Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 minuto fa S. Luca evangelista

Date rapide

Oggi: 18 ottobre

Ieri: 17 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

A Scala è tutto pronto per la Festa dedicata alla Castagna, Costiera Amalfitana, Sagre, Gusto GiustoGeljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniPoliticaSalerno, Reale a Caldoro e Viggiani: «Presidio Costa d'Amalfi servizio essenziale per la vita»

La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiCentro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloDivin Baguette Maiori Costiera AmalfitanaHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaPABA Srl pellet al prezzo più basso, offerta pellet per stufe, stufe a pellet euro 4,30 per 15KGRavello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKLa bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco LanzieriAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Politica

Salerno, Reale a Caldoro e Viggiani: «Presidio Costa d'Amalfi servizio essenziale per la vita»

Scritto da (Redazione), sabato 5 luglio 2014 19:58:44

Ultimo aggiornamento domenica 6 luglio 2014 09:35:11

Si è tenuta stamattina, alle 10,30, presso l'ospedale di Salerno Ruggi d'Aragona e San Giovanni di Dio l'inaugurazione di una parte del nuovo pronto soccorso del primo nosocomio salernitano. Il taglio del nastro è stato preceduto da una riflessione sulle problematiche della sanità in Regione Campania alla presenza del presidente Stefano Caldoro, del sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, del Direttore Generale dell'azienda ospedaliera universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi D'Aragona Vincenzo Viggiani, dal Rettore dell'Università Aurelio Tommasetti e dal Presidente dei Medici Salernitani Ravera.

Presente, in rappresentanza delle municipalità della Costa D'Amalfi, il sindaco di Minori Andrea Reale che ha sottolineato e ribadito alle alte autorità presenti l'importanza di stringere sinergie tra azienda ospedaliera, Università e territorio. Proprio nelle prossime ore la conferenza dei Sindaci della Costa d'Amalfi sarà chiamata a riflettere sull'opportunità di stipulare un accordo quadro con l'Università di Salerno allo scopo di consolidare i rapporti con il territorio della Divina Costiera per studiarne le criticità e le necessità, con attenzione articolare verso i giovani.

«La sanità salernitana - spiega Reale - , come la sua cultura e la sua storia, è fatta di realtà diverse, anche piccole, ma ognuna con una sua fisionomia, con un suo legame territoriale, con un suo valore peculiare. Mi riferisco in particolare a un ospedale non grande ma essenziale appunto per il ruolo che svolge e per la ricaduta produttiva che innesta: l'ospedale Costa d'Amalfi, che si chiama così perché è un pezzo, un valore, un elemento di ricchezza irrinunciabile per la nostra costiera amalfitana».

«Uno dei siti più rinomati del mondo - ha proseguito - , uno straordinario attrattore turistico e volano dell'economia e del lavoro: ma è concepibile una simile risorsa priva dei servizi essenziali per la vita? Una costiera senza un presidio sanitario continuativo almeno per le emergenze è una costiera zoppa, come se non ci fossero le strade, o l'acqua pubblica, o i servizi fognari. Chi ci verrebbe? E come potremmo rilanciare la costa d'Amalfi, promuoverne le bellezze, il paesaggio, la vocazione all'accoglienza senza dotarla di un adeguato servizio sanitario? Adeguato per i residenti, che non possono esser costretti per salvarsi la vita ad affrontare il dedalo di curve e di strettoie che pure ne è un tratto caratteristico. Ma adeguato anche per i visitatori, che sono migliaia nel corso di tutto l'anno, e che vogliamo assolutamente che aumentino, che apprezzino i nostri panorami e la qualità dei nostri servizi, che vengano qui con la certezza di efficienti tutele sanitarie».

Cose ormai dette e ridette, che nei palazzi non si riesce a recepire in nome di una spending review a "tutti i costi" dopo anni di autentici disastri.

«Tutto questo è possibile - conclude il caparbio primo cittadino di Minori-, e lo è maggiormente se accentueremo la sinergia tra il comprensorio costiero e l'Università di Salerno, che già da tempo è presente in quelle zone e che proprio in campo medico, grazie appunto al presidio di Castiglione di Ravello, potrebbe instaurare un proficuo connubio con le comunità locali e con i variegati flussi turistici che le animano. Abbiamo un'Università giovane, dinamica, essa va collegata alla realtà dei nostri posti, della nostra gente, per renderla concretamente parte del tessuto civile e morale, oltre che accademico, della nostra società così varia e così ricca di caratteri propri».

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Politica

2019: cinque comuni della Costiera Amalfitana al voto

Sono cinque i comuni della Costiera Amalfitana chiamati, nella primavera 2019, al rinnovo di Sindaco e Consiglio comunale. Si tratta di Atrani, Furore, Minori, Tramonti e Vietri sul Mare, per un totale di circa 15mila elettori aventi diritto (previsti in 11 mila alle urne). Mentre dal Ministero dell'Intero...

Elezioni provinciali, per Centrodestra è Roberto Monaco il candidato presidente

A poche ore dalla scadenza del termine per la presentazione delle candidature, il centrodestra salernitano trova la quadra sul nome del candidato che andrà a sfidare il dem Michele Strianese, sindaco di San Valentino Torio, per la presidenza della Provincia di Salerno. Si tratta di Roberto Monaco, primo...

Elezioni provinciali 31 ottobre: PD candida Michele Strianese a presidenza

Sarà Michele Strianese, sindaco di San Valentino Torio, il candidato alla presidenza della Provincia di Salerno per il Partito Democratico. Ieri sera l'assemblea degli amministratori e dei dirigenti del Partito provinciale, con in testa il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, lo ha indicato...

Edmondo Cirielli nell’assemblea parlamentare Nato: «Guerra a terrorismo impone ammodernamento e rafforzamento apparati militari»

Il deputato salernitano Edmondo Cirielli nella delegazione italiana presso l'assemblea parlamentare della Nato. Il presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico ha nominato Cirielli (già Questore della Camera) in rappresentanza di Fratelli d'Italia. L'assemblea parlamentare della NATO è un'organizzazione...

Amalfi, vendita ex Confettificio Pansa. Mormile: «Sindaco eserciti diritto prelazione»

Sulla vendita del Confettificio Pansa di Amalfi interviene il consigliere provinciale di Forza Italia Fulvio Mormile: «All'indomani del mio interessamento per la gara sull'affidamento dell'asta del confettificio Pansa di Amalfi apprendo con soddisfazione che la procedura affidata al notaio viene nuovamente...