Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 minuti fa S. Rita da Cascia

Date rapide

Oggi: 22 maggio

Ieri: 21 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi Coast Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPoliticaElezioni Maiori quattro liste al via: l'analisi

Spari a Cava de’ Tirreni, colpita una ragazza in piazza Abbro [FOTO]

Contratto di governo Lega-M5s: Sindaci Maiori e Minori contro abolizione tassa di soggiorno

Pericolo strade in Costiera, Provincia garantisce maggiore attenzione e celeri interventi

Maiori, festa dell' Avvocata: bimba pestata su un piede da un mulo

Omicidio di Ravello, 18 anni a Peppe Lima

"I Suoni degli Dei": 23 maggio appuntamento presso il Convento di Santa Maria

Cetara: 16enne si perde durante escursione, ritrovata

Anche Minori adotta il Testamento Biologico

Alicost, al via oggi i collegamenti marittimi su tratta Cetara-Capri [ORARI]

Il Premio Com&Te sbarca in Costiera Amalfitana: venerdì 25 Pino Corrias a Conca dei Marini con “Nostra incantevole Italia”

Tramonti: rattoppi d’asfalto sulle buche della Strada Provinciale [FOTO]

Piano di Zona S2, servizi per la Prima Infanzia: aperte iscrizioni ad asili, nidi e micronidi

Piano di Zona S2: nuovo sito web Ambito Caca-Costiera per accesso a servizi sociali

Canottieri Partenio, secondo posto alle regate regionali a Lago di Patria

Ravello: 60enne colto da infarto all’alba. Intervento dell’eliambulanza

“Ice to Meet You”: è Raffaele Lepore il vincitore del premio per il miglior gelato artigianale

Furore: alla Cantina Marisa Cuomo il Premio “Imprese Storiche Salernitane”

Stasera il “Ravello Piano Trio” in concerto all’Annunziata con Haydn e Čajkovskij

“Grande bellezza, pessime strade”: su Rai Tre il corteo di Tramonti contro la strada della vergogna

Ravello Concert Society, settimana tra Piano Trio e "Rapsodia in Blu"

Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Politica

Elezioni Maiori, quattro liste al via: l'analisi

Nessun uomo da battere, le compagini sono tutte ben assortite e costruite per un unico obiettivo: vincere

Scritto da (Redazione), domenica 3 maggio 2015 09:54:18

Ultimo aggiornamento domenica 3 maggio 2015 21:53:06

Non ci sono stati colpi di scena a Maiori: si era capito chiaramente, negli ultimi giorni, che a presentarsi ai nastri di partenza fossero in quattro. Valentino Fiorillo, assessore uscente "promosso" alla leadership di "Civitas 2.0", troverà Lucia Mammato, Antonio Capone e Francesco Amato a sbarrargli la strada verso la poltrona di sindaco: una partita lunga e difficile che, probabilmente, si giocherà sul filo di lana. Memori del 2010 tutti hanno tentato di stringere accordi e di ridurre il numero di compagini al via: obiettivo in parte centrato ma non del tutto. Le ragioni sono legate agli individualismi, oltre che alle diversità di opinioni. Nelle ultime ore, inoltre, sarebbe naufragata una lista "moderata" guidata dal medico Raffaele Capone proprio per queste ragioni che, in assenza dei numeri per presentarsi al via, hanno impedito intese con gli altri. Non c'è nemmeno il gruppo di attivisti vicini (o in passato vicini) al Movimento 5 Stelle: si era parlato di un appoggio ad Amato che, alla fine, non si è concretizzato. «Abbiamo preferito passare la mano e guardare al futuro» hanno dichiarato a Il Vescovado.

Addio definitivamente alle ideologie politiche: destra, sinistra e centro appartengono al passato o, quanto meno, vengono messe da parte a livello comunale. Nessuna lista, infatti, ha una collocazione ideologica e al loro interno le varie compagini presentano uomini e donne notoriamente appartenenti a schieramenti contrapposti riguardo la politica nazionale.

Con Fiorillo chiederanno nuovamente il voto ai maioresi l'assessore al bilancio Luigi Pirollo, i consiglieri Mario Piscopo, titolare della delega alla Cultura, e Maria Claudia Di Lauro. Per il resto, tutte new entries: Francesco Del Pizzo, coordinatore cittadino del PD, Miriam Bella, figlia del capogruppo di maggioranza Donato Bella, Mario Santoriello, imprenditore, e un gruppo di giovani alla prima esperienza politica.
«Alla fine - ha dichiarato subito dopo la presentazione delle liste il candidato sindaco - siamo noi l'unico vero rinnovamento». Nessun accordo è arrivato con le altre forze in campo: nella notte, secondo i ben informati, sarebbe arrivata una telefonata sul cellulare di Del Pizzo ma il segretario Dem avrebbe cortesemente riattaccato.

Lucia Mammato sarà candidata per la seconda volta come sindaco alla guida di "Insieme per Maiori". Una candidatura che, a primo acchito, sembra decisamente più forte rispetto a 5 anni fa: a sostenerla, infatti, ci sarebbero Giuseppe Confalone, candidato sindaco 5 anni fa, e Stefano Della Pietra, primo cittadino nei primi anni 2000. «Ho cercato di dialogare - ha scritto in una nota il candidato sindaco - con i diversi schieramenti politici sul territorio, consapevole che l'unione e il coinvolgimento di più gruppi affini avrebbero determinato una stabilità amministrativa in una città dove tanto c'è da fare.
Ciò che però non tollero -
si legge - è la presunzione, l'arroganza e l'incapacità di chi pensa di essere più furbo senza valutare il giudizio della gente, capace anche di calpestare la dignità umana condizionando rapporti familiari e amicizie personali».
In lista con l'unica signora in corsa Maria Assunta Carmosino, segretario comunale ed ex candidato sindaco nel 1999 per la lista che fu del centro-sinistra: un rientro sicuramente "di qualità" se si considera la storia pregressa della Carmosino. A sostenere la corsa della Mammato, poi, c'è anche Andrea Alfieri: avvocato eletto con Civitas lo scorso giro e poi dimessosi dalla carica di consigliere comunale. Stavolta ha cambiato casacca, salendo sul carro di colei che fu tra i principali "bersagli" di Della Pietra e Fiorillo negli anni dell'opposizione.

Antonio Capone, invece, guiderà il sodalizio "Obiettivo Maiori". L'ex vice sindaco stavolta punta a vincere per riscattare il passo indietro di cinque anni fa: doveva essere lui, infatti, il candidato sindaco dell'allora amministrazione uscente ma, durante l'ultima notte precedente alla presentazione delle liste, passò il testimone proprio a quel Confalone con cui oggi, a quanto pare, avrebbe rotto. Con lui un gruppo rimpinguato dai giovani di "Officina Majori" (Andrea Gatto, Salvatore Esposito e Bonaventura Landi) oltre che dai membri storici come Antonio Milo, già assessore nelle precedenti esperienze di governo. Nuovamente in campo dopo undici anni di assenza Mario Ruggiero, fondatore del gruppo Facebook "Movimento per Maiori" divenuto la principale agorà virtuale cittadina: l'ultima sua avventura terminò con il crollo dell'amministrazione di Francesco Amato nel 2004. Tra i "nuovi acquisti", poi, figurano Raffaele Cipresso e Marco Cestaro. Il primo, consigliere dissidente eletto con Civitas, dopo essere passato all'opposizione ha deciso di unirsi proprio a Capone per continuare la sua esperienza politica nelle istituzioni comunali. Cestaro, classe ‘90, nel 2010 era candidato con Amato e risultò tra i più votati della lista.

"Città Nuova", infine, è il movimento politico guidato da Francesco Amato con l'appoggio di Enrico Califano e Bonaventura Sorrentino. Se per il medico è la seconda sfida consecutiva per la fascia tricolore, per Califano si tratta di un ritorno dopo che fu vice sindaco sul finire degli anni '90. Sorrentino, invece, pare aver messo da parte le ambizioni personali e si è unito alla causa per tentare la scalata a Palazzo Mezzacapo. Completano la lista sostenitori di vecchia data di Amato come Pietro Paolo Russo e Aldo Paolillo.

Chi vincerà le elezioni?

Come scritto in apertura, ci pare molto difficile fare un pronostico. Non ci sono ovviamente sondaggi come per le elezioni politiche o regionali. L'impressione è che tutti, sapendo che comunque sarebbe stato un voto "affollato", si sono dati da fare per compattare le anime più affini. Qualcuno c'è riuscito e tutto ciò non fa che rendere ancora più incerto lo scontro. Gli unici dati disponibili su cui ragionare sono quelli delle ultime comunali di cinque anni fa. La storia ci insegna, però, che un quinquennio è ormai un abisso: forse dal 2010 ad oggi è cambiato il mondo, se guardiamo alle vicende che hanno riguardato l'Italia e, indirettamente, Maiori. Figuratevi, poi, se qualcuno non ha potuto cambiare idea nel frattempo.

Leggi anche:

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Contratto di governo Lega-M5s: Sindaci Maiori e Minori contro abolizione tassa di soggiorno

«In considerazione del rifinanziamento delle risorse a favore degli enti locali prevediamo di abolire la tassa di soggiorno», si legge così a pagina cinquantuno del contratto di governo Lega - Movimento 5 Stelle. Due righe che hanno acceso le polemiche soprattutto nei Comuni della Costiera Amalfitana,...

Condizioni strada Maiori-Tramonti, Andrea Reale convoca Conferenza dei Sindaci

Con una nota inviata a tutti i colleghi della Costiera, il sindaco di Minori Andrea Reale ha richiesto una riunione urgente della Conferenza dei Sindaci che ponga all'ordine del giorno il problema del dissesto della Strada provinciale 2 Maiori-Tramonti-Corbara, con la presenza sia della Provincia (lo...

“A brigante, brigante e mezzo”: a Maiori spunta nuovo manifesto contro sindaco Capone

Continua a infuriare a Maiori la polemica relativa alla condizione del decoro urbano. Ai numerosi manifesti pubblici affissi in queste settimane se ne aggiunge un altro, da parte del gruppo di minoranza Civitas 2.0, che mette in dubbio la professionalità e la serietà dell’Amministrazione Capone, contestandone...

Minori, dai bilanci comunali alla vita privata dei consiglieri: alterco verbale pre Consiglio tra Fulvio Mormile e Paola Mansi

Dai bilanci comunali ai fatti privati legati alla sfera sentimentale dei singoli consiglieri. Sono stati questi, ieri sera, i punti salienti del Consiglio comunale di Minori chiamato principalmente all'approvazione del bilancio consuntivo 2017. L'inizio in ritardo di 50 minuti rispetto all'orario di...

Strada groviera Tramonti-Maiori, Fiorillo invita Presidente Provincia a osservare da vicino le “screpolature”

«A fronte della disastrosa condizione della strada Provinciale per Chiunzi, degli incidenti che si stanno susseguendo e della vergognosa risposta dell'Ente Provincia di Salerno che, praticamente, nega il problema parlando di semplici "screpolature" dell'asfalto, chi ha responsabilità politiche non può...