Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Eleonora vergine

Date rapide

Oggi: 21 febbraio

Ieri: 20 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPoliticaTagli alle Province meno parlamentari divorzio breve… le leggi incompiute

Amalfi, dal Mibact 800mila euro per restauro campanile del Duomo

A Tramonti un laboratorio sulla pizza fatta in casa

Un corso di Guida Ambientale Escursionista in Costa d’Amalfi

Pontone, 26 febbraio inaugurazione del nuovo centro di aggregazione per giovani e anziani [FOTO]

Ha perso l’occhio il 26enne che si è sparato nel giorno della laurea

Dalla “Breve storia della Canzone napoletana” a “Playlist. Se ci fosse la musica” a “Le Notti del Libro…a Vietri sul Mare”

In Costiera con strumenti da scasso e grimaldelli: fermati e denunciati due pregiudicati napoletani

Adriana, cuore di luce

Maiori piange la prematura scomparsa di Agostino Abate

Disservizi segnale televisivo in Costiera, Ciccatti (Rai): «Necessario potenziare trasmettitore di Policastro»

Piano di Sorrento: dal 23 al 25 febbraio è Festa del Cioccolato

Torna HoReCoast, 27 e 28 febbraio a Sorrento l'evento sul mondo Horeca

Raimondo Esposito trionfa a Campionati Cucina Italiana: oro per artista dello zucchero in Costa d’Amalfi

Trasporto pubblico: 7 nuovi minibus per i collegamenti in Costiera Amalfitana

Scarichi illegali, nel Cilento sequestrate cinque piscine di alberghi e centri sportivi

Choc a Mercato San Severino: tenta suicidio il giorno della sua laurea

Cava, 23 febbraio presentazione del libro di Mario Avagliano "1948 - Gli Italiani nell’anno della svolta"

Amalfi, bypass centro storico non più un sogno: 22 febbraio firma concordato per progetto da 28,4 mln

Vietri sul Mare tra le destinazioni de “I borghi più belli d’Italia” promossi da Trenitalia

Broccoli di rapa scuppettiati

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi

Cinquanta sfumature di Rosso Auditorium Cinema di Ravello Cinema Ravello A casa tutti bene Cinema Ravello L'ora più buia Cinema Ravello Made in Italy

Politica

Tagli alle Province, meno parlamentari, divorzio breve… le leggi incompiute

Scritto da (Redazione), domenica 23 dicembre 2012 18:30:28

Ultimo aggiornamento sabato 29 dicembre 2012 20:03:07

Addio ai tagli e Province. Addio alla riduzione dei parlamentari. Addio al divorzio breve. Addio alla trasparenza degli atti. Sono le leggi incompiute del governo Monti. I testi erano pronti. Dovevano essere soltanto approvati dal Consiglio dei ministri e passare in Parlamento. Due decreti delegati che avrebbero dovuto seguire a ruota quello sulle norme per l'incandidabilità dei condannati, approvato sul filo di lana giusto prima delle dimissioni del governo di Mario Monti, sono rimasti lì, nei cassetti di Palazzo Chigi.

Addio dunque alla completa trasparenza degli atti pubblici e dei bilanci prevista dal primo dei due provvedimenti. Il decreto avrebbe fra l'altro previsto il divieto di depistare oppure ostacolare con artifici informatici le ricerche via web e l'obbligo anche per i titolari di incarichi in enti o società partecipate da Stato, Regioni ed enti locali di rendere nota la propria situazione patrimoniale.

Scrive Sergio Rizzo per il Corriere della Sera:

Addio anche al divieto di affidare incarichi di vertice nell'amministrazione e nelle imprese pubbliche a politici o a condannati per reati contro lo Stato. S'intende, per la gioia dei trombati. Questo secondo decreto, ha spiegato ieri il quotidiano finanziario Mf, avrebbe infatti impedito agli ex parlamentari europei e nazionali, come pure agli ex consiglieri regionali e ai componenti del governo, di traslocare alla testa di un'azienda pubblica una volta terminato il mandato politico. Una forma di riciclaggio diffusissima, come testimoniano i dati di una vecchia ricerca della Luiss secondo la quale nel solo 2006 ben 95 ex parlamentari furono ricollocati con questo sistema. Analogo impedimento il decreto avrebbe opposto all'ingresso in società pubbliche, Asl o altri enti, dei condannati per reati come la corruzione o di chi ricopre incarichi in potenziale conflitto d'interessi, per esempio in società private. Divieto, quest'ultimo, che sarebbe stato esteso anche ai familiari.

Addio era stato già detto al riordino delle Province, dopo che il relativo decreto si era arenato in Parlamento. Bersagliato da una fitta sassaiola di settecento emendamenti, con soddisfazione di Antonello Iannarilli, deputato (Pdl) e presidente della Provincia di Frosinone, che per protesta aveva ingurgitato olio di ricino davanti a Montecitorio, nonché di Cosimo Sibilia, senatore (Pdl) e presidente della Provincia di Avellino che aveva organizzato la resistenza a palazzo Madama. E pensare che l'abolizione delle Province l'avevano proposta tutti, ma proprio tutti.

Come anche la riduzione del numero dei parlamentari. Era stato persino raggiunto l'accordo: 508 deputati anziché 630 e 254 senatori invece di 315. Ma quando sul tavolo è piombata la proposta di riforma semipresidenzialista del Cavaliere sono stati tutti ben contenti che si fosse materializzato un provvidenziale pretesto per bloccare tutto. La verità è che quelle riforme, predicate da chiunque, in realtà non le voleva nessuno.

Anche il provvedimento per accorciare i tempi del divorzio, che aveva finalmente superato l'esame in commissione e sembrava pronto per vedere finalmente la luce, è stato spiaggiato. A novembre la conferenza dei capigruppo l'ha depennato dall'ordine del giorno. Non li ha impietositi neppure il lungo sciopero della fame degli aderenti alla Lega italiana per il divorzio breve. L'opposizione di buona parte della destra e dei cattolici all'idea di rendere meno complicata la fine di unioni civili morte e sepolte, a pochi mesi dalle elezioni, si è rivelata insormontabile.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Viabilità, rischio idrogeologico e turismo al centro del dibattito di Liberi e Uguali ad Amalfi

Si è svolto ieri (sabato 17 febbraio), presso la saletta del Masaniello Art Cafè di Amalfi, l'incontro della lista "Liberi e Uguali con Pietro Grasso" con gli elettori della Costiera amalfitana. All'iniziativa, aperta dall'avvocato Franco Massimo Lanocita e moderata dal giornalista Donato Bella, hanno...

A proposito di elezioni

di Paolo Russo Nell'imminenza delle elezioni per il rinnovo del Parlamento, è forse il caso di riflettere su di un tema particolare, che investe i meccanismi stessi della democrazia. Mi riferisco al discrimine tra la rappresentanza di interessi (ed in democrazia è appunto questa la funzione della politica)...

Tappa ad Amalfi per Giuseppe Scognamiglio, capolista alla Camera dei Deputati per "+Europa"

Domenica 18 febbraio, alle 16:00, presso il Salone Morelli del Palazzo Comunale di Amalfi, Giuseppe Scognamiglio, capolista alla Camera dei Deputati per "+Europa", incontrerà i cittadini per un confronto sui temi dello sviluppo e delle opportunità di crescita del territorio. L'incontro tratterà di proposte...

Liberi e Uguali per Pietro Grasso, sabato 17 incontro pubblico ad Amalfi

Domani, sabato 17 febbraio, alle 10,30 presso il Masaniello Art Cafè di Amalfi, la coalizione Liberi e Uguali per Pietro Grasso incontrerà gli elettori della Costiera amalfitana. Saranno presenti Gianpaolo Lambiase, candidato nel collegio uninominale del Senato, Carmine Ansalone, candidato nel collegio...

I candidati del Movimento 5 Stelle in Costiera: su stagionali, turismo e agricoltura gli impegni concreti [VIDEO]

L'annunciata iniziativa della presentazione dei candidati del Movimento 5 Stelle attraverso un volantinaggio al mercato settimanale di Amalfi con la presenza dei componenti le liste alla Camera e al Senato, ha riscontrato, ieri, molta attenzione tra i cittadini di Amalfi. I candidati al collegio uninominale...