Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Contardo Ferrini

Date rapide

Oggi: 20 ottobre

Ieri: 19 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

A Scala è tutto pronto per la Festa dedicata alla Castagna, Costiera Amalfitana, Sagre, Gusto GiustoGeljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniPoliticaSit-in al Comune, Amministrazione non torna indietro, no a Winter Festival. Responsabilità sono della Fondazione

La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiCentro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloDivin Baguette Maiori Costiera AmalfitanaHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaPABA Srl pellet al prezzo più basso, offerta pellet per stufe, stufe a pellet euro 4,30 per 15KGRavello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKLa bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco LanzieriAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Politica

Sit-in al Comune, Amministrazione non torna indietro, no a Winter Festival. Responsabilità sono della Fondazione

Scritto da Emiliano Amato (redazione), sabato 6 febbraio 2010 22:49:32

Ultimo aggiornamento sabato 6 febbraio 2010 22:49:32

Nonostante le avverse condizioni meteorologiche di stamani, sono stati circa una settantina i ravellesi presenti al sit-in promosso dal Consorzio Ravello Sense che si è visto chiarire -ci si augura una volta per tutte- le motivazioni che hanno indotto l’Amministrazione Comunale a rifiutare la realizzare del "Winter Festival" presso l’Auditorium "Oscar Niemeyer".

Come quello odierno, il clima a Palazzo Tolla non è stato certo dei migliori, tanto da richiedere l’ausilio delle Forze dell’Ordine per motivi di sicurezza (assai mortificante per la tradizione di accoglienza e di confronto civile tipica dei Ravellesi). Sindaco ed Amministrazione Comunale hanno chiesto di dialogare soltanto con i rappresentanti delle associazioni presenti, considerando che non si trattava di una pubblica assemblea. Sono stati chiamati, a supporto di un Consorzio scarsamente rappresentato, l’Associazione Genitori, il Gruppo Teatrale "La Ribalta" ed il Comitato pro-Auditorium.

Sono state numerose, infatti, quelle aziende aderenti al novello organismo che, attraverso non poche telefonate e segnalazioni, hanno fatto sapere a questa testata di non sposare la linea del Presidente Vuilleumier in questo tentativo di scontro che sta assumendo le sembianze di una vera e propria "carnevalata", trasformando quello che dovrebbe essere un Consorzio di promozione turistica in un vero e proprio braccio armato a sostegno della Fondazione e del gruppo di opposizione nell'antico conflitto con l’Amministrazione Comunale.

Promosso dalla Fondazione Ravello e dall’Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania, il "Winter Festival" è stato immaginato in cinque eventi programmati negli altrettanti week-end che vanno dal 13 febbraio al 20 marzo prossimi. 40mila euro sono stati messi sul piatto dalla Regione (non certo cifre a cinque zeri come in molti vanno millantando) ed un contributo sarebbe stato garantito anche dalla Camera di Commercio di Salerno.

A determinare il no dell’Amministrazione Comunale è l’ennesima fuga in avanti della Fondazione Ravello che, secondo Imperato, avrebbe organizzato la programmazione di concerto con l’Assessorato Regionale all’Agricoltura, senza immaginare un benché minimo coinvolgimento istituzionale (l'ultimo in ordine di tempo) dell’ente Comune di Ravello, proprietario dell’Auditorium.

"Questo del Winter Festival, il cui contenuto, fino qualche giorno fa non era dato sapersi, è l’ennesimo maldestro tentativo di occupare di fatto il bene (Auditorium ndr) -ha dichiarato a atal proposito il sindaco Imperato-,prescindendo dal ruolo che il Comune intende recitare. La Fondazione deve riconoscere al Comune di Ravello, quindi alla collettività tutta intera, un ruolo primario nella gestione dei beni territoriali di questa Città. Ci sono gravissime anomalie all’interno della Fondazione che ne hanno condizionato la gestione: di scarsa trasparenza e, aggiungo, di clientela. Abbiamo il dovere sacrosanto di permettere che le opere pubbliche del territorio vadano a beneficio di tutti i cittadini, consentendo a tutti, in maniera paritaria, di fruire di questo bene".

Ma il vero intoppo di natura politica è a monte e risiede ancora in quel protocollo d’intesa siglato da Regione, Comune e Fondazione lo scorso 4 ottobre e che doveva essere sottoposto al vaglio del Consiglio Comunale del 30 novembre per divenire esecutivo. Ad oggi la Fondazione non ha ancora riconosciuto nel suo organigramma le figure del Segretario generale e dei tre nuovi Direttori delle strutture (Auditorium, Villa Episcopio e Villa Rufolo). "Se gli impegni presi non vogliono essere rispettati – ha aggiunto il vicesindaco Di Martino – il Comune provvederà a percorrere un’altra via per la gestione dell’Auditorium".

All’impedimento politico si aggiunge quello oggettivo. A via della Repubblica, dopo l’inaugurazione organizzata in fretta e furia, i lavori non sono stati ancora ultimati (ad oggi risulta essere ancora cantiere aperto, ce ne vorrà almeno per un paio di settimane); bisognerà apportare i correttivi tecnico-strutturali ancora necessari in vista della definitiva consegna dei lavori, considerato che durante lo scorso fine settimana sono emersi diversi problemi di accumulo di acqua piovana sul piazzale, e che c'è la necessità cablare i collegamenti, ecc.

"Non si può pretendere - ha rimarcato il primo Cittadino- la disponibilità della struttura allorquando, il 3 febbraio scorso, l’ufficio Tecnico Comunale ha comunicato all’Impresa di eseguire gli interventi individuati dalla commissione di vigilanza. E’ inconcepibile che si possa dire che sono realizzabili quegli interventi in tempi celeri, entro le date del festival".

a margine del propositivo incontro il presidente Vuilleumier, manifestando le attuali difficoltà in cui versa il comparto turistico locale, ha chiesto comunque all’Amministrazione Comunale di "salvare" il Winter Festival che, per il direttore di Villa Cimbrone, potrebbe rivelarsi una importante occasione per tutti gli esercenti di Ravello. Ma le posizioni dell'Amministrazione Comunale restano irremovibili. Nei prossimi giorni lo stesso incontro dovrebbe tenersi tra i vertici del Consorzio e della Fondazione che mai come in questo momento appare sfaldata, specie alla luce dei fatti nuovi accaduti nelle ultime ore.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Maiori, terminal bus Sita «non è di pubblica utilità»: minoranze chiedono Consiglio Comunale

MAIORI - I gruppi consiliari di minoranza, Civitas 2.0 e Orizzonte Maiori,, rappresentati dai consilgieri Enrico Califano, Valentino Fiorillo, Maria Teresa Laudano e Lucia Mammato, hanno richiesto la convocazione del Consiglio Comunale per chiedere la revoca della delibera di giunta numero 40 del 20...

2019: cinque comuni della Costiera Amalfitana al voto

Sono cinque i comuni della Costiera Amalfitana chiamati, nella primavera 2019, al rinnovo di Sindaco e Consiglio comunale. Si tratta di Atrani, Furore, Minori, Tramonti e Vietri sul Mare, per un totale di circa 15mila elettori aventi diritto (previsti in 11 mila alle urne). Mentre dal Ministero dell'Intero...

Elezioni provinciali, per Centrodestra è Roberto Monaco il candidato presidente

A poche ore dalla scadenza del termine per la presentazione delle candidature, il centrodestra salernitano trova la quadra sul nome del candidato che andrà a sfidare il dem Michele Strianese, sindaco di San Valentino Torio, per la presidenza della Provincia di Salerno. Si tratta di Roberto Monaco, primo...

Elezioni provinciali 31 ottobre: PD candida Michele Strianese a presidenza

Sarà Michele Strianese, sindaco di San Valentino Torio, il candidato alla presidenza della Provincia di Salerno per il Partito Democratico. Ieri sera l'assemblea degli amministratori e dei dirigenti del Partito provinciale, con in testa il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, lo ha indicato...

Edmondo Cirielli nell’assemblea parlamentare Nato: «Guerra a terrorismo impone ammodernamento e rafforzamento apparati militari»

Il deputato salernitano Edmondo Cirielli nella delegazione italiana presso l'assemblea parlamentare della Nato. Il presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico ha nominato Cirielli (già Questore della Camera) in rappresentanza di Fratelli d'Italia. L'assemblea parlamentare della NATO è un'organizzazione...