Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Ermanno martire

Date rapide

Oggi: 7 aprile

Ieri: 6 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, pitture e porte per interni, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOS, BOEROLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniPoliticaUna scuola "tutta nuova" per Maiori, Califano attacca: «Sindaco ha visto un film, ma era un trailer»

Frai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Insieme a Voi - la Colomba di Sal De Riso è buona e sa di buono. Aiuta gli ospedali della Campania acquistando le colombe pasquali di Sal De Riso

Politica

Una scuola "tutta nuova" per Maiori, Califano attacca: «Sindaco ha visto un film, ma era un trailer»

Scritto da (Redazione), mercoledì 4 luglio 2018 08:48:43

Ultimo aggiornamento mercoledì 4 luglio 2018 10:04:21

Non tardano ad arrivare, dopo la presentazione al Comune di Maiori del progetto della nuova scuola, i contraddittori delle minoranze. Enrico Califano di "Orizzonte", in una nota, motiva le sue perplessità, offrendo alcuni dettagli del progetto (parla di 75 box auto interrati) che anche questa redazione, ieri aveva richiesto all'amministrazione comunale per il tramite del suo ufficio di staff che si è limitato a fornire soltanto le dichiarazioni "spot" del primo cittadino che abbiamo riportato, riservandoci ulteriori approfondimenti*. Segue testo integrale di Califano.

 

Il Sindaco ha visto un film quando c'era appena un trailer, e quelli vecchi li ricorda a modo suo.

Innanzitutto grazie ai giornali che hanno avuto la fortuna di poter pubblicare un rendering del progetto, perché in Consiglio ieri mattina i cittadini presenti, chiamati apposta, non hanno visto nulla, e hanno sentito la solita retorica a un tanto al chilo, a metà tra piagnisteo e provocazione.

E allora, siccome una scuola moderna e sicura è interesse di tutti, cerchiamo di capirci: un project financing è quella cosa con cui un privato, guadagnandoci, fa una operazione commerciale che gli interessa dando in cambio alla cittadinanza qualcosa che essa non può garantirsi agevolmente da sola.

Il nocciolo del problema è che il rapporto tra l'utile d'impresa e il vantaggio della comunità deve essere chiaro, equilibrato e socialmente condiviso.

Al momento, grosso modo, i cittadini di Maiori guadagnerebbero una scuola nuova (i cui aspetti tecnici, giuridici e amministrativi, a tutela di tutti, dovranno essere approfonditi al di là di quanto fin qui esposto dai tecnici di parte), e l'azienda GEMAR 2650 metri quadri di autorimessa interrata per 75 box in concessione.

Pare un affare. Andiamo avanti.

La GEMAR ci mette 4.132.547 euro, diciamo quasi il doppio di quello che costano da soli i 75 box interrati che avrà in concessione (e che senza questa operazione mai si sarebbero potuti fare); il Comune invece ci mette subito tre milioni e centocinquantamila euro (oltre due milioni e trecentomila euro di mutuo da qui al 2049 e il resto con altri dieci immobili comunali da vendere e un ulteriore mutuo ove non dovesse ricevere il contributo regionale per l'edilizia scolastica al cui bando partecipa).

Qui ci vuole una parentesi, diciamo di costume, perché su questo bando il Sindaco "confida che il Governatore De Luca, da sempre sensibile alle istanze del nostro territorio e al benessere delle nuove generazioni, non faccia mancare il suo appoggio". Non è dato sapere quanti punti valga, nella singolare testa di Capone, la "sensibilità" e quanti "l'appoggio" del Governatore in un bando pubblico, ma sembra che ci conti parecchio. È chiaro che il povero Vincenzo De Luca, diventato incolpevolmente un bonus per Capone, di amici così probabilmente farebbe volentieri a meno; o dovrebbe.

Tornando ai soldi, Maiori ci mette anche seicentomila euro alla GEMAR in dieci anni di "canone di servizio" per la manutenzione della nuova scuola e le utenze, e si accolla - senza avere i soldi - la spesa per l'arredo e le attrezzature necessarie per lo svolgimento delle attività didattiche, diciamo tra tre e quattrocentomila euro.

Tanto per gradire, dal 2019 al 2024, per pagare il mutuo maggiore è prevista una decurtazione del 20% dei capitoli di bilancio cosiddetti non vincolati (meno soldi quindi a turismo, servizi sociali, assistenza scolastica, compartecipazione socio-sanitaria fino ad arrivare alle inumazioni ed esumazioni, un po' il fondo del barile).

Riassunto: per la GEMAR costi per 4 milioni e centotrentamila euro e 75 box interrati, per il comune stessi costi e la scuola.

Parrebbe finita qui, e potremmo cominciare a discutere nel merito, se non ci fosse un "piccolo" problema.

Il beneficio dell'operazione per i maioresi va valutato nel suo complesso, e al dibattito manca un particolare: visto che la nuova scuola mette insieme materne, elementari e medie, qualcuno dovrebbe dirci che fine farà l'area di Via Capitolo; perché anche questo diventa elemento di valutazione, o no?

Ecco, per adesso è quasi tutto qua. E una persona ragionevole sarebbe d'accordo a parlarne.

Ma il Sindaco sente il richiamo della foresta, e ricorda a modo suo i vecchi film: il confronto è ostruzionismo, perchè è strumentale a prescindere.

Lui si ricorda il 2002, ma scorda che primo project financing faceva schifo anche a chi l'aveva progettato; ricorda il 2008, quando ci fu quel fastidioso referendum sull'argomento, ma si scorda che ad annullare il progetto fu il tecnico comunale perché il soggetto proponente era oggetto di una informativa prefettizia antimafia.

Io la penso diversamente: l'operazione è delicata, compromette i conti del comune non solo per la prossima amministrazione (che pensi davvero di esserci ancora lui?), ma almeno per un altro paio successive, e comunque con impatto fino a metà di questo secolo.

E quindi: approfondimento tecnico, approfondimento amministrativo e giuridico, approfondimento economico e condivisione sociale. In pubblico.

Alla fine, se ci sono posizioni differenti, referendum.

Perché su cose come questa, o come il minacciato depuratore consortile, alla fine sono i cittadini, e solo loro, a dover decidere. Il nostro compito e il nostro dovere morale, prima che politico, dal governo o dall' opposizione, in casi come questi, è di farli scegliere sapendo tutto quello che c'è da sapere. E sono certo che accadrà.

 

Enrico Califano

*in allegato, per ulteriori approfondimenti, relazione istruttoria di fattibilità inviataci stamani dal Comune di Maiori

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

File Allegati

Una scuola "tutta nuova" per Maiori, Califano attacca: «Sindaco ha visto un film, ma era un trailer»
Relazione istruttoria di fattibilità - PF SCUOLA.pdf

rank:

Politica

Aiuti alimentari, a Ravello minoranze chiedono commissione per accesso a sostegni famiglie

A Ravello i consiglieri comunali di minoranza, Paolo Vuilleumier, Gianluca Mansi e Nicola Amato, chiedono al sindaco Salvatore Di Martino la convocazione permanente della Conferenza dei Capigruppo «per poter assicurare il proprio apporto politico istituzionale nell'adozione di necessari percorsi celeri,...

Coronavirus, Salvini attacca la Campania: «Pochi tamponi, dati non veritieri»

Dopo i giorni scorsi, Salvini torna nuovamente ad attaccare la Campania affermando: «E' quella che sta facendo meno controlli e meno tamponi che in tutta Italia, mi rifiuto di pensare che siano gli ultimi in tutta Italia in proporzione alla popolazione». Lo ha detto Matteo Salvini in diretta Facebook...

Crisi turismo e tutela lavoratori: PD Costa d'Amalfi chiede tutele al Governo

In piena emergenza coronavirus, un appello a considerare le difficoltà del comparto turistico-ricettivo della Costiera Amalfitana, a tutelare le fasce più deboli, ovvero i lavoratori del settore, nonché ad attuare le misure di sostegno necessarie. E' stato rivolto ai Parlamentari e ai Consiglieri Regionali...

De Luca: «Se perdiamo il controllo conteremo morti a migliaia» [VIDEO]

Nel corso di una diretta facebook sulla propria pagina, questo pomeriggio il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca ha fatto il punto della situazione sui casi di contagio sul territorio (750 circa con 79 in terapia intensiva) e su tutte le iniziative che si stanno mettendo in campo per...

Minori, Mormile: «Stop alle guerre politiche. Uniamoci per il bene del paese».

«Stop alle guerre politiche. Uniamoci per il bene del paese». È il messaggio del consigliere di minoranza di "Minori Unita", Fulvio Mormile, lanciato in questi giorni di emergenza nazionale, accompagnato al compiacimento per le misure intraprese dal sindaco Andrea Reale e dalla sua amministrazione per...