Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Marco solitario

Date rapide

Oggi: 24 ottobre

Ieri: 23 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniPoliticaUna poltrona per tre...

La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiCentro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloDivin Baguette Maiori Costiera AmalfitanaHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaPABA Srl pellet al prezzo più basso, offerta pellet per stufe, stufe a pellet euro 4,30 per 15KGRavello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKLa bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco LanzieriAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Politica

Una poltrona per tre...

Scritto da Lucio Frigerio (Redazione), giovedì 28 aprile 2011 08:36:14

Ultimo aggiornamento sabato 30 aprile 2011 11:25:55

di Lucio Frigerio - "Premonitoreei personaggi in cerca d'autore" aveva intitolato la sua più famosa commedia il grande Luigi Pirandello, più modestamente qui si tratta invece di " Tre personaggi in cerca...... di onori (e/o di voti per essere più realisti)".

Ci riferiamo, è chiaro, ai tre candidati sindaci in lizza per la poltrona di Palazzo di Tolla.

Due rappresentano la novità, il terzo è più che una conferma avendo già vestito la fascia di Sindaco per due mandati. A dire il vero nessuna delle due volte è riuscito a concludere felicemente il quinquennio amministrativo.

La prima volta per un pronunciamento del Consiglio di Stato che capovolse il risultato elettorale (quattro voti di differenza) anche per una disattenta difesa legale dinanzi al supremo organo giudicante. La seconda per l'incapacità di tenere unito il gruppo di maggioranza e per una macroscopica mancanza di considerazione dei consiglieri poi divenuti dissidenti. Pare che stavolta tanti cittadini tocchino ferro. Maliziosamente pensano "non c'è due senza tre" e, se dovesse essere riconfermato temono ancora, visti i precedenti, un ennesimo fallimento.

Ma molti scartano la possibilità di una rielezione, ritengono la sua candidatura molto debole, ancora una volta soggetta alla "forte personalità" del suo vice, tra l'altro con una lista di candidati quasi tutti vicinissimi a quest'ultimo. E anche ora si affida alla capacità del suo vice di mietere voti coi sistemi della vecchia politica. E' palpabile nel paese lo scontento per i suoi risultati amministrativi, troppi storici elettori della Campana (alcuni a lui molto legati) hanno cambiato casacca . Basterà la sua capacità oratoria e l'elenco di quanto realizzato a sovvertire un pronostico che lo vede in palese difficoltà?

Del resto il nemico di sempre non è più alla ribalta, acquattato alle spalle di quel movimento di cui ancora, si dice, sia lo stratega e l'uomo forte. Ma al di là dei programmi e dei comizi, gli elettori valuteranno le passate esperienze amministrative di Paolo Imperato, quella del 1996-19998 e l'ultima, 2006-2010, che forniranno la carta di identità del candidato e le sue provate capacità o sperimentate inadeguatezze al ruolo.

Un' ultima considerazione, cruda ma doverosa: come può Imperato pensare di poter ancora amministrare i suoi concittadini? Come può immaginare che più della metà degli elettori ( le donne sono più del 50% del corpo elettorale) e più di un terzo costituito dai giovani possano sentirsi rappresentati da chi in lista non ha incluso nè donne nè giovani? Pregiudizio, menefreghismo, chiusura al nuovo, o forse più semplicemente segno premonitore di una debacle annunciata?

Un altro candidato tenta stavolta il gran colpo, sperando di veder premiato il suo cursus honorum . Paolo Vuilleumieur, già vicesindaco con Secondo Amalfitano e leader dell' opposizione di Insieme per Ravello, scende in prima persona nell'agone. Ha tessuto con tenacia e perseveranza la sua tela, è riuscito a farsi incoronare (pur con qualche incidente di percorso) leader del movimento, ha segnato gli ultimi periodi con una costante e assillante presenza, sempre e dovunque in tutte le occasioni pubbliche ("petrusino ogni menestre" dicono gli avversari).

La qual cosa se lo ha reso popolare a chi gli era in qualche modo vicino, lo ha invece reso ancora più inviso a chi già non lo gradiva. Sconta sicuramente ancora un retaggio di impopolarità in certi ambienti cittadini, ma ha lavorato molto per sfatare tale sensazione e per accreditarsi come uomo forte, politico attento a tutte le esigenze della città, affrancato da "quella" presenza forte e ingombrante.

Se riuscirà a far passare questo sua "identità" ha tutte le carte in regola per avere successo.

E veniamo al terzo attore pronto a calcare la scena, stavolta con un ruolo principale e non più da storico collettore e portatore di voti. Ulisse Di Palma affronta gli avversari a "cuore aperto"; ha abbandonato la scialuppa sicura di Insieme per Ravello (che lo riteneva inadatto al gran passo) e affronta da solo il mare aperto.

Da solo, ma in buona compagnia, con una squadra nuova negli uomini e nel progetto, forte di esperti e capaci portatori di voti, ma anche di neofiti alla prima esperienza elettorale.

Proprio questo è un po' il suo tallone di Achille (e detto di Ulisse è quanto dire), ma se la campagna elettorale sarà condotta con intelligenza e capacità nessun traguardo è precluso. Ha molte frecce al suo arco ( scusate la ennesima citazione omerica), ha seminato molto nel sociale e nell'impegno per la cultura e la scuola nel recente passato, se sarà meno "poeta e sognatore" (come gli rinfacciano) e più pratico e politico, convincerà tanti elettori ancora indecisi se dargli fiducia.

Egli rappresenta la terza via, la via nuova, e se i Ravellesi sono davvero stanchi dei due storici raggruppamenti cittadini si rivolgeranno a lui per una reale cambiamento.

Sta a lui sfatare gli ultimi dubbi sulla sua capacità amministrativa, rappresentare una garanzia rassicurante per gli elettori, tenere a bada qualche compagno di lista pasticcione, sfruttare al massimo l'entusiasmo degli altri componenti nuovi ma agguerriti . E' vicino alla meta e potrà solo lui perdere la rotta.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Amalfi: 26 ottobre Consiglio comunale su vendita ex Confettificio Pansa

Un Consiglio comunale per discutere la proposta di vendita, da parte della Provincia di Salerno, dell'ex Confettificio Pansa di Amalfi. La richiesta - avanzata lo scorso 7 ottobre al sindaco Daniele Milano da parte dei consiglieri comunali di minoranza Antonio De Luca, Giovanni Torre, Pasquale Buonocore...

Ravello, gestione Auditorium Niemeyer deludente. Minoranza denuncia presunte inottemperanze

A Ravello, da qualche giorno, è ripresa la programmazione cinematografica all'Auditorium nell'anonimato più totale. Non è un segreto che la gestione della struttura progettata dall'archistar brasiliana Oscar Niemeyer, oggi in capo alla società "Graficamente srl" per poco più di mille euro al mese, si...

Maiori, terminal bus Sita «non è di pubblica utilità»: minoranze chiedono Consiglio Comunale

MAIORI - I gruppi consiliari di minoranza, Civitas 2.0 e Orizzonte Maiori,, rappresentati dai consilgieri Enrico Califano, Valentino Fiorillo, Maria Teresa Laudano e Lucia Mammato, hanno richiesto la convocazione del Consiglio Comunale per chiedere la revoca della delibera di giunta numero 40 del 20...

2019: cinque comuni della Costiera Amalfitana al voto

Sono cinque i comuni della Costiera Amalfitana chiamati, nella primavera 2019, al rinnovo di Sindaco e Consiglio comunale. Si tratta di Atrani, Furore, Minori, Tramonti e Vietri sul Mare, per un totale di circa 15mila elettori aventi diritto (previsti in 11 mila alle urne). Mentre dal Ministero dell'Intero...

Elezioni provinciali, per Centrodestra è Roberto Monaco il candidato presidente

A poche ore dalla scadenza del termine per la presentazione delle candidature, il centrodestra salernitano trova la quadra sul nome del candidato che andrà a sfidare il dem Michele Strianese, sindaco di San Valentino Torio, per la presidenza della Provincia di Salerno. Si tratta di Roberto Monaco, primo...