Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Emilio martire

Date rapide

Oggi: 28 maggio

Ieri: 27 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi Coast Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPolitica“Quanno ’a volpe nun putette arrivà..." da ex sindaco Sorrentino messaggio a De Masi

Governo, Conte rinuncia. Mattarella e il no a Savona: « In gioco l'Italia nell'euro»

Conte in bilico, l'ira di Salvini. Colle: «Irrigidimento dei partiti»

Amalfi Coast ultratrail: i minoresi Giovanni e Giuliano Ruocco sul podio

“Kryptòs: bellezza e mistero”: fino al 24 giugno una mostra d’arte nella cripta di Santa Maria a Gradillo

Mino Raiola torna in Costiera Amalfitana: super agente in vacanza nella "sua" Minori [FOTO]

“Amalfi città in fiore”: al via il concorso per rendere il centro più accogliente

Tramonti, auto intrappolata nel fango. Rischi su strada di Campinola [FOTO]

I Pensionati della Costa d'Amalfi si danno appuntamento a Scala

Quando lo sport è fautore di sani principi: Tramonti intitola lo stadio comunale a Franco Amato [FOTO e VIDEO]

Isola Felice, 11 ottobre processo d’appello per alcuni degli imputati

Maiori: incidente all’altezza della Badia, centauro in ospedale [FOTO]

Conca dei Marini: Pino Corrias “incanta” al Premio Com&Te

Piaccia o no, una maggioranza in Parlamento s’è formata

USA, Franco Nuschese per la ricerca contro l’AIDS porta Dionne Warwick all’Istituto di Baltimora [FOTO]

Vietri: 1° giugno Vito Pinto protagonista alla Congrega Letteraria con “Irene Kowaliska – 1939”

Sub colto da malore ad Amalfi, trasferito in ospedale

"Amalfi romantica": Emiliano Russo espone le sue fotografie ad Azov, in Russia

Relax ad Amalfi per Paolo Bonolis tra Caravella e Santa Caterina

Restringimento sull'A2 Autostrada del Mediterraneo: disagi tra Fratte e Salerno centro

Gina Lollobrigida "raggirata": sequestrati beni riconducibili al manager

Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Politica

“Quanno ’a volpe nun putette arrivà...", da ex sindaco Sorrentino messaggio a De Masi

Scritto da Salvatore Sorrentino (Redazione), giovedì 15 marzo 2012 13:26:13

Ultimo aggiornamento sabato 17 marzo 2012 09:52:05

di Salvatore Sorrentino* - Certo che al prof. De Masi non va proprio giù il fatto che non può più fare la bella vita sulla piazza di Ravello, a spese della Città.

Si era troppo abituato a passare le vacanze estive nella Bellissima, senza rimetterci niente e ... venerato da tutti (coloro che ricevevano qualche ... elemosina di lavoro).

Sì, perché, fin quando gli hanno permesso di sedere sullo scranno della presidenza della Fondazione, tutto filava liscio, tutto andava a pennello, l'amministrazione comunale agiva bene e con perspicacia: insomma tutto tarallucci e vino.

Da quando, invece, inaspettatamente, lo hanno, finalmente, fatto fuori, tutto va male, nessuno sa amministrare, non si fa niente di buono, l'economia langue, ... Ravello muore.

Tutte balle, perché, nonostante la crisi e il momento negativo per il turismo nazionale e internazionale, Ravello si permette ancora il lusso di dare lavoro, non solo a tutti i suoi cittadini, ma finanche a diverse centinaia di lavoratori dei comuni limitrofi, e anche dell'Agro nocerino.

Non solo.
La cosa è ancor più strana se si pensa che il Professore si è fatto ripudiare da tutti i suoi principali amici.

Il sindaco Di Martino lo introdusse a Ravello, nominandolo Assessore al Turismo. Poi lo ha allontanato.

Il sindaco Amalfitano lo fece diventare un padreterno, conferendogli la Cittadinanza onoraria e introducendolo in tutte le buone famiglie e facendolo Presidente della Fondazione, nonché padrone assoluto della nostra quasi millenaria Villa Rufolo. Poi lo ha anch'egli allontanato, e in malo modo.

Il sindaco Vuilleumier gli ha fatto da spalla quando era il braccio destro di Amalfitano. Ora, a dire di De Masi, non è buono (napoletanamente parlando). Perciò lo ha allontanato.

Dico, ma son tutti mascalzoni questi sindaci di Ravello? O è lui che non quaglia? Perché, io posso pure capire che, per una volta, il popolo ravellese possa sbagliare a trovarsi il giusto Primo Cittadino; potrebbe pure capitare. Ma sempre, no.

Il fatto vero è anche un altro: una volta trovavamo il professore De Masi sulle trasmissioni più importanti, RAI 1, RAI 2; oggi al massimo lo si vede su RAI 3 regionale. Una volta leggevamo il professore sulle prime pagine nazionali dei giornali; oggi lo leggiamo sulle pagine regionali. Mi chiedo: che l'abbiano cominciato a ripugnare pure loro? Non me ne meraviglierei.

Il professore di Sociologia del lavoro, poi, vuole fare, spesso, anche il professore di Diritto Amministrativo. E colleziona brutte figure, perché dalla sua bocca (e dalla sua penna pure?) fa uscire spesso delle idiozie, delle falsità, per essere più preciso, per ingannare il prossimo e il lettore.

Io non sono un giurista, ho conseguito una semplice laurea in lingua e letteratura francese; ciò non ostante, riesco a comprendere certe elementari norme di legge.
Già una volta, gli ho fatto rimangiare una baggianata, allorché pretendeva di avere il potere di assegnare, a priori e per sempre, la gestione del bar, annesso all'allora costruendo auditorium, ai proprietari del terreno su cui doveva sorgere. Gli dissi che non era giuridicamente possibile; insistette; si prese due settimane di tempo per dimostrarmelo; alla fine dovette convenire che io avevo ragione.

Oggi, se ne viene e dice che l'attuale Presidente della Fondazione Ravello «... pretenderebbe di acquisire la struttura a titolo gratuito - e quindi illegalmente - dal Comune di Ravello che ne ha la proprietà e per legge non può alienarla».

Professore, Lei è un ignorante, in fatto di Diritto Amministrativo. Qui, a Ravello, tutti, e cioè quelli che Lei continuamente chiama trogloditi, sanno che quell'opera è un bene patrimoniale, non demaniale, ragion per cui il Comune ne può fare quello che vuole, senza alcuna formalità.

Non solo, Professore De Masi. Ma, qui, non si parla di acquisizione, bensì di conferimento; il che significa ben altro; e non c'è bisogno di studiare il Diritto Amministrativo per capire che cosa significa, basta andare a leggerne il significato su un buon Dizionario della Lingua Italiana.

Il lettore non creda, però, che io sia favorevole al conferimento, sic et simpliciter, del bene alla Fondazione; occorre, comunque, ben meditare sulla richiesta. Se mi si chiede il parere, sono pronto a dire la mia.

Allora, Professore, sarebbe ora che la smettesse di interferire negli atti dei nostri Amministratori, di Maggioranza e di Minoranza. Questi, stanno là, perché sanno il fatto loro; perciò hanno ricevuto la fiducia dell'elettorato ravellese.

Invece di interessarsi dell'Auditorium di RAVELLO, si preoccupi, piuttosto della Rosciola e della Cellina di ROTELLO; forse potrebbe fare qualcosa a favore del suo paese natio.

E non costringerà noi a dichiarare che è proprio vera la traduzione napoletana del verso di Fedro "Nondum matura est, nolo colere acerbam".

P.S.: Parla di quattro milioni di euro all'anno per introiti dal Festival, dimenticando che ha lasciato ai suoi successori un bel buco nel bilancio della Fondazione.

*ex sindaco di Ravello

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Piaccia o no, una maggioranza in Parlamento s’è formata

Di Sigismondo Nastri Un'idea sulla situazione politica, che rende complicato il varo del governo, me la son fatta. Può darsi che sia sbagliata - non sono un costituzionalista, mi esprimo da "uomo della strada" -, ma voglio esporla qui, dopo aver premesso che non parteggio per il M5S o la Lega - non ho...

Minori, dopo offese Fulvio Mormile chiede dimissioni del consigliere Paola Mansi

Lo avevamo preannunciato che le dichiarazioni rese dal consigliere Paola Mansi il giorno seguente l'alterco verbale con il collega di minoranza Fulvio Mormile avrebbero fatto discutere. Quella "malaugurata esperienza", riferita alla vita privata di Mormile, peraltro in un contesto istituzionale, non...

Contratto di governo Lega-M5s: Sindaci Maiori e Minori contro abolizione tassa di soggiorno

«In considerazione del rifinanziamento delle risorse a favore degli enti locali prevediamo di abolire la tassa di soggiorno», si legge così a pagina cinquantuno del contratto di governo Lega - Movimento 5 Stelle. Due righe che hanno acceso le polemiche soprattutto nei Comuni della Costiera Amalfitana,...

Condizioni strada Maiori-Tramonti, Andrea Reale convoca Conferenza dei Sindaci

Con una nota inviata a tutti i colleghi della Costiera, il sindaco di Minori Andrea Reale ha richiesto una riunione urgente della Conferenza dei Sindaci che ponga all'ordine del giorno il problema del dissesto della Strada provinciale 2 Maiori-Tramonti-Corbara, con la presenza sia della Provincia (lo...

“A brigante, brigante e mezzo”: a Maiori spunta nuovo manifesto contro sindaco Capone

Continua a infuriare a Maiori la polemica relativa alla condizione del decoro urbano. Ai numerosi manifesti pubblici affissi in queste settimane se ne aggiunge un altro, da parte del gruppo di minoranza Civitas 2.0, che mette in dubbio la professionalità e la serietà dell’Amministrazione Capone, contestandone...