Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Ignazio di Loyola

Date rapide

Oggi: 31 luglio

Ieri: 30 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Il Festival della Musica di Ravello - Il Programma del Ravello Festival 2021 EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniRegioneConti in rosso della sanità, arriva una nuova stangata per Irap e Irpef

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiRavello Festival 2021 - il Festival della Musica di RavelloFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Regione

Conti in rosso della sanità, arriva una nuova stangata per Irap e Irpef

Scritto da Emiliano Amato (Redazione), venerdì 2 luglio 2010 06:56:12

Ultimo aggiornamento martedì 10 agosto 2010 18:48:54

Nuova stangata in arrivo per i cittadini campani. Nonostante abbiamo già Irpef e Irap ai livelli massimi, è in arrivo un nuovo giro di vite. Per il 2010, i contribuenti campani (insieme a quelli di Lazio, Calabria e Molise) saranno costretti a un ulteriore esborso per ripianare il «rosso» della casse regionali, sanità in primo luogo.

TAVOLO - Il giro di vite è stato comunicato dal Dipartimento delle Finanze del ministero dell’Economia spiegando che «il Tavolo per la verifica degli adempimenti e il Comitato permanente per la verifica dell’erogazione dei livelli essenziali di assistenza, nelle riunioni del 19 e 20 maggio 2010, con riferimento alla verifica dei risultati d’esercizio 2009, hanno constatato per le regioni Lazio, Campania, Molise e Calabria la sussistenza delle condizioni» per la maggiorazione dell’Irap.

AUMENTO - Pertanto, per l’anno d’imposta 2010, in queste regioni si applicano le maggiorazioni dell’aliquota dell’imposta ragionale sulle attività produttive nella misura di 0,15 punti percentuali e dell’addizionale regionale all’Irpef nella misura di 0,30 punti percentuali, rispetto al livello delle aliquote vigenti. La legge prevede la possibilità di aumentare le tasse per ripianare i deficit sanitari delle regioni.

LA GIUNTA REGIONALE - "La decisione del Dipartimento delle Finanze del ministero dell’Economia di prevedere un aumento delle aliquote Irap ed Irpef per la Regione Campania rientra fra le sanzioni automatiche che seguono la non sostenibilità dei piani di rientro presentati durante le passate amministrazioni. Il Ministero ha infatti ritenuto inadeguati i piani presentati". È quanto afferma una nota dell’ufficio stampa della giunta regionale della Campania. "L’attuale struttura commissariale è, come è noto, al lavoro - si sottolinea - per predisporre un piano di rientro che risponda alle logiche di maggiore razionalizzazione ed in maniera più efficace ai parametri previsti nel patto per la salute".

IL PD - «La decisione del governo di aumentare Irap e Irpef già al loro tetto massimo in Campania e di una gravita' inaudita. Al posto del "Piano per il Sud", per rilanciare e sostenere l'economia, si risponde con l'inasprimento fiscale. Non c’e’ bisogno di ulteriori prove per capire che Stefano Caldoro e sulla carta è il governatore della Campania ma chi comanda davvero è Tremonti», cosi’ Giuseppe Russo, capogruppo Pd al Consiglio regionale della Campania, commenta l’aumento delle tasse in Campania come comunicato dal Dipartimento delle Finanze del ministero dell'Economia.

PDL - È l’ultimo regalo di Antonio Bassolino, l’aumento delle tasse alla Regione Campania: lo dice in una nota il capogruppo Pdl al consiglio regionale Fulvio Martusciello. «La notizia dell’aumento dell’aliquota Irap ed Irpef per il 2010 non ci stupisce - dice Martusciello - essendo la logica conseguenza della bocciatura del piano di rientro presentato dalla regione Campania. Questa notizia, per quanto attesa, continua però a farci riflettere sulla pesante eredità lasciata dalla amministrazione Bassolino e sulle difficoltà con le quali ogni giorno ci dobbiamo confrontare». «La precedente giunta ci ha così fatto l’ultimo regalo paralizzando volutamente la crescita della Campania: oltre a non poter accendere mutui nè fare investimenti - conclude -, ora i cittadini campani si trovano anche a dover pagare di propria tasca le scellerate scelte del vecchio governo regionale. Siamo al lavoro per scongiurare questi rischi».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Regione

De Luca: «Senza Green pass rischiamo di richiudere tutto a fine agosto»

Nella consueta diretta Facebook del venerdì pomeriggio, il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha fatto il punto sui contagi, sulla campagna vaccinale e sulle misure per il contenimento dell'epidemia. «In Campania - spiega De Luca - abbiamo oggi 355 nuovi positivi, la grandissima parte dei...

Depuratore Cetara, De Luca: «Recuperare l'economia del mare significa creare lavoro per nuove generazioni»

«E' una giornata memorabile per il nostro territorio e per il nostro ambiente». Ha esordito così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, nel corso dell'inaugurazione del nuovo impianto di depurazione. Il progetto di Cetara, il primo realizzato in Costiera Amalfitana, prevede il ripristino degli...

De Luca atteso in Costiera Amalfitana: sarà su tre fronti fra Cetara, Amalfi e Ravello

Trascorrerà l'intera giornata di domani, giovedì 29 luglio, in Costiera Amalfitana il governatore della Campania Vincenzo De Luca. Non certo a rilassarsi al mare. Alle 10.30 primo appuntamento a Cetara per prendere parte alla cerimonia di inaugurazione dell'impianto di depurazione sottomarino. Alle 19.00...

De Luca: «Senza vaccini le scuole restano chiuse e si prosegue con la Dad»

«Non c'è nessun obbligo a vaccinarsi ma neanche a tenere le scuole aperte. Se abbiamo in un istituto solo il 10% di ragazzi vaccinati è chiaro che si fa la dad, non c'è niente da fare, non è che possiamo creare focolai con le nostre mani». Queste le parole del governatore della Regione Campania, Vincenzo...

De Luca invita ad ignorare i No Vax: «Non ascoltateli». E sulle mascherine: «Pronto a fare altre dieci ordinanze»

«Abbiamo perso un mese e mezzo per responsabilità nazionali perché la comunicazione fatta da Roma è stata sconcertante e ha creato dubbi, incertezze e preoccupazioni. Le scemenze dette a Roma hanno creato un clima che ha rallentato la vaccinazione, adesso si sta riprendendo con grande impegno e i giovani...