Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 38 minuti fa S. Cesario di Nazianzo

Date rapide

Oggi: 25 febbraio

Ieri: 24 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana The Post - l'ultimo capolavoro di Steven Spielberg a Ravello in Costiera Amalfitana Belle & Sebastien - Amici per sempre - La grande avventura al Cinema di Ravello Sono Tornato - A Ravello il grande cinema in Costiera Amalfitana I Primitivi - al Cinema dell'Auditorium di Ravello Cinquanta sfumature di Rosso Auditorium Cinema di Ravello

Tu sei qui: SezioniPoliticaCalendario istituzionale e prassi costituzionale Brunetta illustra passi del nuovo Governo

Colto da infarto nella notte, 42enne amalfitano salvato a Castiglione

53enne di Praiano in coma, a Maiori ambulanza non riesce a entrare al porto [FOTO]

A Maiori bancomat sporchi come bagni pubblici, attenzione ai batteri [FOTO]

Ravello, Via Crucis: da 27 febbraio al via assegnazione dei costumi

La minorese Liliana Miccio trascina l'Andros Basket Palermo contro Costa Masnaga

Amalfi, galleria bypass centro storico: gli interrogativi dell’APCA

'E Ricce Furetane (quelli Minoresi)

Campania: istituita una serie di borse di studio per supportare gli studenti provenienti dalle famiglie meno abbienti

Gianluca Taiani, originario di Maiori, dottore in Giurisprudenza con 110 e lode

Un nuovo impianto fognario per Cetara, De Luca: «Questo significa implementare l’economia del mare» [VIDEO]

Prorogata allerta meteo in Campania

Positano, Ceramiche Casola cerca addetta alle vendite

Al Marte di Cava de’ Tirreni in mostra Andy Warhol con la “Pop Revolution”

Furore premia i protagonisti della leggendaria “Coppa Primavera”: sabato il 7° trofeo “I gironi dei Campioni”

Tra i migliori laureati d’Italia in materie internazionali: Nadia Mansi di Scala premiata alla Camera dei Deputati

Cellulite e grasso localizzato, da Frai Form Ravello l’innovativa soluzione

Freddo e gelate in arrivo: contatori idrici a rischio. Le raccomandazioni dell'Ausino

"Aumenti di 30-35 euro, non pagate bollette luce", la bufala via Whatsapp

Ecco Buran: da domenica vento porterà gelo in Campania

"M'illumino di Meno": gli scavi di Pompei aderiscono all'iniziativa sul risparmio energetico

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Politica

Calendario istituzionale e prassi costituzionale, Brunetta illustra passi del nuovo Governo

Scritto da (Redazione), mercoledì 27 febbraio 2013 17:40:08

Ultimo aggiornamento mercoledì 27 febbraio 2013 17:51:44

Dopo essere stato riconfermato parlamentare, l'onorevole Renato Brunetta, cittadino onorario di Ravello ed editorialista del Vescovado (eletto nella quale capolista del PDL Veneto 2) ci illustra il calendario istituzionale e la prassi costituzionale che attende il nuovo governo di qui al mese di maggio, quando sarà eletto il nuovio Presidente della Repubblica.

CALENDARIO ISTITUZIONALE RAGIONATO

15 marzo 2013: Prima riunione delle nuove Camere. I deputati eletti in più circoscrizioni devono decidere in quale desiderano appartenere.

16 marzo 2013: Elezione dei presidenti di Camera e Senato. Primo adempimento del Parlamento (prassi delle ultime sei legislature).

18 marzo 2013: I parlamentari dichiarano a quale gruppo aderiscono.

20 marzo 2013: Convocazione dei gruppi per eleggere i rispettivi presidenti.

21 marzo 2013: Iniziano le consultazioni con il Capo dello Stato con i Capogruppo per la nomina del Presidente del Consiglio, ai sensi dell'art. 92 Cost.

Entro 10 giorni dalla sua formazione, il nuovo Governo si presenta alle Camere per la fiducia, ai sensi dell'art. 94 Cost.

15 aprile 2013: Seduta comune di Camera e Senato per eleggere il Presidente della Repubblica (30 giorni prima della scadenza del termine).

15 maggio 2013: Termine del settennato di Giorgio Napolitano.

PRASSI COSTITUZIONALE

15 marzo 2013: Prima riunione delle nuove Camere. I deputati eletti in più circoscrizioni devono decidere in quale desiderano appartenere.

16 marzo 2013: Prima seduta di Camera e Senato per l'elezione dei presidenti di Camera e Senato.

Alla Camera l'elezione dei presidenti scatta nei primi tre scrutini solo se si raggiunge la maggioranza dei due-terzi.

A partire dal quarto è sufficiente la maggioranza assoluta.

Al Senato, nei primi due scrutini per eleggere il presidente serve la maggioranza assoluta dei componenti. Qualora non venga raggiunta, nel giorno successivo, si procede ad una terza votazione in cui è sufficiente la maggioranza assoluta dei voti dei presenti, computando tra i voti anche le schede bianche.

Qualora nella terza votazione nessuno sia stato eletto, il Senato procede nello stesso giorno al ballottaggio fra i due candidati più votati.

A parità di voti, è eletto il candidato più anziano di età.

18 marzo 2013: I parlamentari dichiarano a quale gruppo aderiscono.

20 marzo 2013: Convocazione dei gruppi per eleggere i rispettivi presidenti.

21 marzo 2013: Iniziano le consultazioni con il Capo dello Stato con i Capogruppo per la nomina del Presidente del Consiglio.

I FASE: fase preparatoria o fase delle consultazioni

Per prassi costituzionale, il Presidente della Repubblica svolge delle consultazioni per individuare il potenziale Presidente del Consiglio in grado di formare il Governo che possa ottenere la fiducia della maggioranza in Parlamento.

Le consultazioni coinvolgono i presidenti delle due Camere, gli ex Presidenti della Repubblica e le delegazioni politiche (Presidenti dei Gruppi parlamentari e segretari di partito).

II FASE: l'incarico

Anche se non espressamente previsto dalla Costituzione, il conferimento dell'incarico può essere preceduto da un mandato esplorativo che si rende necessario quando le consultazioni non abbiano dato indicazioni significative.

Il Presidente della Repubblica conferisce l'incarico direttamente alla personalità che per l'indicazione dei gruppi di maggioranza può ottenere la fiducia del Parlamento.

L'incarico è conferito in forma orale del quale dà comunicato alla stampa il Segretario Generale della Presidenza della Repubblica.

Una volta conferito l'incarico, il Presidente della Repubblica non può interferire nelle decisioni dell'incaricato né revocargli il mandato per motivi politici.

III FASE: la nomina

L'incaricato che di norma accetta con riserva, dopo un breve giro di consultazioni di carattere informale volte a definire nei dettagli il programma politico e la composizione del futuro Governo, si reca nuovamente dal Presidente della Repubblica per sciogliere positivamente o negativamente la riserva e, nel caso positivo, sottoporre al Capo dello Stato la lista dei nomi dei Ministri con i quali intende formare il nuovo Governo.

Solo a seguito dell'espletamento dei precedenti passaggi, il Capo dello Stato, ai sensi dell'articolo 92 della Costituzione, nomina il nuovo Presidente del Consiglio e i ministri.

Una volta accettato l'incarico si procede alla firma e controfirma dei decreti di nomina del Presidente del Consiglio.

Il procedimento si conclude con l'emanazione di tre tipi di decreti del Presidente della Repubblica:

1. Quello di accettazione delle dimissioni del Governo uscente (controfirmato anch'esso dal Presidente del Consiglio nominato);

2. Quello di nomina del Presidente del Consiglio (controfirmato dal Presidente del Consiglio nominato per attestare l'accettazione);

3. Quello di nomina dei singoli ministri ( controfirmato dal Presidente del Consiglio).

IV FASE: il giuramento

Prima di assumere le funzioni il Presidente del Consiglio e i Ministri devono prestare giuramento secondo la formula rituale indicata dall'articolo 1, legge n. 400 del 1988.

Il Governo, pertanto, entra in carica ed assume le proprie funzioni con il giuramento davanti al Presidente della Repubblica.

Il giuramento costituisce l'atto sostanziale attraverso il quale il Presidente del Consiglio ed i Ministri, che svolgono funzioni pubbliche fondamentali, esprimono fedeltà alla Repubblica; lo stabilisce la Costituzione all'art. 93.

Il primo Consiglio dei Ministri si svolge immediatamente dopo il giuramento, per deliberare la nomina dell'eventuale - o eventuali - Vice Presidente, del sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con funzioni di segretario del Consiglio dei Ministri, dei sottosegretari ai Ministeri.

Durante il primo consiglio avviene anche il conferimento degli incarichi, mediante delega del Presidente del Consiglio, ai Ministri senza portafoglio preposti ai Dipartimenti della Presidenza del Consiglio dei Ministri con valenza politica e non amministrativa.

I sottosegretari sono nominati con decreto del Presidente della Repubblica e prestano giuramento a Palazzo Chigi, sede del Governo.

Il conferimento degli incarichi ai Ministri senza portafoglio avviene con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.

Il Presidente del Consiglio e i Ministri assumono le loro responsabilità sin dal giuramento e quindi prima della fiducia.

Entro 10 giorni dalla sua formazione, il nuovo Governo, si presenta alle Camere per la fiducia, ex art. 94 Cost.

Il voto deve essere motivato dai gruppi parlamentari ed avvenire per appello nominale al fine di impegnare direttamente i parlamentari alla responsabilità di tale concessione di fronte all'elettorato.

Il Presidente del Consiglio espone al Senato il programma del nuovo Governo e gli obiettivi che intende realizzare e, secondo la prassi, consegna alla Camera il testo delle dichiarazioni programmatiche.

Seguono la discussione sul testo, la replica del Presidente del Consiglio e le dichiarazioni di voto, attraverso cui le Camere votano la fiducia al nuovo Governo.

La fiducia che le Camere accordano al Governo si fonda sulla condivisione del programma di Governo che diviene indirizzo politico dello Stato al quale dovrà attenersi l'azione politica del Governo e della relativa maggioranza parlamentare.

Il voto di fiducia deve essere obbligatoriamente motivato e votato per appello nominale. La fiducia rappresenta il gradimento politico con cui il Parlamento aderisce al programma politico del Governo.

Nel breve periodo, in genere uno o due giorni, che può trascorrere tra il momento del giuramento e quello della fiducia del Parlamento, il Governo deve limitare la sua azione al solo disbrigo delle questioni urgenti ed indifferibili, evitando di svolgere funzioni di indirizzo politico.

Dopo aver ottenuto la fiducia delle Camere, il Governo entra nei pieni poteri.

15 aprile 2013: Seduta comune di Camera e Senato per eleggere il presidente della Repubblica (30 giorni prima della scadenza del termine).

Quanto all'elezione del Presidente della Repubblica, spetta al Presidente della camera la convocazione delle Camere 30 giorni prima della scadenza, ai sensi dell'art. 85 della Costituzione, o 15 giorni dopo la morte o le dimissioni dello stesso Capo dello stato, ai sensi dell'art. 86 della Costituzione.

15 maggio 2013: Termine del settennato di Giorgio Napolitano.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

"La Democrazia è Donna", a Ravello incontro con le candidate del PD

"La Democrazia è Donna" è il tema su cui verterà l'incontro promosso dal circolo del Partito Democratico di Ravello con il Sottosegretario di Stato alla presidenza del Consiglio dei Ministri Mariateresa Amici e le candidate PD Filomena Arcieri, Eva Avossa ed Angelica Saggese Democrazia, sviluppo territoriale,...

Viabilità, rischio idrogeologico e turismo al centro del dibattito di Liberi e Uguali ad Amalfi

Si è svolto ieri (sabato 17 febbraio), presso la saletta del Masaniello Art Cafè di Amalfi, l'incontro della lista "Liberi e Uguali con Pietro Grasso" con gli elettori della Costiera amalfitana. All'iniziativa, aperta dall'avvocato Franco Massimo Lanocita e moderata dal giornalista Donato Bella, hanno...

A proposito di elezioni

di Paolo Russo Nell'imminenza delle elezioni per il rinnovo del Parlamento, è forse il caso di riflettere su di un tema particolare, che investe i meccanismi stessi della democrazia. Mi riferisco al discrimine tra la rappresentanza di interessi (ed in democrazia è appunto questa la funzione della politica)...

Tappa ad Amalfi per Giuseppe Scognamiglio, capolista alla Camera dei Deputati per "+Europa"

Domenica 18 febbraio, alle 16:00, presso il Salone Morelli del Palazzo Comunale di Amalfi, Giuseppe Scognamiglio, capolista alla Camera dei Deputati per "+Europa", incontrerà i cittadini per un confronto sui temi dello sviluppo e delle opportunità di crescita del territorio. L'incontro tratterà di proposte...

Liberi e Uguali per Pietro Grasso, sabato 17 incontro pubblico ad Amalfi

Domani, sabato 17 febbraio, alle 10,30 presso il Masaniello Art Cafè di Amalfi, la coalizione Liberi e Uguali per Pietro Grasso incontrerà gli elettori della Costiera amalfitana. Saranno presenti Gianpaolo Lambiase, candidato nel collegio uninominale del Senato, Carmine Ansalone, candidato nel collegio...