Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 minuti fa S. Matteo apostolo

Date rapide

Oggi: 21 settembre

Ieri: 20 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Hotel Panorama Maiori - Roof Terrace - Ristorante vista mare - Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Ceramiche Casola Positano - Fratelli Casola nuova Factory a Ravello e Scala - Casola Ravello - Casola Scala Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniPoliticaRavello opposizioni diserteranno Consiglio comunale /NOTA

Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Politica

Ravello, opposizioni diserteranno Consiglio comunale /NOTA

Scritto da (Redazione), martedì 30 settembre 2014 13:24:35

Ultimo aggiornamento martedì 30 settembre 2014 19:54:40

(ANTEPRIMA) Hanno annunciato che non prenderanno parte al consiglio comunale odierno (ore 17 - sala stampa Auditorium) i gruppi di minoranza del Comune di Ravello.

Attraverso una nota protocollata stamani in comune, indirizzata al Sindaco e ali altri Consiglieri, i consiglieri Salvatore Ulisse Di Palma e Luigi Mansi (Ravello nel Cuore) e Salvatore Di Martino (Campana) hanno comunicato la mancata partecipazione motivata dal fatto che il punto relativo alla concessione amministrativa di Villa Episcopio alla Fondazione Ravello sia stato relegato all'undicesimo posto, l'ultimo della lunga lista di adempimenti da discutere ed approvare.

"Attesa la valenza politica dell'argomento che necessitava un consiglio comunale monotematico, questo atteggiamenti comporta l'assenza di volontà della maggioranza di trattare la vicenda, oggetto di petizione popolare" fanno sapere le minoranze.

DI SEGUITO TESTO INTEGRALE DELLA NOTA

In relazione alla seduta del Consiglio Comunale fissata per il giorno 30 settembre p.v., nella qualità di Consiglieri Comunali dei due Gruppi di Minoranza rappresentiamo quanto segue:

Con richiesta datata 1 settembre u.s., assunta al protocollo n. 0007724 il successivo 2 settembre, ai sensi dell'art. 39, comma 2, del D. Lgs. n. 267/2000 abbiamo presentato richiesta di convocazione del Consiglio Comunale per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

Deliberazione della Giunta Regionale della Campania n. 358 dell'8 agosto 2014, avente ad oggetto concessione amministrativa alla Fondazione Ravello dell'immobile Villa Episcopio. Verifica dei presupposti legittimanti l'affidamento in uso: discussione e provvedimenti.

In spregio al richiamato D. Lgs. e al vigente Statuto comunale, il Sindaco avrebbe dovuto convocare il Coniglio Comunale entro venti giorni dalla richiesta e, quindi, porre all'ordine del giorno l'argomento!

Orbene, non solo non è stato convocato nei prescritti termini il Consiglio Comunale, ma nella convocazione inizialmente fissata per il giorno 30 settembre p.v. detto argomento non è stato addirittura inserito all'ordine del giorno!

Se da una parte tale atteggiamento mina le regole elementari della democrazia e comporta una grave lesione dei diritti dei Consiglieri Comunali, dall'altro denota l'assoluta assenza di volontà di trattare una vicenda oggetto di una petizione popolare, nonché di democratica e fervida discussione nella Città.

Ed ancora: in seguito ad un discutibile "spacchettamento" dell'originario ordine del giorno fissato per il 30 settembre, finalmente l'argomento in questione è stato posto all'ordine del giorno ma come ultimo punto da trattare (sic!), con l'evidente e dichiarato scopo di sottrarsi alla discussione, magari invocando la incompetenza del Consiglio Comunale a trattare la questione.

Un minimo di buon senso e di rispetto verso la popolazione, attesa la valenza politica della questione, avrebbe imposto anche al più sprovveduto degli amministratori una convocazione ad horas del Consiglio Comunale con unico argomento all'ordine del giorno, in un luogo idoneo - e non in un "Bunker" quale può essere considerata la sala stampa dell'Audiorium - a contenere le centinaia e centinaia di cittadini che hanno mostrato e continuano a mostrare, con la sottoscrizione della petizione, un interesse e un amore verso il loro paese che di sicuro non sono prerogativa di questa maggioranza.

Riteniamo, pertanto, doveroso non partecipare all'odierno Consiglio Comunale, risparmiando così uno schiaffo a quei valori democratici nei quali continuiamo a credere.

Nel contempo, rassicuriamo i nostri concittadini, amici, simpatizzanti e sostenitori, che a breve indiremo un pubblico incontro nel quale faremo una analisi precisa e dettagliata della vicenda "Villa Episcopio", giustificando altresì la nostra diserzione dal pubblico consesso come unica possibilità per far fronte ad un atteggiamento della maggioranza consiliare, divenuto ormai abituale, assolutamente irriguardoso e incurante delle più elementari regole della democrazia.

La presente rivolta anche al Segretario Comunale come giustificazione della nostra assenza, con espressa richiesta di renderla pubblica e allegarla al verbale della seduta.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Ravello, Vuilleumier attacca Amalfitano su facebook: «Rup avrebbe percepito compensi per legge». Una storia già vista

«Un certo nervosismo serpeggia all'interno delle Torri della nostra Villa Rufolo». A dirlo - e a scriverlo - è l'ex sindaco di Ravello Paolo Vuilleumier che dal proprio profilo facebook persevera sull'azione dei tre consiglieri di Indirizzo della Fondazione Ravello (Liuccio, Schiavo e Della Pietra) che...

Ravello-Costa d'Amalfi Capitale italiana Cultura 2020, presentato il dossier [FOTO]

Presentato stasera, a Villa Rufolo, del dossier di candidatura di Ravello-Costa d'Amalfi a Capitale italiana della Cultura 2020, presentato gli uffici del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Al termine del vernissage della mostra Sandro Chia/Ravello a cura di Gianluca Riccio...

Ravello Capitale Cultura, carte a posto: Amalfitano "declassato" da rup a responsabile progetto

Un documento corposo e ricco di interventi, per ogni comune della Costiera, specie in materia urbanistica e architettonica. È il dossier di candidatura di Ravello-Costa d'Amalfi a Capitale italiana della Cultura 2020, presentato gli uffici del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo....

Costa d'Amalfi: nasce il movimento "Noi con Salvini"

In Costiera Amalfitana nasce il movimento politico "Noi con Salvini". L'intento dei fautori è quello di «ripartire dalle esigenze dei cittadini, dalla salvaguardia del territorio e dalla risoluzione delle gravi problematiche che da troppi anni affliggono il territorio costiero». Il movimento, che vede...

Fondazione Ravello, parla Liuccio: «Maffettone non garantisce rispetto delle norme statutarie»

Riceviamo e pubblichiamo nota a firma del professor Giuseppe Liuccio nella qualità di Consigliere d'Indirizzo della Fondazione Ravello. Il Presidente della Fondazione Ravello, prof. Sebastiano Maffettone, su sollecitazione del bravo collega Emiliano Amato, ha rilasciato al quotidiano La Città la seguente...