Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Pietro d'Alcantara

Date rapide

Oggi: 19 ottobre

Ieri: 18 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Festa della Castagna 2017 a Scala in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniPoliticaRavello a primavera si vota: quali programmi?

A Maiori con targhe e documenti falsi, due ucraini nei guai

Viaggio d'arte per i turisti giapponesi ad Amalfi: in gruppo dipingono in Piazza Municipio

Laurea da 110 e lode in Architettura per la maiorese Anna Zichinolfi

Scoperto B&B abusivo in pieno centro a Salerno, il blitz dei Vigili Urbani

Infarto per 42enne di Maiori, dopo prime cure a Castiglione trasferimento in eliambulanza a Salerno

"Qui dove il mare luccica", Sorrento omaggia Luciano Pavarotti. Suite all'hotel Vittoria aperta ai visitatori

Enel, 24 ottobre interruzione fornitura elettrica a Minori

Enel, 23 ottobre interruzione fornitura elettrica a Praiano

Svezia-Italia, Eddie Oliva fa il tifo per gli Azzurri: «Chiederò di cantare inno di Mameli in campo come nel ‘98»

Amalfi, Sindaco Milano nelle scuole avvia la campagna di ascolto sul territorio

Antonella Marchese, la bella consigliera di Furore stasera ospite in TV a RTC Quarta Rete

Amalfi: l’ultimo saluto ad Annamaria Cobalto, una “combattente”

«Aspettando la neve in Costa d'Amalfi»: al via le attività autunnali del Consorzio Turistico Ravello-Scala

La marijuana 'strega' il cervello dei giovani: studio della Brigham Young University svela il perché

Unisa: in Ateneo si celebrano i 30 anni del programma Erasmus

“Costruendo Unisa”: presentato il nuovo Laboratorio di Ingegneria edile-architettura

Minori rende omaggio al marò Salvatore Alfonso Amatruda: domenica 22 rito religioso e tumulazione dei resti al Cimitero

Sorrento: a Marina Piccola Daspo urbano per gli "acchiappaturisti"

Minori, lavori alla condotta: giovedì 19 sospensione idrica nella parte alta del paese

Bonus verde, ristrutturazioni e caldaie, gli sconti fiscali per la casa nella manovra 2018

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Politica

Ravello, a primavera si vota: quali programmi?

Scritto da Salvatore Sorrentino (Redazione), domenica 8 novembre 2015 08:39:06

Ultimo aggiornamento domenica 8 novembre 2015 08:40:28

di Salvatore Sorrentino

Sono decenni, ormai, che a Ravello si gioca, non alla prosperità, ma allo sfascio totale.

Sta sotto gli occhi di tutti la situazione scolastica. Ravello è l'unico comune della Costiera che non ha una Scuola Media decente; anzi è semplicemente disastrosa, sia dal punto di vista della stabilità, sia da quello dell'organizzazione, della sicurezza, dell'accessibilità.

Sta ancora sotto gli occhi di tutti il problema dello sport per i bambini, per i ragazzi, per i giovani, per gli adulti e anziani. Anche qui Ravello resta l'unico comune della Costiera a non avere un impianto, neppure indecente.

Mi sono chiesto; perché questa situazione? Eppure ne abbiamo avuti di amministratori intelligenti, volitivi, capaci. Lo hanno dimostrato in altri campi. In questi due, no. Un no secco. Zero assoluto.

In verità, di idee, ne hanno avute; e alcune addirittura futuristiche. E con i fondi necessari disponibili; o facilmente reperibili. Però, realizzazione, niente.

Perché?

Non voglio ritornare indietro di trent'anni, allorché si buttò letteralmente all'aria una Piscina Olimpionica coperta, con progetto approvato, da tutti gli organi, e con fondi finanziati dalla Regione Campania, Assessore allo Sport il futuro Ministro dei Lavori Pubblici on. Carmelo Conte, pienamente disponibili.

Nemmeno voglio parlare del Progetto della Palestra, Olimpionica anche questa, "regalata" dalla proprietaria della Villa di Civita. Anche questa approvata e con i fondi, privati, disponibili. Questa nemmeno memorizzata più.

Capisco: allora bisognava distruggere un mito politico; occorreva capovolgere l'amore dei Ravellesi per un gruppo e indirizzarlo a un nuovo gruppo, con nuove idee, con nuovi obiettivi. Nobile obiettivo. Raggiunto?

Capisco. Anche se, ovviamente, non condivido. Anche se, capisco ancor oggi, si doveva favorire un membro del Consiglio Comunale, della nuova Maggioranza.

Fiat.

Ma dopo? Che se n'è fatto di quelle belle idee, di quelle certezze? Progetti, nuovi anche se simili? Comunque veramente realizzabili? Comunque, il più delle volte, con fondi pronti, disponibili?

Niente. E perché?

Ogni nuova amministrazione doveva distruggere quanto preparato dalla precedente, presentando le sue idee, le sue proposte.

E così ci troviamo senza un decente polo scolastico, senza un anche indecente polo sportivo, senza l'ombra di un locale per gli adulti e, soprattutto, per gli anziani.

E dire che, di volumi e superfici, ce ne sono, e tanti, e pure disponibili. Pensiamo all'area Tennis: superficie del campo, superficie delle cosiddette mattonelle, tutto il piano terra del Palazzo Comunale (un salone grande e varie stanze, ben messe), parte anche del primo piano di Palazzo di Tolla, il fabbricato utilizzato dalla Fondazione, la quale potrebbe molto agevolmente sistemarsi in Villa Rufolo.

Si è tentato di fare qualcosa, ma quelli che son venuti dopo han capovolto ciò che hanno preparato quelli di prima.

Tornando un pochino indietro, un'amministrazione tentò, con i fondi dello sport per la piscina, di organizzare il campo di tennis in modo da essere sfruttato anche nella stagione invernale. Quella successiva distrusse ogni idea e quei soldi furono solo parzialmente sfruttati in "operette" sportive esterne al tennis e lontane da esso, per altro oggi quasi completamente abbandonate.

Un'altra amministrazione ha programmato e progettato un'autofinanziata nuova e ancora più avanzata opera, urbanistica e, allo stesso tempo, sportiva. Ebbene, quella successiva si è persa in una miriade di modifiche dell'opera, per adattarla alle proprie convinzioni, per una migliore utilizzazione da parte dei cittadini, ma con una sola conseguenza: lavori appaltati a cavallo delle due amministrazioni, verso la fine della successiva, restano un punto interrogativo.

Orbene, siamo alla vigilia di nuove elezioni amministrative; parecchie opere sono in cantiere: impianto consortile Ravello-Scala-Atrani di depurazione e smaltimento delle acque fognarie (se la memoria non m'inganna, circa 8 milioni di euro), l'impianto sportivo sotto il parcheggio del centro, di cui pure ho parlato, sistemazione generale delle scuole, altre opere più o meno importanti.

C'è ancora un'altra opera importante, appaltata da mesi, parecchi mesi: restauro del Palazzo dell'Episcopio (comunemente, ma impropriamente, conosciuto col nome di Villa Episcopio). Perché non parte?

Dopo il Santo Natale, di certo cominceremo a sentir parlare di queste cose. Di certo, leggeremo qualcosa. Almeno me lo auguro, perché, in caso contrario, significherebbe la fine della Democrazia a Ravello. Cosa ci diranno?

Pongo una domanda a coloro che, mi auguro, scenderanno in competizione: avete il coraggio di dire che metterete mano subito alla realizzazione di queste opere, senza apportarvi modifiche che ne procrastinerebbero ancora l'inizio? Avete il coraggio di continuare, senza modifiche essenziali, i lavori in corso? Avete il coraggio di ridare ai nostri, pardon, ai vostri ragazzi, ai vostri coetanei, ai vostri genitori, ai vostri nonni, ciò che avevano una volta?

Impegnatevi a completare, comunque, queste opere. Poi, il resto sia, giustamente, di vostra esclusiva competenza e scelta.

E chiudo, con un sincero e sentito augurio: scendano in campo giovani, ragazze e ragazzi. A Ravello, abbiamo un numero considerevole di venti-trentenni, laureati, ma anche e molto seriamente impegnati in tutti i campi della produzione e dell'offerta: datevi da fare perché il vostro bellissimo paese possa risplendere e assurgere ai gradini più alti dell'offerta turistica, monumentale, culturale.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Berlusconi da Ravello: «Escludo accordo col PD, chiederò agli italiani il 51%»

Nel corso del banchetto di nozze al Belmond Hotel Caruso, ieri sera Silvio Berlusconi non si è sottratto alle domande dei numerosi cronisti giunti a Ravello. Attraverso il suo ufficio stampa, in una nota, ha risposto su legge elettorale Rosatellum bis. Una coalizione con il Pd per vincere? «Lo escludo...

Il Ministro dell'Istruzione Fedeli in visita a Scala

Il ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, domenica 15 ottobre prossimo sarà in visita a Scala. Alle 17, in piazza del Municipio, sarà accolta dal sindaco Luigi Mansi, dall'Amministrazione Comunale, dalla Dirigente Scolastica dell'Istituto Comprensivo Scala-Ravello,...

Fondazione Ravello: Ermanno Guerra nuovo segretario generale

Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Ravello, riunitosi ieri a Napoli presso la sede della Regione Campania, ha nominato un nuovo segretario generale. Si tratta di Ermanno Guerra, uomo di grande esperienza istituzionale segnatamente in ambito culturale. Tra i fedelissimi del governatore della...

Modifica al Put Campania, professionisti della Costiera incontrano il consigliere regionale Longobardi

Venerdì 29 settembre scorso, presso l'aula consiliare del Comune di Praiano, l'APCA (Associazione Tecnici e Professionisti della Costiera Amalfitana) ha incontrato il consigliere regionale Alfonso Longobardi, fautore della proposta di legge - approvata dal Consiglio regionale - per la modifica e del...

Fondazione Ravello: sindaco Di Martino pronto a rientrare in Consiglio d'Indirizzo. Ma in quota Regione

Il sindaco di Ravello, Salvatore Di Martino, pronto a rientrare nel Consiglio Generale d'indirizzo della Fondazione Ravello. È stato lo stesso primo cittadino a annunciare la possibilità di vedere concretizzata la tanto auspicata centralità del Comune nel corso del Consiglio comunale svoltosi ieri pomeriggio...