Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Margherita Alac.

Date rapide

Oggi: 16 ottobre

Ieri: 15 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

A Scala è tutto pronto per la Festa dedicata alla Castagna, Costiera Amalfitana, Sagre, Gusto GiustoGeljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniPoliticaSalta il Winter Festival. Sindaco: «De Masi unico responsabile»

La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiCentro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloDivin Baguette Maiori Costiera AmalfitanaHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaPABA Srl pellet al prezzo più basso, offerta pellet per stufe, stufe a pellet euro 4,30 per 15KGRavello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKLa bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco LanzieriAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Politica

Salta il Winter Festival. Sindaco: «De Masi unico responsabile»

Scritto da Emiliano Amato (redazione), venerdì 12 febbraio 2010 22:49:19

Ultimo aggiornamento venerdì 12 febbraio 2010 22:49:19

Quando sembrava che ad un accordo risolutivo si fosse giunti sul serio, nel tardo pomeriggio di oggi, in seguito all’ennesimo intervento a gamba tesa del presidente della Fondazione Ravello, il sindaco della Città della musica, Paolo Imperato, ha ritenuto opportuno chiudere definitivamente le porte dell’Auditorium Oscar Niemeyer al Winter Festival.

Senza tener conto, in nessun modo, degli incontri intercorsi nei giorni scorsi tra l’Assessore all’Agricoltura della Regione Campania ed il sindaco di Ravello, De Masi, attraverso una mail inoltrata ai rappresentanti dei due enti locali, ha rivendicato il ruolo ideativo, organizzativo e soprattutto direttivo della kermesse nella sua totalità. Come se durante una settimana - quella appena trascorsa- nulla fosse accaduto.

Un incarico, quello della Fondazione, già precedentemente assunto con la Regione, confermato nella mail di risposta di Nappi. E dire che nel corso dei colloqui di Palazzo Tolla, l’Assessore regionale aveva riconosciuto la centralità del Comune di Ravello nell’organizzazione dell’evento, in quanto ente locale rappresentativo dell’intera Cittadina, nonché proprietario della struttura, affidando in capo ad esso il coordinamento di alcuni settori vitali per la realizzazione.

Ma in realtà il Comune di Ravello non avrebbe avuto alcun ruolo, se non quello di essere citato nei titoli di coda. Ed è stato questo atteggiamento ad indurre il Sindaco di Ravello a non concedere la disponibilità dell’Auditorium per gli eventi previsti nei week-end dal 20 febbraio al 20 marzo prossimi.

"In seguito alla riunione svoltasi sabato scorso al Comune -ci tiene a precisare Imperato- alla presenza di una delegazione di operatori turistici e associazioni, ai quali il Gruppo di Maggioranza ha fatto notare la pesante anomalia costituita da una programmazione completamente ignota al Comune il cui ruolo, peraltro, veniva ignorato, nella giornata di lunedì 8 febbraio, è cominciata una ferrata interlocuzione scritta con l’assessore Nappi.

L’istituzione Regione ha pienamente condiviso l’esigenza imprescindibile per la quale il Comune di Ravello fosse coprotagonista della manifestazione tanto che nella serata di ieri, a Napoli, è stato sottoscritto un documento di sinergia politico-istituzionale ispirato ai seguenti fondamentali principi:

a) La piena sinergia tra le due Istituzioni viene sottolineata attraverso l’impegno della Regione a radicare sul territorio un’esperienza unica nel suo genere, attraverso il finanziamento di uno studio di fattibilità per la realizzazione del Centro agroalimentare previsto dal P.R.G., nel terreno (loc. Torello) oggi di proprietà della C.E.I.;

b) Regione Campania e Comune di Ravello si sono impegnati a realizzare, entro la fine di maggio, un grande evento che coniughi la straordinaria tradizione musicale del Mediterraneo con la relativa produzione agroalimentare, arricchito da un convegno internazionale sul tema della dieta mediterranea;

c) Il Winter Festival, rivisitato attraverso il pieno coinvolgimento degli unici soggetti istituzionali protagonisti -Regione Campania e Comune di Ravello- si arricchisce di un’importante iniziativa rappresentata dall’allestimento sul piazzale dell’Auditorium di stands espositivi al servizio dei produttori campani e dell’intera Costiera Amalfitana.

d) La Fondazione Ravello assume il ruolo di strumento operativo al servizio delle istituzioni coinvolte. In tale qualità, la stessa assicura l’organizzazione artistica degli eventi già ipotizzati, laddove tutti gli altri aspetti operativi (comunicazione, inviti, cerimoniale, hostess, etc.) sarebbero stati concordati congiuntamente tra Regione e Comune.

Un simile impianto organizzativo è stato espressamente accettato nella tarda serata di lunedì 8 febbraio dall’assessore Nappi, tant’è che il giorno successivo vi è stato al Comune un primo incontro per mettere a punto la macchina organizzativa con il suo braccio operativo.

Così definito lo scenario è apparsa del tutto inverosimile e dirompente la dichiarazione scritta resa nel pomeriggio di oggi dal Presidente della Fondazione Ravello le cui pretese di primogenitura costituiscono una chiara delegittimazione degli impegni formalmente assunti dall’Assessore Regionale all’Agricoltura, oltre che un intollerabile atto di sfida verso il Comune di Ravello. Di tanto ho dato puntuale contezza sia all’assessore Nappi che allo stesso presidente De Masi, evidenziando che in mancanza di una subitanea rivisitazione di tale inaudita posizione, a garanzia delle dignità dell’Istituzione sarei stato costretto a denegare ogni impegno assunto.

Questa è la rigorosa ricostruzione dei fatti sorretta dalla schiacciante verità della documentazione esistente. Questa è la ragione del fallimento procurato di una iniziativa riscritta nel segno della centralità delle istituzioni e dell’arricchimento del suo contenuto. Responsabile di tanto è chi non ha potuto occupare la prima scena e questo si chiama Domenico De Masi. Con questa condotta -ha concluso Imperato- ha fatto del male al Paese e agli operatori economici, che sapranno verso chi rivolgere l’indice accusatore".

Intanto il Presidente della Fondazione Ravello – che nella giornata di domani incontrerà gli operatori economici di Ravello- ha annunciato che da ora in poi, la Fondazione si asterrà dal proporre eventi da realizzare all’interno dell’Auditorium.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Politica

2019: cinque comuni della Costiera Amalfitana al voto

Sono cinque i comuni della Costiera Amalfitana chiamati, nella primavera 2019, al rinnovo di Sindaco e Consiglio comunale. Si tratta di Atrani, Furore, Minori, Tramonti e Vietri sul Mare, per un totale di circa 15mila elettori aventi diritto (previsti in 11 mila alle urne). Mentre dal Ministero dell'Intero...

Elezioni provinciali, per Centrodestra è Roberto Monaco il candidato presidente

A poche ore dalla scadenza del termine per la presentazione delle candidature, il centrodestra salernitano trova la quadra sul nome del candidato che andrà a sfidare il dem Michele Strianese, sindaco di San Valentino Torio, per la presidenza della Provincia di Salerno. Si tratta di Roberto Monaco, primo...

Elezioni provinciali 31 ottobre: PD candida Michele Strianese a presidenza

Sarà Michele Strianese, sindaco di San Valentino Torio, il candidato alla presidenza della Provincia di Salerno per il Partito Democratico. Ieri sera l'assemblea degli amministratori e dei dirigenti del Partito provinciale, con in testa il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, lo ha indicato...

Edmondo Cirielli nell’assemblea parlamentare Nato: «Guerra a terrorismo impone ammodernamento e rafforzamento apparati militari»

Il deputato salernitano Edmondo Cirielli nella delegazione italiana presso l'assemblea parlamentare della Nato. Il presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico ha nominato Cirielli (già Questore della Camera) in rappresentanza di Fratelli d'Italia. L'assemblea parlamentare della NATO è un'organizzazione...

Amalfi, vendita ex Confettificio Pansa. Mormile: «Sindaco eserciti diritto prelazione»

Sulla vendita del Confettificio Pansa di Amalfi interviene il consigliere provinciale di Forza Italia Fulvio Mormile: «All'indomani del mio interessamento per la gara sull'affidamento dell'asta del confettificio Pansa di Amalfi apprendo con soddisfazione che la procedura affidata al notaio viene nuovamente...