Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 minuti fa S. Luca evangelista

Date rapide

Oggi: 18 ottobre

Ieri: 17 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

A Scala è tutto pronto per la Festa dedicata alla Castagna, Costiera Amalfitana, Sagre, Gusto GiustoGeljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniPoliticaRavello = Italia (o no?)

La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiCentro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloDivin Baguette Maiori Costiera AmalfitanaHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaPABA Srl pellet al prezzo più basso, offerta pellet per stufe, stufe a pellet euro 4,30 per 15KGRavello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKLa bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco LanzieriAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Politica

Ravello = Italia (o no?)

Scritto da Antonio Schiavo (Redazione), mercoledì 6 ottobre 2010 17:26:32

Ultimo aggiornamento venerdì 8 ottobre 2010 10:51:38

C'è sempre stato un sorprendente parallelismo tra le vicende politiche ed elettorali ravellesi con quelle nazionali.

Negli anni 70, ad esempio, a parte lo strapotere (su base soprattutto clientelare) della Democrazia cristiana che, chiaramente, non era una specificità locale ma traduceva, a scrutini ultimati, una ricorrenza legata ai voti di scambio, alla sostanziale, amorfa acquiescenza ai diktat del potere amministrativo e alle suggestioni pseudo-clericali, l'andamento "collaterale"delle altre forze politiche anticipava, in maniera straordinariamente significativa, quanto si sarebbe riprodotto sul più ampio scenario politico statale.

Come non ricordare le impennate, a corrente alternata, del MSI (si arrivò anche, nelle Politiche, a superare quota 200 voti) o il sostanziale "zoccolo duro"del PCI che si rinforzò quando, nei palazzi della Capitale, si realizzarono le "convergenze parallele" o la parodia dell'arco costituzionale e della "non sfiducia".

Tale situazione, poi, se vogliamo è ancora paradossalmente più evidente nelle "strane" vicende amministrative ravellesi, mai come in questi giorni alle soglie del redde rationem.

Dopo la vittoria, invero sul filo di lana, della lista Campana si è assistito - negli anni - ad un progressivo sfilacciamento della maggioranza.

E'semplicemente qualcosa di artificioso al chiuso delle stanze di Casa di Tolla o riflette un comune sentire della cittadinanza?

La compagine vincente è ancora convinta di essere stata coerente con gli impegni presi con i cittadini o, piuttosto, è venuto a mancare quel colpo di reni innovativo che pure ci si aspettava da Paolo Imperato & Co.?

I personalismi o la politica revanchista di De Martino hanno prevalso sulle strategie politiche o sono stati messi da parte nell'ottica delle migliori scelte per il nostro Paese? Come Berlusconi, ma in sedicesimo?

Ed è soltanto propaganda degli avversari l'indice puntato verso l'evidente "assenza"sul territorio di assessori messi in posti chiave per le sorti culturali, ambientali ed economiche di Ravello? Nel governo è addirittura mancato per cinque mesi il Ministro per lo sviluppo economico, cosa sarà mai se un assessore fa il suo mestiere part-part time!

I nostri concittadini, penso che -al pari mio- ancora non hanno compreso le reali motivazioni del disimpegno (per usare un eufemismo) dei tre consiglieri di "Al di là dei muri". Normali, ancorchè pesanti, divergenze di vedute o manovre sottobanco per il prossimo futuro?

In effetti, quanti italiani, secondo voi, hanno colto -indipendentemente dai discorsi di Mirabello- cosa ha spinto Fini a creare "Futuro e Libertà"?

E a Ravello, come in Italia, c'è un'opposizione coesa e soprattutto sensibile alle istanze del proprio bacino elettorale o piuttosto sono tutti appiattiti (con suggeritore\i esterno\i) nella politica del tanto peggio\tanto meglio in nome di un preconcetto antiberlusconismo (pardon antiimperatismo o antidemartinismo)?

C'è uno straccio di "vision"di largo respiro nei loro ricorrenti manifesti e nelle loro proposte? Nella loro trovata dei centri di ascolto che, alla fine, si traducono nel classico dialogo fra sordi, dove il miglior sordo è chi non vuol sentire?

Tante domande, come vedete, da cittadino comune che vorrebbero trovare risposte non strumentali ed estemporanee ma che dovrebbero costituire la base su cui far crescere una nuova idea di Ravello come laboratorio di eccellenza culturale, turistica e sociale.

Per scampare il pericolo di un futuro che i più vedono, purtroppo, ancora molto grigio.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Politica

2019: cinque comuni della Costiera Amalfitana al voto

Sono cinque i comuni della Costiera Amalfitana chiamati, nella primavera 2019, al rinnovo di Sindaco e Consiglio comunale. Si tratta di Atrani, Furore, Minori, Tramonti e Vietri sul Mare, per un totale di circa 15mila elettori aventi diritto (previsti in 11 mila alle urne). Mentre dal Ministero dell'Intero...

Elezioni provinciali, per Centrodestra è Roberto Monaco il candidato presidente

A poche ore dalla scadenza del termine per la presentazione delle candidature, il centrodestra salernitano trova la quadra sul nome del candidato che andrà a sfidare il dem Michele Strianese, sindaco di San Valentino Torio, per la presidenza della Provincia di Salerno. Si tratta di Roberto Monaco, primo...

Elezioni provinciali 31 ottobre: PD candida Michele Strianese a presidenza

Sarà Michele Strianese, sindaco di San Valentino Torio, il candidato alla presidenza della Provincia di Salerno per il Partito Democratico. Ieri sera l'assemblea degli amministratori e dei dirigenti del Partito provinciale, con in testa il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, lo ha indicato...

Edmondo Cirielli nell’assemblea parlamentare Nato: «Guerra a terrorismo impone ammodernamento e rafforzamento apparati militari»

Il deputato salernitano Edmondo Cirielli nella delegazione italiana presso l'assemblea parlamentare della Nato. Il presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico ha nominato Cirielli (già Questore della Camera) in rappresentanza di Fratelli d'Italia. L'assemblea parlamentare della NATO è un'organizzazione...

Amalfi, vendita ex Confettificio Pansa. Mormile: «Sindaco eserciti diritto prelazione»

Sulla vendita del Confettificio Pansa di Amalfi interviene il consigliere provinciale di Forza Italia Fulvio Mormile: «All'indomani del mio interessamento per la gara sull'affidamento dell'asta del confettificio Pansa di Amalfi apprendo con soddisfazione che la procedura affidata al notaio viene nuovamente...