Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Cecilia vergine e martire

Date rapide

Oggi: 22 novembre

Ieri: 21 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai I super mercati Netto di Maiori augurano a tutti i lettori de Il Vescovado Auguri di buon Natale e di Felice anno Nuovo. Consulta le nostre offerte natalizie Frai Form a Ravello il centro estetico del Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 di ultima generazione in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniPoliticaAmalfi l'analisi del voto del movimento "Amalfi è... tua"

Reggio Emilia: Giovanni Mandara porta la pizza di Tramonti alla cena di solidarietà di Correggio

Amalfi: 26 novembre la Madonna Pellegrina di Fatima fa tappa a Pogerola

Laurea da 110 e lode in Filologia Moderna per la praianese Michela De Luise

Maiori, lavori alla condotta: giovedì 23 sospensione idrica nella parte alta del paese

Ciclismo, Benedetta Palumbo di Ravello tra i professionisti nella "Conceria Zabri Fanini"

27 novembre, Minori festeggia 225° anniversario ritrovamento reliquie di Santa Trofimena [PROGRAMMA]

Virgo Fidelis, Carabinieri Amalfi: «Ricompensa a nostro lavoro il "grazie" dalle persone che aiutiamo»

Gelate del periodo 5-25 gennaio 2017: domande di aiuto per le aziende agricole entro 10 dicembre

Salerno e Costiera: quando il gioco si combatte

Enel, 22 novembre interruzione fornitura elettrica a Ravello

Calcio a 5: la Salernitana femminile impatta sul campo del Cus Cosenza

Q8 e AzzeroCO2 piantano 1000 alberi ad Amalfi, azione "green" contro rischio idrogeologico [FOTO]

A Sal De Riso il premio per la Migliore Presenza Digitale dell’Anno

Da femmina a maschio, 30enne cambia sesso a Salerno. E’ il primo caso

Il segreto del successo di Franco Nuschese: «Se non fossi nato a Minori non avrei avuto coraggio di avventurarmi» [VIDEOINTERVISTA]

1000 alberi per Amalfi con Q8 e AzzeroCO2

Fiorello arriva a Minori con il suo "Angolo Antitrust" dai Fratelli Mandara

Cibo e salute: mangiare in fretta favorisce malattie cardiovascolari, lo afferma studio giapponese

L'ultimo saluto a Maria Lampo, sindaco De Lucia: «Se ne va un pezzo di storia di Positano»

Da Maiori alla Cina, chef Pierfranco Ferrara testimonial dello yogurt “Ambpoeial” [VIDEO]

Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Politica

Amalfi, l'analisi del voto del movimento "Amalfi è... tua"

Scritto da (Redazione), sabato 21 maggio 2011 09:31:40

Ultimo aggiornamento martedì 24 maggio 2011 01:24:30

Riceviamo e pubblichiamo manifesto con il quale il nuovo movimento politico nato a Amalfi di recente "Amalfi è... tua" analizza il responso delle urne nella capitale della Costiera.

Il movimento, di chiara matrice di centrosinistra (tra i fondatori figura anche Stanislao Balzamo), non ha preso parte alla scorsa tornata elettorale. Di seguito il testo integrale.

DOPO LA RESA DEI CONTI, AMALFI AVRA' UN FUTURO?

La vittoria della compagine "Amalfi da vivere" merita un'attenta riflessione, per ciò che vi è dietro le sue schiaccianti dimensioni e per le prospettive che si aprono.
Intanto, a destra, registriamo con soddisfazione la sconfitta secca, si spera definitiva, del sindaco uscente De Luca e dei suoi metodi brutali di intendere e praticare l'azione amministrativa. E con lui del prestanome Torre e del regista nero Cirielli. Sempre nell'area del centrodestra, una buona affermazione, strettamente numerica, della lista "A come Amalfi" col solo risultato politico di riportare sulla scena un noto personaggio del passato.

Attorno a Del Pizzo, si è invece realizzata un'aggregazione estremamente eterogenea e contraddittoria, dove c'è di tutto e di più, tranne la sinistra (un vero bazar ambulante e variopinto della politica amalfitana).

Una formazione costruita, oltre che con il robusto sostegno di sponsor tradizionali (ambienti curiali, albergatori ed altre categorie forti), con la cinica e scellerata logica dei candidati moltiplicatori di voti: un candidato sindaco medico di base, stimato e garbato, un cavallo di razza del calibro di Matteo Bottone, che non smette mai di strabiliare, avendo ottenuto circa il 25% dei voti di lista!

Senza avere alle spalle alcun partito, padrino o finanziatore, bensì soltanto una fitta e tenace rete clientelare. Come spiegare, altrimenti, questo boom di consensi dopo cinque anni vacui da consigliere comunale di opposizione e due anni da consigliere provinciale? Il risultato di Bottone è di per se anche una sconfitta cocente per i soloni trombati del fu "Progetto Amalfi", partecipanti e non alla competizione. Probabilmente non se ne rendono neanche conto (qualcuno, anzi, l'ha perfino favorito). Ma poi chi se ne frega dei registi occulti?

Per la verità, quel risultato, offre anche a noi seri motivi di una approfondita riflessione in chiave autocritica. Soprattutto per ciò che comporta la totale assenza di rappresentanza della sinistra, con la conseguente vittoria di un qualunquismo che di politico non ha nulla. Come pure, offre seri motivi di riflessione la caterva di consensi raccolti nell'elettorato giovanile dal rampollo di corte Daniele Milano.

C'è da essere preoccupati quando si pensa alla nuova giunta, alle difficoltà del neo sindaco Del Pizzo, cui facciamo i nostri auguri e un sincero in bocca al lupo. Come dire:

Dal decisionismo di deluchiana memoria alla preoccupazione...

Ci sarà la volontà della nuova giunta di dare importanza alle frazioni; di prolungare la stagione lavorativa; di garantire maggiori servizi alla cittadinanza; di produrre cultura; di costruire luoghi di reale aggregazione spontanea? In poche parole come fare a soddisfare le esigenze di ogni amalfitano? Pensiamo a come riprendere e rilanciare le consulte di quartiere, a cosa fare dell'ospedale di Pogerola, a come risolvere la difficile questione abitativa e a come assegnare nuovi spazi di socialità, dando una svolta rispetto al passato.

Un piccolo esempio su tutti è la gestione scellerata del consiglio comunale uscente, e non solo, della consegna della palestra del porto alla guardia di finanza. Guarda caso nessuno ne ha parlato, neppure in campagna elettorale. Così come nulla o quasi è stato detto del futuro delle case di Pogerola, della vituperata cooperativa Nuova Amalfi, sequestrata e abbandonata ormai da oltre 20 anni...

Con il tramonto del deluchismo, la città merita un riscatto: culturale, sociale, economico. Che "Amalfi da vivere", che non deve essere un movimento di tendenza come la "Milano da bere", sia in grado di rispondere alle richieste dei cittadini, è ciò che ci auguriamo. Ma onestamente non ci crediamo. Non ci può essere "pacificazione sociale" se non vengono prima create le opportunità per tutti di un lavoro dignitoso e continuativo e il diritto sacrosanto a una casa. Restiamo disponibili al confronto, nel rispetto reciproco dei ruoli, ma senza fare sconti a nessuno. Saremo vigili e attenti affinché le scelte vadano in questa direzione. Certi che "Amalfi è tua...", movimento politico popolare, che raccoglie forti potenzialità, può essere il motore per la costruzione di un nuovo schieramento, oggi di opposizione sociale, domani di governo.

UNITI PER DIVENTARE PROTAGONISTI DEL PRESENTE, RESPONSABILI DEL FUTURO!

Info: www.amalfitua.blogspot.com -
amalfietua@libero.it 340 82 90 108

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

File Allegati

manifesto Amalfi è tua.pdf
manifesto Amalfi è tua.pdf

rank:

Ultimi articoli in Politica

Sanità, Cirielli (Fratelli d'Italia): «Su rimozione Cantone presenterò esposto alla Procura della Repubblica»

«Apprendiamo dai quotidiani locali che la rimozione del direttore generale dell'azienda universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona Nicola Cantone potrebbe essere collegata alla mancata nomina a primario di Enrico Coscione, consigliere per la Sanità del presidente della Regione Campania Vincenzo...

Ravello e la rampa dei veleni: sindaco Di Martino vuole querelare Vuilleumier

Arriva dopo circa una settimana la replica del sindaco di Ravello Salvatore Di Martino al duro attacco subito dal gruppo di minoranza "Insieme per Ravello" che aveva lo aveva accusato di aver mentito alla cittadinanza circa la comunicazione dell'iter che ha portato all'ottenimento dei fondi regionali...

Depuratore unico per la Costiera a Maiori: contrario Circolo PD chiede consiglio comunale ad hoc

«Non avremo quattro depuratori ma un impianto importante a Maiori. Un grande progetto che risolverà definitivamente i problemi della Costiera amalfitana», aveva detto il governatore della Campania Vincenzo De Luca lo scorso primo novembre ad Atrani. Ma non tutti i maioresi sono contenti di ospitare l'impianto...

Vietri sul Mare: cittadini lamentano anomalie nelle bollette Tari, Davide Scermino (FI): «Criteri di calcolo errati»

Bollette Tari anomale ai cittadini di Vietri sul Mare, che lamentano un eccessivo aumento della somma da pagare. A segnalare il caso è il coordinatore cittadino di Forza Italia, Davide Scermino che, nei giorni scorsi, ha ricevuto diverse segnalazioni da parte dei cittadini. «Diversi cittadini - racconta...

Maltempo e colate di fango in Costiera, FdI-An: «Occorre tavolo tecnico per situazioni di emergenza»

«Solidarietà alle comunità della provincia di Salerno colpite dal maltempo delle ultime ore e in particolare a quelle dell'Agro e della Costiera amalfitana». È quanto dichiarano in una nota Nanni Marsicano, Ugo Tozzi e Imma Vietri, coordinatori provinciali di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale. «Dispiace...