Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 minuti fa S. Lorenzo da Brindisi

Date rapide

Oggi: 21 luglio

Ieri: 20 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPoliticaInsieme per Ravello scalda i motori per elezioni 2011

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Politica

Insieme per Ravello scalda i motori per elezioni 2011

Scritto da Emiliano Amato (redazione), lunedì 17 maggio 2010 08:29:54

Ultimo aggiornamento lunedì 17 maggio 2010 08:29:54

Rilanciare il progetto Ravello ponendolo al centro del programma dell’ormai prossima competizione elettorale; costruire un percorso condiviso con tutti coloro che si riconoscono in un nuovo discorso e individuare le regole per la formazione della compagine che parteciperà alle elezioni amministrative. Sono questi i punti centrali su cui verterà la pubblica assemblea indetta dal movimento di "Insieme per Ravello" per domenica 23 maggio (ore 20) presso l’aula magna della Biblioteca San Francesco.

Ad un anno dalla consultazione elettorale i vertici del gruppo fondato dallo storico leader Secondo Amalfitano chiamano a raccolta "iscritti, i simpatizzanti e tutti coloro che hanno a cuore le sorti del paese e che intendono partecipare attivamente ad un nuovo percorso con al centro Ravello e il suo sviluppo, e che possano apportare la propria esperienza ed i propri suggerimenti".

Ma il primo nodo da sciogliere sarà sicuramente quello legato all'individuazione del candidato sindaco: stando ad alcune indiscrezione pare che Amalfitano abbia confidato a persone a lui vicine di non volerne sapere più nulla dei fatti di Palazzo Tolla (ma siamo sempre nel variegato campo delle ipotesi, quindi nulla è da dare per scontato) e stavolta la leadership sembra davvero contesa tra i consiglieri Salvatore Ulisse Di Palma e Paolo Vuilleumier.

Il cardiologo-poeta del PDL, legato al presidente della provincia Cirielli, è ancora forte dei 640 consensi ottenuti lo scorso anno alle consultazioni provinciali. Vuilleumier all’interno di Insieme per Ravello è uomo della prima ora; tra i componenti del direttivo del PD locale è stato vicesindaco nel corso dell’Amministrazione Amalfitano ed è ben visto dalla frangia storica della compagine nata fedele al centrosinistra. Di sicuro è il consigliere più rappresentativo del gruppo consiliare di opposizione.

"Il completo fallimento dell’amministrazione 'Campana' - si legge da un comunicato diramato nella giornata di ieri - è sotto gli occhi di tutti. Gli stessi consiglieri di maggioranza (Schiavo, Amato, Carfora) lo hanno finalmente ammesso nel corso dell’ultimo consiglio comunale, dissociandosi dall’operato del proprio gruppo di maggioranza.

Un paese abbandonato, con un’amministrazione in affanno che non riesce a progettare e a programmare, che adotta provvedimenti tardivi e mai efficaci, che si è rivelata miope e sorda, lontana dai reali bisogni della gente e incapace di capire cosa effettivamente stia accadendo nel paese".

Persino nel corso del corteo processionale del Santo Patrono, il Sindaco è stato praticamente "lasciato solo" da quel che resta del gruppo di maggioranza. Ed è questa l’immagine più eloquente dell’attaccamento al ruolo conferito dai Cittadini, dell’impegno e della presenza sul territorio specie di alcuni assessori.

"In molti ricorderanno come un anno fa – prosegue la nota - avevamo esposto in consiglio comunale i problemi della sanità, preoccupati per la notizia della prevista chiusura del plesso ospedaliero di Castiglione; in quell’occasione, ed ancora in seguito, il Sindaco aveva sostenuto che non vi erano problemi, che tutto era sotto controllo e che i nostri erano solo allarmismi.

Oggi invece lo stesso Sindaco si affanna esagitato (chiedendo aiuto ai suoi colleghi della Costiera) per trovare, all’ultimo momento, il modo di evitare la chiusura che oramai è imminente.
Le ripercussioni della crisi economica mondiale ed il calo di presenze turistiche a Ravello, con le gravi ricadute sul nostro tessuto economico e sociale, sono evidenti a tutti!!!
Cosa fanno in questa situazione gli amministratori comunali ???

Rifiutano un finanziamento che avrebbe portato a Ravello un milione e mezzo di euro, già deliberato dalla Regione Campania, per poi richiedere dopo pochi giorni un finanziamento dello stesso importo senza un progetto e senza prospettive.
Confusione e approssimazione: è solo questo ciò che contraddistingue l’operato dell’amministrazione Campana.

Riteniamo che, per dare sicurezza, certezze e serenità alla nostra amata città, è necessario che il "Progetto Ravello" riparta verso la sua realizzazione, lavorando insieme per Ravello".

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Vietri sul Mare, sindaco Benincasa resta sospeso

Francesco Benincasa resta sospeso dalla carica di sindaco di Vietri sul Mare. La prima sezione civile del Tribunale di Salerno ha rigettato il ricorso presentato dal primo cittadino sospeso per effetto della Legge Severino, scattata dopo la condanna in primo grado ad otto mesi per abuso d’ufficio. A...

Fulvio Mormile entra in Consiglio provinciale, Costiera torna a Palazzo Sant'Agostino

La Costiera Amalfitana tornerà ad essere rappresentata in Consiglio Provinciale. Nella seduta consiliare convocata a Palazzo Sant'Agostino per il prossimo 27 luglio, al primo punto all'ordine del giorno la surrogazione del consigliere provinciale Domenico Di Giorgio per cessazione dalla carica di consigliere...

Campania: via all’iter per uscita da commissariamento sanità. Soddisfazione da Costiera Amalfitana

Si è svolta ieri a Roma, presso il Dipartimento della Ragioneria dello Stato, la riunione ministeriale congiunta del "Tavolo adempimenti" e "Comitato Lea" per la verifica del Piano di rientro della Regione Campania. Nella verifica semestrale, sulla base dei risultati evidenziati dal tavolo stesso e che...

Ravello, in Consiglio comunale torna scontro su Fondazione. Minoranza chiede lumi su alterco Di Martino-Maffettone

L'argomento Fondazione Ravello è tornato al centro del dibattito politico nel corso del Consiglio comunale monotematico celebratosi lunedì scorso (all'ordine del giorno la salvaguardia degli equilibri di bilancio). E' il consigliere di minoranza di Insieme per Ravello, Gianluca Mansi, a interrogare il...

Maiori, parco giochi Mezzacapo resta chiuso. Consigliere Fiorillo: «Trasparenza zero»

Non ritorna in funzione il parco giochi di palazzo Mezzacapo, a Maiori, che dopo due anni di abbandono - a discapito dei bambini -, sembrava finalmente aver trovato nuova vita. L'affidamento - con determina numero 81 del 21 giugno scorso - all'associazione locale #CostieraCreativa, specializzata nell'organizzazione...