Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 21 minuti fa S. Costanzo martire

Date rapide

Oggi: 12 dicembre

Ieri: 11 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

La SICME Energy e Gas augura a tutti i lettori de Il Vescovado de Il Portico e di Ravello Notizie un Natale all'insegna della luce e del calore. Auguri da SICME!La pasticceria Pansa augura a tutti i nostri lettori felice Natale, visita il portale dedicato allo shopping on lineLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOSMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineI super mercati Netto di Maiori augurano a tutti i lettori de Il Vescovado Auguri di buon Natale e di Felice anno Nuovo. Consulta le nostre offerte natalizieCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficiale, augura a tutti i lettori un Sereno NataleTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a Minori

Tu sei qui: SezioniRegioneSITA Sud, Regione convoca i sindacati. Vetrella: «Da azienda più responsabilità»

Frai Form Ravello ed il dott. Lanzieri augurano a tutti i lettori de Il Vescovado un sereno NataleLa dolcezza del Natale a portata di Click con i Panettoni e le specialità natalizie di Sal De RisoPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMielePiù i professionisti del riscaldamento e della climatizzazione, la scelta infinitaParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoPellet a euro 5,00 fino al 30 novembre 2019D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line i capolavori di dolcezza e genuinità artigianale del Maestro Pasticciere Sal De Riso

Regione

SITA Sud, Regione convoca i sindacati. Vetrella: «Da azienda più responsabilità»

Scritto da (Redazione), giovedì 9 ottobre 2014 13:04:44

Ultimo aggiornamento giovedì 9 ottobre 2014 13:04:44

L'assessore ai Trasporti della Regione Campania Sergio Vetrella ha convocato per stasera, giovedì 9, le organizzazioni sindacali per discutere dell'atteggiamento della Sita Sud, che non ha pagato gli stipendi di settembre ai propri dipendenti.

L'Assessorato ai Trasporti informa che, a meno di un mese dal precedente pagamento, la Regione ha provveduto ad una complessa manovra per l'innalzamento del tetto di spesa nell'ambito del Patto di Stabilità per 76 milioni di euro e, già dal giorno successivo all'approvazione, all'invio dei decreti di pagamento alla Ragioneria per l'erogazione dei corrispettivi contrattuali, riferiti a due ulteriori mensilità di tutti i contratti di servizio per il trasporto pubblico locale, tra cui anche i servizi esercitati da SITA SUD.

A fronte di queste erogazioni, la SITA è l'unica società che risulta non abbia pagato gli stipendi di settembre. Nasce quindi il dubbio che il non pagamento degli stipendi potrebbe essere una ulteriore azione della SITA per avere approvato dalla Regione l'atto notarile del 4/9/2014, in cui la SITA (unica società tra le numerose operanti in Campania) cede alla IFITALIA tutti i suoi crediti vantati e da vantarsi nei confronti della debitrice (Regione Campania) relativi alle prestazioni del servizio pubblico di linea maturati e maturandi per i mesi a partire dal 1 agosto 2014 al 31 dicembre 2014 per l'importo di euro 21.655.200,00 oltre IVA.

L'atto notarile precisa che tutti i pagamenti che la Regione Campania dovrà effettuare in dipendenza della cessione potranno essere eseguiti mediante accredito sul conto corrente di IFITALIA presso la Banca Nazionale del Lavoro.

"Abbiamo già dovuto affrontare questa negativa esperienza insieme ai sindacati - dichiara l'assessore Vetrella - per uscire dal tunnel della cessione dei contratti di EAV, quando i lavoratori venivano pagati con notevole ritardo sia a causa dell'ulteriore passaggio di conto corrente sia perché si erano inseriti nel contenzioso con la banca altri debiti contratti dall'EAV a causa dei quali la banca non trasferiva il corrispettivo mensile. Ricordo a tutti la complessa e brillante operazione che la Regione ha dovuto ideare e effettuare per sfuggire a questa situazione capestro.

"Ricordo inoltre che questa richiesta della cessione del credito nasce da parte della SITA subito dopo una complessa trattativa innescata, con una improvvisa anomala messa in mobilità di tutti i dipendenti, che ha portato alla firma del nuovo contratto con un aumento del corrispettivo. Oltre al problema degli interessi e di eventuali ulteriori debiti esistenti con la Banca di riferimento, l'Assessorato è preoccupato che la cessione dei crediti potrebbe creare gravi pregiudizi per i dipendenti in ordine alla certezza dei pagamenti degli stipendi da ora a dicembre e oltre, sia per la SITA sia per ogni altra azienda.

Detto questo - conclude Vetrella - se sarà confermato l'invito dei sindacati alla approvazione della cessione dei crediti per la SITA, la mia direzione procederà alla verifica della correttezza degli atti per valutare una eventuale decisione positiva. Confermo la volontà della Giunta e del presidente Caldoro di mettere a punto una ulteriore manovra di innalzamento dei tetti di spesa per assicurare la liquidazione delle successive spettanze per tutte le società di trasporto. Chiediamo più responsabilità. Bisogna lavorare assieme a tutela dei lavoratori e dei cittadini."

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l’informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Regione

Campania regione d'Italia con maggior numero di riconoscimenti UNESCO

La Campania è la regione italiana con il maggior numero di riconoscimenti inseriti nella Lista dei Patrimoni Culturali dell'Umanità dell'UNESCO. Dopo la Dieta Mediterranea, l'Arte dei Pizzaiuoli Napoletani, le Macchine a spalla di Nola, il Centro storico di Napoli, la Reggia di Caserta, il complesso...

Maltempo in Campania: dichiarato lo stato di emergenza, stanziati 2,3 milioni

Il Consiglio dei Ministri, su istanza della Regione, ha deliberato la dichiarazione dello stato di emergenza per il territorio della Campania interessato dagli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati nei mesi di ottobre e novembre 2019. Stanziati per la Campania 2.357.094,62 euro. «Come...

Legge Radon, Regione Campania sospende termini per adempimenti

a cura dell'ing. Giuseppe Mormile Il Consiglio Regionale della Campania, nella seduta del 27 novembre, ha sospeso i termini per gli adempimenti della legge regionale n. 13/2019 (RADON) fino alla emanazione dei decreti attuativi previsti dalla legge delega nazionale numero 117 del 4 ottobre 2019. Al momento...

L’Aeroporto di Napoli festeggia 10 milioni di passeggeri. L’ad: «Ora puntiamo su Salerno»

L'aeroporto internazionale di Napoli ha raggiunto l'importante traguardo di 10 milioni di passeggeri. Un record giunto il 25 novembre, a più di un mese dalla fine dell'anno, mentre nel 2018 il traffico di passeggeri si era arrestato a 9.932.029 transiti. «Siamo orgogliosi di annunciare che oggi abbiamo...

Maltempo in Campania: la Regione chiede lo stato di emergenza

La Giunta regionale della Campania, in riferimento agli eventi connessi al maltempo​dal giorno 3 novembre scorso in poi, ha conferito al Presidente il mandato ai fini della richiesta di dichiarazione dello stato di emergenza da inoltrare al Consiglio dei Ministri tramite il Dipartimento Nazionale della...