Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 36 minuti fa S. Bartolomeo patrono di Benevento

Date rapide

Oggi: 24 agosto

Ieri: 23 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Hotel Panorama Maiori - Roof Terrace - Ristorante vista mare - Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Ceramiche Casola Positano - Fratelli Casola nuova Factory a Ravello e Scala - Casola Ravello - Casola Scala Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniPoliticaImperato su attacchi Fondazione: iniziative per sporcare l'immagine del Comune

Compleanno nel mare della Costa Amalfi per Claudia Schiffer [FOTO]

Morte dottor Michele Siani, lutto cittadino a Vietri sul Mare. Oggi i funerali

La Costiera Amalfitana violentata dalle fiamme: disegno criminale e inadeguatezza degli interventi

“Sui sentieri degli Dei”: ad Agerola Giancarlo Giannini in “Le parole note” con Marco Zurzolo Quartet

Magie d'Estate 2017: il 3 settembre moda, cultura e spettacolo nel cuore di Polvica a Tramonti

Scala: dal Jazz al Soul giovedì 24 Alice Popolo in concerto ai ruderi di S. Eustachio

Gusta Minori 2017, dal 25 al 27 agosto alla scoperta dei fasti della Repubblica d'Amalfi

Dove si va stasera? Ecco gli eventi di mercoledì 23 e giovedì 24 agosto in Costa d'Amalfi

Capodanno Bizantino 2017: spettacoli con Orchestra di Piazza Vittorio ed Amalfi 839 A.D. Musical

Emergenza incendi infinita: fiamme a Tramonti, Cava, Ravello e Scala [FOTO]

Ravello, residenti area parcheggio "sbarrati" ricorrono in giudizio contro il Comune

Gran finale per il jazz del Ravello Festival: sul palco di Villa Rufolo Rita Marcotulli

La memoria visiva dell’artista: la fotografia di Emanuele Anastasio

Guide turistiche: in Costa d’Amalfi 95 su 100 sono irregolari, la denuncia del presidente Pietro Melziade

Sorrento, 25 agosto la presentazione del libro “La corruzione spuzza”

Serate Musicali al Duomo di Ravello, 26 agosto concerto dell'organista Olga Laudonia

Vietri sul mare: è morto Michele Siani, il dottore dei bambini

Successo per "La Corrida" a Tramonti, tra risate e divertimento si scoprono i talenti

Fiamme senza fine, Costiera Amalfitana in ginocchio. Nuova notte di fuoco [FOTO - VIDEO]

Scuola: Fedeli, portare obbligo scolastico fino a 18 anni

Eventi musica live a Le Nereidi di Amalfi - La notte in Costiera Amalfitana dal 12 al 19 agosto 2017 Edizione 2017 del Ravello Festival www.ravellofestival.com Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Aspettando Gusta Minori gli eventi in calendario a Minori in Costiera Amalfitana Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Offerta pellet a prezzo eccezionale, 15kg a meno di 4 euro al kg. Clicca sul banner per maggiori info Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Politica

Imperato su attacchi Fondazione: iniziative per sporcare l'immagine del Comune

Scritto da Emiliano Amato (redazione), venerdì 1 maggio 2009 07:39:31

Ultimo aggiornamento venerdì 1 maggio 2009 07:39:31

"Ho il pesante sospetto che ci sia perversa regia dietro queste iniziative giornalistiche, che trovo scontranti, messe in atto per sporcare l’immagine del comune". E’ quanto sostiene il sindaco di Ravello Paolo Imperato dopo i due attacchi a mezzo stampa subiti in meno di una settimana.

"Sabato 25 aprile in occasione della presenza del presidente Bassolino, in un momento che doveva essere caratterizzato dalla massima distensione sul piano istituzionale, è apparsa un’intervista di De Masi attraverso la quale si è tentato di delegittimare l’immagine dell’amministrazione comunale, laddove io ritengo invece che l’impegno è stato esaltato dalle dichiarazioni e dall’attenzione che Bassolino ha dedicato ai progetti che la giunta regionale ha finanziato.

Tutte opere di vitale importanza volte innanzitutto a recuperare un pezzo straordinario di storia che è Villa Episcopio, per non parlare dell’auditorium all’aperto, in posizione baricentrica rispetto al Duomo e a Villa Rufolo, senza tacere infine sulla rampa di collegamento che restituirà a isola pedonale via Boccaccio decongestionando anche il traffico veicolare diretto all’auditorium. Oggi leggo questa iniziativa che ha un titolo paradossale e guarda caso oggi c’era il tavolo tecnico presso l’assessorato al turismo della regione Campania chiamato a vagliare il progetto del comune di Ravello presentato attraverso il bando tematico.

Questo è il sospetto. Sulle dieci ragioni espresse io ritengo che ripropongono una polemica inutile, stantia e datata. Perché al di là delle posizioni che a suo tempo abbiamo assunto sull’opera oggi è un dato certo e incontrovertibile: il comune di Ravello è coinvolto in prima linea nel completamento dell’opera. E’ un dato certo che l’intero apparato tecnico stia profondendo eccezionali energie in questa direzione. E’ un dato certo che il sindaco di Ravello si sia fatto portavoce e garante di una esigenza che è quella di vedere rapidamente conclusa l’opera al punto da convocare un collegio di vigilanza interamente dedicato all’accelerazione dei tempi di consegna. Faccio un’ulteriore sottolineatura: il comune non ha mai contrastato la fondazione.

E’ una panzana. Abbiamo contrastato la gestione nel tentativo di aprirla e di orientarne l’azione nell’interesse di tutti i ravellesi in maniera da spalmare i benefici di quest’organismo a favore di tutti gli operatori di questa città e di esaltare tutte le professionalità locali. Sull’ultima parte dell’appello va affermata a tutto tondo la verità, netta, chiara e senza infingimenti. Il comune si è fatto portavoce di una proposta e cioè ha immaginato, come del tutto legittimo, di individuare come partner della gestione dell’auditorium la Fondazione Ravello.

Però si è fatto prima ancora garante e portavoce, interprete della sovranità popolare, di una esigenza più grande che era quella di eliminare una pesantissima anomalia calata sulle nostre teste e costituita dalla occupazione di una importante postazione quale Villa Rufolo in favore del capo dell’opposizione. E non sfugge a nessuno che tutto ciò determini una evidente incompatibilità politica di cui una istituzione neutra quale dovrebbe essere la fondazione dovrebbe farsi carico, ma anche per evitare ovviamente che tutto ciò vada a determinare come puntualmente successo, la creazione di una trama organizzativa interna alla gestione di villa Rufolo del tutto unilaterale e di parte.

Aggiungo che era stato proposto un modello riorganizzativo dell’assetto della fondazione che proprio perché metteva al servizio tutte le strutture in essere e in itinere ( Villa Rufolo, Auditorium, Villa Episcopio, auditorium all’aperto e complesso dell’Annunziata) passasse attraverso una sola e autorevole cabina di regia coordinata da una professionalità al di sopra delle parti nella qualità di direttore generale.

Questa ipotesi di lavoro è stata irresponsabilmente e con ottusa miopia osteggiata dal presidente De Masi. Oggi la situazione è questa: l’amministrazione comunale titolare della struttura auditorium Oscar Niemeyer ha il dovere istituzionale di garantirne il pieno funzionamento. C’è un progetto serio e credibile ma c’è innanzitutto l’impegno ad immaginare una serie di grandi eventi a partire da quello inaugurale la cui validità non può essere da alcuno messa in dubbio pena una pesante caduta nel ridicolo".

Esclusiva de "Il Vescovado". E' fatto obbligo di citare la fonte

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Politica

Emergenza incendi, a Cava de’ Tirreni riunione con sindaci Costa d’Amalfi: pronti a chiedere stato di calamità

Emergenza incendi, a Cava de' Tirreni riunione con sindaci Costa d'Amalfi: chiesto intervento di Prefetto e Magistratura Questa mattina (martedì 22 agosto), nella Sala della Giunta del Palazzo di Città di Cava de' Tirreni, ospiti del sindaco Vincenzo Servalli, si sono riuniti i sindaci di Amalfi, Daniele...

I Sindaci approvarono: Ravello-Costa d’Amalfi Capitale Cultura 2020 con supporto del Centro Universitario Europeo

Non ci sta il presidente Alfonso Andria nel vedere escluso, immotivatamente e immeritatamente, il Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali di Ravello dal progetto Ravello-Costa d'Amalfi Capitale italiana della Cultura 2020 e replica all'ultima missiva cofirmata dal sindaco di Ravello Salvatore...

Ravello-Costa d'Amalfi Capitale Cultura: Di Martino e Amalfitano rispondono ad Andria

Non è tardata la replica del sindaco di Ravello Salvatore di Martino, rappresentante il comune capofila del progetto "Ravello-Costa d’Amalfi Capitale italiana della Cultura 2020" alla missiva del presidente del Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali Alfonso Andria con cui evidenziava l’estromissione...

Strage Barcellona, Cirielli (Fdi): «Espulsione e perdita cittadinanza per radicalizzati»

«Gli ultimi attentati devono far riflettere gli italiani e gli europei. È necessario ripensare due concetti che il politicamente corretto della sinistra e dei circoli culturali del buonismo hanno finora imposto, forti del loro controllo su molti media: l'accoglienza e l'integrazione. I fatti tragici...

Ravello-Costa d'Amalfi Capitale Cultura: Centro Universitario Europeo promotore del progetto estromesso senza ragione

Il Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali di Ravello, escluso dal tavolo tecnico per Ravello Costa d’Amalfi Capitale italiana della Cultura 2020. La prestigiosa istituzione culturale attiva dal 1983, con sede a Villa Rufolo, non risulta tra gli attori del progetto che vede comune capofila...