Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 20 minuti fa B. Vergine Maria regina

Date rapide

Oggi: 22 agosto

Ieri: 21 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Hotel Panorama Maiori - Roof Terrace - Ristorante vista mare - Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Ceramiche Casola Positano - Fratelli Casola nuova Factory a Ravello e Scala - Casola Ravello - Casola Scala Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniPoliticaFondazione Ravello: Di Martino feroce contro Sindaco e consiglieri Mansi

Anche Gennaro Contaldo durante la sua visita in Costiera riceve il Casolaro Jewels

Tramonti: Pucara si risveglia tra le fiamme. Fumo e cenere anche a Maiori

Terremoto Ischia: morte due donne, estratto bimbo di pochi mesi. Si cercano fratellini

Terremoto a Ischia, paura tra la gente che scende in strada

Sicurezza, Prefetto Salerno convoca Sindaci: innalzare livello di guardia nei comuni

I Sindaci approvarono: Ravello-Costa d’Amalfi Capitale Cultura 2020 con supporto del Centro Universitario Europeo

Fiordo di Furore: continuava a fittare sdraio e ombrelloni senza autorizzazione, denunciato [FOTO]

Dove si va stasera? Ecco gli eventi di lunedì 21 e martedì 22 agosto in Costa d'Amalfi

Agerola: 22 agosto un omaggio a Rino Gaetano con Claudia Campagnola e Marco Morandi

"The butterfly effect", 23 agosto il "Minori in White" per la prima volta a Maiori

Il "Boss delle Torte" a Positano: Buddy elogia la pasta del ristorante "La Tagliata"

Pericolo caduta massi dopo l'incendio, chiusa la spiaggia del Fiordo di Furore [FOTO]

Gusto, tradizione e spettacolo: riecco ad Atrani la rivolta di Masaniello

Fiorella Mannoia in concerto ai Templi di Paestum col suo "Combattente Tour"

Rissa nella notte ad Amalfi: regolamento di conti tra giovani a piazza Flavio Gioia

Il nuovo dolce di Sal De Riso ora ha un nome: Cabochon d’Amalfi

Incendi: i sindaci della Costiera chiedono intervento della Procura. Si teme rischio frane

Accendere per spegnere 2: le truppe di terra

“Poesia sotto le stelle...”, a Cetara otto poeti campani in un viaggio dentro l’anima

Imprenditoria femminile, tutte le agevolazioni per le start-up in rosa

Eventi musica live a Le Nereidi di Amalfi - La notte in Costiera Amalfitana dal 12 al 19 agosto 2017 Edizione 2017 del Ravello Festival www.ravellofestival.com Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Aspettando Gusta Minori gli eventi in calendario a Minori in Costiera Amalfitana Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Offerta pellet a prezzo eccezionale, 15kg a meno di 4 euro al kg. Clicca sul banner per maggiori info Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Politica

Fondazione Ravello: Di Martino feroce contro Sindaco e consiglieri Mansi

Scritto da (ilvescovado), mercoledì 27 aprile 2016 20:23:36

Ultimo aggiornamento mercoledì 27 aprile 2016 20:32:51

Toccategli tutto ma non la Fondazione Ravello. E' senza dubbio questo l'argomento capace di mandare su tutte le furie Salvatore Di Martino (e di conseguenza anche Ulisse Di Palma) da quando la gestione dell'ente che organizza il Ravello Festival vede il Comune di Ravello "protagonista" (non è dato sapersi se in bene o in male) della governance.

Ad ogni modo, dopo la sfuriata di ieri in Consiglio Comunale, davanti a poco meno di dieci persone, Di Martino sceglie Il Vescovado per far comprendere le sue ragioni e per colpire di sciabola il Sindaco Paolo Vuilleumier, la consigliera Paola Mansi e per replicare al consigliere Luigi Mansi (clicca qui per leggere il suo intervento).

Ricordando che per tutta la campagna elettorale, in vista delle elezioni del 5 giugno prossimo, Il Vescovado garantirà spazi di intervento e discussione a tutti gli schieramenti politici in campo (qualora questi ne facessero esplicita richiesta) come previsto dalle vigenti norme che regolano la stampa, si pubblica, di seguito, testo integrale a firma dei consiglieri Di Martino e Di Palma di Rinascita Ravellese.

Egregio Direttore,

in allegato, replica al Consigliere Luigi Mansi.

Con preghiera di pubblicazione.

"Niente vidi, niente sacciu e niente sentii"

Durante il Consiglio Comunale svoltosi martedì 26 aprile presso Palazzo Tolla, ancora una volta è stata mortificata la democrazia, la trasparenza e il diritto dei cittadini a conoscere la verità sulle modalità di nomine, motivazioni di dimissioni e procedure, all'interno della Fondazione Ravello.

Respinta dalla maggioranza la richiesta di una commissione consiliare di indagine sull'operato della Fondazione invocata già da tempo dai consiglieri di minoranza Di Martino e Di Palma. Non ci è dato sapere se a votare contro fossero il Sindaco Vuilleumier e la Consigliera Mansi in spregio al regolamento da loro stessi voluto e votato nel 2013, o se fossero gli Amministratori della Fondazione Vuilleumier e Mansi per coprire magagne della Fondazione; non lo sappiamo anche perché le belle statuine presenti, vestite da Consiglieri Comunali, nulla hanno dichiarato se non battute da avanspettacolo fuori verbale. Evviva la trasparenza ed il conflitto di interesse!

Nulla è dato sapere ai cittadini ravellesi, come se la Fondazione fosse un'azienda privata e non un ente che gestisce fondi per la stragrande maggioranza pubblici. Nulla è dato sapere sul perché da cinque mesi non si pagano gli stipendi ai lavoratori, nulla è dato sapere su nuovi corposi contratti, nulla è dato sapere su programmi e progetti.

Messa all'angolo la tanto scimmiottata centralità del Comune, sbandierata in questi ultimi tempi da Vuilleumier, a favore di un "cerchio magico" familistico e domestico finalizzato a garantire privilegi a parenti ed amici in vista delle prossime elezioni amministrative.

La paura è proprio quella di fare uscire fuori verità impopolari, ed evitare che la collettività possa prendere atto di quanto realmente sta accadendo all'interno del cerchio magico tra incarichi e nomine!

La maggioranza capeggiata da Vuilleumier, tra l'altro, esprime all'interno del Consiglio di Amministrazione della Fondazione una propria figura politica, la dott.ssa Paola Mansi, che dovrebbe essere la portavoce nonché il collegamento tra la Fondazione Ravello ed il Comune ma, in barba alla democrazia, la doppia consigliera svolge in maniera assolutistica il difficile ruolo, per lei, di rappresentante del popolo con un atteggiamento personalistico che ricorda la singolare espressione del "Niente vidi, niente sacciu e niente sentii". Vergognoso il silenzio dei due alle bordate del Mansi contro la Fondazione!

La "fuga" dal Consiglio di Luigi Mansi, consigliere comunale (ancora per poco) di "Ravello nel cuore", dopo la sua lettera precompilata e piena di inesattezze, non gli ha consentito di ascoltare la replica di Di Martino alle sue pretestuose invettive. Ha preferito scappare teatralmente per evitare un confronto nel corso del quale sarebbero state messe a nudo verità nascoste anche sul suo conto.

Per rassicurare gli animi e soprattutto i "cuori" nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma e Rinascita Ravellese è la chiara sintesi tra esperienza, partecipazione e responsabilità politica quale seria e rinnovata alternativa a questo confuso, improvvisato scenario di politici e politicanti dell'ultima ora che auspicano scenari allucinati, senza progetti e valide alternative per un paese che non deve stare solo nel cuore ma anche nella testa e nelle mani di persone competenti e piene di buona volontà per riportare alla normalità il percorso virtuoso , ahinoi, interrotto da tempo!

Al populismo del Consigliere Mansi rispondiamo preoccupati da un lato, ma rasserenati da un altro. Preoccupati perché se il nuovo ed il futuro sono incarnati da un Consigliere (ancora per poco) che: liquida la Fondazione come se fosse un orpello inutile per il paese; non si preoccupa del rispetto delle leggi e dei regolamenti a prescindere dalla materia del contendere; non si preoccupa di decine e decine di lavoratori e delle loro famiglie che dalla Fondazione vengono occupati e retribuiti (crediamo che alcuni di questi beneficiati dalla Fondazione siano di sua intima conoscenza); non si preoccupa della funzione di volano per il turismo ravellese che la "Fondazione" svolge ; si preoccupa solo di fare teatro in Consiglio Comunale e scappare dalla realtà e dalle responsabilità; orbene, se questo è il nuovo ed il futuro siamo preoccupati perché vuol dire che nel 2016, a Ravello, c'è ancora chi pensa che i cittadini possano essere trattati da sciocchi creduloni. Siamo rasserenati perché le parole del Consigliere (ancora per poco) Luigi Mansi suoneranno come vero e proprio allarme alle orecchie di qualche migliaio di Ravellesi che vive di turismo e cultura, di qualche centinaio di lavoratori che con la Fondazione e con i progetti da essa messi in campo per milioni di euro hanno lavorato e guadagnato da vivere, di decine di imprenditori che dalla Fondazione ricavano promozione e indotto per le loro attività alberghiere, di ristorazione e commerciali.

Sicuramente il Consigliere (ancora per poco) Luigi Mansi avrà il supporto di quanti, non Ravellesi, non vedono l'ora di rimettere le mani su Villa Rufolo, non chiedono di meglio per contrastare l'arrivo a Ravello di tanti progetti e finanziamenti.

Bravo Mansi, tu e il tuo dotto dottore capolista siete veramente il nuovo ed il futuro: il nuovo nulla e il futuro fallimento.

Avv. Salvatore Di Martino Dr. Ulisse Di Palma

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Politica

I Sindaci approvarono: Ravello-Costa d’Amalfi Capitale Cultura 2020 con supporto del Centro Universitario Europeo

Non ci sta il presidente Alfonso Andria nel vedere escluso, immotivatamente e immeritatamente, il Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali di Ravello dal progetto Ravello-Costa d'Amalfi Capitale italiana della Cultura 2020 e replica all'ultima missiva cofirmata dal sindaco di Ravello Salvatore...

Ravello-Costa d'Amalfi Capitale Cultura: Di Martino e Amalfitano rispondono ad Andria

Non è tardata la replica del sindaco di Ravello Salvatore di Martino, rappresentante il comune capofila del progetto "Ravello-Costa d’Amalfi Capitale italiana della Cultura 2020" alla missiva del presidente del Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali Alfonso Andria con cui evidenziava l’estromissione...

Strage Barcellona, Cirielli (Fdi): «Espulsione e perdita cittadinanza per radicalizzati»

«Gli ultimi attentati devono far riflettere gli italiani e gli europei. È necessario ripensare due concetti che il politicamente corretto della sinistra e dei circoli culturali del buonismo hanno finora imposto, forti del loro controllo su molti media: l'accoglienza e l'integrazione. I fatti tragici...

Ravello-Costa d'Amalfi Capitale Cultura: Centro Universitario Europeo promotore del progetto estromesso senza ragione

Il Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali di Ravello, escluso dal tavolo tecnico per Ravello Costa d’Amalfi Capitale italiana della Cultura 2020. La prestigiosa istituzione culturale attiva dal 1983, con sede a Villa Rufolo, non risulta tra gli attori del progetto che vede comune capofila...

Vietri sul Mare, l’opposizione attacca il Sindaco: «Benincasa dimettiti»

Alta tensione politica a Vietri sul Mare dove da mesi si registra uno scontro durissimo tra maggioranza ed opposizione del Comune alle porte della Costiera Amalfitana. L'opposizione invita il primo cittadino a dimettersi e la compagine da lui guidata a sostenere la mozione di sfiducia che la stessa minoranza...