Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Bartolomeo patrono di Benevento

Date rapide

Oggi: 24 agosto

Ieri: 23 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Hotel Panorama Maiori - Roof Terrace - Ristorante vista mare - Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Ceramiche Casola Positano - Fratelli Casola nuova Factory a Ravello e Scala - Casola Ravello - Casola Scala Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniPoliticaEx sindaco Vuilleumier: «Consegniamo Comune in salute non vanificare risultati sino raggiunti»

La Costiera Amalfitana violentata dalle fiamme: disegno criminale e inadeguatezza degli interventi

“Sui sentieri degli Dei”: ad Agerola Giancarlo Giannini in “Le parole note” con Marco Zurzolo Quartet

Magie d'Estate 2017: il 3 settembre moda, cultura e spettacolo nel cuore di Polvica a Tramonti

Scala: dal Jazz al Soul giovedì 24 Alice Popolo in concerto ai ruderi di S. Eustachio

Gusta Minori 2017, dal 25 al 27 agosto alla scoperta dei fasti della Repubblica d'Amalfi

Dove si va stasera? Ecco gli eventi di mercoledì 23 e giovedì 24 agosto in Costa d'Amalfi

Capodanno Bizantino 2017: spettacoli con Orchestra di Piazza Vittorio ed Amalfi 839 A.D. Musical

Emergenza incendi infinita: fiamme a Tramonti, Cava, Ravello e Scala [FOTO]

Ravello, residenti area parcheggio "sbarrati" ricorrono in giudizio contro il Comune

Gran finale per il jazz del Ravello Festival: sul palco di Villa Rufolo Rita Marcotulli

La memoria visiva dell’artista: la fotografia di Emanuele Anastasio

Guide turistiche: in Costa d’Amalfi 95 su 100 sono irregolari, la denuncia del presidente Pietro Melziade

Sorrento, 25 agosto la presentazione del libro “La corruzione spuzza”

Serate Musicali al Duomo di Ravello, 26 agosto concerto dell'organista Olga Laudonia

Vietri sul mare: è morto Michele Siani, il dottore dei bambini

Successo per "La Corrida" a Tramonti, tra risate e divertimento si scoprono i talenti

Fiamme senza fine, Costiera Amalfitana in ginocchio. Nuova notte di fuoco [FOTO - VIDEO]

Scuola: Fedeli, portare obbligo scolastico fino a 18 anni

La Costiera Amalfitana su ItaloBog: suggerimenti ed appunti di viaggio ad alta velocità

Il ristorante Masaniello di Maiori cerca un cameriere ed un pizzaiolo

Eventi musica live a Le Nereidi di Amalfi - La notte in Costiera Amalfitana dal 12 al 19 agosto 2017 Edizione 2017 del Ravello Festival www.ravellofestival.com Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Aspettando Gusta Minori gli eventi in calendario a Minori in Costiera Amalfitana Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Offerta pellet a prezzo eccezionale, 15kg a meno di 4 euro al kg. Clicca sul banner per maggiori info Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Politica

Ex sindaco Vuilleumier: «Consegniamo Comune in salute, non vanificare risultati sino raggiunti»

Scritto da (Redazione), venerdì 24 giugno 2016 12:01:10

Ultimo aggiornamento venerdì 24 giugno 2016 12:04:36

Consiglio comunale del 23 giugno 2016

di Paolo Vuilleumier*

Desidero in questo giorno ufficiale per l'insediamento della nuova amministrazione innanzitutto formulare alla neo eletta amministrazione gli auguri di buon lavoro.

Il mio augurio di buon lavoro che va alla nuova amministrazione si accompagna all'auspicio che sappia onorare il proprio mandato trovando al proprio interno le energie giuste per rappresentare degnamente la nostra Ravello.

La nostra nobile Città necessita e merita di essere ben rappresentata qualsiasi sforzo non va lesinato e deve andare in questa direzione.

Il mio saluto va quindi a tutti i miei concittadini non solo quelli presenti oggi fisicamente qui.

Li ringrazio per avermi accompagnato nei miei cinque anni di mandato amministrativo con affetto, vicinanza, spirito di collaborazione e stima.

Sono stati 5 anni intensi e meravigliosi che mi vedono soddisfatto per i risultati raggiunti.

Risultati che non avrei potuto ottenere senza la splendida squadra che mi ha supportato.

Li ringrazio uno ad uno! Hanno contribuito a realizzare il bene della collettività senza mai risparmiarsi, con spirito di servizio e in maniera assolutamente disinteressata. Grazie per il bell'esempio che avete dato!

Ho improntato il mio mandato elettorale sul rispetto, sulla lealtà, la coerenza e la pacificazione.

Ravello ha riscoperto in questi 5 anni il piacere di esprimersi liberamente, di criticare, dissentire senza subire ricatti e ritorsioni. Tutti uguali, tutti liberi. Ci auguriamo che quanto a fatica costruito in questi anni non vada disperso e che, ciò che ha unito persone sino a ieri distanti e su fronti opposti non sia stato solo un sentimento di rivalsa e di contrapposizione finalizzato a sconfiggere la mia compagine, ma sia stato una reale volontà di perseguire gli interessi della nostra Ravello.

Mi auguro e ci auguriamo che sia vera pace e che il Paese non debba trovarsi ancora a vivere i momenti brutti del passato, tornando indietro ai periodi più bui e cupi.

Dal conto mio Sono felice come tantissimi cittadini abbiano colto ed apprezzato il mio operato e vedere i risultati concreti dell'impegno profuso sono per me motivo di orgoglio e di soddisfazione.

I risultati del nostro mandato amministrativo sono contenuti nella relazione di fine mandato che abbiamo presentato e pubblicato come prescrive la legge. Quella relazione richiamo in questo mio intervento per la parte dei risultati conseguite dall'amministrazione Insieme per Ravello.

Nel vostro documento programmatico, oggi all'approvazione di questo consesso, utilizzate ancora l'arma della denigrazione del nostro operato amministrativo.

Il fiume di bugie da voi alimentato purtroppo non si è fermato con la vittoria elettorale.

Dite che non avete trovato soldi, avete trovato i cassetti vuoti.

Innanzitutto ci teniamo a spiegarvi che i soldi non si lasciano nei cassetti. Mai avremmo commesso questo errore.

Abbiamo sempre detto che il Comune di Ravello è stato da Noi ben gestito, che abbiamo saputo amministrare pur tra mille difficoltà, con oculatezza ed equilibrio, senza mettere le mani nelle tasche dei cittadini non aumentando la pressione tributaria e fiscale sui cittadini.

Da appassionato dello sport e da portatore dei valori che lo sport ci trasmette, mi piace utilizzare una metafora sportiva.

Dal momento del nostro insediamento, 5 anni fa, abbiamo lavorato sodo per raggiungere risultati importanti nei primi 5 anni di mandato per poi proporci di portare a termine alcuni dei nostri progetti nel corso del secondo nostro mandato.

Bene, oggi il nostro obiettivo di 10 anni di mandato, la nostra corsa di 10 km si è trasformata in una staffetta. Vi consegniamo il testimone in piena corsa ed in vantaggio, con tanto fiato ed energia. Dovete solo dosare gli sforzi ed avere la capacità di raggiungere il traguardo.

Noi in questa frazione di gara, Vi seguiremo attentamente attenti e vigili affinché non disperdiate il grande lavoro svolto e portiate a compimento i progetti avviati.

Vi abbiamo lasciato un Paese in ordine e ben amministrato. Altro che sfascio ed incompetenza!

Oggi vi consegniamo il risultato di 5 anni di amministrazione e affinchè domani i cittadini domani possano verificare e valutare e ve li riassumiamo per grandi linee in un elenco non esaustivo.

- Abbiamo fatto fronte con la nostra amministrazione a debiti pregressi per circa 600 mila euro, da voi lasciati in eredità. Lo abbiamo fatto senza clamori, con spirito di responsabilità.

- Abbiamo sopperito, anno per anno, alle minori rimesse dello Stato che solo per quest'anno ammontano a circa 600 mila euro.

Nonostante le minori rimesse, l'evoluzione normativa che ha limitato sempre più i margini di operatività delle amministrazioni comunali, Vi lasciamo oggi un bilancio con i conti in ordine.

I Soldi che cercateli trovate nelle previsioni di quest'anno con poste allocate e finanziate:

-52mila euro destinati al completamento dei lavori per la scuola elementare di via Roma;

-150mila euro, pari al 5% dei lavori di messa in sicurezza del nostro edificio scolastico e non completati entro la fine di dicembre per far fronte all'eventualità che la Regione non provvedesse al saldo. Con deliberazione di fine maggio la Regione ha provveduto a stanziare le risorse necessarie. I fondi saranno utilizzabili quindi. Sappiate farne buon uso!

-150mila euro per completare la redazione del Puc sono stati stanziati in bilancio;

-Il debito di 10mila euro per 30 anni contratto dal comune di Ravello e che continuate ad agitare ed ad addebitarci nella vostra azione denigratoria, proviene dal riaccertamento straordinario dei residui, imposto dalla nuova Contabilitá armonizzata che ha imposto la cancellazione di tutti i residui attivi e passivi di dubbia esigibilità risalenti agli esercizi finanziari precedenti sino agli anni 90.

- Nonostante il blocco delle assunzioni e del turn over abbiamo assicurato al Comune l'assunzione di 4 nuove figure: 2 istruttori contabili nell'area finanziaria e tributi, 2 istruttore tecnici nell'area tecnica.

- Abbiamo dotato l'ufficio di polizia municipale di un comandante in pianta stabile e di un nuovo vigile a tempo indeterminato. L'ufficio di ragioneria è stato dotato di un dipendente di Cat. D.

- Abbiamo previsto in pianta organica e coperto con assunzione a tempo determinato un'assistenza sociale, in adempimento ai nuovi obblighi di legge, a voi il compito di continuare ad assicurare la presenza di questa importante figura;

- La gestione associata dei servizi è stata da noi avviata oltre che per adempiere ad un obbligo normativo perché riteniamo sia la strada da seguire per realizzare efficienza ed efficacia dell'azione amministrativa. Nel mentre ringrazio i responsabili dei comuni di Praiano e minori per la professionalità, competenza e disponibilità profuse a servizio del nostro comune, invito a non disperare e vanificare i risultati sino ad oggi raggiunti nella gestione dei servizi associati.

- La realizzazione della centrale unica di committenza di cui Ravello è comune capofila e la commissione per la valutazione di incidenza ambientale sono traguardi importanti raggiunti che torneranno utili alla vostra attività amministrativa;

- Reperendo le necessarie somme in bilancio abbiamo realizzato un innovativo Piano intercomunale di protezione civile con i comuni di Atrani, Maiori, Cetara, Minori e costituito il nucleo comunale di protezione civile, a voi il compito di continuare nel percorso intrapreso;

- Gran parte del centro cittadino è coperto dalla fibra ottica che ci ha consentito di distaccare alcuni uffici comunali nella piazza fontana (scelta che difendiamo per molteplici motivi invitandovi a rivedere i vostri propositi a riguardo). L'aver spostato alcuni uffici a piazza fontana ci ha dato la possibilità di valorizzare la Casa Comunale destinando le sale a rappresentanza di alto pregio e prestigio, ospitando la pinacoteca di un nostro caro concittadino che ha vincolato la sua donazione a precise condizioni e le mostre di un grande artista portoghese con opere di grande valore artistico ed economico. La nuova destinazione delle sale e la particolare attenzione alla celebrazione dei matrimoni civili ha fatto sì che sempre più ospiti scegliessero Ravello come luogo per la celebrazione del proprio matrimonio incentivando il turismo dei matrimoni

- Aver steso la fibra ottica ci ha permesso inoltre di realizzare un innovativo e moderno sistema di video sorveglianza, 4 zone a traffico limitato ed una rete Wi-Fi. Anche qui vi consegnamo un sistema che va rodato ed implementato essendo il punto di inizio di un progetto più ampio ed ambizioso;

- Vi lasciamo un piano per la raccolta rifiuti e lo spazzamento del paese che ha consentito di non aumentare la pressione tributaria sui cittadini, un appalto di 5 anni piu 2 vi consentirà di non dover continuamente impegnare gli uffici per le procedure di gara cosi come abbiamo divuto fare noi, la ditta aggiudicataria si è impegnata ad investimenti importanti alcuni dei quali avviati come la fornitura dei cestini getta carte su tutto il territorio comunale ed i mastelli per le utenze domestiche. Anche qui c'à da seguire e migliorare il sistema, dando risposta alle necessità dei cittadini che hanno esigenze di spazio e ai cittadini che risiedono in abitazioni condominiali. Siamo quindi favorevoli a quella parte del vostro programma che indica nella premialità per i cittadini la strada per incentivare la raccolta differenziata. Gran parte della vostra attività e già segnata ed avviata!

- Tantissimo è stato fatto per l'associazionismo, la valorizzazione dei nostri prodotti tipici e delle nostre tradizioni. Abbiamo garantito una sede a tutte le associazioni del territorio destinando il piano terra della Casa Comunale. Non vanificate tutto quanto realizzato sino ad oggi. Di questo non troviamo evidente traccia nelle vostre linee di mandato. Saremo attenti e vigili anche su questo.

- I lavori di sistemazione di Piazza Fontana sono stati finanziati grazie al nostro impegno ed al nostro lavoro. Abbiamo sospeso i lavori richiedendo alla soprintendenza il parere per una nuova ipotesi progettuale che non prevede lo spostamento della Fontana Moresca come da voi progettata. Resta da completare la sistemazione della piazzetta belvedere da destinare a spazio di intrattenimento e gioco e con panche. Ad approvazione del progetto di variante predisposto ed al vaglio della Soprintendenza anche questo progetto potrà essere completato.

- I lavori della cappella di Sant'Agostino sono anch'essi completati . Non resta che portare a termine il nostro progetto di riqualificazione e valorizzazione e reperire ulteriori fondi per le importanti opere d'arte rinvenute.

- Bisognerà perfezionare l'atto di donazione della famiglia Pagano in Via Casa Bianca per consentire l'allargamento della via e perfezionare il progetto di allargamento e di realizzazione di parcheggi.

- I lavori di abbattimento delle barriere architettoniche in Via San Martino sono stati appaltati. Esiste già il progetto di realizzazione della piazzetta di San Martino a voi il compito di realizzarlo.

- Rampa Auditorium vi lasciamo un progetto munito di tutti i pareri. Non abbiamo trovato nessun finanziamento e nessun progetto esecutivo. Di certo oggi non troverete le difficoltà che abbiamo trovato noi per la sua realizzazione.

- Per la Depurazione vi consegniamo un finanziamento di 7 milioni e mezzo di euro con l'aggiudicazione definitiva dei lavori. Ci ha visti impegnati in questi anni per creare i presupposti della sua realizzazione, a voi il compito di portarlo a termine in tempi brevi.

- La Fondazione. Per cinque anni, in condizioni di avversità politica e personale, sono riuscito a non far diventare la fondazione terra di scontro preservando il nome e l'immagine di Ravello.

Oggi la fondazione continua a svolgere la sua stessa funzione di promozione culturale e di volano del turismo di Ravello e dell'intero territorio, senza avere padri padrone che gestiscono secondo il proprio piacere e convenienza.

Mi auguro riusciate a fare altrettanto anteponendo il bene del paese agli interessi personali !

- Per Villa Episcopio abbiamo ottenuto la previsione nel progetto definitivo della realizzazione di alcuni locali in largo Boccaccio per l'utilizzo esclusivo del Comune di Ravello. La realizzazione di questo progetto ed il conferimento del bene al Comune di Ravello rimangono il risultato da raggiungere e su cui quest'Amministrazione ha lavorato.

- Polo scolastico non è fermo come falsamente è detto nel vostro documento programmatico. Sono da avviare i lavori per la realizzazione della nuova scuola già appaltati e da perfezionare le procedure per il finanziamento di un milione e seicentomila euro.

- Sambuco per Via Riola vi lasciamo ben due progetti da realizzare uno per la realizzazione di una strada interpoderale, l'altro per la realizzazione di una monorotaia. Non segni su pezzi di carta e finanziamenti ipotetici. Sempre per Sambuco da seguire la richiesta di finanziamento di 3 milioni di euro per interventi di mitigazione del dissesto idrogeologico.

- Dopo venti anni abbiamo ottenuto la delimitazione del centro abitato per la frazione Castiglione/Marmorata. Abbiamo avviato il rifacimento della segnaletica. Resta ancora tanto da fare.

- Pubblica illuminazione troverete progetti munite dei prescritti pareri per realizzare interventi in via Boccaccio, via dei Fusco, via San Cosma.

- I progetti dei parcheggi Duomo e Lacco sono solamente da realizzare.

  • per assicurare un servizio efficiente sia per il trasporto interno che per quello scolastico abbiamo predisposto l'inificazione dei servizi e predisposto i capitolati d'appalto che prevede la sostituzione del vetusto parco macchine in dotazione.

- Ospedale Castiglione abbiamo trovato una legge regionale che sanciva la chiusura dell'ospedale (decreto 49 del 2010) vi consegniamo un ospedale uguale a quello di Capri con venti posti letto come decretato con la legge regionale n. 33 pubblicata sul burc n 32. All'assessore Di Palma il compito di continuare a vigilare e curarne la piena realizzazione.

La nostra opposizione sarà costruttiva e propositiva, attenta al rispetto delle leggi, delle regole e a tutela dei diritti dei cittadini.

*ex sindaco di Ravello

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Politica

Emergenza incendi, a Cava de’ Tirreni riunione con sindaci Costa d’Amalfi: pronti a chiedere stato di calamità

Emergenza incendi, a Cava de' Tirreni riunione con sindaci Costa d'Amalfi: chiesto intervento di Prefetto e Magistratura Questa mattina (martedì 22 agosto), nella Sala della Giunta del Palazzo di Città di Cava de' Tirreni, ospiti del sindaco Vincenzo Servalli, si sono riuniti i sindaci di Amalfi, Daniele...

I Sindaci approvarono: Ravello-Costa d’Amalfi Capitale Cultura 2020 con supporto del Centro Universitario Europeo

Non ci sta il presidente Alfonso Andria nel vedere escluso, immotivatamente e immeritatamente, il Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali di Ravello dal progetto Ravello-Costa d'Amalfi Capitale italiana della Cultura 2020 e replica all'ultima missiva cofirmata dal sindaco di Ravello Salvatore...

Ravello-Costa d'Amalfi Capitale Cultura: Di Martino e Amalfitano rispondono ad Andria

Non è tardata la replica del sindaco di Ravello Salvatore di Martino, rappresentante il comune capofila del progetto "Ravello-Costa d’Amalfi Capitale italiana della Cultura 2020" alla missiva del presidente del Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali Alfonso Andria con cui evidenziava l’estromissione...

Strage Barcellona, Cirielli (Fdi): «Espulsione e perdita cittadinanza per radicalizzati»

«Gli ultimi attentati devono far riflettere gli italiani e gli europei. È necessario ripensare due concetti che il politicamente corretto della sinistra e dei circoli culturali del buonismo hanno finora imposto, forti del loro controllo su molti media: l'accoglienza e l'integrazione. I fatti tragici...

Ravello-Costa d'Amalfi Capitale Cultura: Centro Universitario Europeo promotore del progetto estromesso senza ragione

Il Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali di Ravello, escluso dal tavolo tecnico per Ravello Costa d’Amalfi Capitale italiana della Cultura 2020. La prestigiosa istituzione culturale attiva dal 1983, con sede a Villa Rufolo, non risulta tra gli attori del progetto che vede comune capofila...