Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Pietro Eymard sac.

Date rapide

Oggi: 26 febbraio

Ieri: 25 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana The Post - l'ultimo capolavoro di Steven Spielberg a Ravello in Costiera Amalfitana Belle & Sebastien - Amici per sempre - La grande avventura al Cinema di Ravello Sono Tornato - A Ravello il grande cinema in Costiera Amalfitana I Primitivi - al Cinema dell'Auditorium di Ravello Cinquanta sfumature di Rosso Auditorium Cinema di Ravello

Tu sei qui: SezioniPoliticaDe Masi ad albergatori Ravello: «Destagionalizzazione in tre anni»

Fiocco rosa a Cetara: è nata Marta Carobene

Costa d'Amalfi, vittoria all'ultimo respiro contro il Solofra

Francesco "ribelle obbediente", la nuova biografia del santo d'Assisi firmata da Padre Fortunato

Gelo siberiano, 26 febbraio scuole chiuse ad Agerola

Abbassamento temperature, le raccomandazione della Protezione Civile

Festini gay, nei guai 13 preti salernitani: due sarebbero della Diocesi Amalfi-Cava

Matrimonio a sorpresa per Emily Ratajkowski: luna di miele in Costiera Amalfitana?

Elezioni 4 marzo, a Maiori sezione 3 di San Pietro trasferita alle scuole elementari

Maltempo, posticipato a 6 marzo incontro-confronto a Villa Rufolo con guide turistiche e operatori settore

Minori: al via la missione popolare, 26 febbraio Don Luigi Merola incontra i giovani

Meteo: da stasera repentino abbassamento temperature, attenzione a fasce deboli popolazione

Colto da infarto nella notte, 42enne amalfitano salvato a Castiglione

53enne di Praiano in coma, a Maiori ambulanza non riesce a entrare al porto [FOTO]

A Maiori bancomat sporchi come bagni pubblici, attenzione ai batteri [FOTO]

Ravello, Via Crucis: da 27 febbraio al via assegnazione dei costumi

La minorese Liliana Miccio trascina l'Andros Basket Palermo contro Costa Masnaga

Amalfi, galleria bypass centro storico: gli interrogativi dell’APCA

'E Ricce Furetane (quelli Minoresi)

Campania: istituita una serie di borse di studio per supportare gli studenti provenienti dalle famiglie meno abbienti

Gianluca Taiani, originario di Maiori, dottore in Giurisprudenza con 110 e lode

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Politica

De Masi ad albergatori Ravello: «Destagionalizzazione in tre anni»

Scritto da (Redazione), venerdì 18 settembre 2015 16:17:27

Ultimo aggiornamento venerdì 18 settembre 2015 16:56:52

E' un Domenico De Masi pronto a prendere per mano Ravello e a condurla, con guida sicura, verso le nuove sfide che l'attendono, quello visto ieri (giovedì 17 settembre) nel corso dell'incontro con le realtà economiche della Città della Musica.

«Ravello è quella che è anche grazie a voi» ha esordito il neopresidente della Fondazione Ravello dall'auditorium di Villa Rufolo, sede scelta per l'incontro a seguito delle numerose adesioni pervenute all'invito diramato via mail. Una sessantina circa i presenti rappresentanti, in larga parte, le strutture ricettive. Accanto a De Masi il sindaco di Ravello Paolo Vuilleumier che ancora gongola per l'affermazione dei principi di legalità chiesti e alla fine ottenuti dal Comune nella spinosa vicenda Fondazione.

Crescita culturale degli operatori della Fondazione e dei cittadini di Ravello: è questo l'imperativo categorico del sociologo convinto che «se un turista se ne va da Ravello deve sapere che è andato via arricchito sul piano culturale» e che «Ravello si deve confrontare con Salisburgo e le altre città europee della musica». Altro pallino di De Masi resta il blocco della disoccupazione, con i giovani di Ravello che non vorrà vedere più emigrare grazie alla possibilità concreta di destagionalizzare l'offerta turistica. De Masi ci crede, è sempre più convinto che Ravello sia la "Formula Uno" del turismo culturale campano ma che al tempo stesso ha la necessità di preservare, oggi più che mai, la propria identità. Su tutto la bellezza e il silenzio. E richiama come esempio l'ultimo matrimonio arabo celebrato all'Auditorium. Prima prende elegantemente le distanze dall'iniziativa che avrebbe snaturato la mission dell'opera ma poi elogia chi ha immaginato la struttura costruita all'interno dell'auditorium per destinarla a sala da ballo a partire dalla mezzanotte. Una scelta - spiega De Masi - a cui l'organizzazione ha dovuto adeguarsi che lascia comprendere come a Ravello esistano canoni imprescindibili da rispettare.

Senza l'ausilio di un microfono (non si è assistito al via vai di collaboratori come eravamo abituati negli ultimi anni) l'impianto di aria condizionata è stato acceso soltanto dopo richiesta dei presenti in sala.

Cinque lunghi anni sono trascorsi dall'allontanamento di De Masi dalla sua creatura: questo lasso di tempo è servito per comprendere ed esaminare gli errori commessi, di scelte, di uomini.

Il presidente illustra gli stessi concetti espressi in mattinata durante l'appuntamento con le associazioni del territorio: «La Fondazione deve cominciare a uscire il più possibile dal bunker di Villa Rufolo, aprirsi alla città con nuove sinergie. Io cominciai nel 1993, da assessore al Turismo, ad allungare il Festival. Ma oggi è inutile spendere tutti i soldi d'estate; vanno risparmiati per investirli d'inverno». Riduzione degli sprechi: il De Masi pensiero vira in questa direzione. «E' inutile spendere 200mila euro per un'orchestra che si esibisce in una serata per settecento persone. Sarebbe meglio investire queste cifre nella formazione del personale e mandare giovani per stage in America, oppure restaurare monumenti, chiese. Non è detto che la Fondazione Ravello debba fare soltanto spettacoli, sta scritto nello statuto che deve salvaguardare il patrimonio culturale di Ravello». «Mi sembrano eccessivi 111mila euro spesi per la comunicazione dello scorso Festival - aggiunge - Il Festival deve comparire sulle testate nazionali e internazionali».

De Masi è sicuro che in tre anni l'idea della destagionalizzazione potrà decollare e tende la mano agli albergatori e ai ristoratori che ai primi di novembre chiudono per ferie per poi riaprire a marzo. Per questo crede fermamente nell'offerta culturale garantita dai quattro festival interdisciplinari, uno per ogni stagione, e al rilancio dell'Auditorium nel settore della convegnistica, così da rendere Ravello la nuova Cernobbio con vista mare.

«Per Natale stiamo mettendo su una programmazione che vedrà l'arrivo di un'orchestra giovanile sudamericana sul modello Abreu con 110 elemento dai 16 ai 19 anni che suonano da mattina a sera. Suonerebbero tutte le sere per spettacoli gratuiti» spiega con entusiasmo, chiedendo l'aiuto degli albergatori nell'ospitalità dei giovani orchestrali, dal 20 dicembre fino al 6 gennaio, così da abbattere le spese di vitto e alloggio. Dal Belmond Caruso ai Bed and Breakfast sono pervenute le prime disponibilità. Alla direzione artistica ci sarà Paola Servillo, sorella di Peppe e Tony, già direttrice di "Settembre al Borgo" e Consigliere di amministrazione della Fondazione, che non farà rimpiangere Valanzuolo. Domenica 20 settembre, alle 17, la prima riunione per la stesura del cartellone che potrebbe includere una maratona nella lettura de "L'immoralista" di Andrè Gide, scritto a Ravello, con protagonisti i Ravellesi, dal Sindaco al Parroco, dal medico condotto al comandante dei Carabinieri, per una diretta radiofonica Rai.

Dal pubblico la richiesta esplicita di azioni verso il governo regionale che portino alla messa in sicurezza della strada Ravello-Chiunzi chiusa oramai da circa tre anni. Il sociologo stimola a protestare con vigore, sin sotto il palazzo della Regione, se ve ne sarà bisogno.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

"La Democrazia è Donna", a Ravello incontro con le candidate del PD

"La Democrazia è Donna" è il tema su cui verterà l'incontro promosso dal circolo del Partito Democratico di Ravello con il Sottosegretario di Stato alla presidenza del Consiglio dei Ministri Mariateresa Amici e le candidate PD Filomena Arcieri, Eva Avossa ed Angelica Saggese Democrazia, sviluppo territoriale,...

Viabilità, rischio idrogeologico e turismo al centro del dibattito di Liberi e Uguali ad Amalfi

Si è svolto ieri (sabato 17 febbraio), presso la saletta del Masaniello Art Cafè di Amalfi, l'incontro della lista "Liberi e Uguali con Pietro Grasso" con gli elettori della Costiera amalfitana. All'iniziativa, aperta dall'avvocato Franco Massimo Lanocita e moderata dal giornalista Donato Bella, hanno...

A proposito di elezioni

di Paolo Russo Nell'imminenza delle elezioni per il rinnovo del Parlamento, è forse il caso di riflettere su di un tema particolare, che investe i meccanismi stessi della democrazia. Mi riferisco al discrimine tra la rappresentanza di interessi (ed in democrazia è appunto questa la funzione della politica)...

Tappa ad Amalfi per Giuseppe Scognamiglio, capolista alla Camera dei Deputati per "+Europa"

Domenica 18 febbraio, alle 16:00, presso il Salone Morelli del Palazzo Comunale di Amalfi, Giuseppe Scognamiglio, capolista alla Camera dei Deputati per "+Europa", incontrerà i cittadini per un confronto sui temi dello sviluppo e delle opportunità di crescita del territorio. L'incontro tratterà di proposte...

Liberi e Uguali per Pietro Grasso, sabato 17 incontro pubblico ad Amalfi

Domani, sabato 17 febbraio, alle 10,30 presso il Masaniello Art Cafè di Amalfi, la coalizione Liberi e Uguali per Pietro Grasso incontrerà gli elettori della Costiera amalfitana. Saranno presenti Gianpaolo Lambiase, candidato nel collegio uninominale del Senato, Carmine Ansalone, candidato nel collegio...