Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 39 minuti fa S. Rita da Cascia

Date rapide

Oggi: 22 maggio

Ieri: 21 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi Coast Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPoliticaRavello Sindaco agisca nell'interesse dei Cittadini e nel rispetto dell'altrui 'punto di vista'

Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Politica

Ravello, Sindaco agisca nell'interesse dei Cittadini e nel rispetto dell'altrui 'punto di vista'

Scritto da Emiliano Amato (Redazione), venerdì 7 ottobre 2011 13:32:15

Ultimo aggiornamento mercoledì 12 ottobre 2011 10:51:09

di Emiliano Amato - Cari Lettori e Simpatizzanti del Vescovado,
il Sindaco di Ravello è arrabbiato con me. L'ho appreso con stupore dalle colonne di Positano News, al quale il Sindaco di Ravello affida messaggi rivolti a Il Vescovado. Come se noi, in passato, ci fossimo rifiutati di ospitare il pensiero del primo Cittadino di Ravello. Mah.

A questo punto vi starete chiedendo qual è il motivo dell'arrabbiatura. La domanda trova risposta formale in due articoli comparsi di recente sulla testata di Ravello: quello sulla mancata autorizzazione delle riprese del Consiglio Comunale per la trasmissione in diretta streaming e l'articolo relativo all'abolizione dello stallo di sosta riservato alla farmacia.

Partiamo dall'argomento "diretta streaming". Il Vescovado, nel suo ruolo di informatore e divulgatore ha cominciato col fornire ai propri lettori le dirette e le differite di tutti i comizi che si sono tenuti a Ravello nel corso della scorsa campagna elettorale, così da dare la possibilità a tutti, attraverso le immagini, di farsi un'idea propria circa l'affidamento della preferenza.

Cose mai viste a Ravello, tanto che sono stati numerosi i concittadini domiciliati all'estero che hanno apprezzato l'iniziativa svolta gratuitamente per solo spirito di servizio verso il cittadino.

Servizio pubblicamente apprezzato anche dagli attuali assessori Fiore e Palumbo.Terminata la campagna elettorale abbiamo pensato bene di proporre anche le dirette dei Consigli Comunali, formulando richiesta scritta al Sindaco e ai capigruppo di opposizione per ricevere l'autorizzazione alla trasmissione.

Richiesta, datata 31 maggio 2011 (scarica documento a lato), della quale ancora attendiamo risposta scritta (non è possibile che al Comune di Ravello, dotatosi anche di uno staff, non abbiano il tempo per rispondere dopo quattro mesi!).

A nostro avviso se anche il Sindaco avesse ritenuto valido il servizio di trasmissione dei Consigli Comunali, massima espressione del confronto cittadino, si sarebbe impegnato ad incaricare Il Vescovado, l'unica struttura che in questo momento ha la possibilità di garantire il servizio, a svolgere l'attività fino alla redazione di un regolamento (un po' come ha fatto con la Ribalta circa l'affidamento delle strutture sportive comunali).

La verità è che il Sindaco e qualche suo adepto (non mi riferisco a tutti i Consiglieri Comunali di maggioraza) non gradiscono o, peggio ancora, non comprendono il ruolo proprio che ha un giornale. Perché il suo (e il loro) è tutto un altro punto di vista.

Eppure, per estrazione politica, il Primo cittadino dovrebbe sapere bene che all'interno delle società democratiche deve, di conseguenza e soprattutto, riconoscersi alla stampa e ai mass media il ruolo di fori privilegiati per la divulgazione extra moenia dei temi all'interno delle assemblee rappresentative e per il dibattito in genere su materie di pubblico interesse. Il ruolo fondamentale nel dibattito democratico svolto dalla libertà di stampa non consente, in altri termini, di escludere che essa si esplichi in giudizi al 'potere'.

I giornali sono i "cani da guardia" (watch-dog) della democrazia e delle istituzioni e costituiscono il mezzo principale diretto a garantire un controllo appropriato sul corretto operato di chi governa attraverso l'esercizio del diritto di critica. Poi se il Sindaco crede che il ruolo di un giornale sia lo stesso della bacheca di Facebook di Insieme per Ravello, beh, si sbaglia di grosso.

Perciò si comprende come l'articolo sull'abolizione dello stallo di sosta riservato ai clienti della Farmacia (notizia che si commenta da sola) abbia dato fastidio al Sindaco che nella nota trasmessa a Positano news non è stato, a nostro avviso, capace di giustificare la sua scelta (non ci ha spiegato bene perchè lo stallo riservato alle Poste, invece, è rimasto inalterato).

In quattro anni di attività il Vescovado ha garantito informazione per tutti, tanto da produrre più di 6mila articoli, riuscendo a contare 1400 contatti unici al giorno, 4500 pagine viste e 80mila accessi (clic) quotidiani.

Noi del Vescovado non abbiamo altri interessi da difendere se non quelli della libera circolazione delle informazioni e delle idee. In questi anni abbiamo portato a conoscenza dei cittadini anche verità 'scomode', non ultime le grandi contraddizioni dell'attuale amministrazione.

Senza però mai tirarci indietro nella pubblicazione dei comunicati, specie quelli provenienti dall'assessorato all'Ambiente, condotto da Pasquale Antonio Palumbo.

Appare quanto mai singolare come il Sindaco di Ravello non abbia risposto dalle pagine del quotidiano cittadino: è la conferma di come egli sia in difetto. Di onestà intellettuale. Non con il Vescovado, ma con i Cittadini di Ravello.

Noi comunque continueremo a garantire il servizio nella maniera più completa possibile, rimanendo vigili e accogliendo le istanze dei Ravellesi, al solo scopo di alimentare il confronto democratico attraverso la diversità di opinione, facendo appello all'articolo 21 della Costituzione Italiana (Tutti hanno diritto di manifestare il proprio pensiero con lo scritto, la parola e ogni altro mezzo di diffusione).
Il Sindaco, invece, pensasse ad agire nel pieno interesse di tutti i Cittadini (non dimentichi che la maggioranza degli elettori non lo ha appoggiato) e nel rispetto dell'altrui 'punto di vista'.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

File Allegati

richiesta streaming.pdf
richiesta streaming.pdf

Galleria Video

rank:

Ultimi articoli in Politica

Contratto di governo Lega-M5s: Sindaci Maiori e Minori contro abolizione tassa di soggiorno

«In considerazione del rifinanziamento delle risorse a favore degli enti locali prevediamo di abolire la tassa di soggiorno», si legge così a pagina cinquantuno del contratto di governo Lega - Movimento 5 Stelle. Due righe che hanno acceso le polemiche soprattutto nei Comuni della Costiera Amalfitana,...

Condizioni strada Maiori-Tramonti, Andrea Reale convoca Conferenza dei Sindaci

Con una nota inviata a tutti i colleghi della Costiera, il sindaco di Minori Andrea Reale ha richiesto una riunione urgente della Conferenza dei Sindaci che ponga all'ordine del giorno il problema del dissesto della Strada provinciale 2 Maiori-Tramonti-Corbara, con la presenza sia della Provincia (lo...

“A brigante, brigante e mezzo”: a Maiori spunta nuovo manifesto contro sindaco Capone

Continua a infuriare a Maiori la polemica relativa alla condizione del decoro urbano. Ai numerosi manifesti pubblici affissi in queste settimane se ne aggiunge un altro, da parte del gruppo di minoranza Civitas 2.0, che mette in dubbio la professionalità e la serietà dell’Amministrazione Capone, contestandone...

Minori, dai bilanci comunali alla vita privata dei consiglieri: alterco verbale pre Consiglio tra Fulvio Mormile e Paola Mansi

Dai bilanci comunali ai fatti privati legati alla sfera sentimentale dei singoli consiglieri. Sono stati questi, ieri sera, i punti salienti del Consiglio comunale di Minori chiamato principalmente all'approvazione del bilancio consuntivo 2017. L'inizio in ritardo di 50 minuti rispetto all'orario di...

Strada groviera Tramonti-Maiori, Fiorillo invita Presidente Provincia a osservare da vicino le “screpolature”

«A fronte della disastrosa condizione della strada Provinciale per Chiunzi, degli incidenti che si stanno susseguendo e della vergognosa risposta dell'Ente Provincia di Salerno che, praticamente, nega il problema parlando di semplici "screpolature" dell'asfalto, chi ha responsabilità politiche non può...