Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 39 minuti fa S. Magno vescovo

Date rapide

Oggi: 19 agosto

Ieri: 18 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ciao Pietro, te ne sei andato troppo presto! Che la nostra vicinanza riesca a lenire il dolore dei tuoi cari

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPoliticaCaffè Romano a 5 Stelle

Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Politica

trasferta nella Capitale

Caffè Romano a 5 Stelle

occasione per recepire gli stati d'animo dei parlamentari a 5 stelle dopo la rielezione di Napolitano

Scritto da Massimiliano D'Uva (admin), domenica 21 aprile 2013 16:11:26

Ultimo aggiornamento giovedì 17 gennaio 2019 09:32:42

Mentre mi accingo a concludere una lunga e dura settimana lavorativa, intorno alle 17.00 di ieri, sabato 20 aprile, apro la mia pagina facebook per conoscere le ultime notizie in merito all'elezioni del Capo dello Stato. Il primo post che appare è quello del blog di Beppe Grillo - tra l'altro ieri raggiungibile a singhiozzo- che invita tutti gli attivisti a recarsi a Roma per non lasciarlo solo!

Lo ammetto: pur avendo sempre appoggiato il Movimento 5 Stelle in ogni situazione e condividendone tutti i punti del programma, sono sempre stato restio ai grandi assembramenti di persone. Ieri, però, il post di Grillo ha attivato in me la curiosità di raggiungere la Capitale, anche solo per capire lo stato d'animo dei parlamentari che ci rappresentano (ovviamente parlo di quelli a 5 Stelle; gli altri credo che, con il senno di poi, non rappresentino più nessuno).

Immediatamente cerco di coinvolgere, attraverso il social network, amici ed attivisti per evitare di fare un viaggio in solitaria e, ironia della cosa, complice il sabato sera, gli anticipi di serie A, il pochissimo tempo a disposizione, l'unico che con piacere si è unito alla mia trasferta romana è stato un consigliere comunale, non proprio un attivista a 5 Stelle, vista la nota militanza nelle file del locale PD, ma di certo uno dei tantissimi delusi dall'operato dei propri dirigenti.

Saranno passati più di 20 anni da quando, annoiati dalla vita invernale in Costiera Amalfitana, il buntempone di turno tirava fuori la classica brillante idea: "Andiamo a prendere un caffè a Roma?". E si partiva senza pensarci due volte, al solo scopo di arrivare a Roma, prendere un caffè (e, a volte anche una contravvenzione), fare due passi nella Capitale e tornare poi in tarda nottata, accompagnati dalle musiche di uno stereo a cassette.

Quello di ieri è stato il classico caffè a Roma! Durante il viaggio apprendiamo dalla radio che Giorgio Napolitano è stato riconfermato a larghissima maggioranza Presidente della Repubblica; nel frattempo, le interviste a caldo a Bersani ed Alfano, che si dichiarano entrambi "molto soddisfatti", ci gettano nel totale sconforto!

Arriviamo a Roma e, con non poca difficoltà, riusciamo a trovare un parcheggio non lontano dal Quirinale dove, a parte un imponente servizio d'ordine, non c'è nessun manifestante. Chiamiamo qualche amico che ci invita a raggiungerlo in Piazza Montecitorio.

Poche le persone rimaste rispetto a quelle che nel pomeriggio avevano manifestato la loro indignazione, ma abbastanza da inneggiare ancora cori contro una classe politica che ormai non rappresenta più i cittadini, che non rispetta più i programmi per i quali è stata eletta, che pensa solo a se stessa ed a come mantenere il proprio status il più a lungo possibile.

Vicino alle transenne molti agenti di polizia e carabinieri, sebbene in assetto anti-sommossa, dialogavano tranquillamente con noi. Tra i manifestanti vi sono anche diversi genitori con figli al seguito e moltissimi elettori del PD che brandiscono un cartello con su scritto "ridateci i due euro" (con chiaro riferimento al contributo versato per l'espletamento delle primarie)! Al grido di "ladri, giù le mani dal palazzo" e "tutti a casa" abbiamo espresso il nostro disappunto verso una classe dirigente sorda alle richieste dei cittadini e dei propri elettori. Nel mentre che il numero di manifestanti tendeva nuovamente ad aumentare, gli agenti di polizia ci avvertono dell'imminente arrivo di alcuni esponenti di Casa Pound, invitandoci a sciogliere la manifestazione per evitare facili strumentalizzazioni. Seguiamo il loro consiglio e, così, la folla si divide in piccoli assembramenti che continua, però a discutere con alcuni parlamentari che si prestano alle nostre domande.

Dopo una piccola pausa, alle 22.30 torniamo in Piazza Colonna dove incontriamo l'ing. Angelo Tofalo, deputato salernitano del M5S, che, sebbene stanco e provato, è visibilmente felice di vederci e minuziosamente ci spiega quello che è successo a Palazzo Montecitorio durante tutto l'arco della giornata.

Di certo pensare che di poter cambiare in soli due mesi il modus operandi di coloro che fino ad oggi ci hanno governato non è né proponibile né ipotizzabile. Ma i cittadini italiani non sono stupidi e l'imminente voto in Friuli Venezia Giulia per le amministrative regionali sarà sicuramente un banco di prova importante in cui, io auspico, un sensibile calo di consensi per i vecchi partiti.

Ritorniamo a Maiori verso le 4 di stamattina, un po' delusi per la mancanza di Grillo e di una manifestazione in grande stile, ma con una speranza di poter cambiare nel futuro prossimo il malcostume e l'incapacità generale che contraddistingue ormai gli amministratori pubblici a tutti i livelli.

Per quel che riguarda l'attività del Movimento 5 stelle in Costiera Amalfitana, a breve organizzeremo una riunione generale aiutando anche tutti i simpatizzanti ad iscriversi alla piattaforma nazionale che richiede un po' di pratica e l'utilizzo di uno scanner per l'invio del documento di identità (cosa che potrebbe essere un limite tecnologico che noi aiuteremo a superare).

Oltre a seguire sempre il Vescovado e Positano News, che ringraziamo per lo spazio che ci dedicano per poter comunicare in Costa d'Amalfi, preghiamo tutti coloro che vogliono essere in contatto con noi e parte attiva nel movimento, di contattarci seguendo la pagina Facebook Movimento 5 Stelle Costiera Amalfitana.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Atrani, consigliere Andrea Cretella lascia Ciccio Gambardella e si dichiara indipendente

Ad Atrani il consigliere comunale di minoranza Andrea Cretella annuncia la presa di distanze dal gruppo "Atrani Unita" capeggiato da Francesco Gambardella con cui era stato eletto il 27 maggio scorso il virtù delle 48 preferenze ottenute, risultando il primo dei votati della lista sconfitta. Una decisione...

Caos traffico in Costa d’Amalfi, Villani (M5S): «Non si risolve con gallerie e sfregio all’ambiente»

«Gallerie e ulteriore cemento difficilmente risolverebbero la criticità del traffico veicolare in Costiera amalfitana, vera e propria perla del turismo campano, e rischierebbero di sfregiare un patrimonio paesaggistico e ambientale di inestimabile valore. Condivido pertanto l'ipotesi messa in campo dai...

Traffico in Costiera Amalfitana, nuova interrogazione M5S a Ministro Toninelli su ZTL territoriale

In questi primi giorni di agosto, alla vigilia del classico grande esodo dalle città che certamente porterà in Costiera decine di migliaia di auto e bus, i gruppi parlamentari del M5S al Senato e alla Camera hanno indirizzato ai Ministri competenti due interrogazioni, una per ciascun ramo del Parlamento,...

Costa d'Amalfi nella morsa del traffico, interrogazione parlamentare dei senatori 5 Stelle

L'argomento traffico in Costiera Amalfitana approda in Parlamento. I senatori del Movimento 5 Stelle, ben 23, ieri, 30 luglio, hanno presentato un interrogazione ai Ministri delle Infrastrutture e dei Trasporti e delle Politiche Agricole Alimentari, Forestali e del Turismo, associando le gravi problematiche...

Furore, sui tuffi "cancellati" parla ex sindaco Ferraioli: «C’è chi imita lo struzzo nascondendo testa sotto la sabbia»

A Furore la vicenda Marmeetig sta generando un mare di polemiche. La manifestazione internazionale di tuffi dalle grandi altezze dopo trent'anni non si svolgerà a Furore. Il neosindaco di Furore Giovanni Milo, in carica dal 27 maggio scorso, si dice esente da ogni responsabilità precisando che dall'organizzazione...