Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 47 minuti fa S. Contardo Ferrini

Date rapide

Oggi: 20 ottobre

Ieri: 19 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniRegioneAlluvione Atrani, 2 milioni per fronteggiare i danni

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Rassegna Artistica: Positano tra Storia e LeggendaAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Regione

Alluvione Atrani, 2 milioni per fronteggiare i danni

Scritto da (Redazione), venerdì 11 marzo 2011 07:17:15

Ultimo aggiornamento domenica 13 marzo 2011 08:37:49

L'assessore alla Protezione Civile e ai Lavori Pubblici della Regione, Edoardo Cosenza, in qualità di commissario straordinario per il superamento dell'emergenza, ha firmato un'ordinanza per interventi urgenti finalizzati a fronteggiare i danni conseguenti agli eccezionali eventi atmosferici nel territorio di Atrani e Scala.

L'ordinanza persegue i seguenti obiettivi: consentire la ripresa delle attività economiche danneggiate dall'alluvione che il 9 settembre ha colpito i comuni salernitani di Atrani e Scala; ripristinare i beni immobili e mobili che hanno subito gravi danni;

predisporre gli interventi indifferibili ed urgenti a salvaguardia della pubblica incolumità, volti al ripristino della viabilità e delle infrastrutture danneggiate, alla riqualificazione urbana, alla bonifica e alla manutenzione dell'alveo del fiume Dragone, alla rifunzionalizzazione delle opere marittime e di difesa della costa; realizzare adeguate azioni ed opere di prevenzione e di mitigazione del rischio.

"Il provvedimento è operativo - ha detto Cosenza - grazie ai 2 milioni di euro messi a disposizione dal Dipartimento nazionale di Protezione civile, ma punta ad individuare anche ulteriori risorse già disponibili nei bilanci dei comuni coinvolti e/o stanziate da altri enti per far fronte ai danni subiti dal territorio. Al momento, in particolare, sono in corso accordi con il ministero dell'Ambiente per l'utilizzo di 3 milioni di euro del Fondo destinato al dissesto idrogeologico e verifiche nei bilanci delle amministrazioni comunali per l'eventuale reperimento di ulteriori risorse.

L'ordinanza individua i criteri di priorità e le modalità attuative per la concessione dei contributi a copertura degli indennizzi dai danni e per la definizione del programma degli interventi. In particolare vengono indicate le procedure per la quantificazione definitiva dei contributi per la ripresa delle attività produttive ed economiche locali.

Una questione fondamentale se si considera la vocazione turistica del territorio e l'approssimarsi della stagione estiva, che comporta la necessità immediata di ripristino dei beni immobili e mobili danneggiati di proprietà privata".

Soddisfazione per la firma dell'ordinanza è stata espressa dall'assessore comunale di Atrani alla Protezione Civile, Valeria Gambardella: "Dalle prime ore successive all'alluvione del 9 settembre, la stretta collaborazione stabilitasi tra il commissario Cosenza, la sua struttura tecnica e l'amministrazione comunale, ha consentito di conseguire in breve tempo gli obiettivi prefissati ed individuati nelle prime ore successive all'evento.

Gli strumenti concertati con il commissario ci consentono concretamente di procedere al ripristino delle condizioni di vita economica e sociale del territorio, a completamento del percorso definito dagli interventi di somma urgenza, messi sollecitamente in campo dalla Regione, e che oggi volgono al termine".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Regione

Covid, in Campania 80% popolazione è immune. De Luca: «Siamo orgogliosi»

In Campania è stato superato il tetto di 8 milioni di dosi vaccinali somministrate. Il dato è di ieri pomeriggio. Come sottolinea l'Unità di Crisi, è stata raggiunta la soglia dell'80% di vaccinati con ciclo completo pari a 4.083.236 cittadini immunizzati. Nella fascia 12-19 anni sono il 62 per cento...

Scoperta agli scavi di Ercolano: ritrovato scheletro di un fuggiasco

Lo scheletro parzialmente mutilato di uomo che la valanga di fuoco e gas sputata dal Vesuvio in eruzione ha fermato a un passo dal mare e dal miraggio della salvezza. A 25 anni dagli ultimi scavi, arriva da Ercolano, documentata in esclusiva dall'ANSA, una scoperta che potrà portare nuova luce sugli...

De Luca: «Green Pass? Nessun passo indietro e nessun tampone gratuito»

Come ogni venerdì pomeriggio, il presidente della Campania, Vincenzo De Luca, ha fatto il punto della situazione sul Coronavirus, sulla campagna vaccinale (Green pass), sugli importanti fatti della settimana e sulle misure che messe in campo per la ripresa dell'economia e la creazione di lavoro. «Abbiamo...

Ribaltone a Casavatore: dopo un anno Consiglio di Stato assegna due voti a Maglione. Cambia il sindaco

A Casavatore, comune della provincia di Napoli, il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso di Luigi Maglione (nella foto) eleggendolo a sindaco dopo un anno, ai danni di Vito Marino. Il 5 ottobre 2020, Marino vinse al ballottaggio con 3.302 preferenze contro le 3300 di Luigi Maglione. Per un anno è...

Impianti termici e qualità dell'aria, l'iniziativa del presidente ANGAISA Marco Miele

Il presidente regionale ANGAISA (Associazione Nazionale Commercianti Articoli Idrosanitari, Climatizzazione, Pavimenti, Rivestimenti ed Arredo Bagno), Marco Miele, di concerto con la CNA e Federconsumatori, ha richiesto un tavolo di confronto con il Sindaco di Avellino e il firmatario dell'ordinanza...