Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 19 minuti fa B. Vergine del Carmelo

Date rapide

Oggi: 16 luglio

Ieri: 15 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPoliticaAmalfi: sequestro depuratore PD accusa Sindaco: «Conseguenza a fine anticipata amministrazione Del Pizzo»

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Politica

Amalfi: sequestro depuratore, PD accusa Sindaco: «Conseguenza a fine anticipata amministrazione Del Pizzo»

«L'Amministrazione Del Pizzo si era attivata tempestivamente per adempiere alle relative procedure al fine di fruire del predetto finanziamento e, nel mese di novembre 2014»

Scritto da (Redazione), mercoledì 17 febbraio 2016 18:11:29

Ultimo aggiornamento mercoledì 17 febbraio 2016 18:15:03

«I gravissimi fatti che stiamo vivendo nelle ultime ore in conseguenza del sequestro preventivo disposto dalla Magistratura relativamente all' impianto di depurazione nei Comuni di Amalfi e Praiano, hanno determinato, con enorme clamore mediatico, l'iscrizione nel registro degli indagati, fra Tecnici e Amministratori, anche dell'ex Sindaco dott. Alfonso Del Pizzo e dell'attuale Sindaco di Amalfi dott. Daniele Milano».

Lo scrive il circolo territoriale del Partito Democratico di Amalfi in un manifesto fatto affiggere sulle bacheche pubbliche cittadine.

«Tutto questo - si legge dal testo che per completezza d'informazione pubblichiamo integralmente - perchè il Progetto di Ammodernamento del depuratore, che costituiva una priorità politica della precedente Amministrazione Del Pizzo unitamente ad altre indispensabili opere pubbliche per la città di Amalfi, per cause alla stessa non imputabili, non fu realizzato per lo scioglimento anticipato del Consiglio Comunale nel dicembre del 2014, causata dalle scellerate dimissioni di alcuni Consiglieri Comunali capitanati proprio dall'attuale Sindaco dott. Milano, all'epoca assessore al Turismo ed alla Cultura.

Tale irresponsabile comportamento politico, che già all'epoca aveva messo in cattiva luce la nostra Città a livello nazionale e internazionale, comportò l'uscita di scena del dott. Del Pizzo con il contestuale blocco-rallentamento dell'azione amministrativa in corso, tra cui proprio l'iter per l'approvazione del progetto di ammodernamento del depuratore, relativamente al quale l'Amministrazione Del Pizzo aveva già ottenuto dalla Regione Campania l'assegnazione di un cospicuo finanziamento (Euro 7.000.000,00 circa).

In particolare, l'Amministrazione Del Pizzo si era attivata tempestivamente per adempiere alle relative procedure al fine di fruire del predetto finanziamento e, nel mese di novembre 2014, come risulta dagli atti, il suddetto progetto aveva superato la fase di gara d'appalto e la commissione esaminatrice aveva già esaminato quattro proposte progettuali delle sette pervenute.

Purtroppo, come già detto e ben noto ai cittadini di Amalfi, nel dicembre del 2014, le dimissioni degli Assessori Milano e Bottone e del Consigliere De Riso, oltre alla caduta dell'Amministrazione comportarono come ulteriore negativa conseguenza anche il fermo della procedura dell'aggiudica definitiva del progetto e il conseguente inizio dei lavori.

Quanto accaduto, infatti, ha ritardato ad oggi di circa 15 mesi gli adempimenti necessari per il prosieguo dei lavori. E' Inutile dire che, qualora l'Amministrazione Del Pizzo avesse regolarmente completato il suo mandato, il depuratore sarebbe stato realizzato e non ci sarebbe stato danno alcuno all'immagine della nostra Città e neanche l'intervento della Magistratura

In ordine a quanto sopra, il PD pone i seguenti quesiti ai Signori Amministratori dimissionari:

  • Avevate considerato tra le altre cose che le vostre dimissioni avrebbero potuto determinare il sequestro dell'impianto di depurazione?
  • Avevate valutato che il protrarsi del mancato intervento avrebbe potuto provocare un danno all'immagine della città di Amalfi a livello internazionale?

L'attuale Sindaco intervistato nel merito ha dichiarato "Per quanto mi riguarda sono tranquillo"!

La sua 'personale' tranquillità, Signor Sindaco, non corrisponde affatto a quella dell'intera collettività di Amalfi che, invece, è seriamente preoccupata per l'ennesima pubblicità negativa che guarda caso la vede sempre come protagonista!

Risulta essere più che comprensibile il tentativo di assoluzione nei suoi confronti da parte dei suoi sostenitori. Non deve sfuggire, però, che quanto accadde nel dicembre 2014 sta evidenziando proprio quelle spiacevoli conseguenze che le furono addebitate anche con un noto manifesto denominato "alto tradimento del mandato elettorale" e che, per aiutare la memoria, viene nuovamente pubblicato non per fare mera polemica ma, al contrario, per rimarcare ai cittadini che fare politica "è arte nobile, è impegno etico, è servizio alla collettività" e che non può e non deve "mai essere considerata una professione".

Il dott. Del Pizzo, in questa triste vicenda, al di là del processo penale che seguirà il suo corso e relativamente al quale il PD auspica una risoluzione positiva, è certamente una vittima, mentre altrettanto non può dirsi di Lei Signor Sindaco dott. Milano responsabile politico dei fatti.

Questo Circolo, interpretando il sentimento degli operatori economici, dei lavoratori del settore turistico e dei cittadini, invita, Lei Signor Sindaco ad attivarsi tempestivamente e senza ulteriore indugio per la definitiva realizzazione dell'impianto di depurazione, tenendo conto dell'imminente stagione estiva».

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Miramare service, Mormile chiede dimissioni «e subito» dell’amministratore

La notizia del rinvio a giudizio dell’amministratore della società Miramare srl, Gabriele Di Pietro, con l'accusa di bancarotta preferenziale nel crack della SOGESA, società pubblica abruzzese di cui era presidente, rigetta ombre sulle scelte politiche in capo alla società in house del Comune di Maiori...

Amalfi, 13 luglio inaugurazione del nuovo depuratore: c’è il presidente De Luca

Sarà il governatore Vincenzo De Luca, insieme col sindaco di Amalfi, Daniele Milano, a tagliare il nastro del nuovo depuratore oggetto in quest'ultimo anno e mezzo di un adeguamento funzionale finanziato dalla Regione Campania con fondi Cipe per circa 7 milioni di euro. La messa a regime del nuovo impianto...

Maiori, progetto scuola nuova: PD contesta scelta del project financing

A Maiori prosegue il dibattito relativo al progetto del uovo plesso scolastico redatto dall'amministrazione comunale. Dopo le perplessità mosse dal capogruppo della minoranza "Orizzonte", Enrico Califano (clicca qui per rileggere l'articolo) anche il locale circolo del Partito Democratico non appoggia...

Ospedale Costa d'Amalfi in zona disagiata o no? Da Lega interrogazione a ministro della Salute

Un'interrogazione parlamentare indirizzata al Ministro della SaluteGiulia Grillo circa la mancata applicazione del "Piano Regionale di Programmazione della Rete Ospedaliera" redatto dalla Regione Campania ed approvato con Decreto n. 33 del 17.05.2016 che riconosce il presidio ospedaliero della Costa...

Approvata modifica al PUT per Costiera Amalfitana e Penisola Sorrentina

Una notizia davvero importante per il territorio della Costa d'Amalfi: venerdì 6 luglio scorso la Commissione Urbanistica del Consiglio Regionale della Campania ha approvato il Disegno di Legge di Semplificazione in materia di Governo del Territorio. Nel testo di Legge approvato in Commissione VI è l'articolo...