Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 minuti fa S. Ireneo martire

Date rapide

Oggi: 15 dicembre

Ieri: 14 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Il Sottocosto di Natale da Euronics a Maiori e Positano alla Bottega di Capone I super mercati Netto di Maiori augurano a tutti i lettori de Il Vescovado Auguri di buon Natale e di Felice anno Nuovo. Consulta le nostre offerte natalizie Frai Form a Ravello il centro estetico del Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 di ultima generazione in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniPoliticaRavello-Costa d'Amalfi Capitale italiana Cultura 2020 presentato il dossier [FOTO]

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Politica

Ravello-Costa d'Amalfi Capitale italiana Cultura 2020, presentato il dossier [FOTO]

Scritto da (Redazione), sabato 16 settembre 2017 21:37:52

Ultimo aggiornamento domenica 17 settembre 2017 08:13:11

Presentato stasera, a Villa Rufolo, del dossier di candidatura di Ravello-Costa d'Amalfi a Capitale italiana della Cultura 2020, presentato gli uffici del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Al termine del vernissage della mostra Sandro Chia/Ravello a cura di Gianluca Riccio e Arianna Rosica con molte opere realizzate ad hoc che fino al 5 di novembre decorerà le stanze residenziali di palazzo Rufolo, nell'auditorium gremito da tanti cittadini oltre che dai Sindaci della Costa d'Amalfi, l'illustrazione del corposo documento. Al tavolo il sindaco di Ravello Salvatore Di Martino, il presidente della Fondazione Ravello Sebastiano Maffettone e il responsabile del dossier Secondo Amalfitano (non più responsabile unico del procedimento dopo le polemiche della scorsa settimana), moderati dalla giornalista de Il Mattino Titta Fiore. Dopo i saluti di rito spazio all'esposizione delle 60 pagine del dossier, presentato al MiBACT appena ieri. Rigorosamente su carta d'Amalfi, il documento si articola in quattro capitoli che snocciolano i progetti portanti, quelli strategici, i progetti trasversali quelli puntuali che traducono in fatti le parole chiave individuate dai Sindaci come fondamentali per il futuro della Costa d'Amalfi: Coesione, Coinvolgimento, CSR (corporate social responsibility), Duraturo, Eco-sostenibilità, Formazione, ICT, Innovazione, Sicurezza Personale, Sicurezza Sanitaria, Sicurezza Territoriale, Smart, Trasparenza. I progetti spaziano dalla valorizzazione del Patrimonio minore e dei Beni Immateriali fino alla sanità, alla sicurezza, alla mobilità, ai trasporti alla formazione, al food design tutti permeati dalle nuove tecnologie. Il dossier, frutto di due anni di lavoro e di decine di incontri con i tanti partner sia pubblici che privati (elenco in basso) che si sono buttati anima e corpo in questa avventura, risponde in maniera completa e puntuale al bando ministeriale contenendo progetti già pronti per essere messi in campo in quanto già declinati in maniera ampia e strutturata. Ogni progetto infatti, è accompagnato da un quadro economico frutto di un avanzato studio di fattibilità: i soggetti coinvolti, il come e il quando sono già indicati così come i fondi necessari per realizzarli. Tutti i progetti, in ossequio alla coesione e all'inclusione territoriale, ratio dell'intero dossier, rappresentano la ‘rotta' sulla quale la Costa d'Amalfi ha deciso di puntare per il suo futuro prossimo.

Obiettivi dichiarati: un riequilibrio territoriale che andrà a controbilanciare lo strapotere del Patrimonio Maggiore e della sua concentrazione in alcune località; il superamento del cultural divide e la crescita dell'inclusione sociale, concentrando il massimo sforzo possibile verso le nuove generazioni; sfruttare la sinergia per mettere mano agli atavici problemi della mobilità e della sanità accrescendo contemporaneamente la sicurezza sia reale che percepita dei turisti e dei cittadini. Due i progetti "portanti", che rappresentano al tempo stesso gli obiettivi e gli strumenti principali di azione coerenti con la rotta tracciata: sul fronte dell'ICT la piattaforma digitale "Diogene" elaborata grazie al contributo di SCABEC e Deloitte Digital, vero e proprio sistema complesso di comunicazione, valorizzazione e fruizione dei beni per fare incontrare domanda e offerta per un "turista fai da te" consapevole e guidato e l'Atlante dei Beni Culturali Immateriali e del Patrimonio Materiale Minore sul quale si innestano tutta una serie di altri progetti singoli e mirati, per culminare nel 2020 con la parte più performativa, intesa come eventi, presentazione e comunicazione. Il dossier completo, così come trasmesso al Mibact, è scaricabile in basso.

Come per le altre città italiane candidate tra cui Cuneo, Piacenza,Ragusa, Oristano (per citarne qualcuna), i singoli dossier verranno esaminati da una giuria di sette esperti di chiara fama nel settore della cultura, delle arti e della valorizzazione territoriale e turistica per selezionare entro il 15 di novembre le dieci città finaliste da invitare a un incontro di presentazione pubblica e approfondimento.

La città Capitale Italiana della Cultura 2020 verrà scelta sulla base dei risultati di questi colloqui entro il 31 gennaio 2018.

La serata, alla presenza di Gennaro Migliore, Sottosegretario di Stato al Ministero della Giustizia, dell'assessore alla Cultura del Comune di Salerno Ermanno Guerra, ha visto l'inaugurazione dello spettacolo di proiezioni mappate a Villa Rufolo "Mille Anni di Magia" da parte di Monsignor Claudio Gugerotti, Vescovo titolare di Ravello e Nunzio Apostolico in Ucraina.

Testimonial di Ravello Costa d'Amalfi 2020

Alessandro Barbano, Peppe Barra, Gianfranco Battisti, Enrico Bertolino, Enzo Biffi Gentile, Renato Brunetta, Salvatore Calabrese, Raffaele Cantone, Manuel Cargaleiro, Mario Carotenuto, Maurizio Casagrande, Alessandro Cecchi Paone, Aurelio Cernigliaro, Ermanno Corsi, Virman Cusenza, Luciano De Crescenzo, Ciriaco De Mita, Sal De Riso, Gennaro Contaldo, Gillo Dorfles, Giovanni Esposito, Giuseppe Fiengo, Wanda Fiscina, Padre Enzo Fortunato, Riccardo Gallo, Hidenobu Jinnai, Veronica Maya, Antonio Naddeo, Franco Nuschese, Flavio Pagano, Giorgio Panariello, Rosanna Purchia, Maurizio Roi, Matilde Romito, Giovanna Talocci, Dieter Richter, Aurelio Tommasetti, Giovanni Tommaso, Walter Vergnano, Alessio Vlad.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

File Allegati

DOSSIER-RAVELLO-COSTA-DAMALFI-2020.pdf
DOSSIER-RAVELLO-COSTA-DAMALFI-2020.pdf

rank:

Ultimi articoli in Politica

Ravello, la politica che fa gli auguri di Natale: già frecciate tra Di Martino e Vuilleumier

L' occasione degli auguri di Natale dei gruppi politici è sempre propizia per tracciare un bilancio delle attività svolte e soprattutto per anticipare quelle in calendario per il nuovo anno. A Ravello, nel fine settimana sono calendarizzati due momenti: quello dell'Amministrazione comunale guidata dal...

Maiori, 18 dicembre Consiglio Comunale straordinario su nuovo impianto di depurazione

Consiglio comunale straordinario a Maiori sulla realizzazione del nuovo impianto di depurazione in località Demanio. L'assise cittadina, richiesta dai gruppi di minoranza "Orizzonte" e "Civitas", è convocata per lunedì 18 dicembre prossimo alle 17 nell'aula consiliare di Palazzo Mezzacapo. All'ordine...

Elezioni politiche 2018, si vota il 4 marzo

La legislatura è ormai agli sgoccioli e il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ne annuncerà la fine tra due settimane, proprio a cavallo tra Natale e Capodanno. Con ogni probabilità, riporta il Corriere della Sera in un retroscena, è che il capo dello Stato scioglierà le Camere il 27 dicembre,...

Dimissioni Maffettone San Carlo, no ripercussioni su Fondazione Ravello

Non sarebbe in discussione il rapporto di fiducia tra il governatore della Campania Vincenzo De Luca e il suo consigliere alla cultura Sebastiano Maffettone dopo l'avvicendamento di quest'ultimo nel Consiglio d'Indirizzo del San Carlo di Napoli con Sergio De Felice. Da oggi tocca dunque a Sergio De Felice,...

Maffettone si dimette da CdI San Carlo, si teme per Fondazione Ravello

Sebastiano Maffettone, il filosofo dai toni gentili che il presidente della Regione Vincenzo De Luca aveva chiamato un paio di anni fa a colmare il vuoto che lo stesso presidente aveva voluto (almeno, in giunta) in materia di politiche culturali, si è dimesso dal Consiglio d'Indirizzo del San Carlo....