Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 37 minuti fa S. Giuliana Falc.

Date rapide

Oggi: 19 giugno

Ieri: 18 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi Coast Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPoliticaElezioni Fondazione Ravello Forza Italia: «Sindaco ingrato per presidenza è incompatibile»

Salerno, FIGC Campania premia le società dilettantistiche

Enel, 22 giugno interruzione fornitura elettrica a Praiano

Whitney Port, la modella e stilista a Ravello: «È il posto più bello che abbia mai visto»

Maiori, addio a Luigi Gambardella

Nella Villa Marittima Romana di Minori "La Notte della Musica"

Per Giulia Bevilacqua vacanza a Positano: l'attrice torna nel luogo in cui si sposò ad ottobre

Pacco bomba a Montecorvino Rovella: ha perso le mani Delli Bovi, collaboratore del Sindaco

“Sinfonie d’autore”: 24 giugno a Maiori Anna Falchi conduce l’evento dell’arte a tutto tondo

Maiori: 19 agosto Enzo Avitabile e i Bottari in concerto al Porto Turistico

Maiori: 28enne investita in via Nuova Chiunzi, illesa [FOTO]

De Laurentiis torna nella "sua" Costiera: domenica di relax per il presidente del Napoli

Minori, fino all’11 settembre attivo il servizio navetta urbano estivo [ORARI]

Vietri sul Mare: fino al 23 giugno via Mazzini chiusa al traffico per rifacimento manto stradale

Basket Under 14, terzo posto per il G.S. Minori nel campionato regionale

Louis Cole, il videoblogger che gira per il mondo a Positano: «È il luogo più pittoresco in cui sia stato»

Qualcuno ha il coraggio di rimanere umano?

Il babà di Sal De Riso, l'interpretazione di un dolce capolavoro della tradizione napoletana

"Mediazione civile e commerciale al servizio della pacificazione sociale", 19 giugno convegno a Maiori

Ravello, al sito archeologico della Trinità tornano le lezioni di Yoga al tramonto

Abbandono rifiuti, a Maiori telecamere mobili e nascoste a sorprendere i trasgressori

Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Politica

Elezioni Fondazione Ravello, Forza Italia: «Sindaco ingrato, per presidenza è incompatibile»

Scritto da (admin), giovedì 29 gennaio 2015 17:07:09

Ultimo aggiornamento venerdì 30 gennaio 2015 18:22:41

«Ravello non ha bisogno di ingratitudine ed incompetenza amministrativa» è il titolo del manifesto del coordinamento ravellese di Forza Italia apparso questo pomeriggio sulle bacheche cittadine riservate all'affissione. Il messaggio è rivolto al sindaco di Ravello, Paolo Vuilleumier, che dopodomani potrebbe scalzare Renato Brunetta alla guida della Fondazione Ravello. Per i forzisti ravellesi un gesto di «profonda ingratitudine» da parte del primo cittadino nei confronti del magnanimo cittadino onorario che negli ultimi tre anni ha deviato, sulla sola Ravello, circa 8 milioni di euro di fondi pubblici.

«All'indomani della scellerata ed inaspettata decisione di ostacolare la riconferma dell'On. Prof. Renato Brunetta come Presidente della Fondazione Ravello da parte del Sindaco Dott. Paolo Vuilleumier e della sua conseguente autocandidatura - si legge dal manifesto - è d'obbligo soffermarsi sul senso profondo di disagio, scoramento e delusione che ha colpito l'intero gruppo di Forza Italia Ravello».

"L'intero gruppo di Forza Italia Ravello", che fa capo a Pierluigi Buonocore e Gaetano Di Palma, conta meno di una ventina di iscritti, tra cui il consigliere comunale Paola Mansi e il segretario generale della Fondazione Ravello, Secondo Amalfitano, il cui pensiero e la delusione, sono trasfusi tra le righe del manifesto: «A prescindere dal nostro disaccordo relativamente a tale candidatura, scelta a nostro parere perdente, ci colpisce innanzitutto da cittadini, l'ennesima dimostrazione di profonda ingratitudine da parte del Sindaco e del suo entourage nei confronti del concittadino Renato Brunetta che, con un impegno costante, ha assicurato a Ravello e ai ravellesi la continuità del Ravello Festival facendo da interlocutore con le Istituzioni preposte a garantire sostegno economico e risorse. In una congiuntura storica ed economica in cui molti Festival, anche prestigiosi, sono costretti a chiudere, la Fondazione Ravello rappresenta un esempio di governance attiva, lungimirante ed attenta alle risorse locali».

Ma l'azione del primo cittadino, ex delfino di Amalfitano, non viene letta come una scortesia o un gesto di ingratitudine verso l'onorevole Brunetta, impegnato in queste ore per le elezioni del Capo dello Stato, ma alla "governance attiva" le cui linee guida sono da sempre dettate da Amalfitano che, nonostante le pressanti richieste di coinvolgimento del Comune di Ravello nelle scelte vitali, ha sempre tirato dritto per la propria strada, facendo della Fondazione. Ora è Brunetta a pagarne le conseguenze.

«Il Sindaco di Ravello è pronto a farsi carico di una simile responsabilità? - si chiedono i forzisti - E' consapevole che una sua presidenza decreterà la fine di tutto l'impegno e degli sforzi profusi in precedenza? All'ingratitudine è seguita la totale mancanza di parola: il Sindaco fino a poche ore prima della seduta del Consiglio di Indirizzo della Fondazione Ravello, era favorevole alla nuova candidatura dell'On. Brunetta come Presidente e lo ha sottolineato più volte con parole di stima e di riconoscenza nei confronti del lavoro e dei risultati raggiunti.

Ad oggi non è ancora dato sapere cosa l'abbia spinto a cambiare idea. Come fa ad ambire, Sindaco, ad un ruolo così prestigioso e delicato e da cui dipendono le sorti della Fondazione Ravello e di un intero paese? Pensa di averne le capacità? Sicuramente non ne ha la legittimità perché il Sindaco è incompatibile con la carica di Presidente.

Sindaco receda, non faccia figuracce e con lei Ravello tutta. I Ravellesi sono un popolo di corretti, riconoscenti; il sindaco di Ravello dovrebbe rappresentarli con dignitá e parola.

Non tifiamo per un uomo di punta del nostro partito né per uno " scorbutico" Segretario Generale. Tifiamo per uomini che amano Ravello e che hanno fatto quello che nessun altro ha mai saputo fare per i ravellesi tutti - conclude il manifesto - A Ravello occorre un sindaco, la Fondazione Ravello ha già un presidente ed è il nostro concittadino Renato Brunetta».

Dopo questo che inevitabilmente viene letto come un attacco frontale da parte di Amalfitano verso il suo ex delfino Paolo Vuilleumier, si attende di conoscere quali saranno le ripercussioni sugli equilibri del Consiglio Comunale. Sarebbero almeno tre, infatti, i consiglieri di Vuilleumier legati a doppio filo con Amalfitano che stavolta sono chiamati a prendere una posizione chiara.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Depurazione Vietri, interviene Michele Benincasa (PD): «Se condotta si rompe chi paga i danni?»

di Antonio Di Giovanni Non accennano a calmarsi le acque - è proprio il caso di dire - , intorno alla realizzazione della condotta sottomarina che da Cetara dovrebbe collegarsi a Vietri sul Mare. Ora scende in campo il segretario del Partito Democratico vietrese, l'avvocato Michele Benincasa, che chiede...

Caos Fondazione Ravello: tutti contro tutti

Mancano quindici giorni all'inaugurazione della 66esima edizione del Festival di Ravello e in casa Fondazione si registrano tensioni forti. Dal consiglio di amministrazione del 2 giugno scorso, chiamato all'approvazione del bilancio consuntivo 2017, sono emersi nuovi contrasti che hanno nuovamente destabilizzato...

Progetto Scala ringrazia gli elettori annunciando impegno in minoranza

«Prima di intraprendere la strada ardua ma gratificante della vita amministrativa e politica della nostra Scala, sentiamo il dovere, ma anche il piacere, di ringraziare quanti hanno permesso tutto questo». Esordisce così il gruppo "Progetto Scala" guidato da Antonio Ferrigno all'indomani del responso...

Bilanci Fondazione Ravello "in rosso": chiesti 500mila euro da gestione Villa Rufolo. Amalfitano frena

Il Consiglio di amministrazione della Fondazione Ravello, chiamato il 2 giugno scorso all'approvazione del bilancio consuntivo del 2017, ha dato mandato al segretario generale, Ermanno Guerra, di utilizzare le complessive risorse finanziarie disponibili, relative ai tre ambiti di attività (istituzionale,...

Scala in festa, Luigi Mansi è sindaco per la terza volta. Trionfo da record col 73,6% [VIDEO]

Ore 1:57: per la terza volta consecutiva Luigi Mansi è sindaco di Scala. Appena superata la soglia dei 555 voti, necessaria per l'ottenimento della maggioranza. Ma nella sezione numero uno le operazioni di scrutinio non sono ancora concluse: ancora 300 le schede da scrutinare. Si va verso un risultato...