Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Vincenzo diacono

Date rapide

Oggi: 22 gennaio

Ieri: 21 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPolitica“Ravello con Berlusconi e Brunetta” spunta striscione da 12 metri in Piazza del Popolo a Roma

Erasmo Amato torna a sorridere: il nuovo Doblò acquistato dopo gara di solidarietà

Maiori, minacce al fornaio nella notte: 43enne arrestato per tentata estorsione

Ravello, al Cinema-Auditorium soltanto 11 spettatori per "Il Vegetale"

Galleria d’Arte a Ravello cerca addetti vendite

La Campania martoriata dalle fiamme, da Minori criticità e proposte [VIDEO]

A Napoli la galleria d’arte di Thomas Dane

Nasce il paniere dei prodotti tipici di Costiera Amalfitana e Cilento. Parisi e Voria gli ambasciatori

Cetara: è nato Gilles Pappalardo, auguri all'assessore Angela Speranza!

Costa d'Amalfi, nuova sconfitta; al "San Martino" passa il Castel San Giorgio [FOTO]

Costa d'Amalfi, tesserato il difensore Gabriele Pommella

Amalfi, aperta consultazione per aggiornamento Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione

Truffe, il monito dei Carabinieri agli anziani: «Diffidare da richieste di danaro contante»

Truffe agli anziani, Carabinieri di Amalfi e Battipaglia arrestano due pregiudicati napoletani

Elezioni 4 marzo, "Potere al Popolo" incontra i cittadini della Costa d’Amalfi

Principato di Monaco e Costa d'Amalfi più vicini con un prestigioso progetto culturale

Food Network: Paul Hollywood con Gennaro Contaldo tra Napoli e la Costiera Amalfitana

Fondazione Ravello, sabato 20 nuovo Consiglio d'Indirizzo

Al "Ruggi" di Salerno la terapia per il trattamento della SLA

Il cellulare torna in classe: ecco le 10 regole della Fedeli

Da Ministero Salute nuovo richiamo colatura di alici. Ipotesi istamina

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi

Politica

“Ravello con Berlusconi e Brunetta”, spunta striscione da 12 metri in Piazza del Popolo a Roma

Scritto da (Redazione), sabato 23 marzo 2013 17:37:20

Ultimo aggiornamento sabato 23 marzo 2013 19:11:39

"Ravello con Berlusconi e Brunetta" recita lo striscione lungo 12 metri che campeggia a Piazza del Popolo, a Roma, alla manifestazione del Popolo della Libertà. Una ventina gli iscritti al PDL che questa mattina sono partiti dalla Città della Musica, ritrovandosi con i concittadini stabilitisi nella capitale. Prima di salire sul palco, Renato Brunetta si è intrattenuto con la comitiva apprezzando lo striscione preparato in settimana dai giovani coordinati da Pierluigi Buonocore.

Silvio Berlusconi sale sul palco di Piazza del Popolo a Roma e nel suo discorso affronta vari temi passando da Pier Luigi Bersani a Gianfranco Fini ad Antonio Di Pietro.

"Grazie per essere qui in tanti siete uno spettacolo straordinario, già tutti pronti per una campagna elettorale per vincere davvero alla grande", ha detto Berlusconi dal palco dove si e' presentato da solo e senza occhiali. "Ci avevano dati per agonizzanti e invece eccoci qui. Un popolo che combatte contro la crisi economica e sociale". Poi ancora il Cavaliere rivolgendosi alla piazza: "Siamo maggioranza del Paese". Rispetto all'incarico affidato dal presidente della Repubblica Napolitano al segretario del pd, Berlusoni ha detto: "A Pierluigi Bersani è stato dato un incarico precario"."E' passato più di un mese, dite a Bersani che non ha vinto le elezioni".

"Monti è sempre stato supino alla Germania ora anche all'india", ha aggiunto nel suo discorso criticando la gestione della vicenda dei Marò da parte del governo che invece "non dovrebbe mai lasciare soli i propri uomini". E così un "abbraccio" ai due marò Latorre e Girone è stato indirizzato, da piazza del popolo, da Silvio Berlusconi ai due fucilieri del San Marco rientrati in India. La folla ha applaudito calorosamente.

"Lo sapete che non avevo mai visto tanti impresentabili tutti insieme? Perché ci dicono che siamo impresentabili, ineleggibili, collusi. In realtà noi siamo l'Italia migliore e siamo anche la maggioranza dell'Italia".

"Mando un saluto a Gianfranco Fini e a tutto il suo club di gentiluomini. Sono convinto che a Montecarlo non se la passi così male", ha detto Berlusconi. Poi ancora: "Mando un saluto a Di Pietro, spero che le sue braccia che sono tornate all'agricoltura non facciano troppi danni". Berlusconi dal palco di piazza del Popolo manda anche un saluto ad Antonio Ingroia: "Lo hanno mandato in Valle d'Aosta, l'unico posto dove non si è candidato, ora farà le intercettazioni agli stambecchi del Gran Paradiso". "Avete visto ieri Grillo? E' andato da Napolitano travestito da dittatore dello Stato libero di bananas...".

"Il capo dello Stato deve essere un moderato del centrodestra, dieci milioni di italiani non possono essere esclusi dalle più alte cariche". Così Silvio Berlusconi, dal palco di piazza del Popolo. "Bersani - ha aggiunto - non può deciderlo con Vendola e Monti; e magari invitando Romano Prodi". "Ribadisco la mia fiducia nell'equilibrio di Napolitano", ha detto Berlusconi. "La sinistra ha messo le mani sulle presidenze e adesso vogliono farlo per la presidenza della Repubblica: sarebbe un golpe un atto ostile contro metà e oltre del paese. Bersani vuole sequestrare il 100% delle cariche istituzionali, questo è inaccettabile".

"Bersani non ha mai pronunciato la parola sviluppo, il suo unico problema è togliere di mezzo il signor Berlusconi. Scherzano con il fuoco e non capiscono che persino per un grande Paese come il nostro possono esserci scenari drammatici come Cipro". "Se Bersani proseguirà nel tentativo assurdo di un governo minoranza - ha aggiunto il cavaliere - sappia che la nostra opposizione sarà durissima nel Parlamento e nelle piazze. Se invece non ci riusciranno, allora l'essenziale è che non facciano perdere tempo al paese si torni subito al voto".

"Bersani spera che turisti della politica, questi ospiti della politica nell'albergo a 5 stelle possano dargli i numeri per fare un esecutivo, è una cosa lunare. Dopo la catastrofe Monti noi abbiamo un programma di riforme per rilanciare l'economia".

"Bersani sta ripetendo l'errore-orrore di Monti: pensare al suo interesse e non a quello del Paese". Lo sostiene Silvio Berlusconi, dal palco di piazza del Popolo, dove è in corso la manifestazione del Pdl. Il Pd, ribadisce, "dice no a un patto con noi" perché "é ancora accecato dall'odio e dall'invidia contro di noi, contro il ceto medio e i benestanti".

"Presenteremo nei prossimi giorni i primi 4 ddl per abolire e restituire l'Imu e per modificare i poteri del 'mostro' Equitalia", ha detto Berlusconi da piazza del Popolo. "Gli altri chiacchierano - dice - noi lavoriamo per il cambiamento".

"O si fa un governo forte che coinvolga tutte le forze politiche responsabili nell'interesse del Paese, oppure si va al voto. Non ci sono alternative".

Sono centinaia i 'fan' di Silvio Berlusconi arrivati in piazza del Popolo per partecipare alla manifestazione indetta a Roma dal Cavaliere. Armati di bandiere bianche con il simbolo del Pdl e cappellini con la scritta 'Anch'io con Silvio' si stanno radunando davanti ai maxischermi allestiti dove continua ad andare in onda un medley di interviste televisive fatte a Berlusconi. C'e' anche della musica in piazza. Sulle note del classico della canzone napoletana 'O surdato 'nnammurato' i manifestanti stanno intonando il testo 'Ohi Silvio nostro si' stato u primmo ammore e u primmo e l'ultimo sarai pe' me'...''.

'Cosentino libero'. E' questo uno dei cartelli presenti a Piazza del Popolo. Lo striscione è appeso su un muro che costeggia la piazza dalla parte opposta alla terrazza del Pincio, ma non è l'unico a destare l'attenzione. Sempre tra le scritte che compaiono ce ne è una che recita 'Io ho votato Pdl, non mi arrestate'. Su un cartellone invece compare la scritta 'Non rompete i coglioni a zio Silvio. Saluti da Grimaldi (Cs)'. Proprio sotto il palco invece c'é una grande bandiera tricolore con la scritta 'Silvio non sei solo'. In piazza c'é anche Alessandra Mussolini con un cartello in cui c'é scritto: "Impresentabile", un chiaro riferimento alle parole pronunciate da Lucia Annunziata.

La giornalista Lucia Annunziata bersaglio dei 'berluscones'. Sono diversi i cartelli portati in Piazza del Popolo dai militanti del Pdl che prendono di mira la giornalista: 'Annunziata razzista, inciti all'odio di Statò, si legge su alcuni, 'Giornalista dei miei stivali', 'Impresentabile sarai tu e tutti quelli come te', fino ad arrivare ad una vera e propria minaccia, 'Annunziata vieni qua a calci in c... ti prendiamo'. "Non si doveva permettere di dire quella frase - ha spiegato una signora vicino ad uno dei cartelli - ha detto una cosa davvero stupida perché così ha insultato tutti noi. Dovrebbe essere licenziata per quello che ha fatto".

"Porterei queste persone ad occupare il Parlamento". Lo afferma Donna Assunta Almirante, arrivando alla manifestazione del Pdl in corso a Piazza del Popolo. La vedova del leader del Msi critica Berlusconi sottolineando l'errore a lasciare l'esecutivo a Monti: "Ha sbagliato a lasciare doveva fare lui quello che ha fatto il premier". Quanto ad un accordo con Bersani aggiunge: "Si può fare purché sia una soluzione breve".

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Elezioni 4 marzo, "Potere al Popolo" incontra i cittadini della Costa d’Amalfi

Potere al Popolo, la coalizione nata grazie all'iniziativa del centro sociale napoletano "ex OPG - Je so pazz'", impegnato nel capoluogo campano a sostegno delle categorie più emarginate e di quelle più colpite dalla crisi, domenica 21 gennaio sarà ad Amalfi per un'assemblea pubblica durante la quale...

Fondazione Ravello, sabato 20 nuovo Consiglio d'Indirizzo

È convocato per domani, sabato 20 gennaio, alle 11, a Napoli, presso gli uffici della Giunta Regionale Campania di via Lucia, il Consiglio Generale di Indirizzo della Fondazione Ravello, All'ordine del giorno, oltre alle comunicazioni del Presidente e all'approvazione del verbale della seduta precedente,...

Nuove opportunità per i "Distretti del cibo"

di Raffaele Ferraioli* La legge finanziaria di quest'anno, la n. 208/2017 - art. 1, ha fra l'altro, riformato il D.Lgs n. 228/2001, rilanciando i "distretti del cibo". Questa iniziativa è senz'altro apprezzabile e apre nuovi scenari di sviluppo per i settori agroalimentare ed enogastronomico. Le novità...

Maiori, assessore Raffaele Cipresso verso le dimissioni

MAIORI - La notizia è da giorni nell'aria ma nelle ultime ore circola con insistenza non soltanto negli ambienti della politica: l'assessore Raffaele Cipresso starebbe meditando le dimissioni dall'esecutivo del sindaco Antonio Capone. Stando ai bene informati, la scelta dell'assessore con deleghe a Demanio,...

Minori, case popolari. Mormile replica ad avv. Di Lieto: «La legge si applica per gli avversari e si interpreta per gli amici»

Prosegue a Minori il dibattito politico relativo ai fitti delle case popolari al parco San Paolo innescato dal consigliere comunale di minoranza Giovanni Proto (clicca qui) che aveva generato l'intervento dell'avvocato Giovanni Maria Di Lieto (clicca qui) il quale, a sua volta, aveva tirato in ballo...