Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 minuto fa B. Vergine del Carmelo

Date rapide

Oggi: 16 luglio

Ieri: 15 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPoliticaIl Giornale: De Masi è il "nuovo" ideologo dei Cinque stelle lontani tempi delle poltrone con Bassolino

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Politica

Il Giornale: De Masi è il "nuovo" ideologo dei Cinque stelle, lontani tempi delle poltrone con Bassolino

Scritto da (Redazione), lunedì 10 aprile 2017 16:37:25

Ultimo aggiornamento lunedì 10 aprile 2017 16:50:45

Beppe Grillo sceglie il «collezionista» di poltrone del Pd per azzerare la disoccupazione in Italia.

A Ivrea, all'evento Sum#01-Capire il Futuro in ricordo di Gianroberto Casaleggio che si è tenuto nelle Officine Olivetti c'è stato il battesimo del sociologo Domenico De Masi nei panni di guru dei grillini.

A rivelarlo il quotidiano Il Giornale, in un articolo a firma di Pasquale Napolitano secondo cui il leader del M5S ha affidato a De Masi il compito di scrivere il programma del Movimento in vista delle elezioni politiche. Di trasformare in proposte concrete le teorie demasiane sulla lotta alla disoccupazione. Il lavoro sarà il cuore della sfida dei pentastellati per approdare alla guida del Paese.

Il comico genovese prova, dunque, ad aprire le porte del Movimento agli intellettuali di sinistra come De Masi che fonda la propria ricetta del mercato del lavoro su un assunto: lavorare di meno e gratis, per azzerare la disoccupazione. Una metodo da applicare in tutti i settori. Tranne in quelli dove il sociologo napoletano ha occupato una poltrona. Se nel futuro del 79enne De Masi, ora, c'è solo il M5S, nel passato del docente di Sociologia del lavoro all'Università La Sapienza di Roma c'è stato tanto Pd. Una militanza segnata da una lunghissima collezione di incarichi. E non certamente gratis. Se oggi sull'onda dell'antipolitica, De Masi non nasconde le simpatie per Grillo, il professore di sociologia non ha mai fatto mistero del suo legame con la sinistra italiana: dal Pds fino al Pd.

Dalle giunte rosse, il guru dei grillini ha incassato incarichi e poltrone. Nel 2008, nel pieno dell'emergenza rifiuti in Campania, il presidente della Regione Antonio Bassolino nominò De Masi assessore regionale al Turismo. Un incarico che il professore lasciò dopo poche settimane perché incompatibile. Al suo posto arrivò Claudio Velardi. Nello stesso periodo, infatti, De Masi era anche presidente della Fondazione Ravello, una controllata dalla stessa Regione Campania. In quei giorni, gli incarichi per il vulcanico sociologo nato in Molise ma adottato da Napoli erano tre: assessore regionale, presidente della Fondazione Ravello e docente all'Università La Sapienza.

De Masi lasciò la Regione Campania e la presidenza della Fondazione Ravello nel 2011, in concomitanza con l'uscita di scena di Bassolino e la realizzazione del tanto criticato auditorium "Oscar Niemeyer", per poi tornare nel 2015 alla guida dell'ente che organizza il Festival di Ravello mollata dopo dissapori con Sebastiano Maffettone, consigliere per la Cultura del neogovernatore campano Vincenzo De Luca.

Nel frattempo, gli incarichi non sono mai mancati per l'ideologo del M5S: è passato dalla presidenza dell'Ente Parco del Cilento a un incarico di vertice nel Parco del Gran Sasso. Collezionista di poltrone e idee singolari sui temi sociali, De Masi, nel gennaio di quest'anno, incrocia Beppe Grillo: un matrimonio che partorisce una ricerca di 300 pagine Lavoro 2025 sul futuro mercato del lavoro. Il fulcro della ricetta demasiana è di ridurre le ore di lavoro agli occupati (da 40 a 36 ore settimanali) per cederle ai disoccupati.

L'accademico ipotizza anche la creazione di un'app dove gli occupati possono mettere a disposizione dei disoccupati le ore di lavoro. Lavorare di meno, per lavorare tutti: un messaggio che il M5S ha in mente di utilizzare come slogan per la campagna elettorale. Una teoria che De Masi ha illustrato alla Leopolda in salsa grillina a Ivrea. Il sociologo è pronto a passare dalle poltrone democratiche a quella di guru del M5S. C'è un'altra costante che ha segnato l'impegno nelle Istituzioni di De Masi: ovunque sia stato se ne è andato sbattendo la porta. Non sarà difficile farlo anche con Beppe Grillo. Tutti gli amori all'inizio sembrano intramontabili.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Miramare service, Mormile chiede dimissioni «e subito» dell’amministratore

La notizia del rinvio a giudizio dell’amministratore della società Miramare srl, Gabriele Di Pietro, con l'accusa di bancarotta preferenziale nel crack della SOGESA, società pubblica abruzzese di cui era presidente, rigetta ombre sulle scelte politiche in capo alla società in house del Comune di Maiori...

Amalfi, 13 luglio inaugurazione del nuovo depuratore: c’è il presidente De Luca

Sarà il governatore Vincenzo De Luca, insieme col sindaco di Amalfi, Daniele Milano, a tagliare il nastro del nuovo depuratore oggetto in quest'ultimo anno e mezzo di un adeguamento funzionale finanziato dalla Regione Campania con fondi Cipe per circa 7 milioni di euro. La messa a regime del nuovo impianto...

Maiori, progetto scuola nuova: PD contesta scelta del project financing

A Maiori prosegue il dibattito relativo al progetto del uovo plesso scolastico redatto dall'amministrazione comunale. Dopo le perplessità mosse dal capogruppo della minoranza "Orizzonte", Enrico Califano (clicca qui per rileggere l'articolo) anche il locale circolo del Partito Democratico non appoggia...

Ospedale Costa d'Amalfi in zona disagiata o no? Da Lega interrogazione a ministro della Salute

Un'interrogazione parlamentare indirizzata al Ministro della SaluteGiulia Grillo circa la mancata applicazione del "Piano Regionale di Programmazione della Rete Ospedaliera" redatto dalla Regione Campania ed approvato con Decreto n. 33 del 17.05.2016 che riconosce il presidio ospedaliero della Costa...

Approvata modifica al PUT per Costiera Amalfitana e Penisola Sorrentina

Una notizia davvero importante per il territorio della Costa d'Amalfi: venerdì 6 luglio scorso la Commissione Urbanistica del Consiglio Regionale della Campania ha approvato il Disegno di Legge di Semplificazione in materia di Governo del Territorio. Nel testo di Legge approvato in Commissione VI è l'articolo...