Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 minuti fa S. Calogero eremita

Date rapide

Oggi: 18 giugno

Ieri: 17 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi Coast Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPolitica«Pensa alle cose serie» disse l'avvocato Di Martino

Minori, fino all’11 settembre attivo il servizio navetta urbano estivo [ORARI]

Vietri sul Mare: fino al 23 giugno via Mazzini chiusa al traffico per rifacimento manto stradale

Basket Under 14, terzo posto per il G.S. Minori nel campionato regionale

Louis Cole, il videoblogger che gira per il mondo a Positano: «È il luogo più pittoresco in cui sia stato»

Qualcuno ha il coraggio di rimanere umano?

Il babà di Sal De Riso, la storia di un dolce capolavoro della tradizione napoletana

"Mediazione civile e commerciale al servizio della pacificazione sociale", 19 giugno convegno a Maiori

Ravello, al sito archeologico della Trinità tornano le lezioni di Yoga al tramonto

Abbandono rifiuti, a Maiori telecamere mobili e nascoste a sorprendere i trasgressori

Ravello Concert Society, gli appuntamenti infrasettimanali con quartetto d'archi e pianoforte

Prima il sole poi l’improvviso acquazzone: fuga dalle spiagge della Costa d'Amalfi, caos e disagi

Depurazione Vietri, interviene Michele Benincasa (PD): «Se condotta si rompe chi paga i danni?»

Il richiamo della natura: i bambini della Costiera Amalfitana che imparano le costellazioni e i nomi degli insetti al campo scuola di Acarbio

Ad Atrani il Premio Rossellini di ...incostieraamalfitana.it a Roberto Lombardi

Vacanze in Costiera per la modella Gabriella Lenzi, ex fiamma di Neymar

Campania: tutti NEET?

Laura Benanti: per l'attrice di "Supergirl" vacanza al largo di Positano

Controlli dei Carabinieri tra Erchie e Positano per contrasto a guida in stato di ebbrezza

Costiera: dove il turismo si fa bene

Aeroporto Salerno-Costa d'Amalfi, storia di un decollo mai avvenuto

Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Politica

«Pensa alle cose serie» disse l'avvocato Di Martino

Scritto da Emiliano Amato (Redazione), venerdì 13 maggio 2011 08:45:59

Ultimo aggiornamento sabato 14 maggio 2011 15:25:10

di Emiliano Amato - «Pensa a cose più serie invece di perdere tempo con queste cose». Fu questo l'ammonimento, a mo' di paternale, che Salvatore Di Martino mi riservò all'indomani della nascita del Vescovado. Era il novembre del 2007.

Era il periodo in cui da Consigliere Comunale "di primo pelo", commisi la nefandezza di avvertire la necessità (forse perché ero il più giovane e guardavo davvero in avanti) di comunicare e di informare la cittadinanza e soprattutto i tanti ravellesi sparsi nel modo su ciò che accadeva a Palazzo Tolla e nella nostra amata cittadina.

E quel semplice blog, il diario di quel giovane giornalista che sfruttava l'uso sociale del web, capace di arrivare nelle case di tutti, ad ogni latitudine, in pochi mesi divenne un punto di riferimento irrinunciabile per molti (circa 500 contatti unici al giorno), tanto da convertirsi, in un solo anno, in vera e propria testata giornalistica.

Tutto questo all'avvocato e agli accoliti del suo piccolo clan all'interno del gruppo che solo sulla carta era in capo a Paolo Imperato non ha mai giovato per due motivi: perché non avrebbe tollerato che i suoi amati "contadini" cominciassero ad apprendere e approfondire, in tempo reale, i fatti della macchina amministrativa e a sviluppare un senso critico proprio, e perché non avrebbe accettato che "l'ultimo arrivato" potesse ritagliarsi una visibilità tutta propria, riscuotendo apprezzamento e stima tra la gente.

Un pericolo che andava scongiurato! Per diverso tempo il Vescovado ha trattato le iniziative intraprese dalla compagine di Governo "Campana" di cui ero il più giovane e presente tra i consiglieri (ancora oggi in tanti mi riconoscono l'impegno amministrativo soprattutto per lo sport e le politiche giovanili).

Tant'è che qualche lettore assai critico mi consigliò di mutare il nome della testata in "Il Campanile". Di certo non trascurai tutte le opere pubbliche targate Salvatore Di Martino che, nonostante il giudizio politico contrario degli altri due consiglieri del gruppo "Al di là dei muri", mi ostinai a votare, per lo stupore di tanti.

Di seguito pubblico alcuni dei links che sbugiardano l'avvocato, che nel corso dei comizi dei giorni scorsi mi ha accusato di non aver mai illustrato, nel periodo in cui ho svolto l'attività di consigliere comunale, le opere che l'amministrazione si accingeva a programmare e ad eseguire.

Di Martino: dal silenzioso lavoro ai risultati concreti

Ravello, al via i lavori della 'rampa Lacco'

Presentato il progetto di riqualificazione della piazzetta di San Cosma

Al via i lavori di restyling della piazzetta di San Cosma

Ravello, finanziata rampa di collegamento vie Boccaccio-della Repubblica

Ravello, al via il bando per il parcheggio interrato di piazza Duomo

Ravello, stanziati 8,7 milioni per funivia con Minori

E' ormai evidente quanto l'avvocato Di Martino abbia perso lo smalto del tempo migliore. Sulla soglia dei sessant'anni (il tempo passa inesorabile per tutti) nelle sue ultime uscite pubbliche sta dimostrando tutti i propri limiti (anche la più grande pop star delude i suoi fans quando comincia ad affidarsi a repertori commerciali). Ha perso la stima e la fiducia di tanta gente comune, soprattutto dei giovani (l'assenza di forze giovanili all'interno della lista ne è la conferma) e dell'intellighenzia di questa città. A corto di idee, cerca ancora, a distanza di ventisei anni, di strappare il consenso rimembrando i fasti del passato ormai remoto. Sembra soltanto un disco rotto!

Se quel dì del novembre del 2007 avessi dato ascolto all'avvocato Di Martino (o eseguito i suoi ordini come hanno fatto atri) oggi il Vescovado non sarebbe esistito (mentre ancora mi domando: «A cosa si riferiva quando mi diceva di dover pensare alle cose serie?»). Ammetto i miei difetti, di istintività, di passionalità, ma un pregio dovete pur riconoscermelo: l'ostinazione. In questi tre anni e mezzo abbiamo fatto informazione che tanta gente ci riconosce. Il sito, la web tv, il giornale cartaceo: sono tutti prodotti che nessun paese di 2500 anime è capace di garantire.

Tutto questo grazie al lavoro di tanti amici, collaboratori e sostenitori che a diverso titolo hanno sposato la causa Vescovado. Un progetto rivelatosi lungimirante, destinato ancor di più ad evolversi (oggi sono circa 1200 i contatti unici giornalieri) e ad estendersi a tutto il comprensorio.

Un lavoro quotidiano, fatto di impegno, dedizione e passione. Quella vera, per una cittadina, Ravello, la nostra, che oggi fa ammenda degli errori del passato ed è decisa a voltare pagina e a liberarsi definitivamente da padrini e padroni.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Depurazione Vietri, interviene Michele Benincasa (PD): «Se condotta si rompe chi paga i danni?»

di Antonio Di Giovanni Non accennano a calmarsi le acque - è proprio il caso di dire - , intorno alla realizzazione della condotta sottomarina che da Cetara dovrebbe collegarsi a Vietri sul Mare. Ora scende in campo il segretario del Partito Democratico vietrese, l'avvocato Michele Benincasa, che chiede...

Caos Fondazione Ravello: tutti contro tutti

Mancano quindici giorni all'inaugurazione della 66esima edizione del Festival di Ravello e in casa Fondazione si registrano tensioni forti. Dal consiglio di amministrazione del 2 giugno scorso, chiamato all'approvazione del bilancio consuntivo 2017, sono emersi nuovi contrasti che hanno nuovamente destabilizzato...

Progetto Scala ringrazia gli elettori annunciando impegno in minoranza

«Prima di intraprendere la strada ardua ma gratificante della vita amministrativa e politica della nostra Scala, sentiamo il dovere, ma anche il piacere, di ringraziare quanti hanno permesso tutto questo». Esordisce così il gruppo "Progetto Scala" guidato da Antonio Ferrigno all'indomani del responso...

Bilanci Fondazione Ravello "in rosso": chiesti 500mila euro da gestione Villa Rufolo. Amalfitano frena

Il Consiglio di amministrazione della Fondazione Ravello, chiamato il 2 giugno scorso all'approvazione del bilancio consuntivo del 2017, ha dato mandato al segretario generale, Ermanno Guerra, di utilizzare le complessive risorse finanziarie disponibili, relative ai tre ambiti di attività (istituzionale,...

Scala in festa, Luigi Mansi è sindaco per la terza volta. Trionfo da record col 73,6% [VIDEO]

Ore 1:57: per la terza volta consecutiva Luigi Mansi è sindaco di Scala. Appena superata la soglia dei 555 voti, necessaria per l'ottenimento della maggioranza. Ma nella sezione numero uno le operazioni di scrutinio non sono ancora concluse: ancora 300 le schede da scrutinare. Si va verso un risultato...