Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 15 ore fa S. Teodoro martire

Date rapide

Oggi: 20 settembre

Ieri: 19 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Hotel Panorama Maiori - Roof Terrace - Ristorante vista mare - Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Ceramiche Casola Positano - Fratelli Casola nuova Factory a Ravello e Scala - Casola Ravello - Casola Scala Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniPoliticaUn patrimonio di tutti

Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Politica

Un patrimonio di tutti

Scritto da (Redazione), lunedì 20 febbraio 2012 12:14:02

Ultimo aggiornamento mercoledì 22 febbraio 2012 20:20:38

di Antonio Schiavo - Per dirla tutta:ancora una volta stiamo perdendo una importante occasione di dibattito sereno e scevro da pregiudizi per fare, di una riflessione oggettiva e sostanzialmente pacata, la causa scatenante delle solite polemiche fra fazioni contrapposte.

Mi riferisco all'allarme lanciato dal Dr. Di Palma sulla possibile "svendita" del patrimonio di famiglia che Dio, la Natura, la Sorte hanno assegnato a Ravello e ai ravellesi.

Tutto ruota intorno al concetto dell'utilizzo dei beni di proprietà pubblica e ad una domanda che mi sembra legittima: "le Istituzioni sono in grado di valorizzarli, di garantirne una fruizione adeguata sia sotto il profilo culturale che di quello del "ritorno"economico?"

O, piuttosto, come sostiene la parte "avversa", a fronte di una supposta impossibilità o incapacità delle stesse, è necessario affidare la gestione di questo patrimonio considerevole ad un Ente terzo (leggi Fondazione Ravello) che pure, fra i suoi componenti, annovera rappresentanti di Comune, Provincia e Regione ma che, comunque, rimane soggetto giuridico di natura sostanzialmente privatistica?

Come dicevo all'inizio, entrambe le posizioni hanno una valenza e una legittimazione e, probabilmente,solo da una composizione, da una sintesi delle due, si potrebbe ottenere un risultato plausibile e foriero di valore apprezzabile.

In altri termini, basterebbe evitare di fronteggiarsi per partito preso o imbarcarsi nel consueto gioco delle "dietrologie"cercando, piuttosto di cogliere nelle due posizioni, solo apparentemente antitetiche, istanze ed argomentazioni parimenti lecite ed inoppugnabili.

Sarebbe anche sufficiente avere un minimo di conoscenze in materia per evidenziare come ad esempio, già un quarto di secolo fa, mentre si discuteva della creazione di una Fondazione Europea della Cultura, illustri studiosi (uomini di cultura ed economisti) concordavano sul fatto che le Fondazioni non devono sostituirsi all'apparato pubblico ma affiancarsi ad esso, evitando che l'elefantiasi del primo, le gabbie burocratiche e la carenza di fondi si ripercuotessero drammaticamente sulla sorte dei beni culturali.

Si insisteva, d'altro canto, che agli enti pubblici e alle Soprintendenze rimanesse il compito di indirizzo e dei controllo delle attività delle Fondazioni garantendo, in buona sostanza, libere opzioni da parte di queste ultime, senza farle sentire completamente svincolate dall'obbligo di rendere conto della correttezza formale e sostanziale della gestione del patrimonio.

La loro partecipazione andava, quindi, finalizzata prevalentemente al bene pubblico.

E', per certi versi, la concezione anglosassone del National Trust:lo stato resta "proprietario"del patrimonio ambientale, artistico e culturale, lasciandone ai privati (per periodi definiti, ma sufficientemente ampi) la gestione, auspicabilmente profittevole, con i relativi oneri e prevedendo anche opportune agevolazioni fiscali.

Tutto questo si realizza, a Ravello come altrove, se ci si incontra e si discute, non si fiancheggiano e favoriscono camarille di ogni sorta e non si soggiace a diktat esogeni.

Ci si confronta con onestà intellettuale e con competenza e non si sospetta che, chi non la pensa come te, sia un retorico sognatore o, di converso, un venduto da demonizzare.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Ravello, Vuilleumier attacca Amalfitano su facebook: «Rup avrebbe percepito compensi per legge». Una storia già vista

«Un certo nervosismo serpeggia all'interno delle Torri della nostra Villa Rufolo». A dirlo - e a scriverlo - è l'ex sindaco di Ravello Paolo Vuilleumier che dal proprio profilo facebook persevera sull'azione dei tre consiglieri di Indirizzo della Fondazione Ravello (Liuccio, Schiavo e Della Pietra) che...

Ravello-Costa d'Amalfi Capitale italiana Cultura 2020, presentato il dossier [FOTO]

Presentato stasera, a Villa Rufolo, del dossier di candidatura di Ravello-Costa d'Amalfi a Capitale italiana della Cultura 2020, presentato gli uffici del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Al termine del vernissage della mostra Sandro Chia/Ravello a cura di Gianluca Riccio...

Ravello Capitale Cultura, carte a posto: Amalfitano "declassato" da rup a responsabile progetto

Un documento corposo e ricco di interventi, per ogni comune della Costiera, specie in materia urbanistica e architettonica. È il dossier di candidatura di Ravello-Costa d'Amalfi a Capitale italiana della Cultura 2020, presentato gli uffici del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo....

Costa d'Amalfi: nasce il movimento "Noi con Salvini"

In Costiera Amalfitana nasce il movimento politico "Noi con Salvini". L'intento dei fautori è quello di «ripartire dalle esigenze dei cittadini, dalla salvaguardia del territorio e dalla risoluzione delle gravi problematiche che da troppi anni affliggono il territorio costiero». Il movimento, che vede...

Fondazione Ravello, parla Liuccio: «Maffettone non garantisce rispetto delle norme statutarie»

Riceviamo e pubblichiamo nota a firma del professor Giuseppe Liuccio nella qualità di Consigliere d'Indirizzo della Fondazione Ravello. Il Presidente della Fondazione Ravello, prof. Sebastiano Maffettone, su sollecitazione del bravo collega Emiliano Amato, ha rilasciato al quotidiano La Città la seguente...