Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 minuti fa S. Beatrice vergine

Date rapide

Oggi: 18 gennaio

Ieri: 17 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniRegioneSalerno: 14 dicembre i 100 anni di Sita con consegna di 40 nuovi bus rosso Italo per la Costa d'Amalfi

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi

Regione

Salerno: 14 dicembre i 100 anni di Sita con consegna di 40 nuovi bus rosso Italo per la Costa d'Amalfi

Scritto da (Redazione), mercoledì 27 novembre 2013 18:17:48

Ultimo aggiornamento giovedì 28 novembre 2013 16:09:47

(ESCLUSIVA) Vento di novità in casa Sita Sud, il vettore che gestisce il trasporto pubblico in Costa d'Amalfi. Il prossimo 14 dicembre l'azienda, nata a Firenze e ora presente soltanto al meridione, festeggia il secolo di attività.

Stando ai bene informati sarà Salerno la sede ufficiale dei festeggiamenti a cui dovrebbero prendere parte anche il governatore della Campania Stefano Caldoro e l'assessore regionale Sergio Vetrella.

Nell'occasione saranno presentati ufficialmente i 40 nuovi pullman che a partire dal 1° gennaio andranno a rimpinguare il parco mezzi oramai allo stremo delle forze. Si tratta dei bus modello coast liner, la maggior parte dei quali dalle dimensioni appropriate alle strade della Costa d'Amalfi.

Come già anticipato la livrea passerà dal blu Sita al rosso Italo, con loghi dorati (con ogni probabilità resterà la storica aquila), a sancire la partnership con la società di trasporti di Luca Cordero di Montezemolo e Diego Della Valle, che sin dall'inizio hanno mostrato interesse per il territorio salernitano.

Dal 2014, dunque, viaggiare in Sita sarà un'esperienza nuova, soprattutto confortevole. E per i viaggiatori costieri diretti in treno dalla stazione di Salerno nelle capitali con Italo, il biglietto del bus da Amalfi sarà gratuito.

Perché con il nuovo anno sarà direttamente SITA a emettere i titoli di viaggio, nonostante non sia del tutto fuoriuscita dal circuito del consorzio Unico Campania, in fase terminale.

Questo comporterà un risparmio almeno del 10% risparmio su biglietti e abbonamenti. I bus Sita continueranno comunque ad accettare titoli di viaggio Unico Campania.

Prevista una riorganizzazione del personale verificatore con ipotesi di controllo e vendita dei biglietti a bordo, con maggiorazione, da parte dei conducenti.

Tutto questo in vista della gara d'appalto del trasporto pubblico regionale prevista per il prossimo aprile.

Intanto aria di cambiamento nell'organizzazione interna di Sita da Sorrento a Salerno: saranno Beniamino Corace (per la penisola sorrentina) e Gerardo Anastasio (per la Costa d'Amalfi) i nuovi coordinatori del personale.

Anastasio succede a Giulio Cantarella che, in questa fase di riorganizzazione, è stato chiamato ad occuparsi dei servizi ispettivi del personale e dei rapporti con le istituzioni delle quali è stato il punto di riferimento negli ultimi anni.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Regione

Campania terza regione "riciclona" d’Italia. Record raccolta plastica

«La Campania continua a raccogliere riconoscimenti per il nuovo corso nella gestione dei rifiuti e, questa volta, a certificare i passi in avanti arrivano i dati del Corepla, il consorzio nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi di plastica, che mettono la nostra regione al...

L'aeroporto di Napoli incorporerà lo scalo di Salerno-Costa d'Amalfi

Il CdA di Gesac, la società di gestione dell’Aeroporto di Napoli Capodichino, sarà chiamato a dare il via libera all’incorporazione dell’Aeroporto Costa d’Amalfi di Salerno. Il progetto di fusione tra le due società prevede che il Consorzio Aeroporto Salerno Pontecagnano diventi socio con una quota probabile...

De Luca, nel 2018 trattativa su autonomia Campania

"A inizio 2018 apriremo una trattativa con il governo su una maggiore autonomia per la Campania". Lo ha detto Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, nel corso della sua conferenza stampa di fine anno. "Nessuna Regione del Sud - ha detto De Luca - si batte su questo versante, mentre a Lombardia...

Muore a 3 anni dopo dimissioni ospedale

Un bambino di tre anni è morto dopo essere giunto al pronto soccorso dell'ospedale pediatrico 'Santobono Pausillipon' di Napoli in arresto cardiaco. La direzione aziendale ha affidato a una commissione l'incarico di accertare quanto accaduto. E' quanto riferisce una nota diramata dall'ospedale napoletano....

Istat, Campania prima per crescita

L'ISTAT ha pubblicato oggi i nuovi dati della contabilità regionale e provinciale: la Campania si conferma prima regione italiana per crescita del PIL con il +3,2%, consolidando un trend sempre in crescita nell'ultimo periodo di tempo, che rafforza ulteriormente il dato del +2,4% registrato dalla Svimez...