Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Giovanni da Cap.

Date rapide

Oggi: 23 ottobre

Ieri: 22 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Festa della Castagna 2017 a Scala in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniSalerno e ProvinciaCrack Pastificio Amato eseguite 5 ordinanze di custodia cautelare. C'è anche ex deputato Del Mese

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Salerno e Provincia

Crack Pastificio Amato, eseguite 5 ordinanze di custodia cautelare. C'è anche ex deputato Del Mese

Scritto da (Redazione), giovedì 28 giugno 2012 12:52:14

Ultimo aggiornamento sabato 30 giugno 2012 09:35:23

Questa mattina i militari del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Salerno, nell'ambito della complessa indagine relativa al fallimento dello storico pastificio salernitano "Antonio Amato", hanno dato esecuzione a cinque ordinanze applicative di misura cautelare agli arresti domiciliari, emesse dal G.I.P. del Tribunale di Salerno su richiesta avanzata dalla locale Procura della Repubblica.

A carico degli indagati vengono contestate, a vario titolo, ipotesi di reati fallimentari, di natura distrattiva e dissipativa, che hanno contribuito - se non determinato - in via principale, il tracollo della predetta società già esponente dell'eccellenza dell'iniziativa industriale non solo locale, addirittura sponsor della nazionale italiana al campionato mondiale di calcio del 2006.

Gli indagati sono ritenuti responsabili di aver sottratto, nel corso degli anni, in assenza di valide ragioni economiche e/o in maniera assolutamente non congrua e coerente rispetto alla controprestazione offerta, ingentissime disponibilità economiche dal patrimonio della fallita complessivamente quantificabili in circa 10 milioni di euro, soprattutto in un momento storico in cui il dissesto finanziario era ormai di vastissime proporzioni.

In particolare, le investigazioni condotte dalle Fiamme Gialle hanno rivelato che le casse del Pastificio Amato sono state fatte oggetto di una sistematica e continua opera di svuotamento a favore di soggetti che non avevano titolo alcuno a ricevere denaro ovvero a favore di professionisti che, pur in presenza di un titolo commerciale astrattamente idoneo a giustificare la ricezione di compensi per prestazioni rese, ne hanno ricevuti in misura ritenuta assolutamente non congrua rispetto alle prestazioni stesse.

Il "dissanguamento" delle casse societarie, è continuato anche in una fase avanzata di decozione, quando, come alcuni indagati hanno avuto modo di precisare nel corso degli interrogatori resi in fase di indagini, la società non riusciva a pagare neanche gli stipendi ai dipendenti. Le risultanze emerse dai complessi accertamenti info-investigativi hanno evidenziato, inoltre, che i soggetti attinti da provvedimento custodiale, tutti appartenenti all'entourage dell'ex parlamentare, Paolo Del Mese, benché privi (ad eccezione di Giuseppe Amato, classe 1974), di incarichi dirigenziali all'interno della fallita, hanno formato nella stessa una vera e propria "casta", definendo ed attuando le scelte e le politiche gestionali, con la collaborazione e l'appoggio endogeno del "delfino" della famiglia, Giuseppe Amato (1974), prepotentemente ed inequivocabilmente emerso agli atti di indagine, al di là della carica formale, come l'amministratore di fatto della "Antonio Amato S.p.a.", quantomeno a far data dal settembre del 2008.

Nel medesimo contesto operativo, sono state disposte perquisizioni domiciliari finalizzate al sequestro di disponibilità finanziarie e di beni mobili di particolare pregio da considerarsi come il profitto delle condotte distrattive e dissipative penalmente rilevanti perpetrate in danno della fallita Antonio Amato S.p.a.
Infine, la Procura della Repubblica ha, altresì, disposto il sequestro preventivo, in via d'urgenza:

- della quota di partecipazione che la ESA Costruzioni S.p.a., detiene nel GRUPPO ESA S.r.l. e delle disponibilità finanziarie rinvenute sui rapporti bancari intestata alla prima società, fino a concorrenza dell'importo di 540mila euro, costituente la somma ricevuta dalla fallita in assenza di rapporto causale sottostante;

- dell'AMAVEBO S.r.l. (complesso aziendale ed intero capitale sociale), agenzia di viaggio di fatto riconducibile ad Antonio Amato (classe 1985), in quanto costituente profitto (mediato) delle condotte di dissipazione poste in essere in danno della fallita;

- delle quote costituenti l'intero capitale sociale della IFIL C&D S.r.l., società di fatto amministrata da Mario Del Mese, quale profitto (mediato) delle condotte di dissipazione poste in essere in danno della fallita.

I soggetti destinatari della misura cautelare sono:

- AMATO Giuseppe (classe 1974), amministratore di fatto della fallita;
- DEL MESE Paolo, già deputato nonché Presidente della VI Commissione Finanza presso la Camera dei Deputati dal 6 giugno 2006 al 28 aprile 2008 e attuale Vice Segretario Nazionale dei Popolari UDEUR;
- DEL MESE Mario, amministratore di fatto della IFIL C&D S.r.l.;
- ANASTASIO Antonio, Consigliere provinciale di Salerno quale Capogruppo del Gruppo PDL Principe Arechi;
- LABONIA Simone, avvocato già presidente di Salerno Patrimonio, società comunale di cartolarizzazione.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Salerno e Provincia

Scoperto B&B abusivo in pieno centro a Salerno, il blitz dei Vigili Urbani

A seguito di una denuncia da parte di alcuni condomini, personale del Nucleo Antievasione Tributaria della Polizia Municipale di Salerno è intervenuto in una struttura ricettiva B&B esercitata abusivamente in pieno centro. Al momento dell’ispezione, le tre camere dell’appartamento erano tutte occupate...

Aeroporto Costa d'Amalfi, pista più lunga: ok dal Ministero. Obiettivo 500mila passeggeri l’anno

Via libera del ministero dell'Ambiente all'allungamento della pista dell'Aeroporto Salerno Costa d'Amalfi. A riportare la notizia dell'ok dato dal Ministero al documento di valutazione di impatto ambientale il quotidiano Il Mattino oggi in edicola. Un via libera atteso 15 mesi e fondamentale per realizzare...

Luci d'Artista: se saltano Salerno perde giro d'affari da 10 milioni

Lo stop di Luci d'Artista farebbe perdere all'economia salernitana un giro d'affari valutato attorno ai 10 milioni di euro. La semplice ipotesi - al momento - di annullamento dell'evento per via del ricorso al tar della società seconda classificata per il bando ha già provocato le prime disdette in termini...

Si spara nella stalla vicino casa: muore 59enne a Roccadaspide

Un uomo di 59 anni si è tolto la vita questa mattina in una stalla nei pressi della sua abitazione a Roccadaspide sparandosi con un fucile. La tragedia è avvenuta in contrada Oasi delle Camerine. Il 59enne senza destare sospetti nei familiari si sarebbe recato nella stalla e avrebbe sparato il colpo...

Aeroporto Costa d'Amalfi, pronti i bandi: a breve la pista sarà più lunga

Passi in avanti importanti per l'allungamento della pista dell'aeroporto Salerno-Costa d'Amalfi. A determinare l'accelerazione i bandi per la progettazione dell'adeguamento dello scalo che prevede pure un nuovo terminal. A darne notizia il quotidiano La Città oggi in edicola. Con la pubblicazione dei...