Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa Gesu Cristo Re

Date rapide

Oggi: 20 novembre

Ieri: 19 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai I super mercati Netto di Maiori augurano a tutti i lettori de Il Vescovado Auguri di buon Natale e di Felice anno Nuovo. Consulta le nostre offerte natalizie Frai Form a Ravello il centro estetico del Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 di ultima generazione in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniPoliticaNapolitano accetta il bis in corso votazione Sel: no a governissimo. Barca critico con Pd

Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Politica

Napolitano accetta il bis, in corso votazione Sel: no a governissimo. Barca critico con Pd

Sesto scrutinio. Sulla rielezione convergono Pd, Pdl, Scelta Civica e Lega. Fratelli d'Italia non voterà Napolitano. Sel: no a governissimo. Barca critico con il Pd

Scritto da (Redazione), sabato 20 aprile 2013 16:58:51

Ultimo aggiornamento sabato 20 aprile 2013 16:58:51

Al via, nell'Aula della Camera, la sesta votazione per l'elezione del Capo dello Stato. Attesa la rielezione dell'attuale Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, nome sul quale convergono Pd, Pdl, Scelta civica e Lega. I grandi elettori di Sinistra e libertà hanno deciso di confermare il loro voto a Stefano Rodotà e non convergere su Giorgio Napolitano. "Non è una scelta contro il nome del presidente, ma contro un metodo che porterà al governissimo, che per noi è inaccettabile", spiegano. Sel conta su 45 grandi elettori.

"Nella consapevolezza delle ragioni che mi sono state rappresentate, e nel rispetto delle personalità finora sottopostesi al voto per l'elezione del nuovo Capo dello Stato, ritengo di dover offrire la disponibilità che mi è stata richiesta. Naturalmente, nei colloqui di questa mattina, non si è discusso di argomenti estranei al tema dell'elezione del Presidente della Repubblica. Mi muove in questo momento il sentimento di non potermi sottrarre a un'assunzione di responsabilità verso la nazione, confidando che vi corrisponda una analoga collettiva assunzione di responsabilità". Lo afferma il presidente della Repubblica in una nota diffusa dal Quirinale.

GRILLO CHIAMA PIAZZA, IN MILIONI A ROMA - "Il M5S da solo non può però cambiare il Paese. E' necessaria una mobilitazione popolare. Sarò davanti a Montecitorio stasera. Rimarrò per tutto il tempo necessario. Dobbiamo essere milioni. Non lasciatemi solo o con quattro gatti. Di più non posso fare. Qui o si fa la democrazia o si muore come Paese". Lo scrive Beppe Grillo sul suo blog.

GRILLO, E' IN ATTO UN COLPO DI STATO - "Ci sono momenti decisivi nella storia di una Nazione. Oggi, 20 aprile 2013, è uno di quelli. E' in atto un colpo di Stato. Pur di impedire un cambiamento sono disposti a tutto. Sono disperati. Hanno deciso di mantenere Napolitano al Quirinale". Lo scrive Beppe Grillo sul suo blog.

"Quattro persone: Napolitano, Bersani, Berlusconi e Monti si sono incontrate in un salotto e hanno deciso di mantenere Napolitano al Quirinale, di nominare Amato presidente del Consiglio, di applicare come programma di Governo il documento dei dieci saggi di area pdl/pd che tra i suoi punti ha la mordacchia alla magistratura e il mantenimento del finanziamento pubblico ai partiti", scrive il leader dl M5S. "Nel dopoguerra, anche nei momenti più oscuri della Repubblica, non c'è mai stata una contrapposizione così netta, così spudorata tra Palazzo e cittadini. Rodotà è la speranza di una nuova Italia, ma è sopra le parti, incorruttibile. Quindi pericoloso. Quindi non votabile - aggiunge - Il MoVimento 5 Stelle ha aperto gli occhi ormai anche ai ciechi sull'inciucio ventennale dei partiti", aggiunge.

BERSANI, AMPIA CONVERGENZA PER BIS NAPOLITANO - "Dai confronti è emersa una convergenza ampia per la richiesta a Giorgio Napolitano di una sua rielezione". Così Pier Luigi Bersani all'Assemblea dei gruppi, aggiungendo che nei contatti notturni tra le forze "era emersa una evidente impasse" salvo la convergenza su Napolitano. "Vorrei chiarire che si è discusso solo di presidenza della Repubblica", ha aggiunto Bersani.

OVAZIONE A ASSEMBLEA PD SU SI' NAPOLITANO - Pierluigi Bersani ha letto all'assemblea dei grandi elettori del Pd la nota con cui Giorgio Napolitano ha accettato la sua rielezione. Dai parlamentari è partito l'applauso.

VENDOLA, SEL A OPPOSIZIONE GOVERNISSIMO - "Noi siamo ontologicamente all'opposizione" di un 'governissimo' che nascesse dopo la rielezione di Napolitano al Quirinale. Lo dice Nichi Vendola, leader di Sel, in conferenza stampa. "Sta vincendo l'ipotesi restauratrice rispetto a quella riformista", sottolinea.

"Difficile non cogliere che Silvio Berlusconi è il vero vincitore di questa partita perché esce fuori forte l'ipotesi di un governo di larghe intese che noi contrasteremo perché sarà una sciagura per il Paese". Così Nichi Vendola, leader di Sel, nel confermare il voto per il Colle a Stefano Rodotà.

VENDOLA, MOLTO ADDOLORATO PER BERSANI, PERSONA PERBENE - "Esprimo solidarietà personale per Bersani. Sono molto addolorato per quanto accaduto che, al netto degli errori, ha colpito una delle persone più perbene che abbia conosciuto in vita mia". Così Nichi Vendola nel corso di una conferenza stampa.

PDL VOTERA' NAPOLITANO ALLA VI VOTAZIONE - Il Pdl voterà al sesto scrutinio Giorgio Napolitano. Lo ha deciso, secondo quanto si apprende, l'assemblea dei gruppi accompagnando la scelta con un applauso.

FRATELLI D'ITALIA NON VOTERA' NAPOLITANO - Il gruppo Fratelli d'Italia, dopo aver espresso il proprio sincero apprezzamento per il Presidente Giorgio Napolitano, ha comunque deciso di non votarlo per contestare un percorso che appare finalizzato nei prossimi giorni, alla nascita di un governo che accomuni il centrodestra alla sinistra, con effetti simili al governo Monti.

NAPOLITANO PARTE DA 786 VOTI SU 1007 - Con la decisione di Fratelli d'Italia di non votare la riconferma di Giorgio Napolitano, il capo dello Stato può contare su un bacino potenziale di 786 voti su 1007. Per la riconferma dell'attuale capo dello Stato dovrebbero votare tutti i grandi elettori tranne i 163 del Movimento cinque stelle, i 45 di Sel, i 9 di Fdi, i due senatori a vita Giulio Andreotti e Carlo Azeglio Ciampi (che non partecipano alle votazioni per ragioni di salute) e i due presidenti di Camera e Senato Boldrini e Grasso (che per prassi non votano).

O.ROMANO, VERA RISORSA CONTRO CRISI POLITICA - "E' ancora una volta Giorgio Napolitano la vera risorsa della Repubblica, quella necessaria per tirare fuori l'Italia da una crisi politica e istituzionale senza precedenti che ora dopo ora si stava sempre più complicando". Così L'Osservatore Romano accoglie l'accordo sulla rielezione di Napolitano.

GRILLO: 'CADONO COME 10 PICCOLI INDIANI. DOPO BERSANI, VIA BERLUSCONI-D'ALEMA' "Dieci piccoli indiani uniti dall'Inciucio sin dalla nascita stanno uscendo di scena. Uno dopo l'altro in una sequenza inarrestabile". Così Beppe Grillo sul suo blog. "Ieri ci hanno lasciato Bersani e Bindi", aggiunge. Come i 10 piccoli indiani in otto "hanno terminato il loro lungo viaggio nella Seconda Repubblica nata dalle macerie degli Anni di Sangue '92/'94. Ne rimangono ancora due: Berlusconi e D'Alema che sarà l'ultimo ad andarsene. E poi non rimase nessuno", scrive Grillo.

LOMBARDI, NAPOLITANO-AMATO,DE PROFUNDIS PAESE - "Voci di palazzo accreditano Napolitano eletto al sesto scrutinio e Giuliano Amato presidente del Consiglio. I partiti hanno suonato il de profundis del Paese". Lo scrive su Fb la capogruppo alla Camera del M5S Roberta Lombardi che continua: "Napolitano bis? ottimo per un paese che non sa e non vuole scegliere".

QUINTA FUMATA NERA - Fumata nera, come previsto, per la quinta votazione per l'elezione del Presidente della Repubblica. Secondo i dati ufficiali, Stefano Rodotà si ferma a quota 210 voti, pari a tre voti in più della somma M5S e Sel, mentre le preferenze per Giorgio Napolitano sono state 20. 445 le schede bianche.

BARCA, INCOMPRENSIBILE NO PD A RODOTA' - "Incomprensibile che il PD non appoggi Stefano Rodotà o non proponga Emma Bonino". Lo scrive su twitter il ministro Fabrizio Barca.

RODOTA', SPINTA ENORME A CONTINUARE SU STRADA DIRITTI - "C'é stata una grandissima attenzione crescente alla mia persona. Vedo in questo il riconoscimento del lavoro su acqua bene comune, diritti, che sono la mia mania. La mia età avrebbe consigliato di essere un po' più cauto ma invece in questa storia vedo una spinta enorme a continuare, che mi impegna un po'". Lo ha detto Stefano Rodotà a Bari.

(ANSA)

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Sanità, Cirielli (Fratelli d'Italia): «Su rimozione Cantone presenterò esposto alla Procura della Repubblica»

«Apprendiamo dai quotidiani locali che la rimozione del direttore generale dell'azienda universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona Nicola Cantone potrebbe essere collegata alla mancata nomina a primario di Enrico Coscione, consigliere per la Sanità del presidente della Regione Campania Vincenzo...

Ravello e la rampa dei veleni: sindaco Di Martino vuole querelare Vuilleumier

Arriva dopo circa una settimana la replica del sindaco di Ravello Salvatore Di Martino al duro attacco subito dal gruppo di minoranza "Insieme per Ravello" che aveva lo aveva accusato di aver mentito alla cittadinanza circa la comunicazione dell'iter che ha portato all'ottenimento dei fondi regionali...

Depuratore unico per la Costiera a Maiori: contrario Circolo PD chiede consiglio comunale ad hoc

«Non avremo quattro depuratori ma un impianto importante a Maiori. Un grande progetto che risolverà definitivamente i problemi della Costiera amalfitana», aveva detto il governatore della Campania Vincenzo De Luca lo scorso primo novembre ad Atrani. Ma non tutti i maioresi sono contenti di ospitare l'impianto...

Vietri sul Mare: cittadini lamentano anomalie nelle bollette Tari, Davide Scermino (FI): «Criteri di calcolo errati»

Bollette Tari anomale ai cittadini di Vietri sul Mare, che lamentano un eccessivo aumento della somma da pagare. A segnalare il caso è il coordinatore cittadino di Forza Italia, Davide Scermino che, nei giorni scorsi, ha ricevuto diverse segnalazioni da parte dei cittadini. «Diversi cittadini - racconta...

Maltempo e colate di fango in Costiera, FdI-An: «Occorre tavolo tecnico per situazioni di emergenza»

«Solidarietà alle comunità della provincia di Salerno colpite dal maltempo delle ultime ore e in particolare a quelle dell'Agro e della Costiera amalfitana». È quanto dichiarano in una nota Nanni Marsicano, Ugo Tozzi e Imma Vietri, coordinatori provinciali di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale. «Dispiace...