Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 25 minuti fa S. Mario martire

Date rapide

Oggi: 19 gennaio

Ieri: 18 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPoliticaVilla Episcopio Di Martino di nuovo da Sommese: «Delibera di dubbia legittimità». E ne chiede la revoca

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi

Politica

Villa Episcopio, Di Martino di nuovo da Sommese: «Delibera di dubbia legittimità». E ne chiede la revoca

Scritto da (Redazione), mercoledì 10 settembre 2014 22:25:43

Ultimo aggiornamento giovedì 11 settembre 2014 11:32:17

E' tornato questo pomeriggio a Palazzo Santa Lucia, Salvatore Di Martino, per discutere con l'assessore regionale Pasquale Sommese, il responsabile al demanio e altri funzionari regionali le ragioni del Comune di Ravello circa l'affidamento di Villa Episcopio alla Fondazione Ravello.

«Ho ripercorso pedissequamente la cadenza degli atti dell'iter amministrativo e quindi degli atti posti in essere sia dal Comune che dalla Regione, evidenziando una serie di illegittimità. Questa dovrebbe essere il grimaldello per arrivare alla revoca della delibera» ha detto Di Martino di ritorno da Napoli riferendosi alla famosa delibera numero 358 dell' 8 agosto 2014, con cui la giunta regionale ha sancito l'affidamento del complesso monumentale in concessione amministrativa alla Fondazione.

Secondo Di Martino l'atto è in «stridente contrasto» con vincolanti atti amministrativi posti in essere dalla Regione Campania con i quali il Comune di Ravello, alla luce del protocollo d'intesa dell' 8 marzo 2008, veniva individuato quale unico e naturale destinatario della gestione del complesso monumentale, oltre che del progettato anfiteatro all'aperto, in uno agli spazi esterni messi a disposizione dalla Parrocchia Santa Maria Assunta e dall' E.P.T. E com'è noto, il nuovo deliberato non fa riferimento alcuno all'atto della giunta Bassolino che neanche sarebbe stato mai annullato.

«La strada che stiamo percorrendo va senza dubbio in direzione della revoca di questo deliberato. Abbiamo annunciato che domenica organizzeremo una petizione popolare, e chiesto la convocazione di un Consiglio comunale, ed eventualmente, in caso di persistenza dello status quo, l'audizione della commissione consiliare della Regione Campania, così come previsto dallo statuto regionale. La stragrande maggioranza del paese è in linea con questa nostra posizione, in quanto i nostri due gruppi (Campana e Ravello nel Cuore ndr) rappresentano la maggioranza del paese» ha aggiunto l'ex sindaco, visibilmente ottimista e soddisfatto di come sono andate le cose dal suo punto di vista. Perchè gli aspetti giudiziari di illegittimità evidenziati "militano" in direzione della revoca.

«Certamente la Regione, alla luce di tutti i rilievi mossi, potrà modificare il proprio deliberato - ha aggiunto - La mancata revoca della delibera della Giunta regionale del 2008 e il protocollo d'intesa del 2013 rappresentano elementi sui quali motivare la revoca. Non va sottaciuto che la Fondazione Ravello, intervenuta solo oggi a gamba tesa contro il Comune, è stata estranea a tutta l'attività attraverso la quale all'epoca si arrivò alla stesura del protocollo d'intesa con il governatore Bassolino, nonché a tutto il faticoso iter relativo alla progettazione degli interventi già finanziati e all'ottenimento di tutti i pareri necessari per eseguire gli interventi di ristrutturazione. Noi, il Comune di Ravello - tiene a sottolineare -, abbiamo fatto tutta intera la nostra parte e continueremo a farla».

«La Regione ha chiesto dieci giorni di tempo per la verifica di tutta la documentazione, poi sarà fissato un altro incontro». Tra gli atti da scandagliare, il protocollo d'intesa siglato tra Regione, Comune e Provincia il 3 giugno del 2013 a Napoli con cui Caldoro si impegnava ad affidare Villa Rufolo e Villa Episcopio alla Fondazione, mentre il Comune l'Auditorium. Di Martino resta convinto che anche quest'atto possa non avere alcun valore giuridico dal momento in cui il sindaco di Ravello, sarebbe obbligato a concedere, seppure in uso, beni di proprietà, senza alcun voto favorevole dell'intero Consiglio Comunale.

Per Di Martino questo è un atto posto in essere a titolo personale da parte del sindaco Vuilleumier.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Nuove opportunità per i "Distretti del cibo"

di Raffaele Ferraioli* La legge finanziaria di quest'anno, la n. 208/2017 - art. 1, ha fra l'altro, riformato il D.Lgs n. 228/2001, rilanciando i "distretti del cibo". Questa iniziativa è senz'altro apprezzabile e apre nuovi scenari di sviluppo per i settori agroalimentare ed enogastronomico. Le novità...

Maiori, assessore Raffaele Cipresso verso le dimissioni

MAIORI - La notizia è da giorni nell'aria ma nelle ultime ore circola con insistenza non soltanto negli ambienti della politica: l'assessore Raffaele Cipresso starebbe meditando le dimissioni dall'esecutivo del sindaco Antonio Capone. Stando ai bene informati, la scelta dell'assessore con deleghe a Demanio,...

Minori, case popolari. Mormile replica ad avv. Di Lieto: «La legge si applica per gli avversari e si interpreta per gli amici»

Prosegue a Minori il dibattito politico relativo ai fitti delle case popolari al parco San Paolo innescato dal consigliere comunale di minoranza Giovanni Proto (clicca qui) che aveva generato l'intervento dell'avvocato Giovanni Maria Di Lieto (clicca qui) il quale, a sua volta, aveva tirato in ballo...

Minori, su questione case popolari interviene l'avvocato Giovanni Maria di Lieto

Riceviamo lettera a firma dell'avvocato Giovanni Maria di Lieto di Minori in riferimento all'ultima uscita del consigliere comunale di minoranza Giovanni Proto riferito ai fitti delle case popolari (clicca qui per approfondire). E pubblichiamo. Caro Direttore, mi riferisco allo scritto a firma del Sig....

Ravello, i veleni della vigilia di Natale

Gli auguri di Natale dell'Amministrazione comunale "Rinascita Ravellese", guidata dal sindaco Salvatore Di Martino, sono accompagnati dal velenoso attacco alla minoranza di Insieme per Ravello senza risparmiare frecciate alla stampa, quella libera, non asservita. Festività da nervi tesi a Palazzo Tolla,...