Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Tecla vergine martire

Date rapide

Oggi: 23 settembre

Ieri: 22 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Santarosa Pastry Cup 2019

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniSalerno e ProvinciaProvincia, rimandata nomina Presidente Consiglio

Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Salerno e Provincia

Provincia, rimandata nomina Presidente Consiglio

Scritto da Emiliano Amato (redazione), venerdì 3 luglio 2009 14:19:55

Ultimo aggiornamento venerdì 3 luglio 2009 14:19:55

Tutto da rifare a Palazzo Sant'Agostino per la nomina del Presidente del Consiglio Provinciale. Non sono bastate infatti le prime due votazioni per stabilire chi sarà ad occupare la poltrona della Presidenza nell'aula consiliare per i prossimi cinque anni. Il primo consiglio provinciale dell'era Cirielli, svoltosi questa mattina, si è quindi concluso con un nulla di fatto.

Il regolamento per l'elezione del Presidente del Consiglio richiede, per i primi due scrutini, la maggioranza di almeno i due terzi dei consiglieri per la nomina. Il quorum non è stato raggiunto, quindi tutto rinviato a domani mattina per la terza votazione: non saranno più necessari i due terzi, basterà la maggioranza, quindi di fatto la nomina è solo rinviata. L'apertura del dibattimento in aula consiliare ha da subito determinato quello che sarebbe poi stato l'orientamento del voto espresso dai due gruppi: da ambo le parti si è professata apertura al dialogo ed al confronto, ma con posizioni ben definite: il centro-destra si è infatti schierato in maniera compatta a favore della nomina di Eva Longo, candidato designato per la carica, anche in seguito al percorso politico dell'ultimo periodo.

Nomina alla quale si è opposto il centro-sinistra, che ha invece presentato la candidatura del sindaco di Agropoli, Franco Alfieri, ex assessore della Giunta Villani forte del largo consenso elettorale (superiore al 70%) ottenuto nel suo collegio nelle ultime elezioni. Entrambe le votazioni svolte hanno dato lo stesso risultato, con 23 voti a favore di Eva Longo (ne occorrevano 25 per raggiungere il quorum dei 2/3) e 14 voti per Franco Alfieri. "Per eleggere il Presidente del Consiglio Provinciale - spiega Franco Annunziata, consigliere di Forza Provincia - nelle prime due votazioni c'è bisogno dell'appoggio e dei numeri anche dell'opposizione.

Ci sono stati dei messaggi di dialogo sia da parte della maggioranza che da parte della minoranza. Non votare in prima battuta Eva Longo come Presidente del Consiglio non è sicuramente un esempio di dialogo da parte delle forze della minoranza ed è un vero peccato anche perchè noi nella precedente esperienza amministrativa dai banchi della minoranza abbiamo sempre dato la massima disponibilità ed il massimo dialogo. Sicuramente le forze di opposizione non iniziano bene questo loro cammino".

"Anche se non è uscito alcun risultato dalle prime due votazioni - continua il consigliere provinciale - noi abbiamo i numeri per eleggere comunque Eva Longo e lo faremo perchè è una donna che ha una lunga esperienza politica. Una donna di polso, che esprime autorevolezza ed ha le caratteristiche necessarie per svolgere il delicato ruolo di Presidente del Consiglio Provinciale". "La maggioranza parte col piede sbagliato - replica per l'opposizione Paolo Russomando, sindaco di Giffoni Valle Piana e neo-consigliere provinciale - oggi c'erano tutte le condizioni per attuare un ragionamento complessivo ed iniziare questo percorso nel modo giusto, eleggendo insieme il Presidente del Consiglio Provinciale.

Noi abbiamo detto che non potevamo eleggere un nome che era già uscito sulla stampa, ed avevamo chiesto, visto anche che non c'è una sola donna in consiglio provinciale, ma nei banchi della maggioranza ce ne sono due, di ragionare insieme sulla posssibilità di eleggere un altro nome, o comunque di proporre una rosa di nomi fra i quali poter scegliere. Invece ci è stato consegnato un nome secco, e alla luce di questo abbiamo deciso di votare il nostro consigliere, il sindaco di Agropoli Alfieri". Le posizioni dei due consiglieri sono state riprese anche all'uscita dall'aula nei commenti in chiusura di seduta.

"Il regolamento - afferma l'ex Presidente della Provincia Angelo Villani, oggi capogruppo tra i banchi dell'opposizione - dice in maniera chiara che occorrevano i due terzi delle preferenze, a meno che non si fosse deciso di fare il mercato delle vacche. Credo che stamattina ci sia stata correttezza sia nella maggioranza sia nella minoranza, proprio perchè non c'è stato il mercato delle vacche. E' ovvio che domani, alla terza votazione, basteranno già i voti di oggi, e sarà tutto più semplice".

"Con molta onestà mi sarei aspettato una minoranza consiliare che nell'ambito del proprio ruolo si interessasse ad aprire anche un dialogo costruttivo con la maggioranza - commenta il neo-assessore Alberigo Gambino - tutto ciò purtroppo non è avvenuto, ritengo che sia un'occasione persa da parte della minoranza, anche perchè era un'opportunità importante per dimostrare che si vuole subito iniziare tutti quanti insieme a rimboccarsi le maniche per lavorare negli interessi del territorio. Domani si eleggerà comunque Eva Longo Presidente del Consiglio Provinciale ed andremo avanti col programma e con i progetti che il Presidente Cirielli ha portato in campagna elettorale. Quindi cominceremo già in tempi brevi a dare risposte al territorio".

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Salerno e Provincia

Inchiesta Fanpage: Roberto De Luca estraneo ai fatti «Trama dannosa per la mia immagine» [VIDEO]

«Ricorderete l'inchiesta pseudo-giornalistica nella quale ero stato coinvolto oltre un anno e mezzo fa. Ebbene, oggi possiamo ribadire che è stata messa in piedi una vera e propria macchina del fango in mio danno e a mia insaputa: non lo dico io, ma la richiesta della Procura della Repubblica di Napoli...

A Castel San Giorgio “Festival Città Noir - Premio Jean Claude Izzo”: presentato il programma

Tutto pronto per la seconda edizione del "Festival Città Noir - Premio Jean Claude Izzo", patrocinato della Regione Campania ed organizzato dal Comune di Castel San Giorgio. Il format, dedicato al noir, quest'anno intende ampliare il suo raggio d'azione. Difatti, il ricco programma della due giorni di...

Le vicende storiche del porto di Salerno: una mostra e un covengno all'Archivio di Stato

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2019 "Un due tre... Arte! Cultura e intrattenimento", l'Archivio di Stato di Salerno organizza la mostra documentaria dal titolo "Il porto di Salerno. Vicende storiche e sociali di un approdo marittimo del Mediterraneo". Nel percorso espositivo saranno...

Salerno: a scuola niente telefonini, lo stop riguarda anche i prof

Dopo la decisione della dirigente della scuola "Barra" a Salerno che ha disposto il divieto per i prof di far parte di chat e gruppi di alunni e genitori dell'Istituto anche in altri istituti scolastici cittadini prese decisioni sull'utilizzo dello smartphone soprattutto durante le lezioni. Al liceo...

UNISA-Regione Campania: domani presentazione dei laboratori per lo sviluppo locale e la cooperazione

Domani, martedì 10 settembre, alle 10.30, presso la Sala Stampa Biagio Agnes dell'Università degli Studi di Salerno, si terrà la conferenza stampa di presentazione dei Laboratori per lo Sviluppo Locale e la Cooperazione Internazionale, un progetto formativo finanziato dal Forum dei Giovani della Regione...