Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Vincenzo diacono

Date rapide

Oggi: 22 gennaio

Ieri: 21 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPoliticaRnC Di Palma: «Aspettando...chi o cosa»

Erasmo Amato torna a sorridere: il nuovo Doblò acquistato dopo gara di solidarietà

Maiori, minacce al fornaio nella notte: 43enne arrestato per tentata estorsione

Ravello, al Cinema-Auditorium soltanto 11 spettatori per "Il Vegetale"

Galleria d’Arte a Ravello cerca addetti vendite

La Campania martoriata dalle fiamme, da Minori criticità e proposte [VIDEO]

A Napoli la galleria d’arte di Thomas Dane

Nasce il paniere dei prodotti tipici di Costiera Amalfitana e Cilento. Parisi e Voria gli ambasciatori

Cetara: è nato Gilles Pappalardo, auguri all'assessore Angela Speranza!

Costa d'Amalfi, nuova sconfitta; al "San Martino" passa il Castel San Giorgio [FOTO]

Costa d'Amalfi, tesserato il difensore Gabriele Pommella

Amalfi, aperta consultazione per aggiornamento Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione

Truffe, il monito dei Carabinieri agli anziani: «Diffidare da richieste di danaro contante»

Truffe agli anziani, Carabinieri di Amalfi e Battipaglia arrestano due pregiudicati napoletani

Elezioni 4 marzo, "Potere al Popolo" incontra i cittadini della Costa d’Amalfi

Principato di Monaco e Costa d'Amalfi più vicini con un prestigioso progetto culturale

Food Network: Paul Hollywood con Gennaro Contaldo tra Napoli e la Costiera Amalfitana

Fondazione Ravello, sabato 20 nuovo Consiglio d'Indirizzo

Al "Ruggi" di Salerno la terapia per il trattamento della SLA

Il cellulare torna in classe: ecco le 10 regole della Fedeli

Da Ministero Salute nuovo richiamo colatura di alici. Ipotesi istamina

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi

Politica

RnC, Di Palma: «Aspettando...chi o cosa»

Scritto da (Redazione), sabato 10 settembre 2011 09:18:23

Ultimo aggiornamento domenica 11 settembre 2011 18:35:31

Riceviamo e pubblichiamo lettera aperta di Salvatore Ulisse Di Palma diffusa in paese dopo quattro mesi dall'insediamento dell'amministrazione Vuilleumier. Di seguito il testo.

Per una sorta di pudore che contraddistingue il nostro stile di vita e, anche perché siamo convinti che i panni sporchi si lavano in famiglia, abbiamo evitato, per il periodo estivo, di disturbare il " manovratore" sia perché lo sapevamo impegnato per motivi professionali, sia perché agli ospiti di Ravello, abbiamo voluto evitare quella che poteva apparire una " baruffa " familiare.

Si riprende il discorso, mai interrotto con la città, con il garbo e la propositività che è parte del nostro DNA.

Avremmo gradito non ritornare più su triti e ritriti argomenti che, purtroppo, per la comunità si sono manifestati in forma ancora più virulenta.

Non intendiamo dare manforte a chicchessia, siamo e restiamo autonomi come operato e pensiero ma, non possiamo esimerci dal rappresentare lo stato di "COMA" in cui il Paese è stato condannato a vivere in questo avvio di consiliatura.

Ci preme sottolineare, solo per dovere di cronaca, che il grosso degli uomini e lo stesso Sindaco non son dei principianti della civica amministrazione ma, vanterebbero, laddove dovessero presentare un curriculum un' esperienza forte di pubblici amministratori.

Soltanto uno sprovveduto,un non Ravellese, un amministratore di prima nomina avrebbe potuto ignorare che l'estate, oramai passata, avrebbe portato una carenza d'acqua ed un surplus di rifiuti solidi urbani da smaltire. Altro che la canzoncina dell'emergenza rifiuti: come mai paesi come Positano , Praiano, Furore, Atrani etc non presentano quotidianamente accumuli di rifiuti per strada? Non risentono anch'essi di tale emergenza?

Il ridicolo è che, per questo secondo problema, si era tentata una risoluzione che ha dato i frutti che sono sotto gli occhi di tutti: accumuli di rifiuti anche nei luoghi nevralgici del paese.

Le mani nelle tasche dei cittadini di Ravello verranno messe e come, speriamo almeno che la salute venga risparmiata, perché oltre al dato estetico che offrivano gli ammassi di rifiuti per strada, ci vogliamo augurare che vettori animali ( toponi volgarmente detti zoccole ) non regalino niente alla popolazione.

Nessun allarmismo, solo una constatazione, un avvertimento al " manovratore " perché si svegli dal letargo e cominci a ragionare e a dialogare.

Già il dialogare, come se fosse cosa semplice, come se fosse la cosa più facile di questo mondo, se solo non si dovesse dar conto, non agli elettori ma a chi dalla buca del proscenio deve imboccare gli occasionali e sprovveduti commedianti.

Ecco perché si aspetta qualcuno o qualcosa.

Ecco perché ci auguriamo che questo qualcuno o qualcosa si materializzano nel più breve tempo possibile.

Nel frattempo almeno l'ordinaria amministrazione, quella sì praticatela!

La periferia abbandonata a se stessa grida , il disagio in quel di Castiglione di Ravello ( Ospedale e non solo ) , in qualsiasi momento è vivo e parlante.
E così, tra file interminabili di auto da un lato e cumuli di " monnezza" dall'altro, Ravello si presenta ai suoi ospiti.

L'Auditorium sopravvive,anzi, anela ad una vita non straordinaria ma, normale.

I " Papocchi"( varie gare d'appalto e conferimenti, delibere approvate e poi annullate e poi di nuovo riproposte rappresentano pura " follia") relativi al funzionamento di detta struttura rappresentano " zavorra" e basta.

I sogni cullati, le ambizioni lungamente coltivate, si allontanano sempre più.

Manca il dialogo ma, qualche segreto progetto in mente sicuramente c'è.

Parliamone, discutiamone ma, facciamo si che l'opera resti sempre e comunque patrimonio dei Ravellesi tutti ed il patrimonio non può essere gestito che dai rappresentanti del popolo, dagli eletti, da quanti sono legittimati dal voto popolare.

Volteggiano nell'aria" uccelli di malaugurio " e predatori: LIBERIAMOCENE !

Convochiamo un Consiglio Comunale subito, arriviamo ed arrivate con proposte concrete, misuriamoci, perché solo da questo confronto può nascere il futuro radioso di questa, oggi cattedrale nel deserto ma, che ieri ci appariva la panacea dei problemi di Ravello.

Il contributo recentemente stabilito dalla Regione Campania per gli eventi 2012 è un primo accenno di buona volontà e di tranquillità operativa ma, guai a perdersi in battaglie per accaparramenti di poltrone non decise, non discusse, non condivise dagli amministratori tutti.

C'è oggi una corsa, forse in ritardo, a limitare Enti, sovrastrutture , doppioni per taluni aspetti, adeguiamoci a questo nuovo modo di intendere la gestione della cosa pubblica, il Consiglio comunale ha in sè capacità e potenzialità per ambire al massimo.

Sfruttiamole!
Nessuno e, diciamo nessuno può lasciarsi incantare da nascosti pifferi magici ed un eventuale pifferaio. Potendo, rispetti il ruolo che la citta' e non lui ha affidato a ciascuno di noi.

Naturalmente ognuno per la propria parte e, nel rispetto dei ruoli che come logica non abbiamo condiviso ma, che come dato aritmetico abbiamo accettato.
Si riparte, siamo alla ripresa, il lungo inverno che ci accingiamo a vivere non sia occasione per uno sterile letargo ma, l'avvio di un nuovo modo di intendere l'amministrare che è sintesi delle proposizioni che vanno dal primo all'ultimo consigliere comunale.

Sindaco questa è democrazia!
Riscattati, pensa da solo e, probabilmente ne trarrà vantaggio la nostra città che non merita la vergogna dell'attendismo, del pressapochismo, dell'incuria.

Gruppo consiliare "Ravello nel cuore"

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Elezioni 4 marzo, "Potere al Popolo" incontra i cittadini della Costa d’Amalfi

Potere al Popolo, la coalizione nata grazie all'iniziativa del centro sociale napoletano "ex OPG - Je so pazz'", impegnato nel capoluogo campano a sostegno delle categorie più emarginate e di quelle più colpite dalla crisi, domenica 21 gennaio sarà ad Amalfi per un'assemblea pubblica durante la quale...

Fondazione Ravello, sabato 20 nuovo Consiglio d'Indirizzo

È convocato per domani, sabato 20 gennaio, alle 11, a Napoli, presso gli uffici della Giunta Regionale Campania di via Lucia, il Consiglio Generale di Indirizzo della Fondazione Ravello, All'ordine del giorno, oltre alle comunicazioni del Presidente e all'approvazione del verbale della seduta precedente,...

Nuove opportunità per i "Distretti del cibo"

di Raffaele Ferraioli* La legge finanziaria di quest'anno, la n. 208/2017 - art. 1, ha fra l'altro, riformato il D.Lgs n. 228/2001, rilanciando i "distretti del cibo". Questa iniziativa è senz'altro apprezzabile e apre nuovi scenari di sviluppo per i settori agroalimentare ed enogastronomico. Le novità...

Maiori, assessore Raffaele Cipresso verso le dimissioni

MAIORI - La notizia è da giorni nell'aria ma nelle ultime ore circola con insistenza non soltanto negli ambienti della politica: l'assessore Raffaele Cipresso starebbe meditando le dimissioni dall'esecutivo del sindaco Antonio Capone. Stando ai bene informati, la scelta dell'assessore con deleghe a Demanio,...

Minori, case popolari. Mormile replica ad avv. Di Lieto: «La legge si applica per gli avversari e si interpreta per gli amici»

Prosegue a Minori il dibattito politico relativo ai fitti delle case popolari al parco San Paolo innescato dal consigliere comunale di minoranza Giovanni Proto (clicca qui) che aveva generato l'intervento dell'avvocato Giovanni Maria Di Lieto (clicca qui) il quale, a sua volta, aveva tirato in ballo...