Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Antonio abate

Date rapide

Oggi: 17 gennaio

Ieri: 16 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPoliticaRavello SEL denuncia 'disattenzione' per voto anziani al Referendum

Salerno: Caffè Trucillo riparte dall’Accademia

Porto di Salerno, conclusa la fase di sperimentazione: si all’uscita delle navi anche di notte

OneMorePack, al via il concorso di creative packaging design

Unisa, 18 gennaio convegno di studi "Cittadinanza, cittadinanze e nuovi status"

Al Turistico di Minori si rilascia la patente europea per computer. Corsi aperti anche ad esterni

A Tramonti la festa di San Sebastiano, protettore dei Vigili Urbani

Da Comune di Ravello contributi a sostegno dell'agricoltura, 27 gennaio incontro con operatori

Ravello-Costa d’Amalfi mancata capitale della cultura: cosa non ha funzionato?

Il mondo dell'arte dice addio a Cosimo Budetta

2018 Anno europeo del patrimonio culturale, Centro Universitario di Ravello ancora protagonista

Costa d'Amalfi, cercasi autista per NCC

Amalfi, struttura extralberghiera cerca addetta alle pulizie

Minori, 28 gennaio nuova replica del Proscenio con “Natale in Casa Cupiello”

“Non è tutto merito della cioccolata” di Pietro Ravallese e “Note di Cucina Salernitana” di Alfonso Sarno allo Yachting Club di Salerno

Disservizi segnale Rai, sindaco Andrea Reale incontra dirigenti Ministero Sviluppo Economico

Marina d’Arechi, cresce sui mercati internazionali l’interesse per il nuovo porto turistico di Salerno

Salerno, un nuovo indirizzo di studio all'Istituto Nautico: “Pesca Commerciale e Produzioni ittiche”

Causò incendio in cui morì la madre, condannato 53enne di Tramonti

Ambiente. Sorrento, consegnata una videocamera subacquea alla Guardia di Finanza

“Capitale della cultura” si diventa. Senza prevaricazioni né gelosie

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi

Politica

Ravello, SEL denuncia 'disattenzione' per voto anziani al Referendum

Scritto da (Redazione), giovedì 16 giugno 2011 07:59:08

Ultimo aggiornamento venerdì 17 giugno 2011 08:32:51

Riceviamo e pubblichiamo integralmente lettera a firma del circolo SEL (Sinistra Ecologia e Libertà) della Costa d'Amalfi giunta in redazione all'indomani della due giorni referendaria.

Proprio il partito caro a Vendola, a partire dalla prossima adunanza, sarà rappresentato nel consiglio Comunale di Ravello dal giovane Luigi Mansi, per effetto delle dimissioni di Nicola Amato. Mansi siederà tra i banchi dell'opposizione del gruppo civico "Ravello nel Cuore" al fianco del capogruppo Ulisse Di Palma. Di seguito il testo.

Poco meno di un mese fa, esattamente il 15 e 16 maggio scorsi, a Ravello si votava per le elezioni comunali. Nell'osservare con quanto impegno qualcuno si era preoccupato di rendere il più agevole possibile l'operazione di voto ad anziani e diversamente abili, fornendo sul territorio un capillare servizio di trasporto e accompagnamento, ci prese una sensazione di sconforto, di inutilità.

Ci sentimmo quasi avviliti, poco attenti al "bene comune" , per non essere stati efficienti ad assistere coloro che, nonostante l'età o le barriere architettoniche (ancora notevoli nel nostro paese), volevano recarsi alle urne per esercitare quello che è certo un sacrosanto diritto, ma ancor più una necessità di far sentire la propria voce, nel rispetto di chi quella conquista se l'è guadagnata.

Ogni voto ha la sua valenza, ma quello degli anziani, di chi ha combattuto per questo diritto, acquista un potere ancora maggiore fornendo una eccezionale lezione di senso civico alle nuove generazioni, troppo spesso lontane dalla politica ed estranee al senso della comunità e dello Stato.

Sono passati poco più di sessant'anni da quel marzo del 1946, da quelle elezioni amministrative prima occasione di voto e prima volta in assoluto per le donne in Italia. E, ironia della sorte, giusto 65 anni fa, il 2 giugno 1946, gli italiani votarono per il referendum istituzionale tra Monarchia o Repubblica (un po' come oggi) e per l'elezione dell'Assemblea costituente.

Ecco perché il sentimento di adempiere a quel dovere civico è così forte tra i nostri anziani,soprattutto per chi in quel 1946 era già maggiorenne, come la Signora Carmela (al secolo Carmelona), Ma torniamo a noi. Era stato veramente commovente, quel 15 e 16 maggio 2011, vedere persone che con grande energia e con grande caparbietà si spendevano affinché gli anziani potessero soddisfare il proprio diritto.

Recandoci al seggio Domenica 12 giugno, in occasione del referendum, eravamo certi di assistere alla stessa scena, nonché lezione, di senso civico: "giovani militanti politici" indaffarati a garantire che gli anziani potessero accedere alla cabina elettorale e compiere il loro diritto/dovere. Ma così non è stato. E allora ci chiediamo perché questa disparità di trattamento. Perché tutto ciò non è successo per il referendum? Visto che siamo dei malpensanti, ci viene spontaneo credere che non si trattava allora di senso civico, perché il senso civico, parliamoci chiaro, uno o ce l'ha o non ce l'ha. Non crediamo che questo nobile sentimento possa essere intermittente o che sia valido solo per le elezioni comunali.

I fatti sono agli occhi di tutti, o meglio di coloro che vogliono vedere. Completa disinformazione: nemmeno un manifestino che avvertisse i poveri anziani che il medico sarebbe stato presente a Piazza Fontana per permettere il cambio di seggio la mattina di domenica e non il pomeriggio, come era accaduto per le passate elezioni. Come se una pubblicazione su internet dell'orario di presenza del medico, e quindi l'aver assolto al dovere di pubblicizzazione della notizia, fosse sufficiente a garantire alla cittadinanza ravellese tutta (quindi anche e soprattutto agli anziani che forse non sono propriamente pratici delle nuove tecnologie) di essere correttamente informati.

Ma questa volta la lezione di senso civico ci è stata data dalla signora Carmela, che , nonostante tutti gli impedimenti,non si è persa di coraggio. Con lo stesso entusiasmo di quel referendum di 65 anni fa e nonostante gli acciacchi dell'età, nonostante l'insipienza e la superficialità di chi, non conoscendo realmente il significato di "senso civico", non ha fatto nulla per aiutarla e nonostante le numerose scalinate, ha anche per questa volta fatto il suo dovere. Che bella lezione.

Intanto prendiamo atto che ad un solo mese dalla vittoria elettorale, l'amministrazione ha già perso di vista quegli anziani, quei diversamente abili, che sembravano così importanti durante la campagna elettorale e che Ravello, nonostante l'impegno da noi profuso attraverso il comitato pro referendum, con il 48,6% è uno di quei paesi della Costiera che non ha raggiunto il quorum. Ma questa è un'altra storia.

CIRCOLO SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTÁ
"COSTIERA AMALFITANA"

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Nuove opportunità per i "Distretti del cibo"

di Raffaele Ferraioli* La legge finanziaria di quest'anno, la n. 208/2017 - art. 1, ha fra l'altro, riformato il D.Lgs n. 228/2001, rilanciando i "distretti del cibo". Questa iniziativa è senz'altro apprezzabile e apre nuovi scenari di sviluppo per i settori agroalimentare ed enogastronomico. Le novità...

Maiori, assessore Raffaele Cipresso verso le dimissioni

MAIORI - La notizia è da giorni nell'aria ma nelle ultime ore circola con insistenza non soltanto negli ambienti della politica: l'assessore Raffaele Cipresso starebbe meditando le dimissioni dall'esecutivo del sindaco Antonio Capone. Stando ai bene informati, la scelta dell'assessore con deleghe a Demanio,...

Minori, case popolari. Mormile replica ad avv. Di Lieto: «La legge si applica per gli avversari e si interpreta per gli amici»

Prosegue a Minori il dibattito politico relativo ai fitti delle case popolari al parco San Paolo innescato dal consigliere comunale di minoranza Giovanni Proto (clicca qui) che aveva generato l'intervento dell'avvocato Giovanni Maria Di Lieto (clicca qui) il quale, a sua volta, aveva tirato in ballo...

Minori, su questione case popolari interviene l'avvocato Giovanni Maria di Lieto

Riceviamo lettera a firma dell'avvocato Giovanni Maria di Lieto di Minori in riferimento all'ultima uscita del consigliere comunale di minoranza Giovanni Proto riferito ai fitti delle case popolari (clicca qui per approfondire). E pubblichiamo. Caro Direttore, mi riferisco allo scritto a firma del Sig....

Ravello, i veleni della vigilia di Natale

Gli auguri di Natale dell'Amministrazione comunale "Rinascita Ravellese", guidata dal sindaco Salvatore Di Martino, sono accompagnati dal velenoso attacco alla minoranza di Insieme per Ravello senza risparmiare frecciate alla stampa, quella libera, non asservita. Festività da nervi tesi a Palazzo Tolla,...