Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Damiano Martire

Date rapide

Oggi: 26 settembre

Ieri: 25 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

San Francesco d'Assisi Patrono d'ItaliaGeljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniPoliticaEcco la lettera di Amalfitano e la risposta di De Masi

Sulle Onde del Mediterraneo - Amalfi - Piazza Municipio - Capodanno Bizantino - Valentina Stella 27 settembreLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiCentro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloDivin Baguette Maiori Costiera AmalfitanaHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaPABA Srl pellet al prezzo più basso, offerta pellet per stufe, stufe a pelletRavello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKLa bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco LanzieriAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Politica

Ecco la lettera di Amalfitano e la risposta di De Masi

Scritto da Emiliano Amato (redazione), lunedì 23 febbraio 2009 12:35:30

Ultimo aggiornamento lunedì 23 febbraio 2009 12:35:30

Si pubblica la missiva (tratta da www.positanonews.it ) del Direttore di Villa Rufolo, dott. Secondo Amalfitano, rivolta al Presidente della Fondazione Ravello. Ne segue risposta da parte del prof. Domenico De Masi.

Caro Presidente

Tu ben sai che il mio impegno, unitamente al tuo, è stato sempre profuso nell´interesse della Fondazione e del Paese nella sua interezza, quindi questa mia, più che a te, è diretta a quanti riterrai utile e opportuno far leggere.

Da diverso tempo con sempre maggiore insistenza circola la voce che tutti i mali della Fondazione dipenderebbero dal contratto che mi lega alla Direzione di Villa Rufolo fino al 2010. Puoi rassicurare tutti che giammai mi trincererei dietro una clausola contrattuale o un cavillo giuridico per non fare l´interesse di Ravello. Ove mai qualcuno in generale, ma più in particolare gli amici del CdI e del Cda che tanti sacrifici profondono nel portare avanti il nostro progetto, dovessero ritenere che per il bene pubblico è necessario un atto di responsabilità da parte mia, sarei felice di seguire ogni loro utile indicazione, come per altro hai sempre fatto pure tu.

Forse questa lettera ha più senso per chi la scrive che per chi eventualmente dovesse leggerla oltre te, anche per questo fanne l´uso che meglio ritieni, incluso quello di cestinarla.

Con la cordialità di sempre.

Tuo

Segue la missiva del Presidente della Fondazione Ravello, prof. Domenico De Masi

Dr. Secondo Amalfitano

Direttore di Villa Rufolo

____________________

Roma, 21 febbraio 2009

Caro Secondo,

rispondo alla tua del 16 febbraio con qualche giorno di ritardo perché sono stato in giro per un ciclo di conferenze.

Tu scrivi che da diverso tempo, con sempre maggiore insistenza, circola la voce che tutti i mali della Fondazione dipenderebbero dal contratto che ti lega alla Direzione di Villa Rufolo fino al 2010.

Ma quali sono "i mali della Fondazione"? In realtà essa non ha mai goduto di tanta ottima salute.

Voleva rivitalizzare il festival wagneriano: in pochi anni lo ha portato al massimo prestigio in Italia e in Europa.

Voleva che questo Festival coinvolgesse un numero crescente di spettatori e di organizzatori ravellesi: basta contare le silver card ritirate dai nostri concittadini, le loro presenze agli spettacoli, i giovani ravellesi che lavorano nel Festival per comprendere come i risultati siano andati oltre ogni aspettativa.

Voleva la realizzazione di un auditorium: fra qualche mese Ravello disporrà di uno dei complessi polifunzionali più belli d´Italia.

Voleva ottenere la gestione di Villa Rufolo per restituirla ai ravellesi e per migliorarne le funzioni: in meno di un anno ha ottenuto la sua gestione e l´ha decisamente migliorata.

Voleva offrire ai giovani la possibilità di apprendere il management degli eventi culturali: ha creato una scuola post-laurea cui ambiscono laureati italiani e stranieri.

Tutto questo nella massima trasparenza, con i bilanci sempre in regola e con il massimo rispetto dei criteri meritocratici.

In realtà, quindi, i "mali della Fondazione" che tu paventi, non esistono. Se per tali intendi le critiche e le opposizioni esercitate contro l´operato della Fondazione, devi comunque ammettere che esse non sono mai riuscite a ostacolare il nostro lavoro e che, man mano, sono andate scemando. Ad esempio, se oggi si facesse un referendum pro e contro l´Auditorium, la schiacciante maggioranza dei ravellesi voterebbe a favore.

Sei troppo intelligente e troppo esperto di politica locale per non considerare scontate e spuntate le piccole invidie, le piccole scaramucce, le piccole calunnie, le piccole vendette, che sempre avvelenano la vita sociale di qualunque paese. Non bisogna mai pretendere consenso totale, né bisogna attendersi esplicita riconoscenza. Soprattutto occorre una pazienza infinita.

Se la Fondazione ha ottenuto così innegabili successi, il merito principale va a te che l´hai ideata, creata, gestita nella sua fase più delicata. E se è vero che due Consiglieri su 18 hanno chiesto la tua rimozione dalla Direzione di Villa Rufolo, è anche vero che 16 Consiglieri su 18 hanno preso le tue difese, hanno apprezzato i tuoi meriti, hanno dichiarato intoccabile il tuo ruolo.

La tua generosa disponibilità ti fa onore ancora una volta ma, come vedi, non esiste nessuna ragione per cui tu debba dimetterti dalla Direzione di Villa Rufolo. La tua presenza in tale ruolo, non solo non danneggia la Fondazione, ma le rende un servizio prezioso.

D´altra parte, la stragrande maggioranza dei ravellesi è fatta di persone intelligenti e oneste, che sanno ben comprendere chi davvero ama, avvantaggia e onora il proprio paese. Perciò non può non riconoscere e rispettare la tua professionalità, del resto apprezzatissima ben al di là dei confini locali.

Ti rinnovo la mia stima e la mia affettuosa amicizia.

immagine rivisitata dagli amici di Ravello Tyricon

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Lutto nella politica salernitana per la morte dell'onorevole Mario Valiante

Di Sigismondo Nastri È morto l'altro ieri a Salerno, alla veneranda età di 93 anni, l'onorevole Mario Valiante, "tra i principali protagonisti della storia della Democrazia cristiana" a Salerno. I giornali ne hanno dato notizia, ricostruendone il percorso di vita e quello politico in maniera che a me...

Provincia, Mormile chiede rimozione transenne e newjersey da strada Maiori-Tramonti

Il capogruppo provinciale di Forza Italia alla Provincia di Salerno, Fulvio Mormile, scrive al responsabile del settore viabilità di palazzo Sant'Agostino, Domenico Ranesi, circa l'eliminazione di delimitazioni dalla strada Provinciale 2 Maiori-Tramonti, poco distante dal distributore di carburanti....

Maiori, consigliere Esposito replica a Fiorillo: «Non scendo su tuo terreno di gioco»

Riceviamo e pubblichiamo, a garanzia del diritto di replica, lettera a firma del consigliere comunale di Maiori Salvatore Esposito, indirizzata al collega di minoranza Valentino Fiorillo che qualche giorno fa, da questa tribuna, lo aveva sollecitato sull'iniziativa di evidenziare pagamenti non eseguiti...

Fondazione Ravello, Maffettone risponde a duo De Masi-Brunetta: «Disinformati e pretestuosi»

Toh chi si rivede. Anzi, chi si risente. Bisognava che si scomodassero i due ex presidenti della Fondazione Ravello, Brunetta e De Masi per stimolare l'intervento dell'attuale presidente (ma ancora per poco) Sebastiano Maffettone. Fine intellettuale e filosofo, persona perbene e dallo spiccato senso...

Fondazione Ravello, De Masi e Brunetta scrivono a De Luca: «Occorre nuova governance, capace e appassionata»

«Occorre individuare urgentemente una nuova governance, degna della mission altissima che Ravello ha il dovere di svolgere: realizzare un mix in cui livello culturale e capacità manageriali si fondano con una tensione appassionata». È l'appello che gli ultimi due ex presidenti della Fondazione Ravello...