Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 18 minuti fa S. Lanfranco martire

Date rapide

Oggi: 23 giugno

Ieri: 22 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi Coast Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPoliticaFondazione Ravello: la centralità del Comune è 'servita'

Dal “trave di fuoco” al bianco d'uovo: tradizioni, riti e superstizioni nel giorno di San Giovanni battista

Trasporto pubblico: «Licenze a pioggia mandano in tilt la Statale Amalfitana», la denuncia dei Cinque Stelle

Legambiente presenta il dossier "Mare Monstrum", Campania maglia nera

Ravello, regolamento sui fuochi d'artificio era già in vigore

Operaio idraulico si ferisce sulle montagne di Gragnano, necessario soccorso in elicottero

Furore: sabato 23 la notte romantica tra poesia e gastronomia

Maiori: mare sporco durante lavori di riparazioni alla fogna sottomarina. Scoppia la polemica [FOTO]

Laurea da 110 e lode in Fisica per Gaetano Vitagliano di Maiori

Ravello: sabato 23 i pianisti Federica Monti e Fabio Bianco si esibiscono all'Annunziata

Cetara, apre il nuovo Infopoint bilingue

Vietri sul Mare: sabato 23 cittadinanza onoraria a Don Eugenio Gargiulo, ex parroco di Dragonea

Ravello: stasera Ruopolo e Russo portano Mozart, Grieg ed Elgar all’Annunziata

Fondazione Ravello, 30 giugno il Consiglio d’Indirizzo precede la “prima” del Festival

Atrani: stasera i premi “Marchio Italy” a Vince Tempera, Vittorio Perrotti, Iasa e TostaCafè

Ravello: segnale debole da due giorni, disagi per clienti Tim

Scoperta la prima opera di Leonardo Da Vinci: appartenne a una famiglia nobile di Ravello

Cava de’ Tirreni: cinquantenne aggredita mentre festeggia il compleanno

Ceramiche Pascal di Ravello cerca due figure

Valle delle Ferriere, selezione di tre operai agrari e forestali per servizio antincendio

Enel, 25 giugno interruzione fornitura elettrica a Scala

Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Politica

Fondazione Ravello: la centralità del Comune è 'servita'

Scritto da (Redazione), sabato 15 agosto 2015 12:50:12

Ultimo aggiornamento lunedì 17 agosto 2015 11:34:29

La centralità del Comune di Ravello è "servita". Dopo sette mesi di dure battaglie a spuntarla, nella querelle Fondazione Ravello, è il sindaco di Ravello Paolo Vuilleumier e la sua amministrazione, capaci di combattere persino contro il loro ex mentore, Secondo Amalfitano, pur di affermare i principi di legalità e democrazia all'interno dell'organismo che organizza il Festival di Ravello.

Con l'elezione del nuovo presidente De Masi, dunque, è finita la battaglia. Ma non la guerra. A primavera ci saranno le elezioni che potrebbero nuovamente sconvolgere gli equilibri ritrovati. Nonostante l'afa di questi giorni a Ravello si respira, un'aria diversa, di tranquillità.

E' il silenzio a farla da padrone, con i protagonisti della guerra virtuale ritiratisi in buon ordine dopo gli ultimi, inutili tentativi di incursione last minute tra il 4 e il 6 agosto scorso. Vuilleumier si gode la sua vittoria e invita i vecchi volponi, che il loro tempo lo hanno fatto, a deporre definitivamente le armi. Attraverso due differenti manifesti il primo cittadino parla alla Città, prima, e ai suoi antagonisti, poi.

Ce n'è per tutti: a partire da Secondo Amalfitano"sordo ad ogni dialogo ed ad ogni soluzione condivisa", passando per Salvatore Di Martino ridefinito "avvocato azzeccagarbugli" che in "questi mesi ha dimostrato di non azzeccarne più una" fino ad arrivare ad Ulisse Di Palma che "stenta ad individuare la diligenza su cui montare".

Di seguito proponiamo i testi integrali dei due manifesti apparsi ieri sera sulle bacheche pubbliche cittadine: da notare che soltanto il primo è firmato dall'intero gruppo di maggioranza Insieme per Ravello.

Fondazione Ravello: la vittoria della democrazia

L'avvenuta nomina del Presidente e del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Ravello ha finalmente posto termine ad una gestione al di fuori di ogni principio di democrazia e ha ridato ai Soci Fondatori - Comune di Ravello, Regione Campania e Provincia di Salerno-, il diritto-dovere di esercitare il proprio controllo attraverso i consiglieri di indirizzo. E' però rimarchevole che sia stato necessario il verdetto di un tribunale e non il buon senso per arrivare all'insediamento della nuova governance della Fondazione, artatamente impedito con la nomina di un commissario effettuata negli ultimi strascichi della vecchia giunta Caldoro.

Un commissariamento pervicacemente voluto da chi ha gestito la Fondazione Ravello sino a ieri, sordo ad ogni dialogo ed ad ogni soluzione condivisa.

Nonostante le previsioni contrarie, le sbandierate "fumate nere" o i naufragi imminenti con le ripetute accuse di incapacità gestionale apparse su comunicati e manifesti, tutto l'iter si è concluso in soli 6 giorni dalla nomina del nuovo commissario, designato dalla Regione Campania al fine di ripristinare i principi di legittimità e democrazia all'interno della Fondazione.

Sono state cosi smentite tutte le dichiarazioni catastrofiste degli ultimi giorni in cui traspare un malcelato tentativo di strumentalizzazione pre-elettorale insieme alla rinascita di vecchie alleanze in vista di futuri tentativi di arrembaggio.

Il dato di fatto è che la Fondazione è stata finalmente restituita alla collettività grazie alla riaffermata pari dignità fra tutti i Soci Fondatori.

A chi in questi giorni non ha perso occasione di denigrare l'azione del Comune di Ravello non disdegnando l'utilizzo di "pittoreschi" aggettivi giunga da parte nostra il sentito invito a lasciare che Ravello continui a crescere e progredire in armonia, nel rispetto delle persone e delle regole, forte della dignità riconquistata nei confronti delle altre Istituzioni grazie ad un'azione amministrativa che, in una situazione difficile e poco chiara, ha saputo contemperare responsabilità e coraggio.

_______________________________________________

Abbiamo subito in 7 mesi atti di prevaricazione e di arroganza, continue provocazioni ed offese alla dignità delle persone e del Paese, diffuse a mezzo di "post" e volantini anonimi , recapitati nella notte da incolpevoli e meri esecutori dal volto ben noto, che consigliavano, tra l'altro, l'uso di medicinali specifici come rimedio agli effetti dei successi di una persona sola al comando.

7 mesi trascorsi assistendo ai proclami dei diversi "personaggetti" della politica locale che della vicenda Fondazione hanno fatto il solo motivo di opposizione politica in questi 4 anni.

7 mesi di disprezzo delle regole e della democrazia con maggioranze numeriche e regole statutarie calpestate.

A tutti loro, che tanto si sono agitati, possiamo semplicemente dire:

Avevamo ragione noi!

Con noi ha vinto la democrazia, la coerenza, il rispetto delle regole e delle persone, il senso di responsabilità, il coraggio, la buona e sana amministrazione della cosa pubblica.

Altro che fumata nera, avvocato azzeccagarbugli che con i tuoi messaggi e manifesti di questi mesi hai dimostrato di non azzeccarne più una.

Sei, come sempre, ridotto a dover brigare tessendo la tela di accordi torbidi ed equivoci.

Altro che naufragio, "padrone assoluto di tutto e di tutti"!

Altro che dignità perduta, altro che guida al timone verso il naufragio.

La nave-giocattolo è tornata alla comunità. Stavi arroccato fino a ieri tra le nostre preziose Torri ed oggi, in vista della scadenza elettorale, provi a tornare tra la gente ripescando le nascoste affinità con l'acerrimo nemico di sempre.

Intanto il medico poeta, disarcionato dal proprio carro, è indeciso sulla strada da intraprendere e stenta ad individuare la diligenza su cui montare.

Cari ex sindaci, che tanto avete avuto da Ravello e dai Ravellesi, e che dal popolo sovrano siete stati definitivamente congedati, fatevene una ragione:

Il vostro tempo è passato!

Liberate Ravello dal vostro rancore e dal vostro astio.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Trasporto pubblico: «Licenze a pioggia mandano in tilt la Statale Amalfitana», la denuncia dei Cinque Stelle

«Anche quest'anno, in linea con la logica scellerata e incomprensibile delle scorse stagioni estive, sono state rilasciate dalla Regione Campania licenze a pioggia e senza alcun criterio ad aziende per l'esercizio di trasporto pubblico lungo l'itinerario della Strada Statale 163 Amalfitana». A sostenerlo...

Fondazione Ravello, 30 giugno il Consiglio d’Indirizzo precede la “prima” del Festival

È convocato per sabato 30 giugno il Consiglio Generale di Indirizzo della Fondazione Ravello chiamato all'approvazione del bilancio consuntivo 2017. L'adunanza è fissata alle 11 e 30 a Ravello, presso la sede di Viale Wagner. Alla relazione del presidente Sebastiano Maffettone seguirà l'approvazione...

Villa Rufolo dovrà trasferire 500mila euro a Fondazione Ravello

Con una nota prodotta nella giornata id ieri, il segretario generale della Fondazione Ravello, Ermanno Guerra, ha sollecitato il direttore di Villa Rufolo, Secondo Amalfitano, a trasferire a somma di 500mila euro dal conto corrente della villa a quello della Fondazione. Dopo le resistenze (o le cautele),...

Depurazione Vietri, interviene Michele Benincasa (PD): «Se condotta si rompe chi paga i danni?»

di Antonio Di Giovanni Non accennano a calmarsi le acque - è proprio il caso di dire - , intorno alla realizzazione della condotta sottomarina che da Cetara dovrebbe collegarsi a Vietri sul Mare. Ora scende in campo il segretario del Partito Democratico vietrese, l'avvocato Michele Benincasa, che chiede...

Caos Fondazione Ravello: tutti contro tutti

Mancano quindici giorni all'inaugurazione della 66esima edizione del Festival di Ravello e in casa Fondazione si registrano tensioni forti. Dal consiglio di amministrazione del 2 giugno scorso, chiamato all'approvazione del bilancio consuntivo 2017, sono emersi nuovi contrasti che hanno nuovamente destabilizzato...