Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Chiara da Montefalco

Date rapide

Oggi: 17 agosto

Ieri: 16 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campana Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniPoliticaRavello Vuilleumier al Cormez: «Sabato nuovo presidente Fondazione Ravello»

Nuova scossa di terremoto in Molise avvertita anche in Costiera Amalfitana

Atrani, gli abusi edilizi collegati allo stesso direttore dei lavori che fa parte della commissione comunale

Compleanno a Capri per Magic Johson: leggenda Nba ospite a Villa Verde [FOTO]

Casa Surace torna al FantaExpo di Salerno dal 6 al 9 settembre

“L’Operetta al Convento”, al Grand Hotel di Amalfi cena con concerto esclusivo

Maiori: 19-20 agosto sapori e tradizioni alla "Fagiolata"

"Sui Sentieri degli Dei": venerdì 17 Nello Daniele in concerto ad Agerola

Il consigliere ha svolto il suo compito, il presidente sembra prevenuto

L’Italia spezzata (e uccisa)

Maiori: 19 agosto ai giardini Mezzacapo una Caccia al Tesoro per bambini

La bacchetta di Iván Fischer al Ravello Festival: sabato e domenica doppio concerto per la Budapest Festival Orchestra

Dove si va stasera? Ecco gli eventi di giovedì 16 e venerdì 17 agosto in Costa d'Amalfi

Mormile: «Da presidente Canfora attacchi personali per compiacere qualche amico»

“L’Ora di Cronache”, da oggi il nuovo free-press settimanale per Salerno e Provincia

Maiori, lo spettacolo pirotecnico di Ferragosto in tre atti. «Interruzioni da problemi tecnici»

Turismo: Furore al sesto posto nella top ten dei comuni più attrattivi del salernitano

Provincia di Salerno, presidente Canfora attacca cons. Mormile: «Prova a prendersi merito cui è completamente estraneo»

Tramonti, 18-19 agosto a Figlino è “Borgo da Favola” con i sapori tipici e gli artisti di strada

Ad Amalfi bandiere del Comune a mezz’asta e messaggio per Genova

“Festa del Fior di Latte”: 16-17 agosto Tramonti celebra l'arte casearia locale

Gusta Minori edizione 2018, Varietà il 24, 25 e 26 agosto a Minori in Costiera Amalfitana Marilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfi Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giorno Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Politica

Ravello, Vuilleumier al Cormez: «Sabato nuovo presidente Fondazione Ravello»

Scritto da (Redazione), giovedì 26 novembre 2015 14:29:14

Ultimo aggiornamento giovedì 26 novembre 2015 15:45:16

Sabato mattina alle 11, il consiglio di indirizzo si riunirà per ricostituire gli organi statutari, eleggere il presidente e nominare i consiglieri d'amministrazione cooptati». Lo dichiara il sindaco di Ravello Paolo Vuilleumier al Corriere del Mezzogiorno in un articolo di Angelo Lomonaco: è fiducioso che il 28 novembre segni l'inizio della rinascita dopo molti mesi di polemiche e scontri, interni ed esterni. Culminati nei giorni scorsi nelle dimissioni di Domenico De Masi, presidente da pochi mesi, dei consiglieri di amministrazione a lui legati Mario Rusciano e Paola Servillo, e della componente del cdi Manuela Rafaiani, anche lei vicina al sociologo. In quell'occasione, Vuilleumier ha manifestato dispiacere e sorpresa. Ora si ricomincia con una seduta del cdi chiesta con urgenza e subito convocata dal presidente della Fondazione dimissionario. Ma sabato, con ogni probabilità De Masi non ci sarà. Intanto, le nomine di tre consiglieri di indirizzo e dei due nuovi consiglieri di amministrazione che la Regione sta per effettuare saranno comunicate a Secondo Amalfitano, sindaco di Ravello a sua volta dal 1998 al 2006 e attuale segretario generale della Fondazione. Che però è stato licenziato dal cda presieduto da De Masi, sebbene il suo contratto fosse in scadenza il 31 dicembre. In ogni caso, il primo atto del cdi sarà la sostituzione di Manuela Rafaiani.
Escludendo che De Masi possa ripensarci, visto che la Regione non glielo neppure ha chiesto, e anche che il nuovo presidente possa essere Vittorio Sgarbi che piaceva al governatore De Luca ma che difficilmente accetterebbe a titolo gratuito, c'è grande attesa sul candidato di Sebastiano Maffettone. «Certamente per sabato l'avrà già sentito e ne avrà avuta la disponibilità», dice Vuilleumier: «Comunque la cosa più importante è che sia in sintonia con i soci fondatori e garantisca l'immediata operatività. Sono tranquillo e fiducioso, siamo lavorando per una scelta veloce, anzi fulminea, condivisa e autorevole. Ma nomi non ne faccio». Anche per non bruciarli.
Il sindaco Vuilleumier spiega che le nomine del segretario generale e del direttore artistico avverranno in un secondo momento. E precisa: «Adotteremo procedure trasparenti che garantiscano la partecipazione. Vogliamo mettere tutti a conoscenza che la Fondazione vuole selezionare la persona che ricoprirà il ruolo di segretario generale. Poi la scelta, come da statuto, competerà a chi di dovere che se ne prenderà la responsabilità». Insomma, come il sindaco ha più volte chiarito, sarà comunque il cda a scegliere, anche se non direttamente come avrebbe voluto De Masi. Non si rischia di andare per le lunghe? «Il tempo ormai l'abbiamo già perso — si rammarica Vuilleumier — ma ora cercheremo di creare una corsia preferenziale per rapidità e trasparenza». Risistemata la governance, si dovrà ragionare sulle scelte artistiche. A cominciare dalla formula del Festival. «Decideranno il cdi e il direttore artistico. La proposta dei quattro Festival lanciata da De Masi — dice il sindaco — era stata accolta. Il nuovo presidente ora avrà necessità di confrontarsi e valuterà con il cdi, magari modificandola. Personalmente trovo l'idea affascinante però, appunto, è poco più di un'idea. Abbiamo perso molto tempo dietro a cavilli giuridici e questioni legali».
Alcune di tali questioni riguardavano (e riguardano) un altro (ex) sindaco, Secondo Amalfitano, che tuttora ricopre l'incarico di segretario generale. A maggio, prima della nomina di De Masi a presidente, Amalfitano aveva posto alla Fondazione la questione del proprio futuro. «L'incarico di segretario lo svolgo a titolo gratuito dal 2012, sebbene il mio predecessore sia arrivato a percepire 100 mila euro lordi all'anno — spiega — e per la direzione di Villa Rufolo percepisco 25 mila euro lordi all'anno. Ma dal 2007, grazie ai progetti da me elaborati, sono arrivati finanziamenti prima di 4 milioni, poi altri 4, poi 3. E mi è stato chiesto di assumere anche il ruolo di Rup, cioè responsabile unico per quei progetti, con tutto ciò che comporta in termini di responsabilità. Quindi a maggio ho chiesto garanzie per il futuro, visto che il contratto scade ma le responsabilità (penali, contabili, amministrative) restano per anni. In quell'occasione mi fu chiesto di quantificare il mio impegno. E io calcolai che la somma corrispondente alle mie prestazioni professionali era di 900 mila euro, ma precisai che non chiedevo nulla, solo garanzie. La risposta è stata la lettera di licenziamento». Due mesi dopo, però, qualcuno ha detto che c'erano stati errori e il 31 ottobre il cdi ha deliberato di azzerare il cda e rinominarlo. «Ma il licenziamento è rimasto. Avrebbero dovuto riunirsi il 18 e rivedere le cose, invece è saltato tutto. Spero che sabato finalmente si faccia chiarezza. Io sono ottimista». Come Vuilleumier.

Fonte: Corriere del Mezzogiorno

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Mormile: «Da presidente Canfora attacchi personali per compiacere qualche amico»

Non tarda ad arrivare la replica del consigliere provinciale di Forza Italia Fulvio Mormile alle bordate del presidente Giuseppe Canfora. «Prova a prendersi meriti cui è completamente estraneo», aveva tuonato ieri il presidente circa le recenti dichiarazioni di Mormile relative a un suo impegno nel reperimento...

Rischio frane e tragedie su coste campane, senatore Iannone interroga Ministri Ambiente e Salute

Un'interrogazione ai Ministri dell'Ambiente e della Tutela del territorio e del mare e della Salute sulla condizione di sicurezza delle coste campane a rischio frana, per la tutela dell'incolumità dei residenti e dei tanti turisti che in questo periodo affollano le località balneari come la Costiera...

Fulvio Mormile: «Il mio impegno in Provincia per le strade della Costiera»

Una ulteriore somma di 50mila euro per lavori di messa sicurezza mediante il rifacimento del manto stradale, della Strada Provinciale 2 Maiori-Tramonti. È quanto richiesto e ottenuto, nel programma di manutenzione delle strada, dal neo consigliere provinciale di Forza Italia Fulvio Mormile. «Con quest'...

Cetara, Sindaco Della Monica perde un pezzo: consigliere Montesanto lascia la maggioranza

L'atavica condizione di caos veicolare che per la maggior parte dell'anno interessa la zona alta di Cetara ha indotto il consigliere comunale Luigi Montesanto ad abbandonare il gruppo di maggioranza "Cetara d'Amare", di cui era a capo. Una scelta, quella dell'avvocato Montesanto annunciata nel corso...

Antonio Tajani cittadino onorario di Vietri sul Mare. «Gesto d'affetto da questa terra, immagine di un Sud che merita attenzione»

di Andrea Pellegrino Antonio Tajani è ufficialmente cittadino onorario di Vietri sul Mare. Ieri mattina la cerimonia ufficiale sotto gli affreschi della sala del Consiglio comunale, a Palazzo di Città nel primo comune della Costiera amalfitana. A fare gli onori di casa l'emozionato sindaco facente funzioni...