Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 minuto fa S. Gelasio I papa

Date rapide

Oggi: 19 novembre

Ieri: 18 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Villa Maestrale - Ravello Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniPoliticaMaiori, spiaggia libera attrezzata: consigliere comunale chiede verifiche concessione di suo zio [FOTO]

La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiCentro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloDivin Baguette Maiori Costiera AmalfitanaHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaRavello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKLa bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco LanzieriAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i capolavori di dolcezza e genuinità artigianale del Maestro Pasticciere Sal De Riso

Politica

Maiori, spiaggia libera attrezzata: consigliere comunale chiede verifiche concessione di suo zio [FOTO]

Scritto da (Redazione), giovedì 13 settembre 2018 17:28:17

Ultimo aggiornamento giovedì 13 settembre 2018 19:40:23

A Maiori il consigliere di maggioranza Salvatore Esposito ha inviato una nota al sindaco, al segretario comunale, al responsabile del settore demanio e, per conoscenza, ai capigruppo consiliari con cui ha chiesto di "verificare il rispetto del contratto di concessione" del tratto di spiaggia libera attrezzata affidata a un suo parente diretto, uno zio "con particolare attenzione al pagamento del canone". Rispetto a questa nota, che può apparire inusuale ma in realtà consente al consigliere comunale di prendere le distanze dall'operato - blando - dell'ufficio deputato alla vigilanza, il gruppo consiliare "Civitas 2.0", rappresentato dal consigliere Valentino Fiorillo, ha prodotto una lettera aperta ad Esposito che pubblichiamo di seguito per completezza d'informazione.

Caro Salvatore

Nel leggere la tua nota inviata ai consiglieri comunali non può scaturire che un sorriso amaro.

Ci rendiamo conto della tua difficoltà nel convivere in una situazione di legalità border line a cui questa amministrazione ci ha abituati, ma questo maldestro tentativo di "lavarsi la coscienza" suona tardivo quanto grottesco.

Comprendiamo anche i risentimenti e le tante pressioni che starai subendo nel dovere professare la tua estraneità a questa vicenda che vede un tuo familiare gestire una porzione di spiaggia libera senza aver corrisposto il canone dovuto e nel mancato rispetto di quanto previsto dal contratto; ma devi ammettere che, farlo ad estate ormai conclusa, suona quantomeno spiacevole.

"Excusatio non petita accusatio manifesta", dicevano i latini. Perché, da consigliere comunale di maggioranza, non hai puntato i piedi chiedendo l'immediata revoca della concessione? Sai, nel tuo ruolo non hai bisogno di chiedere al Sindaco o ai funzionari di "verificare", ma puoi farlo tu, in tempo reale, avendo accesso immediato a tutti gli atti necessari e non ci sarebbe bisogno di grandi competenze tecniche per capire se si rispetta o meno una concessione. Per esempio, se davvero ci tenevi tanto, potevi tranquillamente vedere che la porzione di spiaggia da lasciare libera si allargava e stringeva a seconda del periodo e non corrispondeva certamente ai 37 metri previsti dal contratto; per questo ti inviamo qualche fotografia a testimonianza di ciò, così da verificare le differenze. Se ci tenevi cosi tanto avresti potuto tranquillamente vedere che i reggi ombrelloni previsti da contratto nella spiaggia libera non sono stati installati, cosi come gli ombrelloni con la dicitura "spiaggia residenti" che dovevano contraddistinguere i 10 metri di spiaggia riservata ai maioresi. Avresti anche accertato che a giugno hanno cominciato ad esercitare senza aver ancora montato le strutture previste dal contratto. Ahi ahi ahi Salvatore, sei stato "distratto". Ma adesso che hai appurato le palesi difformità, cosa farai anche rispetto a chi ha omesso il controllo?

Ma, anche se con il sorriso, non possiamo che apprezzare il tuo sforzo.

Forse il tuo esempio sarebbe dovuto essere seguito da qualche altro consigliere. Quel consigliere che vede familiari a lui molto più prossimi continuare a "ronzare" intorno a quella concessione, continuando a lucrarci. Familiari che hanno grossi debiti con il comune che, "stranamente", non ha dato seguito al titolo esecutivo ottenuto dal tribunale per recuperare le somme dovute. Titolo esecutivo che è costato, oltre alle spese per l'avvocato di € 3.260, anche ulteriori € 1.081,13 per la registrazione dell'atto. Gli stessi strettissimi familiari che, nella causa contro il comune di tuo zio, che già ci costa ulteriori 6.000 Euro di avvocato, sono anche testimoni contro il comune.

Forse quel consigliere, più che fare mea culpa, dovrebbe, alla luce dei fatti, immediatamente dimettersi. E tu cosa farai rispetto a questa questione? Scriverai un'altra lettera di "dissociazione"? O pretenderai il rispetto della legge o, quantomeno della decenza?

Con amicizia.

Valentino Fiorillo

Consigliere Comunale

"Civitas 2.0"

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Minori, Mormile replica a Reale: «Mai osteggiato il PUC, maggioranza avvii subito procedure»

Continua il dibattito politico sulla questione, a Minori, della strada di accesso al borgo di Via Casa Cumbolo, ad oggi raggiungibile soltanto tramite centinaia di gradini. Lo scorso 12 novembre da Palazzo di Città è arrivato il via libera all'Ufficio Tecnico Comunale per l'esecuzione dell'opera, con...

Minori, Andrea Reale su strada Casa Cumbolo: «Da Mormile solo propaganda elettorale»

«Il consigliere Mormile tenta in via propagandistica di prendersi da solo un merito che, se c'è, è collegiale». A dichiararlo è il sindaco di Minori Andrea Reale dopo l'approvazione, da parte del Consiglio Comunale, della tanto attesa rampa viaria di collegamento all'isolato borgo di Via Casa Cumbolo....

Minori, strada accesso a Via Casa Cumbolo: Consiglio comunale approva all'unanimità

A Minori il Consiglio Comunale ha approvato ieri, all'unanimità, l'ipotesi progettuale risultata immediatamente cantierabile di una strada di accesso al borgo di Via Casa Cumbolo. Qui i residenti, di cui molti anziani, per raggiungere il centro sono costretti a percorrere centinaia di gradini, e da circa...

Fondazione Ravello, modifiche statutarie: Sindaco "offre" Auditorium e chiede più poteri

Alla richiesta del governatore Vincenzo De Luca di una struttura semplificata per la nuova governance della Fondazione Ravello in vista dell'imminente scadenza delle cariche statutarie, il sindaco di Ravello, Salvatore Di Martino risponde con un'ipotesi di gestione unitaria dei tre beni pubblici del...

"Struttura semplificata": De Luca indica modifica a statuto Fondazione Ravello. Poi nuove nomine

di Emiliano Amato Una struttura semplificata che risponda con maggiore efficacia alle esigenze del perseguimento degli scopi e delle finalità statutarie. È quanto immaginato dal governatore della Campania Vincenzo De Luca per la nuova governance della Fondazione Ravello in vista dell'imminente scadenza...