Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 minuti fa S. Costanzo martire

Date rapide

Oggi: 12 dicembre

Ieri: 11 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai I super mercati Netto di Maiori augurano a tutti i lettori de Il Vescovado Auguri di buon Natale e di Felice anno Nuovo. Consulta le nostre offerte natalizie Frai Form a Ravello il centro estetico del Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 di ultima generazione in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniPoliticaTogliere l'IMU si può e farà anche bene all’economia

Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Politica

Togliere l'IMU si può e farà anche bene all’economia

Scritto da (Redazione), mercoledì 19 settembre 2012 14:07:04

Ultimo aggiornamento venerdì 21 settembre 2012 14:10:13

di Renato Brunetta per Il Vescovado - Eliminare l'Imu sulla prima casa non solo si può, ma farà anche bene all'economia. Lo dimostra l'esempio di Comuni come Assago, alle porte di Milano, o Tula ed Erula, in Sardegna. E lo sanno gli italiani: quando cresce il mercato immobiliare cresce l'intero Paese. "Quand le bâtiment va, tout va": lo diceva Martin Nadaud, lo conferma la migliore letteratura economica.

La ragione è molto semplice: gli investimenti in edilizia hanno il più alto coefficiente di attivazione sull'economia. In parole povere, un euro di spesa nel settore si trasforma in un multiplo di maggior prodotto interno lordo.

D'altra parte, ce l'ha ricordato giovedì 13 settembre il presidente della Federal Reserve, Ben Bernanke, avviando il suo terzo Quantitative Easing: investimenti nel settore immobiliare vogliono dire crescita e occupazione. Esattamente il contrario di quanto sta avvenendo da 10 mesi a questa parte in Italia.

L'introduzione dell'Imu sulla prima casa da parte del governo Monti sta affossando l'economia (SCARICA FILE PDF A LATO): calo della produzione nelle costruzioni del 13,6% a maggio 2012 rispetto a maggio 2011; compravendite giù del 36% nei primi 3 mesi del 2012; ristrutturazioni, acquisti di mobili e acquisti di elettrodomestici dimezzati rispetto a un anno fa; domanda di mutui ridotta del 44% in confronto ai primi 6 mesi del 2011; tassi più alti e minori importi concessi perché è diminuito il valore degli immobili messi a garanzia dei mutui (mediamente del 30%, con punte oltre il 50%).

Per questa ragione Prodi prima e Berlusconi poi avevano ridotto del 40% ed eliminato per l'ulteriore 60% l'Ici sull'abitazione principale. Motivi non solo di equità (l'80% degli italiani è proprietario della casa in cui abita), ma anche e soprattutto di incentivo alla crescita.

Avere introdotto nel 2012 l'Imu sulla prima casa si configura come una vera e propria patrimoniale, che deprime i valori degli immobili e affossa i consumi.

Non ne avevamo bisogno, in un momento di crisi come quello attuale.

I costi, dunque, dell'operazione del governo Monti sono largamente superiori ai benefici di gettito.

Proprio per questo eliminare l'Imu sull'abitazione principale diventa fondamentale, tanto più che la copertura necessaria è assolutamente sostenibile (circa 3 miliardi), come finanziariamente sostenibile fu l'abolizione dell'Ici nel 2008.

Senza alcun danno per i conti pubblici e per i governi locali.

Le risorse possono derivare da una strutturale riduzione del nostro debito pubblico, con relativo drastico ridimensionamento della spesa per interessi, attualmente superiori a 80 miliardi di euro all'anno.

Smettiamola dunque con i luoghi comuni, smettiamola con il terrorismo finanziario, smettiamola di farci del male in ossequio a malintese richieste dei mercati.

La nostra credibilità di debitori si è sempre basata sulla capacità di crescere, di produrre e di distribuire reddito e ricchezza.

La recessione fa male alle famiglie, fa male alle imprese, fa male alla sostenibilità del nostro debito. Prima ce ne renderemo conto, meglio sarà.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

File Allegati

140 - Vi spieghiamo l'IMU e come si può eliminare.pdf
140 - Vi spieghiamo l'IMU e come si può eliminare.pdf

rank:

Ultimi articoli in Politica

Maffettone si dimette da Cda San Carlo, si teme per Fondazione Ravello

Sebastiano Maffettone, il filosofo dai toni gentili che il presidente della Regione Vincenzo De Luca aveva chiamato un paio di anni fa a colmare il vuoto che lo stesso presidente aveva voluto (almeno, in giunta) in materia di politiche culturali, si è dimesso dal Cdi del San Carlo. La notizia, battuta...

Fondazione Ravello, domenica 17 CdI su linee guida 2018

È chiamato a discutere le linee programmatiche della Fondazione Ravello, per il 2018, il Consiglio Generale di Indirizzo convocato per domenica 17 dicembre. Alle 11, presso la sede di Viale Richard Wagner, oltre alle comunicazioni del presidente Sebastiano Maffettone e alle varie ed eventuali, l'adunanza...

Praiano: attacco social a idee del consigliere-sommelier M5S, solidarietà a Terminiello

Un semplice post pubblicato sul proprio profilo facebook da Arturo Terminiello, consigliere comunale di minoranza a Praiano per il Movimento Cinque Stelle, di professione sommelier presso un noto ristorante di Ravello, è bastato a scatenare l'ira del noto giornalista e critico enogastronomico Guido Barendson...

Maiori: opposizione chiede Consiglio comunale su depuratore e regolamento entrate

Questa mattina, 24 novembre, i consiglieri di opposizione del Comune di Maiori hanno presentato unitariamente una richiesta di convocazione del Consiglio Comunale da dedicare alla realizzazione dell'impianto di depurazione e all'istituzione di una Commissione Consiliare per il monitoraggio delle attività...

Giuseppe Longo direttore del Ruggi d'Aragona, l’appello dei Sindaci della Costa d’Amalfi: «Potenziare Ospedale Ravello»

Lo scorso 21 novembre la Regione Campania ha scelto il successore di Nicola Cantone. La Giunta, presieduta dal governatore Vincenzo De Luca, ha nominato nuovo direttore generale dell'azienda ospedaliera universitaria "San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno" Giuseppe Longo, ex direttore generale...