Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 43 minuti fa S. Emilia vergine

Date rapide

Oggi: 17 febbraio

Ieri: 16 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, pitture e porte per interni, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOS, BOEROLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a Minori

Tu sei qui: SezioniRegioneCosta d'Amalfi, da Regione 35 milioni per impianti di depurazione

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiFrai Form Ravello ed il dott. Lanzieri augurano a tutti i lettori de Il Vescovado un sereno NataleSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Regione

Costa d'Amalfi, da Regione 35 milioni per impianti di depurazione

Scritto da (Redazione), venerdì 3 agosto 2012 10:37:34

Ultimo aggiornamento martedì 7 agosto 2012 08:52:21

28 milioni di euro per l'adeguamento degli impianti di depurazione in Costa d'Amalfi. E' quanto c stabilito dal grande progetto di risanamento ambientale dei corpi idrici superficiali della Provincia di Salerno, finanziati dalla Regione Campania per 89 milioni di euro.

Dei 35 milioni, 12 dei quali destinati all'impianto di depurazione a servizio dei comuni di Maiori e Minori, 7.463.143,00 euro occorreranno per l'impianto consortile dei depurazione e trattamento meccanico dei fanghi a servizio dei comuni di Ravello, Scala e Atrani e altrettanti per l'impianto di Amalfi.

Per il risanamento ambientale ed igienico sanitario relativo ai comuni di Conca dei Marini, Furore e Praiano è stata impegnata la cifra di 4.208.904,00, mentre per il completamento della rete fognante e dell'impianto di depurazione del comune di Tramonti sono previsti 2.633.491,00 euro.

Per l'impianto di depurazione a servizio dell'abitato di Cetara 2.429.627,00 euro.

"L'attuazione del grande progetto di risanamento ambientale dei corpi idrici superficiali della Provincia di Salerno rappresenta una straordinaria inversione di tendenza della Giunta Caldoro per il nostro territorio, da sempre considerato una colonia di Napoli".

Così, il presidente della Provincia di Salerno, on. Edmondo Cirielli, alla presentazione a Palazzo Sant'Agostino del grande progetto di risanamento ambientale e rifunzionalizzazione degli impianti di depurazione, di cui è beneficiaria la Provincia di Salerno.

"Un ringraziamento particolare - continua - va all'assessore all'Ambiente Giovanni Romano, che sta svolgendo un grande lavoro per tutta la Campania ed, in particolare, in difesa del territorio salernitano da sempre abitato dal popolo del mare. Un plauso va, inoltre, alla struttura tecnico-amministrativa dell'Ente che ha dimostrato capacità adeguate alla complessità degli interventi da attuare e che garantisce le competenze necessarie alla realizzazione degli obiettivi da perseguire".

"Per la Provincia di Salerno è la prima volta che si interviene utilizzando un metodo differente rispetto al passato - ha sottolineato l'assessore regionale all'Ambiente Giovanni Romano - con un cambio di rotta da parte del presidente Caldoro, che ha saputo mettere fine ad interventi episodici.

Questo progetto chiuso giovedì in Giunta regionale per oltre 89 milioni di euro, rappresenta la determinazione del presidente Cirielli nell'ottenimento di risorse importanti per la provincia di Salerno che trova la sua giusta attenzione e che recupera la dignità che merita, sottraendo l'alibi a chi faceva prevalere il criterio demografico.

La differenza è nella qualità della richiesta e nella progettualità presentata, capace di recuperare sostenibilità ambientale ed attrattività culturale e turistica. Si tratta di un intervento importante che si affianca ad altre azioni in corso nella provincia salernitana, alla quale sono destinati circa 40 milioni di euro nell'ambito delle compensazioni ambientali.

Le risorse assegnate dal Cipe alla Regione Campania, pari a circa 212 milioni di euro in favore degli interventi di depurazione, oltre a rappresentare un risultato storico sono il segno di un notevole impegno per affrontare le criticità ignorate da anni; basti pensare allo stanziamento che riguarda l'adeguamento dell'impianto di depurazione del comune di Capaccio per circa 10 milioni di euro".

"Questo è un giorno importante - ha evidenziato l'assessore provinciale all'Ambiente Adriano Bellacosa - perché diamo merito alla Giunta Caldoro ed all'Amministrazione Cirielli per l'ottenimento di notevoli risorse per i nostri progetti nel settore ambiente finalizzati alla sanificazione delle acque, volano per lo sviluppo della nostra economia".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Regione

Turista cinese sviene su nave diretta da Capri a Napoli: panico a bordo

Oramai è pura psicosi coronavirus. In tutta Italia e ovviamente in Campania. Questo pomeriggio, su una nave veloce partita da Capri e diretta a Napoli, un uomo di nazionalità cinese ha accusato un malore dopo essere salito a bordo. L’uomo è svenuto. Immediatamente è scattato il panico tra i passeggeri...

Funivia anti caos tra Agro e Costiera, accordo sindaci-Regione da 47 milioni

E' stato firmato il protocollo d'intesa tra i sindaci della Costiera Amalfitana e il governatore della Campania De Luca per finanziare la funivia che collegherà Angri a Maiori, l'Agro alla Divina. Un progetto da 47 milioni di euro che - come scrive il quotidiano "Il Mattino" oggi in edicola - si inserisce...

Interventi di mobilità sostenibile in Costiera Amalfitana: Regione finanzia progetti per diversi comuni

La Regione Campania ha siglato e sta portando avanti un accordo di gestione con l'Anas per la riqualificazione e la manutenzione delle strade attraverso un investimento di 1,3 miliardi di euro. Previsti, inoltre, 112 milioni di euro per la manutenzione straordinaria degli assi viari. Ad annunciarlo il...

Sindaci Costa d'Amalfi in Regione: siglato protocollo d'intesa per la funivia con l'Agro-Nocerino

Questa mattina i sindaci della Costa d'Amalfi sono stati ricevuti a Palazzo Santa Lucia dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, per la firma del protocollo d' intesa per il finanziamento di progetti che, tra glialtri, prevede la realizzazione della funivia che dall' Agro Nocerino Sarnese...

Frane in Costiera Amalfitana: da Regione Campania 3,7 milioni per Cetara

La Regione Campania, con delibera di giunta regionale numero 31 del 22 gennaio 2020 ha stanziato la somma di 3,7 milioni euro da destinare al comune di Cetara per gli interventi di somma urgenza da completare a seguito degli eventi franosi che il 21 dicembre scorso hanno messo in ginocchio il borgo costiero....