Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 minuti fa S. Vittorio martire

Date rapide

Oggi: 21 maggio

Ieri: 20 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi Coast Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPolitica"Amalfi è tua": presentato il programma amministrativo

Pericolo strade in Costiera, Provincia garantisce maggiore attenzione e celeri interventi

Maiori, festa dell' Avvocata: bimba pestata su un piede da un mulo

Omicidio di Ravello, 18 anni a Peppe Lima

"I Suoni degli Dei": 23 maggio appuntamento presso il Convento di Santa Maria

Cetara: 16enne si perde durante escursione, ritrovata

Anche Minori adotta il Testamento Biologico

Alicost, al via oggi i collegamenti marittimi su tratta Cetara-Capri [ORARI]

Il Premio Com&Te sbarca in Costiera Amalfitana: venerdì 25 Pino Corrias a Conca dei Marini con “Nostra incantevole Italia”

Tramonti: rattoppi d’asfalto sulle buche della Strada Provinciale [FOTO]

Piano di Zona S2, servizi per la Prima Infanzia: aperte iscrizioni ad asili, nidi e micronidi

Piano di Zona S2: nuovo sito web Ambito Caca-Costiera per accesso a servizi sociali

Canottieri Partenio, secondo posto alle regate regionali a Lago di Patria

Ravello: 60enne colto da infarto all’alba. Intervento dell’eliambulanza

“Ice to Meet You”: è Raffaele Lepore il vincitore del premio per il miglior gelato artigianale

Furore: alla Cantina Marisa Cuomo il Premio “Imprese Storiche Salernitane”

Stasera il “Ravello Piano Trio” in concerto all’Annunziata con Haydn e Čajkovskij

“Grande bellezza, pessime strade”: su Rai Tre il corteo di Tramonti contro la strada della vergogna

Ravello Concert Society, settimana tra Piano Trio e "Rapsodia in Blu"

Auto si ribalta a Cetara: intervengono i soccorsi, traffico in tilt [FOTO]

Ravello, 23 maggio scuola chiusa per lavori Ausino

Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Politica

"Amalfi è tua": presentato il programma amministrativo

Scritto da (Redazione), martedì 26 aprile 2011 09:32:59

Ultimo aggiornamento mercoledì 27 aprile 2011 08:59:29

"Semplicemente un posto migliore in ci vivere". Con queste parole si chiude la presentazione dell'ampio e dettagliato programma amministrativo del movimento civico e popolare "Amalfi è...tua" che però non figura tra gli schieramenti in corsa per la conquista di palazzo San Benedetto. Un organismo, di cui Stanislao Balzamo è tra i fondatori, che raccoglie forze sane della capitale della Costiera, a partire da un'analisi negativa, reale, dell'attuale condizione sociale e economica.

"L'assenza di partecipazione, di stabilità economica e soprattutto l'acuirsi di conflitti personali che mirano solo a lacerare il già disgregato rapporto tra politica e collettività, col solo obiettivo di 'conservare', per i soliti noti, un potere logoro e malsano, sono chiari segnali di malessere - fanno sapere i responsabili del movimento attraverso un comunicato -. Come dimostrano anche le giuste parole dell'arcivescovo Soricelli che, in qualità di massimo esponente della Chiesa locale, è intervenuto nel dibattito. Ma è giusta la parola che si traduce in fatti e i fatti saranno il solito e incondizionato appoggio al peggior status quo, un totale immobilismo per salvaguardare i soliti interessi.

Confronti, discussioni e proposte per voltare pagina, hanno maturato in noi - proseguono - la necessità di continuare sulla strada del rinnovamento. Lontano da egoismi e soprattutto manifestando lealtà e correttezza nella gestione delle trattative. Nonostante l'idea dei nostri interlocutori 'naturali' di costruire uno schieramento contiguo con Progetto Amalfi, e soprattutto basato solo su meri calcoli numerici, abbiamo mantenuto aperto il dialogo.

Abbiamo proposto progetti per uno sviluppo del territorio sano e compatibile, abbattendo le barriere tra centro e frazioni, attraverso tempi e modi per un serio prolungamento della stagione lavorativa, e quindi con garanzie per la forza lavoro, che produce ricchezza, di stabilità economica. Proposte concrete su come trovare una via di uscita rispetto all'annoso problema abitativo; politiche comunicative, partecipazione e massima attenzione alla cultura e alle forze giovani della nostra città.

La risposta di questi vecchi soloni della Politica amalfitana, accompagnati da carrieristi dell'ultima ora con l'aggiunta di nuove leve, prone e ubbidienti, è stata la poltrona. Segno di una chiara intenzione di tagliare le gambe a chi non si allinea e propone modelli di sviluppo alternativi, basati su un'equa distribuzione delle ricchezze e sull'interesse di ogni concittadino, a partire da chi fin ad oggi è stato escluso.

Purtroppo, come dimostrano gli schieramenti messi in campo, il prossimo consiglio comunale sarà la brutta copia di quello precedente, probabilmente a parti invertite e quindi nulla di buono è in vista per migliorare la qualità della vita di ogni amalfitano.
Coerenza, lealtà, onesta intellettuale e rispetto dell'elettore sono i pilastri di chi vuole amministrare veramente per la collettività.

Maturate queste convinzioni, il nostro naturale passo successivo è stato quello di costruire una nuova coalizione, di sinistra, composto da donne, giovani, cittadini delle frazioni, ma soprattutto da persone valide, non coinvolte con la fallimentare gestione politica della città, e disinteressate.

Purtroppo questo non è stato possibile. E ne prendiamo atto, anche e soprattutto per chiedere scusa e ringraziare chi ha creduto in noi, e continua a farlo. La nostra volontà è dialogare comunque con le forze sane della città, fuori dagli schieramenti esistenti, per una dura e costruttiva opposizione sociale.

Che vada via chi è complice della disfatta della nostra città.

Così come non merita consenso chi si prende gioco della Politica e dell'elettore attraverso ricatti, minacce, false promesse e metodi clientelari, figli del peggior modo di intendere la 'cosa pubblica'. Non merita seguito chi propone modelli conservativi, espressione diretta dei poteri forti, di categoria. Dimostriamo chiaramente che questo modo di far politica non ci appartiene e non ci interessa.

Nessun voto per questi politicanti, che non vogliono proprio andare a casa e cercano di riciclarsi, fino a preparare nuovi giovani, inculcando loro quei metodi squallidi che ci hanno portato sull'orlo del baratro.

Alle prossime elezioni comunali lanciamo un pacifico ma forte segnale di protesta: annulla il tuo voto, in qualsiasi modo. Non partecipiamo a questa campagna elettorale al vetriolo, fatta di polemiche, scontri e veleni".

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Condizioni strada Maiori-Tramonti, Andrea Reale convoca Conferenza dei Sindaci

Con una nota inviata a tutti i colleghi della Costiera, il sindaco di Minori Andrea Reale ha richiesto una riunione urgente della Conferenza dei Sindaci che ponga all'ordine del giorno il problema del dissesto della Strada provinciale 2 Maiori-Tramonti-Corbara, con la presenza sia della Provincia (lo...

“A brigante, brigante e mezzo”: a Maiori spunta nuovo manifesto contro sindaco Capone

Continua a infuriare a Maiori la polemica relativa alla condizione del decoro urbano. Ai numerosi manifesti pubblici affissi in queste settimane se ne aggiunge un altro, da parte del gruppo di minoranza Civitas 2.0, che mette in dubbio la professionalità e la serietà dell’Amministrazione Capone, contestandone...

Minori, dai bilanci comunali alla vita privata dei consiglieri: alterco verbale pre Consiglio tra Fulvio Mormile e Paola Mansi

Dai bilanci comunali ai fatti privati legati alla sfera sentimentale dei singoli consiglieri. Sono stati questi, ieri sera, i punti salienti del Consiglio comunale di Minori chiamato principalmente all'approvazione del bilancio consuntivo 2017. L'inizio in ritardo di 50 minuti rispetto all'orario di...

Strada groviera Tramonti-Maiori, Fiorillo invita Presidente Provincia a osservare da vicino le “screpolature”

«A fronte della disastrosa condizione della strada Provinciale per Chiunzi, degli incidenti che si stanno susseguendo e della vergognosa risposta dell'Ente Provincia di Salerno che, praticamente, nega il problema parlando di semplici "screpolature" dell'asfalto, chi ha responsabilità politiche non può...

Bollette pazze a Maiori, Fiorillo replica a Gatto: «Ufficio tributi frequentato da persone senza titolo»

Non le manda a dire Valentino Fiorillo sulla questione "bollette pazze" a Maiori e replica con decisione all'ultima nota del consigliere delegato all'Area Finanziaria Andrea Gatto, che aveva affermato che gli avvisi di pagamento errati notificati ai maioresi sono derivanti dalla cattiva gestione della...