Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 51 minuti fa S. Giovanni da Cap.

Date rapide

Oggi: 23 ottobre

Ieri: 22 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniPolitica«Impegni scritti e verbali non mantenuti» Sindaco di Ravello si scaglia contro governance Fondazione

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Politica

«Impegni scritti e verbali non mantenuti», Sindaco di Ravello si scaglia contro governance Fondazione

Scritto da (Redazione), domenica 18 settembre 2016 07:13:23

Ultimo aggiornamento domenica 18 settembre 2016 07:15:42

A poche ore dalla celebrazione del Consiglio Generale d'Indirizzo della Fondazione Ravello, convocato per stamani presso la sede di viale Wagner, il sindaco di Ravello, Salvatore Di Martino, scrive ai legali rappresentanti dell'organismo e, per conoscenza, al governatore Vincenzo De Luca e al presidente della Provincia di Salerno Giuseppe Canfora.

Una denuncia-diffida «per i gravi atteggiamenti assunti nei confronti dell'Amministrazione Comunale di Ravello, di un socio fondatore magna pars della Fondazione stessa, di una intera collettività che democraticamente si è determinata non più tardi di tre mesi fa» si legge, con invito al Consiglio d'Indirizzo chiamato ad esprimersi sulla programmazione del prossimo anno e del Ravello Festival 2017 (ci sono altri due milioni di euro da gestire) ad «astenersi dall'assumere qualsiasi decisione programmatoria e dall'adozione di qualsivoglia atto che non sia di mera ordinarietà amministrativa».

E dopo i primi cento giorni di governo della Città, il primo cittadino denuncia «una immotivata serie di atteggiamenti gravi e preoccupanti, e, soprattutto, una gestione approssimata e ombrosa» additati alla governance della Fondazione presieduta da Sebastiano Maffettone nei rapporti con Palazzo Tolla.

Di Martino, che gode - non è un segreto - del pieno sostegno politico del direttore di Villa Rufolo, parla di «atti non rilasciati e tenuti segreti a dispetto di tutti gli obblighi di trasparenza, impegni scritti e verbali non mantenuti, risultati di gestione apparentemente fallimentari. Questo un quadro che oltre ogni lecita e legittima richiesta non è stato possibile definire e appurare» e annuncia l'istituzione di una speciale commissione di accesso agli atti della Fondazione «per verificare la opportunità di avviare un'azione di responsabilità nei confronti di quanti dovessero essersi resi protagonisti di procedure dubbie o peggio illegittime ed illegali».

Non manca un fugace riferimento alla mancanza di rappresentanze del Comune di Ravello, espressione del nuovo assetto amministravo, all'interno degli organi della Fondazione. Sarebbe interessante conoscere la natura degli «impegni scritti e verbali non mantenuti».

Di seguito, per completezza d'informazione, pubblichiamo nota integrale del sindaco di Ravello.

_____________________

Ai Legali Rappresentanti delle Istituzioni Socie della Fondazione Ravello:
On.le Vincenzo De Luca - Dr. Giuseppe Canfora
Al Presidente e a tutti i membri degli Organi della Fondazione Ravello
Agli Organi di Stampa


Denuncia-diffida agli Organi della Fondazione Ravello per i gravi atteggiamenti assunti nei confronti dell'Amministrazione Comunale di Ravello, di un socio fondatore magna pars della Fondazione stessa, di una intera collettività che democraticamente si è determinata non più tardi di tre mesi fa.

L'Amministrazione Comunale, all'indomani della sua elezione alla guida di Ravello, si è responsabilmente posto il problema di non distruggere la già compromessa stagione di eventi, ed ha assunto un comportamento ispirato ad una saggia politica di riduzione del danno.

Richieste di atti, incontri informali con protagonisti vari, piccole richieste di integrazione eventi, solleciti scritti e verbali ad assumere iniziative e garantire impegni, queste le azioni poste in essere con garbo e riserbo e spirito costruttivo.

A fronte di ciò una immotivata serie di atteggiamenti gravi e preoccupanti, e, soprattutto, una gestione approssimata e ombrosa. Atti non rilasciati e tenuti segreti a dispetto di tutti gli obblighi di trasparenza, impegni scritti e verbali non mantenuti, risultati di gestione apparentemente fallimentari. Questo un quadro che oltre ogni lecita e legittima richiesta non è stato possibile definire e appurare.

Da ultimo una precisa richiesta di atti da porre a corredo del Consiglio Comunale annunciato per il 21 p.v. non è stata esaudita, ostacolando un momento fondamentale del percorso democratico per eccellenza: la celebrazione del Consiglio Comunale.

Tutto questo siamo sicuri che è rimasto ben lungi dai tavoli delle Istituzioni socie della Fondazione Ravello che, comunque, in questi mesi come per il passato non hanno lesinato aiuto e supporto alla vita della Fondazione.
Un preludio di tal fatta non lascia margini all'Amministrazione Comunale : sarà comunque convocato il preannunciato Consiglio Comunale, nel corso del quale proporremo , tra l'altro, la deliberazione di istituzione di una Commissione di Accesso agli atti della Fondazione per verificare la opportunità di avviare un'azione di responsabilità nei confronti di quanti dovessero essersi resi protagonisti di procedure dubbie o peggio illegittime ed illegali.

Si è avuto modo di apprendere di avvenute convocazioni dei Consigli di Indirizzo e di Amministrazione, da celebrarsi nelle prossime ore per deliberare impegni, programmi, strategie e assetti organizzativi per il futuro immediato e prossimo.

E' del tutto evidente che siffatto atteggiamento appare oltraggioso nei confronti di un'Amministrazione che, non solo non riceve la benché minima documentazione richiesta, ma, addirittura, viene privata di qualsivoglia ruolo di proposizione e di confronto circa le scelte per il futuro di Ravello.

Sul punto espressamente si richiede una presa di posizione anche dei legali Rappresentanti delle altre Istituzioni socie, e segnatamente del Governatore De Luca, al fine di garantire quei principi di democrazia e di correttezza istituzionale, prima ancora che giuridici, dovendo gli Organi della Fondazione ispirarsi più ad atteggiamenti da servitori della res pubblica che non da padroni di una realtà che può essere considerata a pieno titolo patrimonio del mondo.

Orbene, la presente costituisce anche invito-diffida a tutti i componenti degli Organi, ad astenersi dall'assumere qualsiasi decisione programmatoria e dall'adozione di qualsivoglia atto che non sia di mera ordinarietà amministrativa.

Tutto quanto ce lo chiede il buon senso, il dovere morale ed istituzionale, la cultura, ce lo chiede il popolo sovrano di Ravello!

Ravello 17 settembre 2016

Avv. Salvatore Di Martino
Sindaco di Ravello

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

I governanti di oggi? Per Ferraioli «Soggetti in svendita»

«Cresce in modo esponenziale la folla dei supporters dei nostri governanti in arcione, fino a formare una sorta di star system che si crogiola in una melmosa condizione di ruffianeria, del tipo "a prescindere" tanto caro al grande Totò». A dirlo è il sindaco di Furore Raffele Ferraioli, decano dei primi...

Ravello, Gianluca Mansi riconfermato segretario del circolo PD

Gianluca Mansi confermato alla guida del circolo del Partito Democratico di Ravello. L'elezione del rappresentante del coordinamento "Circoli Pd Costa d'Amalfi" è avvenuta nel corso dell'assemblea svoltasi ieri sera. Due erano le proposte: da una parte Gianluca Mansi (consigliere comunale di minoranza),...

Berlusconi da Ravello: «Escludo accordo col PD, chiederò agli italiani il 51%»

Nel corso del banchetto di nozze al Belmond Hotel Caruso, ieri sera Silvio Berlusconi non si è sottratto alle domande dei numerosi cronisti giunti a Ravello. Attraverso il suo ufficio stampa, in una nota, ha risposto su legge elettorale Rosatellum bis. Una coalizione con il Pd per vincere? «Lo escludo...

Il Ministro dell'Istruzione Fedeli in visita a Scala

Il ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, domenica 15 ottobre prossimo sarà in visita a Scala. Alle 17, in piazza del Municipio, sarà accolta dal sindaco Luigi Mansi, dall'Amministrazione Comunale, dalla Dirigente Scolastica dell'Istituto Comprensivo Scala-Ravello,...

Fondazione Ravello: Ermanno Guerra nuovo segretario generale

Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Ravello, riunitosi ieri a Napoli presso la sede della Regione Campania, ha nominato un nuovo segretario generale. Si tratta di Ermanno Guerra, uomo di grande esperienza istituzionale segnatamente in ambito culturale. Tra i fedelissimi del governatore della...