Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Gennaro vescovo

Date rapide

Oggi: 19 settembre

Ieri: 18 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiConnectivia Fiber & Wireless Solution. Soluzioni Business e Home di connettività ad alte prestazioni, videosorveglianza e soluzioni personalizzateGambardella Minori, Costiera Amalfitana, Pasticceria, Gelateria, Lounge Bar, Liquorificio artigianaleContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel ForniturePansa a Casa tua, le specialità dolciarie della Pasticceria Pansa di Amalfi direttamente a casa tuaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniRegioneEsame Guida Turistica, Amalfitano: «Domande errate le daremo buone a tutti»

LIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaMielePiù Eco Buonus 65%Terra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi

MielePiù Ecobonus 65% con sconto in fattura

Regione

Esame Guida Turistica, Amalfitano: «Domande errate le daremo buone a tutti»

Scritto da (Redazione), martedì 5 novembre 2013 15:12:47

Ultimo aggiornamento martedì 5 novembre 2013 15:12:47

Si sono dati appuntamento questa mattina ai cancelli del Palapartenope di Napoli i concorrenti della prova scritta dell'esame di abilitazione per guide turistiche. Chi suggeriva retroattivamente di fornire meno di 4000 domande e più risposte giuste invece che sbagliate. Chi spronava a far bene lo stesso la prova, facendo il tifo per i giovani candidati, «perché siete voi il futuro». E chi preferiva scherzarci su, suggerendo una risposta cattivissima e tripartita (a, b e c, come le risposte incriminate) sull'utilità e la competenza del Formez. A parte il gruppo Facebook "Esame guida turistica in Campania" (che ha superato i 5.500 visitatori), tra oggi e domani dalle 8,30 Fuorigrotta vedrà l'assalto delle 13 mila aspiranti guide turistiche che attendono il famoso tesserino.

Dopo i rinvii degli anni passati e la beffa dei quiz sbagliati (come il museo di Bilboa anziché Bilbao, la Venere di Milo presa per un dipinto o Jacopo Ortis che diventa Jacopo Fortis minacciando di passare alla storia più delle Lettere di Foscolo dalle quali ha origine), l'ultimo dilemma è la "ricevuta" di iscrizione al concorso. C'è chi non riesce a scaricarla perché ha perso il codice a barre e al momento dell'esame teme di non poter essere identificato. Stamattina la prova, e, in ogni caso, la fine di dubbi e paure.

«L'esame si farà regolarmente — aveva tranquillizzato i candidati l'assessore al Turismo della Regione Pasquale Sommese — la presenza di errori e/o refusi in percentuali assolutamente fisiologiche non può certo mettere in discussione una procedura di assoluta trasparenza come quella messa in campo pubblicando preventivamente i quiz dai quali saranno sorteggiati quelli delle prove. Il Formez ha effettuato tutte le verifiche anche sulla base delle segnalazioni dei candidati». Quelli dubbi o ambigui o palesemente sbagliati non saranno estratti. Il Formez parla attraverso Secondo Amalfitano, direttore d'Area accesso e Formazione: «I test saranno superfiltrati — aveva avvertito — perché le nostre verifiche andranno avanti sino al momento della prova.

Ma abbiamo anche scritto sul sito che se tra le 50 domande dovesse comparirne una errata, la daremmo buona a tutti. L'allarmismo perciò è infondato. Ma il silenzio di chi ha studiato ha la meglio sulle grida di sole 300 persone che stanno producendo il caos». Arrivare a una prova che dovrebbe garantire il lavoro, di questi tempi, con in dote informazioni sbagliate, però, è piuttosto allarmante. «Il punto su questo concorso è un altro — prosegue Amalfitano — sono prove da centinaia di migliaia di euro e si fanno a costo zero. L'anno scorso il Miur bandì un concorso per dirigenti scolastici, su 5.300 domande mille erano sbagliate: la prova si fece regolarmente. Certo, una vergogna, ma stiamo parlando di mille su cinquemila. Qui sarà il 2 per cento».

Ma chi sono gli autori e che grado di studio hanno? «Minimo diplomati, molti con laurea magistrale e addirittura specialistica. Scelti dall'Università Telematica Unitelma Sapienza di Roma e dal Centro Universitario Europeo per i Beni culturali d'Europa di Ravello». Tristemente, c'era una domanda su dove si trovi Villa Jovis, e la risposta esatta suggerita, invece di Capri era Ravello. «L'abbiamo già eliminata la settimana scorsa», ribatte Amalfitano, e sottolinea: «Un concorso che la Regione pagherà 160 mila euro ma che sarebbe potuto costarne almeno un milione».

Su questo, la replica di Sommese: «Costi un milione o un miliardo — commenta l'assessore — l'importante è la garanzia di trasparenza e la chiarezza». E non esclude che, se dovessero esserci altri problemi su domande e risposte all'esame delle guide, si potrebbero ipotizzare penali per inadempienza di chi ha svolto male il suo compito. «Continuerò a vigilare — afferma comunque il vicecapogruppo del Pd in consiglio regionale Antonio Marciano — le denunce erano concrete e quelli che come me vi hanno dato risalto non l'hanno fatto per ergersi paladini di una generica e inconcludente protesta».

Il 19 novembre la correzione pubblica al Formez di Arco Felice di Pozzuoli (via Campi Flegrei, 34) dalle 10. I risultati sul sito www.ripam.formez.it dal 20 novembre. Ai candidati stamattina è richiesta la ricevuta di iscrizione (ma se non c'è, fa lo stesso), la carta di identità o altro documento di riconoscimento valido e una penna a inchiostro nero. Cinquanta minuti per rispondere ad altrettante domande. Esatte, si spera.

fonte: Repubblica.it

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Regione

Covid, in Campania contagi giornalieri nuovamente oltre i 200. Il bollettino del 18 settembre

Torna a superare quota 200 il numero dei contagi giornalieri da Covid-19 in Campania. Il bollettino giornaliero dell'Unità di Crisi della Regione Campania annuncia oggi ben 208 nuovi positivi (dato riferito alle 23,59 di ieri, 17 settembre) su 7.460 tamponi effettuati. Il totale dei positivi in Campania,...

Campania, De Luca: «Situazione sotto controllo. Covid Hospital pronti in caso di emergenza» [VIDEO]

«La nostra priorità è garantire la sicurezza dei nostri concittadini e al momento la situazione è sotto controllo. Oggi registriamo i positivi che sono sfuggiti ai controlli delle settimane scorse: entro la prima settimana di ottobre avremo un dato consolidato». Queste le parole del Governatore della...

Aeroporto Capodichino-Costa d'Amalfi, De Luca riunisce Napoli e Salerno

«Abbiamo realizzato l'unificazione del sistema aeroportuale campano, quindi l'aeroporto di Capodichino si chiamerà aeroporto di Capodichino-Costa d'Amalfi. Avremo questo unico sistema aeroportuale campano». Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, ieri a Salerno, nel corso della...

Covid, in Campania contagi giornalieri in risalita: oggi 195 positivi, tre decessi. Il bollettino del 17 settembre

Continua la risalita del numero dei contagi giornalieri da Covid-19 in Campania. Il bollettino giornaliero dell'Unità di Crisi della Regione Campania annuncia oggi 195 nuovi positivi (dato riferito alle 23,59 di ieri, 16 settembre) su 8.432 tamponi effettuati, di cui 21 casi di rientro o ad essi connessi....

Covid, De Luca cita l'OMS: «Tra ottobre e novembre ondata pericolosissima di contagi»

«Nei mesi scorsi abbiamo realizzato in 20 giorni 120 posti di terapia intensiva in preparazione di una nuova emergenza, augurandoci ovviamente che non arrivi mai. Purtroppo, l'Oms, ieri, ha però detto che tra ottobre e novembre si aspetta un'ondata pericolosissima di contagi a livello mondiale». Sono...