Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Marco solitario

Date rapide

Oggi: 24 ottobre

Ieri: 23 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniPoliticaRavello-Costa d'Amalfi Capitale Cultura: Di Martino e Amalfitano rispondono ad Andria

La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiCentro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloDivin Baguette Maiori Costiera AmalfitanaHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaPABA Srl pellet al prezzo più basso, offerta pellet per stufe, stufe a pellet euro 4,30 per 15KGRavello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKLa bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco LanzieriAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Politica

Ravello-Costa d'Amalfi Capitale Cultura: Di Martino e Amalfitano rispondono ad Andria

Scritto da (Redazione), domenica 20 agosto 2017 11:07:23

Ultimo aggiornamento domenica 20 agosto 2017 11:07:23

Non è tardata la replica del sindaco di Ravello Salvatore di Martino, rappresentante il comune capofila del progetto "Ravello-Costa d’Amalfi Capitale italiana della Cultura 2020" alla missiva del presidente del Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali Alfonso Andria con cui evidenziava l’estromissione del CUEBC dal tavolo tecnico per la redazione del dossier di candidatura (clicca qui per approfondire).

La lettera, cofirmata col responsabile del progetto, Secondo Amalfitano - che si pubblica integralmente di seguito per completezza d’informazione – sottolinea la tardività della nota del presidente Andria e soprattutto le pratiche espletate per il coinvolgimento degli attori del territorio, attraverso «procedura di evidenza pubblica per la ricerca di partner, sponsor e sostenitori aperta, pubblicata sui siti istituzionali».

----------------------------------

OGGETTO: Progetto nota del Sen. Andria "Ravello Costa d'Amalfi 2020" - Riscontro

Leggiamo con stupore la nota del Presidente Andria. Lo stupore è dettato dai contenuti, dalla forma, ma soprattutto dall'essere la nota stessa in evidente conflitto con lo spirito della legge e con gli obiettivi che tutti ci prefiggiamo.

Andando in ordine, e per quanto di rispettiva conoscenza e competenza dei sottoscritti, preme evidenziare quanto segue.

E' vero che il CUEBC si è proposto nel mese di maggio di assumere il ruolo di referente tecnico per la elaborazione del dossier di candidatura, ma è altrettanto vero che pochi minuti dopo la proposta, il Comune di Ravello, i sindaci della Costa d'Amalfi e la stessa Fondazione Ravello, hanno impattato, non una generica manifestazione di disponibilità a fare, ma un vero e proprio progetto di massima per un dossier di candidatura. Va evidenziato che il lavoro prodotto dal sottoscritto dr. Secondo Amalfitano era stato già portato nel lontano 2016 all'attenzione dell'allora Sindaco protempore, anch'esso socio del CUEBC e molto vicino al Presidente e all'intero apparato; tale annotazione, non di poco conto, testimonia che più che di primogenitura, è doveroso parlare di progettualità articolata e compiuta, datata molto prima che la semplice idea di candidatura balenasse ad altri.

La stessa nota in oggetto, dovendosi escludere tassativamente una volontà di creare problemi e marosi che finirebbero solo per danneggiare irrimediabilmente il progetto, appare oltremodo tardiva e immotivata, laddove si consideri che il sottoscritto Sindaco, a distanza di poche ore dalla manifestazione di interesse del CUEBC, ha doverosamente informato il Presidente Andria e l'Ambasciatore Caruso, della volontà di approvare ed utilizzare il progetto di massima patrimonio della Fondazione Ravello, di cui pure è socio fondatore il Comune di Ravello, che già segnava un vero e proprio percorso di sviluppo territoriale, prima ancora che un mero dossier di candidatura, e al quale qualcuno aveva lavorato da oltre due anni, come è dato rilevare dagli atti della Fondazione Ravello.

Tutto quanto sopra, ad ulteriore riprova della tardività della nota del Presidente Andria, è stato oggetto di un preciso deliberato del CdA della Fondazione Ravello, al quale è seguita una puntuale assemblea di tutti i Sindaci (2 giugno), che ha approvato all'unanimità il progetto della Fondazione Ravello a firma del dr. Amalfitano, nonché la volontà di costituire due distinti tavoli, uno tecnico ed un altro politico, per la definizione del dossier.

A tanto è seguita una dettagliata e minuziosa presentazione nell'assemblea pubblica del successivo 12 giugno, che ha visto la partecipazione della stragrande maggioranza delle Istituzioni pubbliche del territorio, delle associazioni culturali, di imprenditori e finanche di semplici cittadini spontaneamente intervenuti, a testimonianza di una volontà dichiarata di massimo coinvolgimento e non certo di esclusione.

A corollario di tutto quanto, è stato dato ad ogni singola fase il massimo risalto pubblico, culminato in una presentazione dell'intero dossier addirittura in diretta streaming. Ad oggi, fra social, siti internet, giornali e televisioni, i contatti istituzionali, associativi e singoli, a conoscenza di quanto sta accadendo, sono valutabili in oltre mezzo milione.

Quale ultima e dirimente considerazione della volontà di inclusione e di coinvolgimento, il Comune di Ravello e tutti i Comuni coinvolti, hanno dato vita ad una procedura di evidenza pubblica per la ricerca di partner, sponsor e sostenitori aperta, pubblicata sui siti Istituzionali e non come prevede la legge. È del tutto evidente che per rispettare il termine imposto dalla legge, il dossier di candidatura deve essere chiuso in tempo utile per la sua elaborazione definitiva e grafica, di qui la convocazione per la giornata odierna.

Consapevoli dell'ottimo lavoro fatto fino ad oggi, grazie anche al supporto tempestivamente e compiutamente offerto da tanti, e dagli attestati e testimonianze che stiamo ricevendo, siamo fiduciosi del conseguimento del prestigioso riconoscimento che, dal gennaio 2018, rappresenterà un punto di partenza e non di arrivo, e darà, pertanto, a chiunque ne abbia volontà e capacità, di contribuire alla migliore riuscita di quanto programmato.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Amalfi: 26 ottobre Consiglio comunale su vendita ex Confettificio Pansa

Un Consiglio comunale per discutere la proposta di vendita, da parte della Provincia di Salerno, dell'ex Confettificio Pansa di Amalfi. La richiesta - avanzata lo scorso 7 ottobre al sindaco Daniele Milano da parte dei consiglieri comunali di minoranza Antonio De Luca, Giovanni Torre, Pasquale Buonocore...

Ravello, gestione Auditorium Niemeyer deludente. Minoranza denuncia presunte inottemperanze

A Ravello, da qualche giorno, è ripresa la programmazione cinematografica all'Auditorium nell'anonimato più totale. Non è un segreto che la gestione della struttura progettata dall'archistar brasiliana Oscar Niemeyer, oggi in capo alla società "Graficamente srl" per poco più di mille euro al mese, si...

Maiori, terminal bus Sita «non è di pubblica utilità»: minoranze chiedono Consiglio Comunale

MAIORI - I gruppi consiliari di minoranza, Civitas 2.0 e Orizzonte Maiori,, rappresentati dai consilgieri Enrico Califano, Valentino Fiorillo, Maria Teresa Laudano e Lucia Mammato, hanno richiesto la convocazione del Consiglio Comunale per chiedere la revoca della delibera di giunta numero 40 del 20...

2019: cinque comuni della Costiera Amalfitana al voto

Sono cinque i comuni della Costiera Amalfitana chiamati, nella primavera 2019, al rinnovo di Sindaco e Consiglio comunale. Si tratta di Atrani, Furore, Minori, Tramonti e Vietri sul Mare, per un totale di circa 15mila elettori aventi diritto (previsti in 11 mila alle urne). Mentre dal Ministero dell'Intero...

Elezioni provinciali, per Centrodestra è Roberto Monaco il candidato presidente

A poche ore dalla scadenza del termine per la presentazione delle candidature, il centrodestra salernitano trova la quadra sul nome del candidato che andrà a sfidare il dem Michele Strianese, sindaco di San Valentino Torio, per la presidenza della Provincia di Salerno. Si tratta di Roberto Monaco, primo...