Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 minuti fa B. Vergine del Carmelo

Date rapide

Oggi: 16 luglio

Ieri: 15 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPoliticaMaiori anniversario alluvione: vicesindaco Romano scrive all'ass. regionale Cosenza

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Politica

Maiori, anniversario alluvione: vicesindaco Romano scrive all'ass. regionale Cosenza

Antonio Romano ha consegnato ieri all'assessore regionale Edoardo Cosenza una lettera: «Reginna Major necessita di interventi»

Scritto da (Redazione), sabato 25 ottobre 2014 09:29:46

Ultimo aggiornamento sabato 25 ottobre 2014 09:31:20

In occasione della commemorazione della tragica alluvione del 1954, durante gli eventi organizzati dall'assessorato comunale alla Cultura, il vice sindaco di Maiori Antonio Romano ha approfittato della presenza dell'assessore regionale alla Protezione Civile Edoardo Cosenza per consegnargli una lettera relativa alla situazione del dissesto idrogeologico. Sono tanti i lavori che, a sessant'anni da quel drammatico evento, necessitano ancora di essere compiuti sul territorio. Un territorio troppo spesso abbandonato a sé stesso e ai suoi atavici problemi.

«Questa che rappresentiamo con questo evento "60 anni dall'alluvione" è storia, la nostra storia, e la storia maestra di vita dovrebbe insegnarci a non ripetere gli stessi errori del passato. Invece questi accadono purtroppo, e allora insieme alle conseguenze sentiamo i morsi della coscienza che ci colpevolizza perché non abbiamo saputo trarre esempio dal passato e soprattutto perché con mezzi e tecniche diverse e più evolute non abbiamo saputo arginare un problema che tutto sommato è superabile». Così si apre la missiva di Romano indirizzata al numero uno regionale della Protezione Civile.

«In data 15 ottobre 2014 - continua il vice sindaco - con delibera di giunta è stato approvato schema di protocollo d'intesa tra il Comune di Maiori e la Comunità Montana dei Monti Lattari, per l'effettuazione di lavori di pulizia e diserbatura lungo il Torrente Reginna Maior, lungo il territorio di competenza del Comune di Maiori. L'opera di pulizia dell'alveo del torrente si rende necessaria periodicamente a causa della vertiginosa crescita di erbe, alberi e arbusti che invadono gli spazi utili. Il comune di Maiori è abbastanza puntuale nei suoi interventi, anche se la competenza spetterebbe ad altri Enti».

Romano sottolinea nella lettera che «Il clima terrestre è cambiato e con le caratteristiche delle ultime precipitazioni e con la periodicità con la quale queste si verificano, il problema per le amministrazioni si è fatto sempre più pressante. Recentissimo è il disastro che si è abbattuto sulla città di Genova e sulle zone della Liguria e del Piemonte, della Lombardia e dell'Emilia Romagna, e note a tutti sono le conseguenze che questo evento ha prodotto sulle persone e sulle cose. Tre anni fa la stessa catastrofe si abbatté sul comune di Atrani: nessuna delle persone presenti a questo appuntamento potrà mai dimenticare le scene che si sono vissute ad appena qualche chilometro da qui. Ci troviamo giustappunto in questa sede a ricordare un altro triste disastro che ha interessato le nostre zone una cinquantina di anni fa e che si è ripetuto ancora nella lontana storia locale con una cadenza sistematica, e che ha prodotto in ogni occasione vittime e danni innumerevoli».

L'intervento, poi, si concentra anche sul convegno svoltosi ieri: «Ringrazio i relatori e gli ospiti presenti per averci onorato della loro presenza in questa serata e per discutere di questi argomenti che ci hanno segnato e che ci interessano profondamente, ma per rendere più proficuo quest'incontro voglio segnalare all'assessore regionale Cosenza la situazione che è a monte del nostro fiume e che non può lasciarci indifferenti data la nostra situazione a valle che ci obbliga a soffrire delle conseguenze. Infatti caro sigor assessore sul territorio a monte solcato dal nostro fiume e che interessa il territorio del Comune di Tramonti, ci sono delle situazioni di pericolo che devono essere controllate e rimosse. Il comune di Maiori fa tutto il possibile (compatibilmente con le proprie energie economiche) per garantire al fiume un letto libero da impedimenti e sterpaglie nello spazio di propria competenza, ben consapevole delle conseguenze che possono abbattersi sulla comunità, ripeto posta a valle e quindi più minacciata. Ma i comuni sovrastanti e gli enti preposti, nella fattispecie la Comunità Montana, la Protezione Civile, la Provincia, la Regione e i comuni interessati, dovrebbero fare la loro parte.

Ragion per cui - conclude la lunga missiva - mi permetto di rappresentare il problema in questa sede all'assessore, con la promessa se è possibile di intervenire sugli enti preposti e sui comuni interessati per monitorare il torrente e rimuovere tutte le occasioni di pericolo che si presentano lungo il suo percorso».

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Miramare service, Mormile chiede dimissioni «e subito» dell’amministratore

La notizia del rinvio a giudizio dell’amministratore della società Miramare srl, Gabriele Di Pietro, con l'accusa di bancarotta preferenziale nel crack della SOGESA, società pubblica abruzzese di cui era presidente, rigetta ombre sulle scelte politiche in capo alla società in house del Comune di Maiori...

Amalfi, 13 luglio inaugurazione del nuovo depuratore: c’è il presidente De Luca

Sarà il governatore Vincenzo De Luca, insieme col sindaco di Amalfi, Daniele Milano, a tagliare il nastro del nuovo depuratore oggetto in quest'ultimo anno e mezzo di un adeguamento funzionale finanziato dalla Regione Campania con fondi Cipe per circa 7 milioni di euro. La messa a regime del nuovo impianto...

Maiori, progetto scuola nuova: PD contesta scelta del project financing

A Maiori prosegue il dibattito relativo al progetto del uovo plesso scolastico redatto dall'amministrazione comunale. Dopo le perplessità mosse dal capogruppo della minoranza "Orizzonte", Enrico Califano (clicca qui per rileggere l'articolo) anche il locale circolo del Partito Democratico non appoggia...

Ospedale Costa d'Amalfi in zona disagiata o no? Da Lega interrogazione a ministro della Salute

Un'interrogazione parlamentare indirizzata al Ministro della SaluteGiulia Grillo circa la mancata applicazione del "Piano Regionale di Programmazione della Rete Ospedaliera" redatto dalla Regione Campania ed approvato con Decreto n. 33 del 17.05.2016 che riconosce il presidio ospedaliero della Costa...

Approvata modifica al PUT per Costiera Amalfitana e Penisola Sorrentina

Una notizia davvero importante per il territorio della Costa d'Amalfi: venerdì 6 luglio scorso la Commissione Urbanistica del Consiglio Regionale della Campania ha approvato il Disegno di Legge di Semplificazione in materia di Governo del Territorio. Nel testo di Legge approvato in Commissione VI è l'articolo...