Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Agnese da Montepulciano

Date rapide

Oggi: 20 aprile

Ieri: 19 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi Coast Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana bob & mary's al cinema dell'Auditorium di Ravello Tre Manifesti al Cinema dell'Auditorium Oscar Niemeyer di Ravello Il filo nascosto, a Ravello è di scena il grande Cinema Puoi baciare lo sposo a Ravello

Tu sei qui: SezioniPoliticaDi Palma difende scelte dissidenti: «Consiglieri rappresentanti dei cittadini non sudditi»

Amalfi, sabato 21 torna il mercatino del contadino a chilometro zero

Unisa: lunedì 23 la prima giornata della trasparenza e di sensibilizzazione alle azioni contro la corruzione

Ponti 25 aprile e 1° maggio, a Maiori torna la sosta auto al Porto Turistico

Il libro su Beniamino Cimini presentato all’Università di Salerno. Fu sindaco di Maiori tra Regni Due Sicilie e d’Italia

Sorrento, al via i lavori alle case Ceps di via Atigliana⁩

Praiano, dal 2 maggio torna "I Suoni degli Dei" [PROGRAMMA]

Disordini allo stadio di Maiori, 19 tifosi del Nola nei guai

Rubò due auto ad Amalfi, arrestato pregiudicato di Scafati

Capri: Comune assume 8 poliziotti per la stagione estiva

Ravello, ex sindaco Vuilleumier preoccupato per nuove «tensioni» tra Comune e Fondazione. Chiesta convocazione di CdI

Ravello Concert Society, pianoforte e quartetto d'archi nei prossimi appuntamenti

Ciclismo. Giro della Campania in Rosa, prima tappa in Costiera: Ravello fa il tifo per Benny Palumbo

Marina d'Arechi porto di riferimento per megayacht nel Mediterraneo

“Mò t’‘o ccont...”, ad Amalfi si presenta il diario del prigionieri di guerra Gennaro Brasiletti

Ravello, Enza Di Pino è stata scarcerata. E' tornata "a casa"

Furore-Agerola: 21-22 aprile la 30esima “Coppa della Primavera”

Dal 15 aprile obbligo di pneumatici estivi o quattro stagioni?

Deiezioni canine, a Ravello una campagna contro i padroni incivili

Vinitaly: a Patrizia Malanga de “Le Vigne di Raito” un premio per il recupero di un terreno impervio

Tramonti: dal 26 aprile al 6 maggio il Palio e Corteo Storico rievoca la Battaglia di Sarno

Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Divin Baguette, finalmente in Costiera Amalfitana il locale che mancava. A Maiori il panino è d'autore Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Politica

Di Palma difende scelte dissidenti: «Consiglieri rappresentanti dei cittadini, non sudditi»

Il cardiologo-poeta, che non ha mai nascosto velleità per la fascia da primo cittadino, difende le scelte degli ex consiglieri del Gruppo Al di là dei Muri, e mette in guardia coloro che saranno chiamati a comporre la lista civica della Campana

Scritto da (Redazione), mercoledì 8 dicembre 2010 13:53:21

Ultimo aggiornamento venerdì 10 dicembre 2010 08:43:53

Riceviamo e pubblichiamo missiva dell'ex consigliere comunale Salvatore Ulisse Di Palma che torna a parlare dopo diversi giorni di silenzio. E lo fa, in esclusiva, dalle colonne del Vescovado. Il cardiologo-poeta, che non ha mai nascosto velleità per la fascia da primo cittadino, difende le scelte degli ex consiglieri del Gruppo Al di là dei Muri, e mette in guardia coloro che saranno chiamati a comporre la lista civica della Campana di Salvatore Di Martino.

Battaglie e quante!

Battaglie in solitudine che derivano solo dallo squallore che la nostra citta' stava vivendo.

Qualcuno vuole gli amici del gruppo " Al di là dei muri " imputati e traditori.

Io preferisco vederli gente virile che ha gli attributi, contrariamente a quanti pensano il contrario, uomini che non hanno ubbidito ciecamente al despota di turno ma, scientemente, in libertà e, forse anche in solitudine per il bene della comunità hanno scelto la strada piu' perigliosa quella dell'abbandono difficile ma, convinto.

Mi interrogo: Non sarebbe stato piu' facile per questi tre amici continuare il loro mandato e trarne , magari, qualche beneficio in ordine politico - amministrativo, atteso che, come qualcuno strombazza la compagine amministrativa della "Premiata ditta" si fa per dire, gestiva in un clima di autentica democrazia?

Io penso anche come medico che, i tre amici, certo non sono pazzi e, credo siamo capaci d'intendere e volere quindi, questi tre amici, penso saranno ricordati negli annali della storia del nostro paese, come quelli che, per amore della propria citta' non hanno taciuto.

E, a proposito di silenzio è appena il caso di ricordare che spesso veniva imposto di scegliere e far votare perché solo la " Premiata ditta " ne aveva il diritto.

Devo ricordare, ancora, che la disamministrazione, specie dell'ultimo anno, era sotto gli occhi di tutti ed anche delle autorità competenti.

Un patto elettorale resiste quando si ha rispetto reciproco, quando il Sindaco indirizza, favorisce e gestisce, in accordo con tutti, celebrando così la vera democrazia ma, questo è vanificato dall'intesa solo di pochi di due o tre persone e, quindi, allora nasce il disaccordo e, i ritrovati vergini e martiri, inutilmente possono scegliere la strada della Santita'.

Una comunità cloroformizzata ed abbandonata, questa è Ravello altro che vergini e martiri, altro che aperture di camicia per dire: "Sparate al petto", di qui la sfiducia invocata dall'ex Sindaco avv. Paolo Imperato a pieni polmoni.

Chi farnetica, chi parla di melma, e artatamente fa partire il venticello della calunnia, citando cifre ed eventi, quello non rende un buon servizio né al paese, né ai rapporti interpersonali.

La verita' è una: noi non abbiamo mai taciuto, né saremmo stati mai zitti, mai perché l'ansia che ci pervadeva e che ci pervade è la stessa che ci accompagnerà domani, quella sola della partecipazione e null'altro.

Alla luce degli avvenimenti ultimi, a conferma ne è l'ultima loro riunione che o si fa quello che i capi, o il capo, vogliono o tutto è da bandire , da buttare alle ortiche.

E, allora, mi chiedo come hanno fatto i tre amici a resistere per così lungo tempo e, come in prospettiva i capi intendevano intessere rapporti di alleanza politica che per loro non potevano non essere che di sudditanza e/o prevaricazione?

E, vi voglio lasciare con un monito che mi viene dal cuore : Amici di Ravello, giovani che vi accingete ad entrare in una lista di questa "Premiata ditta " vi sia di monito il calvario di questi tre amici, ricordatevi che il giorno che il lupo e l'agnello staranno assieme è ancora molto lontano da venire.

Non lasciatevi suggestionare, non credete alle loro promesse da marinaio.

Chi, intende perseguire il bene di questa citta', non ha acredine, né preconcetti di sorta e persegue solo l'obiettivo della mediazione e della persuasione, questi sì sono momenti di alta democrazia.

Il fatto che io e gli amici del gruppo " Insieme per Ravello " siamo stati presenti e siamo intervenuti all'incontro cittadino u.s. del gruppo " Al di là dei muri ", sta a significare una mano tesa, allungata, la mano di galantuomini che, se volete, potete stringere e continuare a tenere stretta.

dott. Salvatore Ulisse Di Palma

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Ravello, ex sindaco Vuilleumier preoccupato per nuove «tensioni» tra Comune e Fondazione. Chiesta convocazione di CdI

«La Regione Campania spende 4 milioni di euro a Ravello per eventi culturali e l'Amministrazione Di Martino affida la gestione e l'organizzazione di eventi culturali dell'auditorium "Oscar Niemeyer" a una società di Torre Annunziata a mille euro al mese». A dirlo è l'ex sindaco di Ravello Paolo Vuilleumier,...

Ravello, De Masi interviene su querelle Di Mare-Di Martino

Il sociologo Domenico De Masi, sollecitato dal Direttore de Il Vescovado, interviene nella querelle a mezzo stampa a tra il giornalista Rai Franco Di Mare e il sindaco di Ravello Salvatore Di Martino circa "le promesse mancate" della Città della musica. Il primo presidente della Fondazione Ravello, padre...

Sanità e Viabilità, temi cari alla Lega per la Costa d'Amalfi

Si è svolta nella serata di ieri, lunedì 9 aprile, presso il Salone Morelli del Comune di Amalfi, una manifestazione politica organizzata dal coordinamento Lega Costiera Amalfitana, alla quale hanno partecipato l'onorevole Gianluca Cantalamessa, il segretario provinciale Mariano Falcone, il consigliere...

Franco Di Mare risponde a Sindaco di Ravello: «Va sul personale e non chiarisce»

Non tarda ad arrivare, dalle colonne del Corriere del Mezzogiorno, la replica di Franco Di Mare alla missiva scritta dal sindaco di Ravello Salvatore Di Martino all'indomani dell'articolo a firma del popolare giornalista Rai dal titolo "Le occasioni perse di Ravello". Di Mare riprende il primo cittadino...

«Candidare la ceramica di Vietri sul mare a patrimonio Unesco», la proposta del consigliere regionale Enzo Maraio

La ceramica artistica di Vietri sul Mare risponde ad almeno quattro dei dieci criteri previsti dall'UNESCO per essere così iscritta nella lista del Patrimonio Mondiale. Partendo da questo dato oggettivo, il consigliere regionale socialista, Enzo Maraio, ha presentato nei giorni scorsi un ordine del giorno...