Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 48 minuti fa S. M. Maddalena de' Pazzi

Date rapide

Oggi: 25 maggio

Ieri: 24 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi Coast Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPoliticaAnalisi voto in Costa d'Amalfi: è trionfo del Cavaliere Minori al PD Scala è con Cirielli

Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Politica

Analisi voto in Costa d'Amalfi: è trionfo del Cavaliere, Minori al PD, Scala è con Cirielli

Scritto da (Redazione), martedì 26 febbraio 2013 10:53:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 27 febbraio 2013 14:25:38

Il risultato elettorale, per come è maturato in Costa d'Amalfi, necessita di un'attenta lettura per ogni singolo paese. Il calo del 6,54 % dell'affluenza alle urne rispetto al 2008 (in linea con i dati nazionali) è un elemento non di poco conto, "giustificato" dalle avverse condizione meteorologiche dello scorso week-end misto alla sfiducia diffusa nei confronti della politica. Ma andiamo ad analizzare il responso delle urne per la Camera dei Deputati nei maggiori centri costieri.

Ad Amalfi, su 4.321 elettori aventi diritto si sono recati alle urne in 3151, il 72,92%, il 6,47% in meno del 2008. Trionfa Il Popolo della Libertà con 789 voti (26,56%), seguito dal Partito Democratico, sostenuto dal Sindaco Del Pizzo, con 706, il 23,77%. Boom di preferenze per il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo (567 -19,09) e discreta affermazione per Scelta Civica del premier uscente Mario Monti che ottiene 345 voti (l'11,61%). Bicchiere mezzo vuoto per "Fratelli d'Italia", che vedeva capolista alla Camera l'ex presidente della provincia di Salerno Edmondo Cirielli, sostenuto ad Amalfi dall'assessore provinciale Matteo Bottone e dal consigliere di opposizione Giovanni Torre che dal 2009 lavora a Palazzo Sant'Agostino quale componete di staff. Il Partito che fa capo alla Meloni ottiene 289 preferenze, il 9,73%: A dire il vero ci si aspettava qualcosa in più. (clicca qui per visualizzare il risultato completo).

A Positano, come sempre trionfa il Cavaliere. Su 3.134 elettori hanno votato in 2320, il 74,02% (l'8,14 in meno del 2008). 629 preferenze al Popolo della Libertà (27,93%) che ha dovuto spartirsi la torta con Fratelli d'Italia che vedeva candidato l'assessore di casa Giuseppe Guida. Per lui, sostenuto dall'intera amministrazione comunale guidata dal Sindaco Michele De Lucia, 486 preferenze (21,58%). Un exploit di consensi l'ha ottenuto il Movimento 5 stelle (491, il 21,80%), male il Partito Democratico che racimola la miseria di 317 voti, seguito da Monti con 187 (clicca qui per visualizzare il risultato completo).

Anche a Ravello resiste il PDL che conferma la sua leadership nella città della Musica.Dei 2030 elettori aventi diritto sono stati in 1408 ad essersi recati alle urne, 69,35% (l'8,44% in meno rispetto alla precedente tornata politica). 483 le preferenze al Cavaliere (36,31%), che comunque ha perso terreno. Nel 2008 (nell'ultima tornata per le politiche votarono in 1569 su 2017 aventi diritto, il 77,79%) ottenne la bellezza di 864 preferenze, il 56,66%. Al secondo gradino del podio il Partito Democratico, sostenuto dalla quasi totalità dell'amministrazione comunale, con il sindaco Paolo Vuilleumier in testa, rappresentante di lista. 353 le preferenze per il partito di Bersani (26,54%) che a Ravello non riesce proprio a decollare. Di che ne possano dire i rappresentanti cittadini, a loro dire soddisfatti del risultato, nel 2008 il Partito Democratico ottenne 404 voti, il26,49%. Un passo in avanti c'è stato, è vero, dello 0,6%. Non sfondano, come ad Amalfi e Positano, Movimento Cinque stelle (12,40%) e Scelta Civica di Mario Monti (6,69%). Deludente il risultato di Sel, che per la Costa d'Amalfi vedeva candidato il consigliere comunale di opposizione di Ravello nel Cuore Luigi Mansi. Per lui soltanto 89 preferenze, il 6,32%. Stesso discorso per Fratelli d'Italia di Edmondo Cirielli che totalizza 56 voti, il 4,21% (clicca qui per visualizzare il risultato completo).

Il Partito Democratico vice soltanto a Minori dove il sindaco Andrea Reale, candidato alla Camera per il Pd, può dirsi soddisfatto del risultato ottenuto, un test utile per sondare gli umori dei suoi concittadini in vista delle elezioni amministrative del prossimo anno. Dei 2.379 elettori della Città del Gusto a recarsi alle urne sono stati in 1815, il 76,29%, il 4,92 in meno rispetto al 2008. Il Partito Democratico ottiene 739 voti (il 42,99%), che crea un abisso col Popolo della Libertà a 318 (il 18,49%) e gli inseguitori Grillo (10,70%), Monti (8,78%) e Fratelli d'Italia 5,58% (clicca qui per visualizzare il risultato completo).

Anche a Maiori è il PDL a farla da padrone con 951 preferenze, il 30,20%. Dei 4.589 elettori a recarsi alle urne sono stati in 3309, 72,10, il 3,39% in meno della scorsa tornata politica. Secondo partito è il PD, sostenuto dal sindaco Antonio della Pietra (oltre che, naturalmente, dal locale circolo guidato da Francesco Del Pizzo), con 793 voti a favore ( il 25,18%). Buona l'affermazione del il Movimento 5 stelle di Beppe Grillo che totalizza il 17,52% (552 preferenze) . Scelta Civica di Mario monti non va oltre il 9,90% (clicca qui per visualizzare il risultato completo).

Ad Atrani su 743 elettori si sono recati alle urne in 522, il 70,25 %. 111 voti al PDL (22,33%) in coalizione con Fratelli d'Italia sostenuto dal consigliere comunale Lucio Pellegrino che totalizza il 10% (51 preferenze). Partito Democratico al 25,35% con 126 voti, sostenuto dal sindaco Nicola Carrano e alcuni assessori della sua giunta (clicca qui per visualizzare il risultato completo).

Scala, invece, rende onore e meriti al cittadino onorario Edmondo Cirielli (che discenderebbe dalla famiglia di Fra Gerardo Sasso), che ottiene 200 preferenze (il 22,49%). Dei1273 elettori, sono stati in 948 a recarsi alle urne, il 74,46% (il 16,74% in meno rispetto al 2008 quando si votò anche per le amministrative). Il Sindaco Luigi Mansi e diversi assessori hanno sostento Fratelli d'Italia che ha ottenuto 9 voti in meno del PDL. Terzo il PD con 128 voti (clicca qui per visualizzare il risultato completo).

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Minori, dopo offese Fulvio Mormile chiede dimissioni del consigliere Paola Mansi

Lo avevamo preannunciato che le dichiarazioni rese dal consigliere Paola Mansi il giorno seguente l'alterco verbale con il collega di minoranza Fulvio Mormile avrebbero fatto discutere. Quella "malaugurata esperienza", riferita alla vita privata di Mormile, peraltro in un contesto istituzionale, non...

Contratto di governo Lega-M5s: Sindaci Maiori e Minori contro abolizione tassa di soggiorno

«In considerazione del rifinanziamento delle risorse a favore degli enti locali prevediamo di abolire la tassa di soggiorno», si legge così a pagina cinquantuno del contratto di governo Lega - Movimento 5 Stelle. Due righe che hanno acceso le polemiche soprattutto nei Comuni della Costiera Amalfitana,...

Condizioni strada Maiori-Tramonti, Andrea Reale convoca Conferenza dei Sindaci

Con una nota inviata a tutti i colleghi della Costiera, il sindaco di Minori Andrea Reale ha richiesto una riunione urgente della Conferenza dei Sindaci che ponga all'ordine del giorno il problema del dissesto della Strada provinciale 2 Maiori-Tramonti-Corbara, con la presenza sia della Provincia (lo...

“A brigante, brigante e mezzo”: a Maiori spunta nuovo manifesto contro sindaco Capone

Continua a infuriare a Maiori la polemica relativa alla condizione del decoro urbano. Ai numerosi manifesti pubblici affissi in queste settimane se ne aggiunge un altro, da parte del gruppo di minoranza Civitas 2.0, che mette in dubbio la professionalità e la serietà dell’Amministrazione Capone, contestandone...

Minori, dai bilanci comunali alla vita privata dei consiglieri: alterco verbale pre Consiglio tra Fulvio Mormile e Paola Mansi

Dai bilanci comunali ai fatti privati legati alla sfera sentimentale dei singoli consiglieri. Sono stati questi, ieri sera, i punti salienti del Consiglio comunale di Minori chiamato principalmente all'approvazione del bilancio consuntivo 2017. L'inizio in ritardo di 50 minuti rispetto all'orario di...